Stevie Ray Vaughan

Definizione data da IlConte ()

Voto:

Il blues bianco con la chitarra che ti straccia l'anima (dietro solo a Gallagher più vario come sound). La sua versione di "Voodoo Child" e' qualcosa di entusiasmante, Jimi applaude senza alcun dubbio!

BËL (04)
BRÜ (00)
 DeRango: 8,45
hellraiser
Uno dei miei eroi di sempre. Ha saputo rivitallizzare il blues a metà anni '80, tocco sopraffino, il fuoco dentro l'anima. Texas Flood e Could'nt Stand the Weather sono album che passano molto sul mio giradischi, un'autentico godimento...
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Hai detto perfettamente, ha "rivitalizzato" il blues in un periodo di merda ...
teenagelobotomy
teenagelobotomy Divèrs
Ai tempi comprai praticamente la discografia intera. immenso Stevie.
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Ne vale la pena a memoria sono 4/5 più i due postumi tra l'altro bellissimi. Ed il Live alla Carnegie Hall pure.
teenagelobotomy: esatto, i dischi di studio purtroppo non furono molti. in compenso sono diversi i live, come ad esempio il "Live at El Mocambo", monumentale.
IlConte: Questo mica ce l'ho mi sa proprio! Vado alla ricerca ahah! E' bellissimo anche il live "ufficiale" che a memoria riguarda il jazz festival a Montreux e un paio di date americane.
teenagelobotomy: "Live at Carnegie Hall" di cui feci anche una recensione da queste parti, come anche del live con Albert King :D

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: