May we live long and die out.

E' da un po' di tempo che su Debaser girano informazioni sul VHEMT, ossia il Voluntary Human Extinction Movement, grazie ad alcuni commenti di un utente che ne fa parte. Considerato che ho una particolare indosincrasia nei confronti di gruppi che propugnano la salvezza da imminenti apocalissi, ho voluto saperne di più, quindi mi sono informata sul sito di cotanto movimento.
Da quel che leggo il VHEMT si propone come un movimento filosofico di volontari con nessuna intenzione di fondare chiese o templi, oppure organizzare raduni e comizi pubblici. L'intento sarebbe di provocare un dibattito serio sulla sovrappopolazione umana. Quel surplus che, come ormai sappiamo tutti, sta irrimediabilmente soffocando con le sue esigenze moderne l'ecosistema che ci circonda. La soluzione al problema proposta dal VHEMT è fondata su una semplice idea, quasi banale: smettere tutti di fare figli. Tutti. Da subito. Provocare così l'estinzione del genere umano in nome della salvezza della Terra e della Natura.

Niente paura: non è un gruppo favorevole all'aborto, all'eutanasia e nemmeno inneggia al suicidio di massa o al genocidio di infanti del terzo mondo (come se ce ne fosse bisogno!). Non si avanza neanche la possibilità della castità a vita. E non c'è relazionata nessuna religione. Niente di coercitivo, insomma. La soluzione per attuare l'estinzione auspicata dal movimento pertanto, per evitare di figliare ulteriori esseri umani (cit. "sanguisughe"), consisterebbe nella sterilizzazione volontaria e definitiva.
Continuando a leggere sul sito e sul web, scopro alcune interviste con il portavoce Les U. Knight (colui che ha ideato il nome e gestisce il sito e newsletter del movimento), il quale, ad ogni ipotesi e accusa di "sterminio umano", nega con veemenza (l'acronimo del movimento si legge come "vehement", veemente) specificando che la sterilizzazione è una proposta da maturare individualmente. D'altro canto si evince che la questione è affrontata con una certa dose di ironia, infatti al signor Knight (di cui non ci è dato sapere che fa altrimenti nella vita se non che è dell'Oregon) piace giocare con le parole: non si sa nemmeno se sia il suo nome esatto, visto che foneticamente suona come "let's unite".

Sta dunque alle persone singole giudicare se questa "idea" potrebbe fare la differenza, ipoteticamente o comunque in un futuro molto più distante. E a ben vedere non è una proposta davvero radicale, visto che in molti casi la sterilizzazione può essere attuata in maniera reversibile. Chi giudica moralmente accettabile e aderisce al manifesto del VHEMT (ovvero rinuncia a procreare definitivamente), è chiamato Volontario, mentre Simpatizzante è chi trova interessante l'idea, ma non ha rinunciato ancora di concepire figli. Si avanza perfino il consiglio, per i titubanti, di aderire depositando in una "banca" liquido seminale od ovuli nel caso si cambiasse idea in seguito.

Tralascio tutte le implicazioni del caso, altrimenti non la finisco più. Comunque da donna che suo malgrado, per motivi di salute e contesto, non ha avuto figli, sulla questione sono piuttosto scettica. Tuttavia pure divertita, in particolare dal tono simpatico di una pagina precisa del sito, intitolata "Les (="let's") Talk: Man to Man" che se potessi incornicerei. Leggetela se avete un attimo. Mi sto rivolgendo a voi maschietti. Tratta di un argomento serissimo che definirei ancora tabù, su cui i tipi del VHEMT hanno assolutamente ragione: la contraccezione attiva da parte dei maschi sarebbe un gran passo per l'umanità, con l'indiretto risultato di regolare le nascite con coscienza e responsabilità finalmente condivise equamente, tra uomo e donna.

La proposta di tale movimento è obiettivamente un'utopia, e se seppur originale, resterà tale. Lo ammette lo stesso mister "Let's unite". Però proteggere il proprio piccolo "ecosistema" - naturale, privato, affettivo e sociale, le ragioni per cui stiamo al mondo insomma - è possibile e fattibile. Forse è proprio da qui che si dovrebbe partire, in tutta umiltà.

K. , Il 3 febbraio 2010 — DeRango: 0,00

BËL (00)
BRÜ (00)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

zaireeka
Kosmo, avevo preparato un editoriale su questo argomento, poi abortito (visto che siamo in tema) per mancanza di convinzione ed ispirazione (meglio così, dirà qualcuno). Ma c'è una cosa letta su un sito a loro dedicato che mi ha fatto capire che "burloni in incognita" siano questi VHEMT e come appartengono a mio avviso a quella categoria di "solipsisti invidiosi e bambini irrisolti" di cui ho parlato da un'altra parte. Con tutto il rispetto per chi noi vi appartiene (lo ignoro)
La riporto sotto (con in coda alcune considerazioni scherzose dal mio editoriale):
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
"D: I Volontari s’aspettano di riuscire nel loro intento?

Noi Volontari del VHEMT siamo realistici. Sappiamo che non vedremo mai il giorno nel quale non ci saranno esseri umani sul pianeta. Il nostro è un obiettivo a lungo termine"....

Ma cos'è una battuta spiritosa, oppure un paradosso logico involontario?

Le anime in Cielo non avranno mai occhi, ora come fra un milione anni.

Se riuscirete nel vostro intento di cancellare l'umanità dal pianeta non ci sarà per definizione più nessuno che potrà vedere "il giorno nel quale non ci saranno esseri umani sul pianeta".

Ecc, ecc.

Mi ha fatto morire dal ridere e volevo condivderla
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Ho letto l'editoriale. Da quello che hai scritto del portavoce comincio a pensare che possa essere un paradosso logico VOLONTARIO che vuole essere una battuta spiritosa per chi la sa leggere. Il fatto che si avanza perfino il consiglio, per i titubanti, di aderire depositando in una "banca" liquido seminale od ovuli nel caso si cambiasse idea in seguito è ancora più sospettosamente comico. Se è una grande bufala, è davvero splendida. Tanto di cappello.
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
"quella categoria di "solipsisti invidiosi e bambini irrisolti" di cui ho parlato da un'altra parte", dov'è che ne hai parlato? A me il tono scherzoso fa venire in mente uno stile weirdo hippy, molto americano. Ma quello che mi perplime di più sono le traduzioni del sito tradotto in tutte quelle lingue, cioè, c'è gente che sta lì a tradurre sta roba, gente convinta, ho paura.
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
iside Divèrs
mmmmmm
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
iside Divèrs
perchè rinuncio ai figli in questa vita / no human flesh for the catholic throat and the holy wars / perché mi sveglio e immagino il futuro / e vedo uomini con uomini con donne / amarsi ovunque e non paura.
BËL (00)
BRÜ (00)

Appestato mantrico
ah boh, io mi dichiaro impossibilitato, quindi probabilmente volontario :)
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
@kosmo: Nel mio editoriale sul 2012. Comuqnue sarebbe pazzesco se tutto fosse nato da uno scherzo (o qualcosa di simile) e che tutti avessero finito per prenderla troppo sul serio. Significherebbe che il morale dell'umanità è davvero bassissimo. A questo punto preferisco i Catari, almeno il loro obbiettivo (che era identico, ovvero fare in modo che la razza umana non contribuisse alla conservazione dell'universo materiale opera del Rex Mundi) nascondeva il sogno di un mondo spirituale migliore (all'infuori dell'universo materiale) e non solo un nichilismo assoluto.
BËL (00)
BRÜ (00)

geenoo
Ma scusate, non sarebbe più semplice, più logico e più naturale usare le energie rinnovabili, smetterla con le benzine, mettere un tetto definitivo all'emissione di inquinanti, passare all'energia elettrica, a quella eolica a quella solare invece di non mettere al mondo figli? Poi noto anche un paradosso notevole: perchè dovremmo estinguerci per salvare il mondo? Cioè, io mi dovrei estinguere per salvare, prendo a caso, le piante grasse, le cozze, i corvi, i pappataci, quelle cazzo di zanzare ecc? Vabè.. una battuta per dire che il mondo, la Terra ci ha accolti e dobbiamo fare di tutto per salvarci con essa e conservarla per sopravvivere meglio ma estinguerci per far sopravvivere gli altri animali, i vegetali, scusate ma: cui prodest? Dite che i coccodrilli ci ringrazieranno?
BËL (00)
BRÜ (00)

Alexander77
Certo Gino...così la smetterai di comprarti borsette di coccodrillo!
BËL (00)
BRÜ (00)

TRELKOVSKY
Sterilizzazione volontaria!! Ahahahahahahahahaha. E poi mi ridono in faccia quando dico che sembra di vivere in un film di Verhoeven... Comunque, scherzi a parte: non c'è un cazzo da ridere, siamo troppi.. e inutili..
BËL (00)
BRÜ (00)

TRELKOVSKY
Sterilizzazione volontaria!! Ahahahahahahahahaha. E poi mi ridono in faccia quando dico che sembra di vivere in un film di Verhoeven... Comunque, scherzi a parte: non c'è un cazzo da ridere, siamo troppi.. e inutili..
BËL (00)
BRÜ (00)

algol
No, per me questi son fuori di testa davvero. Ora nessuno nega che l'uomo sia una minaccia per l'ecosistema, che siamo in troppi, che talvolta la razza umana sia in grado di nefandezze che disgustano al punto di vergognarsi di appartenervi. Ma qua si parla di rimedi che son ben peggio dei mali, cazzo se ti fa male un braccio non è che te lo devi amputare per forza. Drastico nichilismo. L'uomo è anche capace di grandi cose e si può pensare che un giorno riuscirà a trovare un nuovo equilibrio rispettoso con la natura che lo circonda e nei rapporti tra gli individui. Confido che ciò avverrà ed educherò mio figlio affinchè colga le storture di questo mondo e possa anche battersi secondo le sue possibilità e capacità (anche nei piccoli gesti quotidiani)perchè il mondo sia un luogo migliore. Rifuggendo certe logiche e certe aberranti dinamiche. Come questa rappresentata dai VHEMT.
BËL (00)
BRÜ (00)

rupertsciamenna
rupertsciamenna Divèrs
dubito che ci si possa estinguere in questo modo. E dubito che i cattivoni che inquinano il pianeta abbiano voglia di partecipare a questo suicidio a lungo termine. La scelta di non volere figli è comunque legittima, ma non a questo scopo assurdo. Ad un figlio, che ci crediate o meno, si possono insegnare sia il rispetto per l'ambiente che il senso civico...
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
"Ma qua si parla di rimedi che son ben peggio dei mali, cazzo se ti fa male un braccio non è che te lo devi amputare per forza.". Bhé i cinesi per esempio impongono la sterilizzazione (imposta e non volontaria) dopo il primo figlio, per evitare ulteriore sovrappopolamento. E quante bambine appena nate sono state affogate come gattini, perché un maschio dà più garanzie di produttività e sostegno per i genitori nella vecchiaia...
BËL (00)
BRÜ (00)

Skeletron
"i cinesi per esempio impongono la sterilizzazione (imposta e non volontaria) dopo il primo figlio " non è propriamente esatto. l'imposizione è di non fare figli, pertanto si impone l'uso di contraccettivi. chi sgarra, paga....... :S
BËL (00)
BRÜ (00)

fedeee
anche io mi ero cercata qualcosa su questo movimento dopo i commenti dell'editoriale sul 2012!sinceramente sono rimasta non allibita, non affascinta, ma impassibile...non so, mi pare una soluzione inutile!XDDD chi dice che siamo meno importanti della Terra e della Natura? e poi non facciamo parte di queste anche noi?Potrei capire se predicassero di fare pochi figli (tipo uno e basta a coppia), ma neanche troppo :))!!cooooomunque invece della sterilizzazione io ho sempre pensato al PILLOLO CONTRACCETTIVO! la O di pillolo indica che il suddetto medicinale venga preso dagli uomini!una volta tanto meno scocciature per le donne!
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Hai ragione Skele, avrei dovuto parlare al passato, perché in passato donne e uomini di interi villaggi rurali cinesi furono sterilizzati a forza. Ora pare che non succeda più (non ci metterei la mano sul fuoco però).
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Ma Fedee, generazioni di donne si son fottute la salute per la pillola, e tu credi che il pillolo risolva la questione? Zac zac, ed è finita lì :) (scherzo). Comunque c'hanno provato con il pillolo, le case farmaceutiche, ma la cosa s'è sgonfiata in fretta. Gli uomini non ci stanno, per loro non essere fecondi è come essere impotenti...
BËL (00)
BRÜ (00)

fedeee
:O non lo sapevo che ci avessero provato!comunque già, alla fine pure quello non sarebbe stato un sistema salutare :D!
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
a
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
personalmente ritengo questo movimento una cosa stupida: sia per la drasticitá che per il semplice motivo che, come altri sopra, non capisco perché noi dovremmo essere meno importanti della terra e degli altri animali... a parte che anche sta misticizzazione della natura... molti animali si comportano come l´uomo e sfruttano un territorio fino ad esaurilo e poi se possono migrano, se no muoiono in massa fino a che si ristabilisce una qualche sorta di equilibrio. l´uomo non é certamente peggio, anzi direi che siamo l´unica razza che, con tutti i limiti, cerchi intenzionalmente di occuparsi del problema della sostenibilitá etc. in generale i discorsi del tipo l´uomo e cattivo, la natura é buona mi stanno sulle balle perché:

BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
a)concetti come buono e cattivo ce li siamo inventati noi, non esistono
b)la natura non é buona anche se prendessimo in considerazione il termine come viene di solito concepito, la natura é neutra, spesso spietata e brutale. ho l impressione che molti pensino alla natura come viene rappresentata nei puffi: tutti in armonia, tutti si vogliono bene... certo, come no!

poi se smettessimo tutti di fare d improvviso i figli che fine farebbero le persone una volta invecchiate? perché qualcuno dovrebbe occuparsi di fornire cibo, cure e tutte quelle altre cose necessarie a mantenere viva una popolazione di oltre 6 miliardi... o facciamo morire tutti quanti di fame/stenti etc?
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
e comunque se nessuno dei due vuole usare la pillola si possono sempre usare preservativi/spirale o no? che bisogno c´é di sterelizzare per forza?
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
@kosmogabri: anch io non ci metterei la mano sul fuoco; soprattutto nelle campagne e con la gente povera in cina c´é spesso una grossa differenza tra la veritá ufficiale e quella effetiva
BËL (00)
BRÜ (00)

Skeletron
la pillola non fotte proprio niente! è un farmaco e in quanto tale va utilizzato in modo corretto e oculato. k, perchè così drastici 'sta mattina? :)
BËL (00)
BRÜ (00)

Sid
Sid
Estinguerci? Essì, e poi chi lo sente il rumore dell'albero marcio che crolla nella foresta?
BËL (00)
BRÜ (00)

algol
Kosmo ... non ho colto il senso del tuo intervento citando la mia frase. Comunque ritengo si debba procreare con consapevolezza e giudizio se il tuo era un appunto nei miei confronti.
BËL (00)
BRÜ (00)

algol
Anche l'esempio cinese è raggelante naturalmente.
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
( no no, nessuno appunto nei tuoi confronti, l'ho presa come aggancio, nel senso che c'è già gente che già sta tagliando il braccio, come i cinesi appunto...)
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Skele, allora qua consentimi di dissentire. Non c'ho voglia di parlare dei cazzi miei (ops) ma la pillola in molti casi fa male, e molto. Ci sono passata e so di che parlo. Tu?
BËL (00)
BRÜ (00)

fedezan76
Io avevo già espresso la mia su altri editoriali, comunque ribadisco che ritengo questo movimento sciocco. Perchè dover sempre cercare le soluzioni più complesse? Quando spesso non sappiamo nemmeno guardare e realizzare quello che sta davanti ai nostri occhi? Educhiamo le nostre coscienze e i nostri figli. Rispettiamo noi stessi e il nostro prossimo. La semplicità è la soluzione. Io la vedo così. Dopo ognuno faccia quello che crede.
BËL (00)
BRÜ (00)

algol
Concordo pienamente fedezan76. Ti quoto alla grande.
BËL (00)
BRÜ (00)

algol
E Kosmo ha ragione anche sulla pillola.
BËL (00)
BRÜ (00)

Skeletron
io parlo di oggi, non di ieri. presa in modi e tempi corretti (come medico/ginecologo comanda e sempre dopo vari accertamenti e analisi varie), non dà problemi. "gli scienziati ritengono che i benefici portati dai moderni inibitori dell’ovulazione superino di gran lunga gli effetti indesiderati. Per esempio vengono corrette irregolarità nel ciclo mestruale (la dismenorrea e’ molto ridotta). La pillola può ridurre l’anemia per mancanza di ferro e protegge dalle cisti ovariche e al seno. Pare inoltre che prevenga il tumore alle ovaie e all’endometrio. Riduce la probabilità di gravidanze extra-uterine e ha effetti positivi sulla pelle"
BËL (00)
BRÜ (00)

Taxirider
Conosco il movimento dai primi anni del 2000. Il problema della sovrappopolazione,in effetti, non va sottovalutato! Aggiungo che mettere al mondo un figlio, all'interno di questo sistema sociale, significa consegnarlo direttamente al tritacarne...quindi tirate le vostre conclusioni! Ma siccome vengo, spesso e volentieri, percepito e apostrofato come un "rompicoglioni", desidero mettere al mondo una creatura che, dopo la mia dipartita, continui l'operato. Tenendo alto il mio nome e cognome :)

In conclusione: posso simpatizzare per il Vhemt ma non aderire.
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
skele, hai in mano il foglietto delle avvertenze che è dentro la confezione? se ti capita, dacci un occhio (pillole moderne ovvio)
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
ma prendila tu se non fa male, cioè è facile parlare se si è dall'altra parte. E' chimica, non natura, è un medicamento, non è una tisana. Il discorso non è esattamente se fa male o no, il discorso è: tu maschio la prenderesti? hai una ragazza? lei la prende? chi paga la confezione mensile, tu o lei? - dico tu ma parlo in generale, non sentirti preso in causa, pliz...
BËL (00)
BRÜ (00)

fedeee
bah skele, devo dire che anche io ho sempre avuto dubbi sulla pillola...anche solo per il fatto che cerchi di regolare qualcosa in maniera non natrurale. Insomma se uno non ha problemi di alcun genere, secondo me è inutile prendere un farmaco che comunque ha sempre le sue controindicazioni. Comunque questo è un mio pensiero (prima con il pillolo scherzavo...e non sapevo che esistesse XD). Detto ciò pensavo che K si riferisse ad alcune cose successe in svizzera, se vedi il video di questa pagina --> LA1 - RSI Radiotelevisione svizzera ti potrebbe venire qualche dubbio. Comunque non sono un medico, quindi non predico nulla a nessuno XD
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
brava Fedee (non volevo infierire Skele con sta storia della yasminelle...) rettifico il link LA1 - RSI Radiotelevisione svizzera che il tuo non funzia.
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
(ah no, era giusto sorry).
BËL (00)
BRÜ (00)

fedeee
grazie k, immaginavo che lo conoscessi.
BËL (00)
BRÜ (00)

cappio al pollo
cappio al pollo Divèrs
E' sbagliato il movente: dovremmo semplicemente estinguerci perché facciamo cagare.
BËL (00)
BRÜ (00)

Skeletron
fedeee "Insomma se uno non ha problemi di alcun genere, secondo me è inutile prendere un farmaco che comunque ha sempre le sue controindicazioni." e allora pure se hai problemi non devi prendere farmaci perchè ci sono le controindicazioni...cmq lasciamo stare, non avevo intenzione di impantanarmi in un discorso del genere. solo che la frase di K "generazioni di donne si son fottute la salute per la pillola" mi era sembrata davvero troppo estrema.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
A suo tempo Kosmo mi esortò a commentare il suo editoriale. Ebbene, l'editoriale non ha bisogno di commenti, perché è ben fatto, piuttosto preciso e (cosa rara) per nulla di parte. L'impressione cambia radicalmente passando ai commenti, che invece sono piuttosto "draconiani". Che dici, Kosmo, è il caso che io commenti i commenti? :) P.S. per chi si poneva l'interrogativo: il Volontario sono io.
BËL (00)
BRÜ (00)

fedeee
beh se stai male (ma dico veramente) hai meno da perdere in termini percentuali, non credi?comuque sì, chiudiamola qui che è meglio. :)
BËL (00)
BRÜ (00)

nes
nes
Non volete fare più figli? Liberi di farlo chi ve lo impedisce... rigarazie kosmo.
BËL (00)
BRÜ (00)

nes
nes
"rigrazie", non "rigarazie"...
BËL (00)
BRÜ (00)

macaco
Tralasciando inutili commenti sulla VHEMT che giá conoscevo, volevo far notare che comunque in Italia il tasso di natalitá é, credo, quasi zero, negli States non lo so ma non deve essere molto differente, per cui un discorso del genere, per cercare perlomeno di controllare il crescimento della popolazione mondiale, andrebbe fatto nei paesi piú poveri, ma attenti ai preti. Personalmente invece credo che esista un intelligenza molto piú grande dell´uomo che regola il tutto, per cui non bisogna preoccuparsi, fate figli a manetta, se potete.
BËL (00)
BRÜ (00)

macaco
Mia moglie sta aspettando il nostro secondo figlio/a e credo che basti per noi, in Brasile é comune che le donne facciano un bel nodo alle ovaie, in controtendenza opterei per farmi una vasectomia (adoro andare contro i clicé), é comunque una scelta difficile, non posso sapere cosa mi aspetta dal futuro, se un giorno volessi farne ancora? Alla fine penso non serva fare niente, sono riuscito a pianificare la mia famiglia benissimo fino ad ora usando solo la mia abilitá ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

De Lorenzo
Gentile Kosmo, editoriale davvero interessante che tocca un punto nevralgico del nostro quotidiano e delle nostre prospettive. L'idea è interessante, però ha un difetto: si rivolge a persone acculturate ed intellettualmente provvedute, che si rendono conto della follia della razza umana, della de-evoluzione cui tende, e del fatto che sarebbe meglio finirla qui. Però non tiene conto del fatto che la maggioranza delle persone questi problemi non realizza, e si mette a filiare. Faccia una prova pure Lei: cerchi fra i "cretini" e veda quanti di essi sono accoppiati da anni e padri e madri. Ecco, i Veementi in fin dei conti fanno il giuoco dei cretini. Noi intelligenti dobbiamo filiare per non lasciare il mondo nella loro mani: che finisca, ma per colpa dei malvagi e non dei cretini.
BËL (00)
BRÜ (00)

De Lorenzo
Tanto che la mamma dei cretini è sempre incinta: e i cretini hanno preso pur da qualcuno! Sulla pillola grazie a Fede, SKE, e Kosmo per l'assist, ho trascurato troppo il mondo femminile nei miei saggi ed è ora di rimettersi a studiare per il prossimo.
BËL (00)
BRÜ (00)

voodoomiles
Io la DE-e-VOluzione la pratico dai tempi di Q: Are We Not Men? A: We Are Devo! con eccellenti risultati. Oggi, raggiunto l'invidiabile status di patata (Solanum tuberosum) godo di finanziamenti europei del Fondo Integrato Agrizoo Europe, grazie alla mie bucce fornisco ottimi pellets per il riscaldamento domestico, garantendo il raggiungimento di elevate prestazioni nel risparmio energetico, classe A (indice termico è inferiore ai 30 kwh/mq l’anno).
BËL (00)
BRÜ (00)

vortex
Ottimo scritto, equilibrato senza essere di quella neutralità pelosa che spesso si trova sui quotidiani.
il punto focale l'hai enunciato all'inizio: "L'intento sarebbe di provocare un dibattito serio sulla sovrappopolazione umana". Personalmente anche io sogno l'estinzione della razza umana, ma non certo per motivi maturalistici (chissenefrega, morto io, morti tutti), piuttosto per vedere finalmente mortificata la stupida vanagloria dell'uomo. Menzione speciale per il commento di De Lorenzo (il primo, poco sopra), che finalmente ha scritto qualcosa che apprezzo molto.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Comuqnue spero solo che l'ultima coppia rimasta sulla terra (Adamo ed Eva "al contrario") usi un preservativo robusto l'ultima volta che fà all'amore, specialmente se avanti negli anni. Altrimenti sai che palle a stare da solo tutta una vita!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
grazie a tutti per gli interventi. Skele, non hai risposto alla mia domanda, ma tu come uomo lo prenderesti un contraccettivo chimico/sintetico per bocca per non avere figli? (ma cmq, sì, chiudiamola qui). Grazie a Carpa, peccato che non commenti, ma capisco. Vortex, sta cosa della neutralità pelosa un giorno me la devi spiegare :) ciao a tutti
BËL (00)
BRÜ (00)

Skeletron
no, non lo prenderei.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
@Carpanix: Carpa, mi devi scusare, io ho il massimo rispetto per la tua persona e per la tua scelta, ma comunque non ce la faccio proprio a predenre sul serio questa roba. SOrry. Mi sembra più una trovata goliardica e di fantasia (spero ancora che lo sia) da far vivere come "base filosofica" di un polpettone alla Avatar che come soluzione bislacca ad un REALE problema del nostro povero mondo. Il commento di Geeno da questo punto di vista mi sembra illuminante. Alla prox.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Ed anche il commento di DeL, non è male, bisogna ammetterlo, anche se mi ha dato del "cretino" dato che ho una figlia e che non colgo im pieno il valore della proposta VHEMT.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
Zaireeka, che ti devo dire? Con altrettanto rispetto, io non riesco a prendere sul serio chi mi dice che ha messo o metterà al mondo dei figli "per amore", visto che chiunque abbia raggiunto l'età riproduttiva dovrebbe sapere in partenza che li sta contestualmente condannando a morte (non prima d'esser passati attraverso una congrua dose di tribolazioni, ovviamente). In questo senso, la scelta di imporre la vita mi sembra ben poco goliardica.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
Volendo invece vedere la cosa dal punto di vista ambientalista, il commento di Geenoo è condivisibile solo in parte perché, facendo due conti, è facile realizzare che ogni umano vivente incide sull'ecosistema ben più di qualsiasi umano inesistente. Considera inoltre che nessuno qui pare aver colto un'altra ovvietà: per puntare all'estinzione, occorre prima passare attraverso una riduzione numerica, per cui non è indispensabile rinunciare completamente ai figli per seguire una linea ambientalista basata sul controllo della procreazione. Basta infatti che il numero delle morti (naturali, si spera) superi sostanzialmente quello delle nascite per un numero d'anni sufficiente.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
L'osservazione, pur pertinente, di De Lorenzo la liquido così: non sono responsabile per la stupidità altrui. Inoltre, chi l'ha detto che una persona ben educata in più significherebbe una male educata in meno? Probabilmente, più semplicemente, ci sarebbero in giro due persone, una educata e una no. E, particolarmente in un contesto sovraffollato come quello italiano, due è sempre peggio di uno.
BËL (00)
BRÜ (00)

fedezan76
Ma rilassati Carpanix! E basta con questo catastrofismo. Cerca di vivere più tranquillo. "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai".
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
"chiunque abbia raggiunto l'età riproduttiva dovrebbe sapere in partenza che li sta contestualmente condannando a morte (non prima d'esser passati attraverso una congrua dose di tribolazioni, ovviamente). In questo senso, la scelta di imporre la vita mi sembra ben poco goliardica."

mah, saró io che sono stato fortunato ma la vita non é che mi faccia tanto schifo, anzi direi che me la passo discretamente bene! poi certo si puó anche dire che tutto fa sempre schifo, tutto é effimero, cominciamo a morire dal giorno in cui nasciamo... non ci vuole mica niente a fare i disfattisti
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
"Basta infatti che il numero delle morti (naturali, si spera) superi sostanzialmente quello delle nascite per un numero d'anni sufficiente."--> rimane poi il fatto che le generazioni nuove si occupano sempre del benestare di quelle precedenti una volta che queste cominciano ad invecchiare, chi se ne occuperebbe in questo caso? poi sai che allegria le ultime 2-3 persone che rimangono vive da sole sul pianeta; c´é da sperare che vadano molto d´accordo se no la vedo brutta!
BËL (00)
BRÜ (00)

Appestato mantrico
Sputare fuori un rospetto che caga e piange è una responsabilità troppo grossa per i miei gusti. Mi sento di condividere quello che dice carpa.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
jdv666, sei sicuro d'aver già raggiunto la maturità riproduttiva? (e non fare il catastrofista, prendila sul ridere) :)
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
Fedezan, sono quanto mai rilassato, forse anche perché non ho scheletri nella culla. :)
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
boh, per ora sicuramente non ho intenzione di figliare, anche se in un futuro remoto non lo escludo affatto... ora ho 22 anni, probabilmente non ancora tantissimi (ma poi alla fine l etá non é che voglia dire chissá che) ma sicuramente ho giá assaggiato un po´ di alti e bassi e devo dire che nel complesso della mia vita sono piú che soddisfatto, cosa sarebbero le cose cosí orribili a cui condanniamo i nostri figli?
BËL (00)
BRÜ (00)

fedezan76
Carpanix, battuta macabra... toccatina... e ridiamoci su. ;) Dalle tue parole non colgo tutta questa tranquillità, ma forse è solo una mia sensazione. Comunque te la auguro, sinceramente.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
Jdv, ce ne sono un sacco., è che a 22 anni non ci si pensa. Neppure io ci pensavo ma, fortunatamente, le circostanze mi hanno portato fin oltre i 30 senza l'opportunità di metter su famiglia. Ora ho 46 anni, e quel che ho visto mi dice che quando uno è in ballo volente o nolente non può far altro che ballare e cercar di divertirsi fin dove può, stringendo i denti quando c'è poco da divertirsi. Ma mi dice anche che non è proprio il caso di "invitare" altri a partecipare alle danze, anche perché, nel caso specifico non si tratta di un "invito", ma di una imposizione unilaterale. Pentirsi per non aver avuto figli è senz'altro grave; pentirsi per averli avuti è peggio.
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
va bene, puó darsi che nella vita non sia tutto rose e fiori ma penso che alla fine il 99% del mondo occidentale se la passi abbastanza dignitosamente, alla fine se uno vuole dello spazio per fare cose che ti piacciono uno se lo trova, per quanto poi ti tocchi subire anche una serie di imposizioni e scocciature (ma anche qua fino ad un certo punto, alla fine nessuno ti vieta di ritirarti in qualche sperduta comune hippie, se alla fine ci teniamo il nostro stile di vita é perché nonostante lo critichiamo, e mi includo senza problemi tra queste persone, preferiamo per comoditá e/o paura farlo; nessuno ci punta una pistola alla tempia imponendoci il suo volere), alla fine di cose che ti possono dare gioia se ne trovano; bisogna anche e non voglio fare retorica cercare di godersi anche i piccoli momenti, come ascoltarsi un bel cd, leggersi un bel libro, sbronzarsi con gli amici etc.
BËL (00)
BRÜ (00)

S4doll
Una bella terza guerra mondiale e rimettiamo tutto apposto. Speriamo almeno in un miliardo di morti, anche se 2 sarebbe l'ideale :D
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
poi la cosa che mi preoccupa di piú é la logica pessimistica di fondo; alla fine per quanto ci lamentiamo in generale la storia ha portato al miglioramento delle condizioni di vita, seppur con alti e bassi e spesso a costi molto alti; non si puó sperare che nel futuro, cominciando giá adesso l´uomo usando il razoncinio,le nuove tecnologia e un nuovo modo di pensare possa migliorare la situazione, magari anche contenendo le nascite ma senza per questo dover arrivare all estremo opposto dell´estinzione (a meno che naturalmente non sia intesa come provocazione, non so quanto la gente ci creda veramente)?
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
poi tanto se le cose non dovessero funzionare arriveremo al risultato voluto dal movimento, quindi tanto vale almeno provarci no? che abbiamo da perdere?
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
Non sono stato chiaro, JDV. Quel che dici è vero e fa parte del "quando uno è in ballo volente o nolente non può far altro che ballare e cercar di divertirsi fin dove può", ma prova a fare un giro in certi reparti d'ospedale, o anche solo in una casa di riposo per non autosufficienti. Se l'alternativa è tra imporre ad uno/a di partecipare in modo coatto a questa partita o non esistere affatto, io scelgo di non imporgli l'esistenza. Chi non esiste non passa sotto certe forche caudine che (non illuderti) prima o poi toccano a tutti. Parteciperesti ad una lussuosissima crociera, sapendo in partenza che il prezzo del biglietto è subire cinquanta frustate e il taglio delle mani al momento dello sbarco?
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
I non-nati hanno un sacco da perdere.
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
I non-nati hanno un sacco da perdere.
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
beh, il discorso che fai in parte é vero, ma anche la spero che man mano che la tecnica e la ricerca avanzino si trovino soluzioni adeguate. poi io sono anche pro-eutanasia che sia chiaro, soffrire inutilmente é stupido. ma alla fine anche la vecchiaia e la morte non devono per forza essere uno scatafascio, ripeto saró io che vivo in ambienti fortunati ma conosco molta gente che anche nella vecchiaia se l é passata piuttosto bene e che é morta in maniera relativamente indolore e dignitosa, per quanto naturalmente la morte non sia mai una bella cosa
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
forse il vero problema oggigiorno é voler allungare la vita a dismisura tenendo in vita anche persone che soffrono e che invece sarebbe meglio assistere affinché abbino una fine indolore e dignitosa

BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
comunque non farmi pensare a ste cose, giá devo stare a studiare per gli esami con roba che mi fa schifo, cosí perdo quel poco di motivazione che c´ho :)
BËL (00)
BRÜ (00)

Carpanix
JDV, è ovvio che non intendo "trascinarti" dalla mia parte. Se la tua sensibilità di porta in una direzione diversa dalla mia, be', buona fortuna! :) Unica cosa: non agire in un modo piuttosto che in un altro "perché tutti fan così ed è normale far così". Ciascuno ha il diritto di decidere la propria personale versione della "normalità". Rifletti bene prima di decidere la tua versione, tenendo presente che certi passi non prevedono possibilità di ripensamento, e fai quel che senti essere meglio per te (e per tuo/a figlio/a, se ci sarà).
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666
oui, certo lo faró! comunque non preoccuparti cerco sempre di pensare con la mia testa :)
BËL (00)
BRÜ (00)

Cornell
Cornell Evangelìsta
Mah.. Io credo che a questo mondo ci sia posto per tutti. Come qualcuno suggeriva sarebbe ora di mettersi una mano sulla coscienza e ascoltare l'urlo del pianeta che soffre. Usare le energie rinnovabili e tutto il resto.. Ed imparare ad educare i figli al rispetto per la natura e per gli altri. Tutto questo rimarrà sempre un'utopia, un sogno che non avrò mai la fortuna di veder realizzato.. Chissà.. Comunque se il destino del mondo è e sarà per sempre nelle mani di questa società preferisco veramente che il 21.12.2012 non sia solo una profezia astratta.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Sagge parole, Cornell. Io continuo a credere ed a sperare che sia solo una bufala. Non penso prorio che possano esistere persone, genitori, che possano desiderare di insegnare ai figli ad odiarli per averli messi al mondo. Non solo è ridicolo, è ASSURDO.
BËL (00)
BRÜ (00)

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: