Il primo gennaio 2013

Mi sveglio, mi alzo in un silenzio di tomba.
E’ il primo gennaio 2013. Sono le 8 del mattino, mi lavo la faccia con l’acqua fredda, mi rado, mi vesto. Scosto un po’ la tenda della finestra e fuori sta sorgendo un sole freddo. Nessuno si muove, niente.

Scendo in garage, metto in moto ed esco. Sono le 8,30.
Mi fermo a fare il pieno ed il benzinaio, con un sorrisetto, mi fa la prima battuta dell’anno “ Ma dove va, oggi, a quest’ora del mattino?”.
Incrocio lo sguardo di una bellissima ragazza, ha ancora rimmel pesante e lustrini intorno agli occhi, si intravvede un vestito nero ed elegante.
Ma a quest’ora è fuori luogo e contesto.

Il sole sta salendo, io ho imboccato un’autostrada deserta e gelata.
140 km/h verso l’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Esco a Bologna-San Lazzaro. Faccio qualche chilometro di una tangenziale morta. Arrivo al parcheggio dell’ospedale. Metto l’auto nella piazzola. Mi metto il giubbino, entro dall’ingresso principale.
Fuori c’è un signore con un tubicino infilato nel naso che fuma, mi sorride e mi augura buon anno.

Salgo l’ascensore, infilo il primo corridoio, il secondo ed eccola lì.
La abbraccio, due parole. Parliamo.
Scendo di nuovo al bar. Faccio un pranzo freddo ed indigesto.
Torno su, altre parole, poi arriva il momento dei saluti.
Due baci, due occhi neri, un grande sorriso con denti che sembrano troppo grandi.

Un veloce e feroce flash-back: io grande e lei piccina che ci rincorriamo in bici in una strada assolata.

Dentro sono freddo. Pago il biglietto del parcheggio. Risalgo in auto, tangenziale e sono in autostrada.
E’ sempre il primo gennaio. Sono le 15,30, adesso la gente che si è divertita si sta svegliando tra i postumi di una bella sbornia.
Io guido con il mare nero a sinistra ed un tramonto giallastro a destra e la solita domanda stronza e, oramai l’ho capito, senza alcun senso, riaffiora come un caimano da acque torbide e nere: perché a soffrire è chi non ha nessuna colpa?
Perché soffre un bambino?
Perché si muore giovani e senza alcun motivo?

La risposta, desolata, arcigna, secca, algida, mostruosa è sempre quella: perché si.

geenoo , Il 26 gennaio 2013 — DeRango: 0,00

BËL (00)
BRÜ (00)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

Alexander77
Madonna santissima ginetto! Che mattonazzo...le poche volte che hai scritto ho sempre sottolineato che scrivi bene. Anche questo è scritto bene, ma non ha senso. Che discussione ti aspetti? Sul senso della vita? Sul perchè un bamnbino può ammalarsi delle peggiori malattie. Ti dico una cosa: le malattie, come gli incidenti stradali, sono forse le uniche cose realmente democratiche, non guardano in faccia nessuno. Chiedersi il perchè non ha senso...
BËL (00)
BRÜ (00)

geenoo: Alexander77, il senso sta proprio nell'ultimo tuo capoverso. Detto questo, posso dire che è stato solo uno sfogo. Niente di più, non mi aspetto nessuna discussione.
mariuccia: Pare che gli sfoghi possano sembrare debolezze, ma a me hai proprio tirato fuori dal cuore quello che da tempo "cercavo" di non provare: la malinconia profonda che riguarda il declino della vita altrui..Bello Geeno, e grazie per la sensibilità che dimostri che non è da tutti.
iside
iside Divèrs
a me lo chiedi? dovresti chiederlo a quelli che credono in un dio.
BËL (00)
BRÜ (00)

mariuccia: Iside, neanche un dio sarebbe in grado di risponderti almeno come noi vorremmo, credi...Ti abbraccio.
Darkeve
Darkeve Divèrs
Mi hai messo i brividi. Fa molto "io e te" di Ammaniti. Bello sfogo.
BËL (00)
BRÜ (00)

JURIX
JURIX Divèrs
Perchè 'ste domande? Perchè siamo noi che cerchiamo di codificare o regolamentare il chaos, l'unica legge suprema. E comunque quando ti sei sveJato il 1°gennaio, erano 2h che ero in piedi, dormiglioso.
BËL (00)
BRÜ (00)

Patatrac : L'unica legge suprema il chaos ? Dalle tue Z si denota chiaramente che non ce la fai a scrivere qualcosa di sensato , i tuoi conciietti porsono fermarsi " La pizza doppia mozzarella e' piu' filante della margherita " .
Patatrac : Giggi me lo togli dal libro paga che non si puo' guardare
ILM_igliore
abbiate paura

BËL (00)
BRÜ (00)

fosca
fosca Divèrs
Wow Geenoo, che botta. Porca la miseria...Per ora non riesco a scrivere altro. Il che...(devo dire che Iside con una semplice frase ha riassunto molto). Ti stringo forte..mmmpppfffhh!
BËL (00)
BRÜ (00)

mariuccia: Uguaglio.
Bloody Francy
Geenoo! Tu devi fare lo scrittore! Scrivi benissimo! Mi hai messo una tristezza addosso assurda, ma sei bravissimo :) Continua così!
BËL (00)
BRÜ (00)

proggen_ait94
sembra scritta apposta. Leggete anche il testo..

BËL (00)
BRÜ (00)

musicanidi
Ho 2 figli. Mentalmente siamo predisposti a pensare che un bambino valga piu' di un giovane, che un adulto valga piu' di un vecchio. Ma non e' cosi' ! Ogni vale persona vale uno. Perche' deve soffrire un adulto ? Che gravi colpe deve espiare ? UNa colpa puo' valere una condanna a morte o a soffrire terribilmente ? Chi o cosa ha il potere di decidere sulla vita di una persona ? Nessuno. O meglio, forse solo una concatenata serie di eventi contro cui e' impossibile lottare. Ti sono molto vicino.
BËL (00)
BRÜ (00)

proggen_ait94: La verità è che le risposte a tutte le domande di questa pagina sono luoghi comuni, luoghi comuni, luoghi comuni..
jdv666: concordo, una vita umana ha lo stesso valore a prescindere dall etá pure per me...
hjhhjij: Concord.
mariuccia: anche io
nes
nes
perchè si muore a 98 anni in un letto d'ospedale, lontani da casa, con le flebo nelle braccia, il cervello in pappa (se sei fortunato) e la merda che ti esce quando vuole lei? Quella non è colpa di dio...
BËL (00)
BRÜ (00)

urlicht
Ed e' per queste cose che tendo a comprendere e a volte a giustificare tutte le nefandezze dell'umanita'.
BËL (00)
BRÜ (00)

mauro60
Questa è la più grande delle tante ingiustizie di questo mondo. Perchè un bambino deve soffrire e morire? E poi... Perchè un bambino in africa muore perchè gli mancano le cose più semplici che in occidente abbondano nelle scatole di medicine? perchè c'è chi vende fazzoletti fuori da un bar e c'è chi noleggia uno yatch per una settimana per una festa di compleanno? ecc. ecc. ecc. La colpa è nell'essere pensanti e coscienti di sè. Il cucciolo di cinghiale non si chiede perchè la sua mamma non è più tornata. La merla non si chiede perchè al suo ritorno nel nido non ci sono più le uova. E' la Natura che ci ha offerto cose belle e brutte. La consapevolezza del Bene e del Male
BËL (00)
BRÜ (00)

Nicola Laiosa
Ma soprattutto perchè per andare al Sant'Orsola sei uscito a Bologna San Lazzaro?
BËL (00)
BRÜ (00)

iside: perché lui è Geenooo.
mauro60: e come fai a svegliarti e uscire di casa in mezzora?
urlicht: Perche' si e' lavato solo la faccia, purcacciun!
cappio al pollo: e perché il sole di Bologna tramonta alle 15:30 e quello di Modena nelle 17?
jonny testicolo
Ciao Geenoo, io sono solo un coglione, quindi il mio parere vale meno di zero, ma se posso permettermi ti consiglio di continuare a scrivere ancora e ancora e ancora, perchè non solo scrivi molto bene, ma sei riuscito anche a toccarmi.
BËL (00)
BRÜ (00)

musicanidi: Geenoo, ma che schifo !
hjhhjij: Porco.
hjhhjij
Bello, pesante, ma bello.
BËL (00)
BRÜ (00)

Alexander77
Non fraintendermi ginetto, la mia per una volta non è una critica buttata li per fare casino. E' che francamente gli editoriali personali un po' mi lasciano intontito, e questo cerca valvole di sfogo o comprensioni che non esistono (perchè uno non ha bisogno di comprensione o sfogo virtuale, quella è una fesseria di questa generazione di imbecilli 2.0). Tutto li. Scrivi gran bene, non capisci un cazzo di musica ma sei una delle colonne di deb! ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

cappio al pollo: Ben vengano gli editoriali personali, se comunque offrono spunti di riflessione. Che poi sia difficile, se non impossibile, estendere riflessioni su una tematica così criptica, complessa e delicata è un'altra storia.
darth agnan
iside, ma tu non credi in dio solo perchè la gente...muore?? non ho mai capito questo tipo di ragionamenti. e credo non li capirò mai. ne sento a valanga di persone che, alla domanda "ma tu credi in dio?" risponde "no, altrimenti non succederebbero così tante cose brutte"...MAH! ps: ah, nemmeno io credo in dio.
BËL (00)
BRÜ (00)

jdv666: beh perlomeno questo nega l idea di dio cristiano onnipotente e benevolo, poi ovvio che non nega l idea di divinitá in generale...
iside: sono iside...
darth agnan
o almeno, non nel dio convenzionale.
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
il benzinaio... il signore con la pipa ... la bambina... sorridono tutti. Tu hai sorriso? Ci restano solo i sorrisi nonostante il perché che non c'è.
BËL (00)
BRÜ (00)

urlicht: bella riflessione, Kosmo
Patatrac : Ma quale sorridere genoo non e' capace di sorridere di ridere e di amare non a caso e di sinistra
mariuccia: Kosmo, sorrido da una vita nonostante tutto, cercando sempre il sorriso degli altri, che ora più che mai non trovo, a parte appunto quello dei bimbi, senza più chiedermi il perchè di qualsiasi bruttura.
ilfreddo
ilfreddo Divèrs
Siamo venuti al mondo per caso (in quello schizzo ce erano altri miliardi di girini) e purtroppo ce ne andiamo per caso. Chi prima, chi dopo. Io la vedo così.
BËL (00)
BRÜ (00)

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: