La lista d'ascolto


ColCorpoCapisco

ColCorpoCapisco : DM | Enjoy the silence

| DeRango™: 8,18    Komatsu Electrofona

DM | Enjoy the silence

perché si,
perché i brividi,
perché lo stadio canta all'unisono e ci si sente una cosa sola
a 5.20 è quello il momento

Depeche Mode - enjoy the silence - live 1080p

Vows are spoken
To be broken

BËL (04)
BRÜ (00)

Dislocation: Un blues sublime, a tinte elettroniche, a tratti disperato.
ColCorpoCapisco: c'è il pezzo verso la fine dove martin fa sempre un assolo. onestamente, quello del devotional tour è il più bello di tutti.
Dislocation: Macchè, l'ho sentito in concerto diverse volte e l'assolo alla fine serve solo per l'ego di Martin, che notoriamente è un ottimo songwriter, buon tastierista ma davvero un pessimo chitarrista... Alla fine mi prende bene solo la versione originale, ....
ColCorpoCapisco: si vabbe', volevo dire il pezzo in cui se la canta e se la suona :D
ColCorpoCapisco

ColCorpoCapisco : DM | home a cage

| DeRango™: 5,33    Komatsu Komatsu   Electrofona

DM | home

a cage or the heaviest cross ever made

Depeche Mode - Home (live 1998)

BËL (03)
BRÜ (00)

Dislocation: La Canzone Dell'Appartenenza per eccellenza, l'inno sommesso dell'anima fragile di Martin Gore alla salvezza, al rifugio sicuro..... Bella scelta, come sempre, CCC!
ColCorpoCapisco: Con Home e Somebody (più altre svariate, molte delle quali raccolte in Black Celebration) credo che sia riuscito a verbalizzare l'essenza più profonda di quei sentimenti che taciamo per pudore delle nostre fragilità. E li ha pure spiegati bene! Poi vabbe', il corollario non sarebbe completo senza altri pezzi preziosi come There is a light that never goes out.
Dislocation: Credo che l'apice nell'argomento "Introspezione" martin l'abbia raggiunto con "One Caress", lancinante, davvero.
ColCorpoCapisco: A me quella m'annoia!
Dislocation: Eh, lo so, l'orchestra d'archi.....
ColCorpoCapisco: ma guarda, io in realta' gli archi li apprezzo. e' proprio tedioso il motivo secondo me...