The Manhattan Transfer
The Manhattan Transfer

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


I Manhattan Transfer costituiscono un pezzo decisamente affascinante della storia della musica, in particolare per quanto riguarda il Jazz.

Sono un quartetto vocale composto da Tim Hauser, Alan Paul, Janis Siegel e Lauren Massé. Il gruppo si forma nel 1975 anche se Hauser aveva tentato un altro progetto musicale, intitolato sempre Manhattan Transfer, ma era affondato subito dopo un disco di studio del 1971, per la verità non proprio fantastico. Questo disco omonimo quindi costituisce l'esordio del gruppo con la nuova formazione e il risultato è ottimo: un esordio assolutamente di riguardo, veramente piacevole da ascoltare e anche da acquistare, si può trovare ad un prezzo modico.

Un grande disco dove salta all'orecchio un amalgama sublime tra le quattro voci, nessuna sembra prevalere in generale sulle altre e tutte si compensano tra di loro con grande classe. Lo schema vocale si compone da una voce principale mentre le altre accompagnano e amplificano il ritmo delle canzoni fornendo un bell'effetto corale. Il gruppo riesce a lavorare molto bene anche sugli arrangiamenti vocali mentre a livello strumentale si affidano al chitarrista Ira Newbon. La musica riesce a fungere da perfetto contraccolpo alle voci e sembra dare un effetto orchestrale al tutto.

In alcuni pezzi si può ascoltare un sassofono in vena e molto sofisticato, lasciato libero di volteggiare tra le canzoni con assoli molto piacevoli. Subito ci si rende conto della qualità del disco, fin dalla prima traccia, "Tuxedo Junction", grande pezzo che vede anche la partecipazione del Sax tenore che si distingue anche in "You Can Dipend On Me", altra canzone degna di nota. Da notare che il sassofonista non è sempre lo stesso nelle canzoni in cui si può udire. Le canzoni di punta sono "Operator", scelta come brano di lancio, e "Java Jive", molto celebre in quanto usata per qualche spot. Citazione a parte per "Clap Your Hands", in questa canzone oltre agli strumenti "principali" si ha un accompagnamento quasi da orchestra, con fiati ed ottoni.

Ultima segnalazione la merita "Occapella", brano di chiusura assolutamente fantastico, a mio parere il pezzo migliore dell'intero disco. "The Manhattan Transfer" rappresenta un grandissimo esempio di jazz, un disco veramente ben fatto dove è difficile trovare passi falsi o una canzone fuori posto. Non sembra un disco ma un puzzle dove tutti i pezzi combaciano alla perfezione per un grande risultato a livello stilistico ed artistico.

Questa DeRecensione di The Manhattan Transfer è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/the-manhattan-transfer/the-manhattan-transfer/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (TrentaTre)

acqualife
Opera: | Recensione: |
Conosco solamente la loro versione di "Birthland" dei Weather report; Buona recensione.
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
I Manhattan Transfer!! Li ascoltavo molto una ventina d'anni fa. Mi piacevano i loro impasti vocali, inoltre molti vecchi standards musicali hollywoodiani e jazzistici, erano veramente belli e scelti bene. Scrivi: "l'esordio del gruppo con la nuova formazione", a me risulta che questo sia il loro primo disco... ci sono state altre formazioni prima di questa? Birdland è fatta benissimo, è su Extensions.
BËL (00)
BRÜ (00)

darkHaem
Opera: | Recensione: |
"un ventina di anni fa" O.O (perchè quanti anni ha ora?) XD Buona rece comunque! ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

Bartleboom
Bartleboom Divèrs
Opera: | Recensione: |
Bella! Bravo! ;))!
BËL (00)
BRÜ (00)

ecioso
Opera: | Recensione: |
bravissimi, li ho visti pure dal vivo un due/tre annetti fa... ...spettacolo favoloso .
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
@darkHaem, tanti quanto basta per desiderarne un pò di meno.
BËL (00)
BRÜ (00)

darkHaem
Opera: | Recensione: |
@Melissa: Capisco; immagino i molteplici album che avrai avuto modo di ascoltare se segui la musica sin da bambina/ragazza. (sto scherzando comunque xD)
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
@darkHaem, dischi ne ho un mare, non li neanche ascoltati tutti. Nei settanta giravo l'Italia ed anche l'estero per seguire i concerti, ne ho visti a decine, se fai un pò di conti puoi anche capire l'età.
BËL (00)
BRÜ (00)

Eliodoro
Opera: | Recensione: |
Hai ragione, disco strepitoso come comunque anche altri di questi signori che hanno segnato profondamente il canto jazz negli anni passati. Personalmente preferisco Lambert, Hendricks, Ross come gruppo vocale ma loro non scherzano affatto. Saluti
BËL (00)
BRÜ (00)

Venusiano Sarcastico
Opera: | Recensione: |
Sento di amarti già Melissa...
BËL (00)
BRÜ (00)

aristogatto
Opera: | Recensione: |
attento Venusiano che Melissa nasconde la sorpresa...
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
@Venusiano, sei come Giancarlo Giannini nel film "Sesso Matto?" Nell'episodio in cui si innamora della Borboni.
BËL (00)
BRÜ (00)

blechtrommel
Opera: | Recensione: |
Proprio bella la rece e anche la proposta non è affatto male!Loro non li conosco ancora, ma vedrò di informarmi!;)!

BËL (00)
BRÜ (00)

GiudiceWoodcock
Opera: | Recensione: |
Anch'io sento di amarti melissa, ma nel caso ci vedessimo per precauzione indosserò delle mutande di cemento, per evitare spiacevoli conseguenze.
BËL (00)
BRÜ (00)

MetallaroBionico
Opera: | Recensione: |
Anch'io sento di amarti Melissa... ti porto a vedere la partita di baseball e giochiamo con due mazze
BËL (00)
BRÜ (00)

telespallabob
Opera: | Recensione: |
Vi ringrazio per i commenti. @Melissa, come ho scritto nella rece Hauser aveva costituito un primo gruppo vocale chiamandolo Manhattan Transfer e avevano pubblicato un disco dal titolo "Jukin". Riferendosi invece ai Manhattan che poi hanno avuto successo (anche con la cover di "Birdland" dei Weather Report) questo è il loro disco d'esordio. Riguardandola ho notato un errore. Ho scritto che "Occapella" è l'ultimo pezzo, in verità è il penultimo, mi scuso con voi lettori.
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
Ciao tamburo di latta. Sempre all'erta giudice? Bada di non distrarti altrimenti non puoi svolgere degnamente il ruolo di moralizzatore del sito, potrebbe anche darsi che ti rirovi dietro la sottoscritta senza che te ne accorgi. Vanno bene le indagini? Smascherato un'altro maledetto fake? A metallà, prima di fare i tuoi bisogni al cesso te le togli le mutande adesso? E' un pò che non guardo la tua scheda. Ora vado, torno stasera, ciao sceriffi, non sapete quanto è importante la vostra presenza sul sito.
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
telespallabob, hai ragione, mi era sfuggito. Ciao.
BËL (00)
BRÜ (00)

Dr.Adder
Opera: | Recensione: |
Ottima recensione "telespallata", voto 4,64 (senza periodico).
Di questo gruppo non possiedo niente, anche se qualcosa l'ho già ascoltato ma non ne sono sicuro.
Comunque, se scrivi che si può trovare ad un prezzo modico, corro subito a cercarlo nel più vicino centro commerciale (non si sa mai, se ti dicessi cosa ho trovato e a che prezzi non mi crederesti), inoltre mi diverto, perchè trasmettono spesso dalle casse degli "autoparlanti" le musiche dei Toto, muhahaha! (periodico).
La copertina è simpatica ma niente di fenomenale.
Saluti spallati (ovviamente).
BËL (00)
BRÜ (00)

Zarozinia
Opera: | Recensione: |
Sono stata ieri sera al loro concerto a Parma. Non sono esattamente nelle mie corde, ma per amore si va anche a sentire i MT... Quattro innegabili professionisti, le due donne assolutamente due spanne al di sopra degli uomini. Un concerto perfetto. Come ha citato Janis all'inizio del concerto "Good Karma in Parma" - Bravi
BËL (00)
BRÜ (00)

GiudiceWoodcock
Opera: | Recensione: |
Melissa, non vedo l'ora!
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
Ciao giudice. Diceva quel francese ed io sono d'accordo... non la penso come te, ma sarei disposta a dare la vita affinchè tu possa esprimere la tua opinione. @Metallà, sono stata sulla tua scheda ed ho visto che raccogli commenti divertenti. Ho fatto copia incolla e quando ho un pò di tempo li leggo tutti.
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
@Giudice, non stai sul chi va là come una volta, sei poco attento. Non ti sei accorto che c'è un "pazzo" che cerca di screditare bjorky? Lui si firma biorky, la differena è minima e può trarre in inganno, ma mi va alle ovaie perchè bjorky, (quella vera) se nè andata dal sito per colpa di questo personaggio. Mi dispiace perchè bjorky è una bravissima ragazza che non ha mai rotto le scatole a nessuno. A questo tipo gli manca una rotella, si crede un grande, intelligentissimo, affermato, invece... in questo caso se torni a fare il moralizzatore non avrei niente da dire. Fai qualcosa pure te, io lo sto già facendo.
BËL (00)
BRÜ (00)

Contemplazione
Opera: | Recensione: |
E' vero, è sparita Bjorky...A Night In Tunisia fatta dai Manhattan con Bobby McFerrin fa paura, ma non è in quest'album! Non ricordo in quale. Ciao Meli!
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
Ciao Conte! E' molto che non ci si sente, ma mi fa piacere che tu sia ancora qua. (Su DeBaser) bjorky se nè andata via, che peccato, quando saprò dove si aggira non mancherò di farlo sapere, dobbiamo convincerla a tornare... scappare perchè un imbecille ti perseguita, non mi sembra la soluzione. Gli imbecilli non hanno forza, sanno solo denigrare, basta ignorarli o usare l'ironia per metterli all'angolo. Io so chi le rompe le palle, ma credo che si stia stancando anche lui, quello che fa no porta a niente. Ciao fisicone!!
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoLamazza
Opera: | Recensione: |
Melissa, ma tu fai pipì all'impiedi o seduta? No, perchè è importante!
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
@Gustavo, tu fai parte di quelli che non hanno un'opinione su niente, ma non ci risparmi mai di farcela sapere. Ovverosia sei un...
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoLamazza
Opera: | Recensione: |
Melissa, tu succhi cazzi? ci soffi dentro per gonfiarli?
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoLamazza
Opera: | Recensione: |
Melisso, ti sei perso un po' di cose. Facile che eri distratto dal depilarti il petto. Il ceffo s'è fatto pure Il_Paolo, Poletti e AlessioIride. Se Bjorky s'è incazzata così tanto magari aveva le sue cose, ammesso che le possa ancora avere a quella età!
BËL (00)
BRÜ (00)

Melissa
Opera: | Recensione: |
Come volevasi dimostrare. Ora basta Gustavino, non ti parlo più, sei troppo... non voglio farmi contagiare.
BËL (00)
BRÜ (00)

Ardalo
Opera: | Recensione: |
Bravo Bob, una scelta particolare e raffinata. Compliments
BËL (00)
BRÜ (00)

Maniglio R.
Opera: | Recensione: |
Bravi la band e il recensore.
BËL (00)
BRÜ (00)

SUPERVAI1986
Opera: | Recensione: |
bravissimo bella rece,disco incredibile
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: