Sto caricando...

Thomas Wolfe
Orgogliosa sorella morte

()

Voto:

Un racconto plumbeo e poetico.

Accavalla introspezioni tra l'avvilimento del tangibile e sensibilità onirica, materializzata dalla dipartita della carne e delle ossa.

Quattro modi diversi per analizzare la morte, riflettere sulla sua spietata presenza, ma anche sulla leggiadria con cui essa dona all'uomo l'eterna pace.

Fa da cornice agli eventi, una civiltà crudele e indifferente, forse anche malinconica e compassionevole, considerate le eccezioni.

L'america e la Morte che danzano in una manciata di pagine indimenticabili.

Commenti (Due)

lector
lector
Opera:
Recensione:
"Hai mai danzato con la morte in un pallido plenilunio?"


Dragonstar: Non era il diavolo? :)
lector: Licenza poetica
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Se avessi la pazienza di leggere... questo farebbe per me, sicuro. Sulla Nobil Morte e tutto ciò che Ella comporti a menti troppo preoccupanti ho scritto è detto molto da sempre.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Orgogliosa sorella morte è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link