Tori Amos
Hey Jupiter / Professional Widow

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


1. Hey Jupiter (The Dakota Version)
2. Sugar (Live)
3. Honey (Live)
4. Professional Widow (Merry Widow Version-Live)
5. Somewhere Over The Rainbow (Live)


"i go from day to day
i know where the cupboards are
i know where the car is parked
i know he isn't you
"

Nel 1996 volevo soffrire, non mi piaceva l'idea di essere felice, trovavo "gioia" un' espressione poco elegante, bisogna dire, però, che non ero affatto solo, soprattutto nel campo musicale c'era gente che come me stava male ed era terribilmente compiaciuta di questo.

Nel caso specifico Myra Ellen Amos in quell' anno aveva pubblicato "Boys for Pele", Album che con la sua atmosfera luttosa, un minimalismo opprimente, dei testi intrisi di fine disperazione è stato per me faro guida in quella ricerca filosofica che puo' essere ridotta all' espressione: "Il Dolore come Fine Esistenziale"...

Crescendo ho abbandonato (a malincuore) questo percorso (e tutti i suoi annessi..) per dedicarmi a questioni di più diretta necessità, tipo una casa, un lavoro, (una famiglia, non ancora e non so se sia un male...) etc. etc., certo che "Boys for Pele" comunque è rimasto importante per me sotto altri punti di vista (quello musicale-artistico in primis) e spesso salta fuori a ricordarmi i tempi in cui stavo meglio stando peggio...

Comunque, parlando di musica, nello stesso anno Tori pubblicò l'EP in questione che si può tranquillamente definire come la fine di un percorso di ricerca, personale e sonora, che cominciò nel '94 con "Under the Pink".

Infatti delle cinque canzoni del disco, due sono figlie del secondo Album (figlie, si può dire, illegittime perchè apparirono solo come B-side) e sono "Sugar" e "Honey" presentate in versione live, la prima in veste voce-piano, la seconda accompagnata anche dalla chitarra di Steve Caton.

Qui e' necessaria una precisazione, stiamo parlando di cantautorato femminile anni '90 (con tutte le pare esistenzial-minimaliste che lo accompagnavano), percio' l'ascolto di queste due tracce (per esempio) puo' essere considerato come qualcuno mi ha gia' detto, parlando di altre cose della Amos, "un'interminabile spremitura di palle", (dal mio punto di vista era quasi una droga) quindi se detestate le caratteristiche appena elencate e odiate qualsiasi tipo di vocalizzo, lasciate pure perdere, nessuno vi biasimerà (a non tutti piace farsi del male come al sottoscritto).

Tornando a parlare del disco "Sugar" e "Honey" intrise come sono di influenze alla Mitchell e riferimenti quasi folk, sono (se si esclude la Cover-Live "depressurizzante" della Garlandiana "Somewhere Over the Rainbow") i momenti piu' leggeri dell' Ep, infatti le due canzoni prese da "Boys for Pele", "Hey Jupiter" e "Professional Widow", riproposte con diverso arrangiamento, rappresentano, non solo il momento clou del disco, ma una sorta di addio a quello che Tori stava abbandonando (le atmosfere acustiche del secondo e terzo disco) per abbracciare nel futuro altre sperimentazioni (e il successivo "From the Choirgirl Hotel"del '98 dominato dalle percussioni com'e' ne fu la prova...).

L'iniziale "Hey Jupiter", bellissima "nenia" rivisitata includendo primi timidi accenni elettronici (e unica canzone nel disco in versione da Studio), la considero come il momento piu' intimo della carriera della Amos, e probabimente sto sentimento e' condiviso dall'autrice, visto che da qualche anno la propone come canzone conclusiva dei suoi concerti, un'intimità quasi claustrofobica che non fa nulla per sfuggire alla sensazione di disagio che Myra Ellen vuole trasmettere, ancor più opprimente è la versione live di "Professional Widow" presentata solo voce e organo e denudata completamente dala base ritmica dell' originale (cercate di immaginare).

In conclusione un dischetto dedicato ai vari appasionati (di Tori e del cantautorato '90 in genere) che presenta un' ottima visione di quello che l'autrice era (e rappresentava) in quegli anni e perchè no, anche di quello che eravamo noi (io per lo meno...) e ora scusate se vi abbandono ma devo scegliere tra Bagno e Doccia....

Questa DeRecensione di Hey Jupiter / Professional Widow è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/tori-amos/hey-jupiter-professional-widow/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Cinquanta commenti su SettantaSette

ZannaB
Opera: | Recensione: |
Alla fine l'hai fatta l'ultima rece eh... Sapevo che non avresti saputo resistere. Il voto non serve, i complimenti si.
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
Sensazzziunale veramente!!! Maryg che cita Marco Masini!!!----> "perché di sdai come un angelo in agonia / perché ti fai / PERCHE' TI FAI DEL MALE, perché ce l'hai con te / perché lo fai e il domani diventa mai" (Da "Perché lo fai" lp "Malinconia", 1991, testo da www.leonardo.testimania.it);-)))
BËL (00)
BRÜ (00)

maryg
Opera: | Recensione: |
non la conosco nemmeno sta canzone
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
dai che ho scherzato maryg;-) vedi però che c'è un po' di masini in tutti noi!;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

maryg
Opera: | Recensione: |
lo so che scherzavi... ma ci tenevo a precisare che io e masini non abbiamo nulla cui spartire
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
ne sei proprio sicura?;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

maryg
Opera: | Recensione: |
Woody
Opera: | Recensione: |
Tenente Howdly, il tuo nome assomiglia troppo al mio. Dunque la prego di cambiarlo al più presto. Gentilmente, Woody Il Terribile.
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
@editors non ho capito perché avete messo quel link nel vostro post lì sopra. c'è qualche frequently asked question che desiderate venga letta in particolare o ce le dobbiamo sciroppare tutte dalla prima all'ultima?
BËL (00)
BRÜ (00)

bjorky
Opera: | Recensione: |
l'hanno messo per esortare a ignorare i troll come Woody, i disturbatori della quiete de-pubblica insomma...
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
minghia bjorky stai facendo carriera in DeB! Sei diventata PR degli Editors, congratulations!!;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

bjorky
Opera: | Recensione: |
Flinty, io posso solo abbracciare una carriera qui su deb.....quella di caso umano :-)
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
è la più difficile credimi, casi umani si nasce, non si diventa;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

Woody
Opera: | Recensione: |
Ma state zitti, io non sono un troll.... WOODY NON TROLL!!!!!!!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Woody
Opera: | Recensione: |
ed era più carino se dicevi i DE-sturbatori
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
Tori ha talento, but nn sarà mai quella ke avrebbe voluto essere: Kate Bush.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Tori Amos non ha mai voluto essere Kate Bush, e accostarle significa non conoscere bene la storia di entrambe, More Info: www timeanddistance - Articoli e post su www timeanddistance trovati nei migliori blog
Qui trovi una mia recensione su "Under The Pink" dove spiego esaurientemente il perche', ovviamente senza impegno. Ciao!
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
@Flin: prima mi ero dimenticato di ringraziarti personalmente per il commento. Grazie!
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
Tranquillo, capitano, lei c'ha provato sometimes to be Kate; maybe più
ordinaria e conformista, col suo piano picchiato con luxury..Me gusta Tori, specie all'inizio della storia -quand'era ragazza\cornflake et provocava piccoli terremoti.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Ripeto non c'ha mai provato, e le uniche somiglianze sono riscontrabili al massimo nel timbro vocale e non sempre, poi se vuoi rimanere in questa posizione(che ripeto denota conoscere poco di entrambe), restaci pure, non sto qui ad annoiare oltre perche' su DeB, ho gia' avuto modo di discuterne anche troppo, percio' se vuoi va nel link che ti ho dato, se no fa pure a meno. A Ri-Ciao!
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
Kate Bush è praticamente my mother, capitano.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Se fai sti paragoni significa che e' una madre che hai trascurato.
BËL (00)
BRÜ (00)

Bubi
Opera: | Recensione: |
Ho il CD Little Earthquakes, che ho ascoltato una volta, non mi è sembrato male, ma troppo poco per esprimere un giudizio sulla Amos.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Vedo ora il commento di Zanna. Grazie! (ma non ho ancora finito...)
BËL (00)
BRÜ (00)

ashanti
Opera: | Recensione: |
ZiOn
Opera: | Recensione: |
A me proprio il successivo piace....
BËL (00)
BRÜ (00)

Ghemison
Opera: | Recensione: |
na che bella recensione ha sfornato il mio demonietto preferito!!! peccato che come al solito io debba ammettere la mia ignoranza in materia... giusto un appunto Cpt: ma perchè metti gli apostrofi anziche le lettere accentate?
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
perchè mi viene naturale...giuro che proverò a migliorare! Grazie Ghemi!
BËL (00)
BRÜ (00)

ZannaB
Opera: | Recensione: |
Beh Capitano, sarà un piacere rileggerti...
BËL (00)
BRÜ (00)

Woody
Opera: | Recensione: |
Ma perchè?
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
Giusto, como può essere un pleasure leggerti se arrivi alla fake insinuazione ke trascuro mamma Kate..Io metto becco nelle tue question familiari? No. E allora? E' come always crushing in the same car, cacchio.
BËL (00)
BRÜ (00)

Woody
Opera: | Recensione: |
Ok, Blackdog, dopo questa va a letto... sei stanco, lo capiamo. Qua viene perdonato tutto, non ti preoccupare. Sogni Blackster, Blackdog
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
Fa tropp caldo Woody, turn on the air conditionated, cazzo!
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
Stanotte sogno li Warriors..
BËL (00)
BRÜ (00)

Blackdog
Opera: | Recensione: |
..Quelli de Walter Hill, però. ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

Woody
Opera: | Recensione: |
Sei sempre molto simpatico, Black, grazie per aver fatto notare che sono un musicista attempato e fallito....
BËL (00)
BRÜ (00)

giorgioladisa
Opera: | Recensione: |
CaptainHowdy, sotto quale nick ti hanno proclamato caso umano?
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Purtroppo non son mai stato nominato Caso Umano anche se ci ho provato...,perche' lo chiedi caro?
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Piccolo Post per chiarire dele cose: @Woody: mi stai anche simpatico, ma come provocatore puoi migliorare decisamente. @Blackdog: son sicuro che la tua risposta sulle mie intrusioni nel tuo contesto familiare e' ironica percio' chiudiamola qui, comunque veramente ti consiglio di andar a vederti il link che ho messo prima, cosi' magari poi torni qui e replichi, argomentando. @Giorgio: ora che ci penso potresti nominarmi tu Caso Umano, magari a te danno ascolto. Stammi bene!
BËL (00)
BRÜ (00)

Sanjuro
Opera: | Recensione: |
SANJURO LASCIA DEBASER. Cari amici (pochi) e de-stronzi (gli altri, 99 x 100) abbandono il sito per non metterci più piede. Non posterò ma più nulla, qui lo prometto solennemente, dopo quasi due anni di contributi sfavillanti (le mie recensioni qualità oro), io abbandono questo sito di zombie. Quando non ci sarà più posto sulla terra i morti inizieranno a scrivere merda fumante su debaser. Ad ogni modo, la leggenda vivente Sanjuro vi lascia alle vostre descrizioni di nullità umane, alle home page ributtanti dell' ennesimo disco dei pink floyd oltre che agli editoriali più finocchiosi mai partoriti da aborti umani. (L' editoriale medio di debaser faceva cagare talmente tanti giavellotti che durante le olimpiadi c' è stato uno sciopero della fame da parte degli atleti per mancanza di aste). Addio Debaser, niente più Pretazzo che ha uno sfogo al cazzo (Scaruffi birichino), Punisher che col suo tanfo ti sfinisce e Poletti sempre moscio dentro ai letti. Addio a Metallaro Bionico che con le sue foto redime Porno star incallite e le indirizza verso la carriera monacale, addio alla ribelle da Bagaglino Mary G e a tutte le lingue che ha intorno appena defeca una recensione solo perchè ha una cosa che inizia con la F e finisce con IGA. Addio al guru post-77 Dave Jon Gilmour. Addio a Zion che smazza le basi e preferisce Fabri Fibra ai Residents, razza di decerebrato partenopeo, Napoli ti odio, Vesuvio bruciali tutti. Addio a nullità Guglielmo Epifani che lancia i suoi sermoni sullo scopare ad ogni entità del sito, probabilmente per convincere la sua mano a smettere di soffocare il micro cosino venato che ha tra le gambe. Addio all' "uomo" piu ribbuttante del genere animale, ovvero Cazz, a proposito...ieri ho visto la ragazza di Caz, era notte fonda ed io ero a casa sua, ci facciamo qualche drink e ci sciogliamo...oh niente da dire, anche se era sdraiata sul pavimento con me sopra e le guance tutte rosse e la bocca fremente...beh era proprio fottutamente fedele, ad ogni secondo infatti mi diceva "Siii ti pregooo dammi cazz, ho vogliaaaa di cazzz, mi va solo luii ho tanto bisogno di cazz" il pensiero andava sempre a te caro il mio aborto umano caz. Contatterò in privato alcuni personaggi degni di lode all' interno del sito per prolungare la conversazione (Festwca per esempio) al di fuori. Addio esserini invertebrati, amanuensi dell' era digitale, censori goffi dell' inesprimibile, merde. Addio
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Per una volta faccio il Maleducato: A Sanju' vaffanculu va! (con simpatia pero'...)
BËL (00)
BRÜ (00)

Lostinspace
Opera: | Recensione: |
Puoi per favore postare questo commiato meraviglioso su tutte le 15733 (al momento) recensioni di Debaser. Darai ulteriore visibitlità a questo tuo gesto così sconvolgente per la commiuniti debaseriota seriamente alla ricerca di una identità di fronte a cotanta perdita... Non sei il primo e non sarai l'ultimo. Ma per andarsene ci vuole stile. Ora ti lascio. Vado a masturbarmi che oggi sono triste. Per colpa tua. Andrò a Ginevra, al Cern. L'acceleratore di particelle è l'unica cosa in grado di sollazzare il mio pennacchio. Peccato sia un po' fuorimano. L'onanismo mi costa un casino.
BËL (00)
BRÜ (00)

BioMetallara
Opera: | Recensione: |
Abbandona l'onanismo, Lost, mettiti con me. Ti farò risparmiare un casino.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Scusami Biometallara ma siccome la recensione e' mia lo e' pure la precedenza, Lost pensaci, non restar solo soletto...
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
Opera: | Recensione: |
un saluto a San Giuro l'unico che stimavo.........
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Vedo la tua nuova scheda Sanjuro, e penso che sia sincera percio'torno serio un attimo, ti lascio qui alcune mie riflessioni su quello che penso: se leggerai va bene, se non lo farai va bene lo stesso: innanzi tutto devo dire che ti trovavo un Avatar interessante e utile per la vita (fittizia) di DeBaser, dunque pensavo che certi tuoi atteggiamenti volutamente forzati fossero parte dii un progetto destabilizzante che avevi in testa ma che almeno in parte sapevi per lo meno esagerato, invece leggendo la tua scheda (che appunto presumo sincera) e conseguente outing (chiamiamolo cosi') vedo che nell'andartene rincari la dose contro un presunto conformismo che vedi attorno a te, ma a sto punto mi viene da chiederti: sicuro,sicuro che il tuo voler esser contro a tutti i costi non ti porti ad essere ben piu' inquadrato di quello che pensi di essere? in soldoni, in un mondo dove tutti fanno a gara per esser alternativi e godere quanto piu' possono di questa presunta unicita', non pensi che il vero "Fuori dagli schemi" sia rivendicare la propria vita tranquilla e normale e visto che parlaimo di musica i propri gusti ordinari (nel semso buono del termine). Sanjuro, l'impressione che mi dai e' quella della persona con serie difficolta' di autioaccettazione, che cerca a tutti i costi di emergere, spesso anche prevaricando gli altri, e finche' si tratta di DeBaser o Rete, i tuoi comportamenti al di sopra delle righe (e spesso offensivi..e ricorda bene non c'e' alternativismo o altro che giustifichi la maleducazione) potevano anche andarmi bene, ma se veramente questo tuo essere virtuale risponde a quello reale mi lasci veramente perplesso, cosa ti da fastidio che la musica tecnologicamente ora sia di facile accesso a tutti? sei sicuro che sia solo perche' torme di ragazzini si fingono professore oppure perche' ti senti defraudato da quel ruolo di membro di piccoli circoli di intellettuali che decisono quello che e' bello o brutto, di quello che e' artisticamente valido o no? Se e' cosi'ti do un'informazione, se anche fosse possibile comunque questa tua idea e' sbagliata, i tempi corrono e per fortuna siamo in democrazia e tuuti possono esprimere pareri in tranquillita',(e il fatto che a te questo non piaccia mi fa pensare che hai una visione della liberta' di espressione che ti va bene fin quando collima con la tua) anche se i 10000 dischi che tu hai ascoltato in 30 anni loro li hanno ascoltati in due mesi, devi accettare il fatto che non e' il tempo a determinare i meriti, cosi' come la quantita', ma e' la qualita' e a questo punto penso che tu stia trascurando tutto questo. Ciao.
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
Opera: | Recensione: |
Cpt con questa se non ti fanno caso umano non c'è più religione.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
odradek
Opera: | Recensione: |
Lostinspace 2, il ritorno: L'amore per il tarello dà sempre buoni frutti (anche se solitari)
Ancora penso con amarezza alla sfumata possibilità di conoscerlo.. ehm,conoscerti.

BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Sante parole Odra!
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: