"Primal Rock Therapy" è la ristampa su CD dell'opera omnia dei Blood Circus, band di Seattle tra le prime ad essere riconosciute come fondatrici del movimento grunge, non fosse altro che per essere stati i primi a pubblicare un sette pollici per la Sub Pop (numero di catalogo: SP13), ovvero "Two Way Street"/"Six Foot Under", dittico di fangoso e distorto hard rock in bassa fedeltà posto in apertura di questa compilation che oltre ad esso raccoglie il loro unico EP, anch'esso intitolato "Primal Rock Therapy" più vari nastri inediti.

Il tutto è pervaso da una furia notevole, spaziando dalla cavalcata quasi trash "My Dad's Dead" alle infinite stratificazioni in feedback di "Road To Hell". Nulla di eccessivamente innovativo, ma si tratta comunque un disco da recuperare se si è desiderosi di (ri)scoprire una band per cui, agli inizi, aprirono gli spettacoli persino TAD e Nirvana.

 

Carico i commenti... con calma