Converge - Napalm Death
Napalm Death - Converge

()

Voto:

Brutta bestia l'età che avanza, credetemi!

Questa mattina ho letteralmente ribaltato la mia ordinata collezione musicale per cercare l'album "Jane Doe" dei Converge; non sono riuscito nell'intento. L'avrò forse prestato a qualcuno? L'avrà preso mia figlia? E chi può dirlo... Ho tirato cristi e madonne a lungo. Infine mi sono calmato, trovando conforto nell'ascolto di questo split EP.

Converge e Napalm Death che si incontrano; immensa reciproca stima tra le due band con in programma da tempo la pubblicazione di un qualcosa insieme. E nell'Agosto del 2012 il dado è tratto.

Non serve nemmeno un titolo al lavoro; non ne hanno bisogno. Come non serve da parte mia una benchè minima presentazione di queste leggende dell'estremismo. Due brani a testa per otto scarsi minuti di totale caos fuori controllo.

Sono i Converge con "No Light Escapes" ad aprire le macabre danze; CINQUANTADUE secondi sadici e cruenti. La voce allucinante di Jacob viene sorretta, nelle sue psicotiche urla, dal lavoro triturante degli strumenti. Un brano urgente e nevrotico che sembra finire in un nanosecondo da tanto frenetico nelle sue movenze. Si prosegue con una cover dei seminali Entombed; trattasi del brano "Wolverine Blues" che si avvale della collaborazione canora, tra gli altri, di Aaron Turner (Isis) e Tomas Lindberg (At The Gates): inaudita violenza che supera l'originale. Da PAURA.

La replica dei padroni del Grindcore non si fa attendere; i Napalm Death la mettono come sempre sulla furia esecutiva, andando ad imbastardire il loro sound con abbondanti inserti Hardcore. "Will By Mouth" e l'appena più controllata, ma sempre terrificante, "“No Impediment To Triumph (Bhopal)” sono due pugni in faccia che fanno malissimo. Siamo alle "solite": il growl sotterraneo di Mark, il basso martoriato di Shane, la chitarra schizoide di Mitch e soprattutto il lavoro inumano alla batteria di Danny. Da PAURA al quadrato.

In conclusione: di pochissimo ma l'amichevole sfida vede l'affermazione dei Napalm Death. Nemmeno i Converge, che comunque sono una band per me di altissimo livello, possono competere e tenere il passo degli inglesi...SIEGE OF POWER...

Astenersi nell'ascolto i deboli di cuore.

Ad Maiora.

Questa DeRecensione di Napalm Death - Converge è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/converge-napalm-death/napalm-death-converge/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quindici)

Pinhead
Opera: | Recensione: |
Sarà finito nella spazzatura, come merita?
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Come osi marrano proclamare ciò?!? Come scrivo più in basso è stato ritrovato e rimesso al suo posto, in ottima compagnia.
Pinhead: Peccato, speravo che tua moglie o tua figlia l'avessero buttato con l'indifferenziata.
hjhhjij: Convertiti al Janedoeismo Converge - "Jane Doe" XD Per una volta che piacciono anche a me ahhaha
Pinhead: Gnaafò.
hjhhjij: Il Gnaafo è un celebre folletto della tradizione italiana, in particolar modo la leggenda lo vuole risiedente nel Lazio, nei dintorni della capitale, Roma, ma non è raro trovarlo anche nel centro storico della città, a fare i suoi bisognini nella sabbietta del Colosseo. Famoso per la sua pigrizia, si dice che il Gnaafo contagi con la stessa pigrizia chiunque venga a contatto con lui.
Pinhead: Dintorni della capitale, Roma nord, lago di Bracciano per la precisione.
hjhhjij: Roma molto nord, insomma, questo Gnaafo. Ne ho visto uno con caratteristiche diverse anche a Roma Sud/Sud-Ovest, nell'ex borgata Laurentina...
Pinhead: Dentro e fuori il GRA comunque G.R.A. ROMA
hjhhjij: Nei confini del GRA, raramente si spinge fuori, come a Bracciano, ma capita
hjhhjij: La più bella canzone di Venditti. "All'uscità 25 c'è... A' Laureeentinaaaaahaaaaaahaaaaah" e sono sempre lacrime... Unico difetto ? Un po' datata, non è più l'uscita 25 quella de a' Laurentina.
Pinhead: Purtroppo Antonello non è più riuscito a ripetersi a questi livelli, vero.
Alfredo: grande raccordo anulare E' veramente la più bella canzone di Venditti
hjhhjij: Assolutamente, il lirismo di "G.R.A." è rimasto insuperato.
hjhhjij: E mica pe' scherzo Alfrè XD
hjhhjij: Poi con quel ritornello pop micidiale "Vieni con me, amore, sul Grande Racooordo Anulaaare, che circonda la Caaa-pitaaale, e nelle soste faremo l'ammoreee". Poesia.
Pinhead: Quasi quasi ci faccio una recensione, ma poi ho paura che mi bannano.
Alfredo: Una volta sono riuscito a fare un numero mica da ridere, quando mi hanno domandato quali canzoni di Venditti mi piacevano: "Beh diciamo le prime: Compagno di scuola, Lilly, Grande Racc...ah no aspè!" ahahah
hjhhjij: Ne dubito. Fatta bene, rientrerebbe perfettamente nello spirito del sito. O hai già dimenticato ? Once A Pronk Always A Pronk - Too Strong To Be Pronk? - Recensione di pana
hjhhjij: Dillo con orgoglio Alfrè, "Grande Raccordo Anulare" tra le migliori del Venditti, da oggi lo farò sempre anche io ahahaha
hjhhjij: Notare la stupenda umanità di ritratti della Roma da strada molto autentici, commovente il verso sul distributore "Che te frega er resto". D'altronde, se da una parte ritrae in maniera emozionante la Città Eterna, bisogna anche notare come sia legata ad un determinato periodo storico in altre parti, come l'inglese contromano che "C'avete voluto in Europa e noi c'entramo, guidamo tutti così" che resta comunque un altro sensibile ritratto umano, oltre alla critica al potente "che je fai la multa, a'a Regina..." Capolavoro. Qualche spunto Pinhead
Pinhead: Grande, questo faccio copia-e-incolla e tre righe già sono pronte.
hjhhjij: Poi la sferzata ironica e caustica, perché no anche divertente, sulle isterie di massa, vedi la gag della mucca pazza e del cartello che "so' boni tutti, a mettece 'na scritta, sul cartello, so bono pure ioooo". Poi chiunque canti del mio vero luogo di nascita (Casal Palocco) merita le mie lacrime.
De...Marga...: Come avete potuto rovinare codesta pagina andando a citare Venditti!?! Datevi una calmata zozzoni che non siete altro. E basta con questa romanità nazional-popolare. Evviva il Nord, evviva Salvini; evviva l'Italia dal Po in su.
Comunque Pinello dai una auscultata a "Jane Doe". Il brano intendo che dura UNDICIMINUTIETRENTAQUATTROSECONDI di puro inferno.
Pinhead: Il Tevere al Po se lo inzuppa nel cappuccino.
hjhhjij: Ahahahahahhahahaahha De Ma, la musica bella è musica bella: bisogna pur vedere di quale Venditti si parla XD Ammetti che in quell'occasione il buon "Antonello" ha scritto un pezzo da brividi. Vieni anche tu sul Grande Raccordo Anulare che circonda la Capitale.
hjhhjij: Non so come stia messo il Po, ma di sicuro non ha i ratti coatti che fanno surf con gli occhiali da sole, ne i ratti che affittano barche sulla riva.
hjhhjij: Un altro capolavoro di crudo realismo popolare #4. La Morte di RINquore (14/2/08) - L'ACQUA DER TEVERE
Pinhead: DeMa se non vede non crede topi che fanno surf
De...Marga...: Sul Raccordo anulare ci verrò quando si pagherà al casello, come in tutte le tangenziali che circondano la bella Milano.
Pinhead: Questa me la paghi mister!
De...Marga...: Ti aspetto a Ponte Ghiara; con la baionetta tra i denti..
Pinhead: Comincio a stirare la felpetta dei Ramones, che grandissimo figo che sono :-)))
De...Marga...: Ho ancora quella comprata per il tour del 1992 a Correggio; ma la conservo come una reliquia di Padre Pio. Opterò per l'inossidabile maglia dei PRAIMUS. Sarò facilmente riconoscibile quindi, anche dalla panza!!!
mrbluesky: ognuno ha i fiumi che si merita he he he
Pinhead: Esatto, ognuno ha i fiumi che si merita :-P
mrbluesky: dai pace e guarda che indosso
Pinhead: Colla panza che ho messo su mi sa che nemmeno mi entra più la felpetta, me la lego in vita ahahahahahah
Pinhead: Viva il mister :-)))
mrbluesky: vedessi la mia,un po si vede ahahahah ...me vie lo sturbo
hjhhjij: "ognuno ha i fiumi che si merita" Visto che è il fiume di una delle città più belle del Mondo, credo che questa teoria sia 'na cazzata :-) E comunque i ratti coatti sono un vanto.
hjhhjij: C'è tu DeMa non vuoi venire sul GRA perché NON pagheresti ? Dico, questa mi mancava ahaahahaha Comunque DeMa non puoi capire la Magia dei ratti coatti, mi spiace.
mrbluesky: abito a mezzora da Venezia ahahaha
Pinhead: Roma a Venezia se la inzuppa nel cappuccino.
hjhhjij: Con tutto il rispetto per Venezia, due cappuccini al tavolo Eterna, grazie.
hjhhjij
Opera: | Recensione: |
A dire il vero i Converge fanno un tipo di Hardcore a modo suo molto emotivo che mi è sempre piaciuto. I Napalm Death, ecco quelli si che li damo ar gatto.
BËL (00)
BRÜ (00)

De...Marga...: Conoscevo già i tuoi pensieri su entrambe le band. Indigesti per il gatto i Napalm.
Alfredo
Opera: | Recensione: |
Andavo matto per i Converge anni fa, adesso li ascolto molto meno. Mi piacevano molto anche i Napalm Death, che restano un gruppo bello tosto. Se uno vuole ascoltare un po' di grind, ci sono 5/6 nomi in ballo, e i ND sono tra quelli
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Direi che sono dalla tua parte Alfredo.
NeKro
Opera: | Recensione: |
Ti capisco. Quando non si trova un CD nella propria collezione girano le pa**e a nastro. A me è successo con Pornograffiti degli Extreme^^'.
Io scelgo i Converge tutta la vita però.....mammamia che discone Jane Doe.
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Madonna cosa vai a ricordarmi!! Gli Extreme e quella boiata di Pornograffiti che conteneva quella canzone così zuccherosa che lo rivendetti il giorno stesso...(No) More Than Words...Jane Doe spacca da far paura Nekro!!
NeKro: No! Fermi tutti! Pornograffiti (come III sides to every story) è un disco bellissimo e suonato divinamente!
nes: Pornograffiti=boiata... L'ho sempre pensato ma non ho mai avuto il coraggio di dirlo. Grazie dema.
nes: Ha ragione anche nekro: E' suonato divinamente. Come, del resto, six degrees of inner turbolence
NeKro: Che coming out che ha generato Pornograffiti! Se lo si ascolta bene, comunque, è molto meno banale di quello che sembra!
Con questa chiudo la mia battaglia in difesa degli Extreme e me ne torno ad ascoltare Spheres dei Pestilence:-)
De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Nota a margine: sono riuscito a ritrovare "Jane Doe", che mi sto "sparando adesso!!! Era finito, non chiedetemi come, sotto l'esordio solista di Tom Verlaine dei Television. Speriamo che Tom non se la sia troppo presa.
BËL (01)
BRÜ (00)

Insect_Reject
Opera: | Recensione: |
Questo mi manca e me lo vado ad ascoltare, grazie per averlo segnalato.
Se ti piace certo grind "esagerato", schizofrenico (e se non l'hai già fatto) ti consiglio l'ascolto di un altro loro split... quello con gli Agoraphobic Nosebleed!
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: E' una sassata mostruosa Insect! E sai bene che puoi fidarti del mio estremismo musicale. Non ero al corrente dello split che segnali. Del resto la discografia degli Agoraphobic è praticamente infinita a livello di collaborazioni.
Taurus
Opera: | Recensione: |
Giusto in questi giorni mi sono ripromesso di ascoltare per intero Axe to Fall dopo averlo tirato giù, loro mi piacciono quando voglio del sano caos. Madonne e cristi? Strano avrei giurato fossi come un mezzo monaco buddhista!
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Altro disco da infarto alle coronarie "Axe To Fall" che si apre con il martirio uditivo di "Dark Horse". Monaco buddhista mi ha fatto ribaltare Taurus!!!
IlConte
Opera: | Recensione: |
Quanta roba che c'è da ascoltare!!! Tu sei sadico e cruento amico ahahah! Un caterpillar pieno di passione e competenza!
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Guarda Conte vai sul tubo e cercati lo split: un velocissimo ascolto di nemmeno dieci minuti. Questi mi appassionano tanto, devo ancora darti ragione. Ci vediamo a Salsomaggiore e poi tutti a nanna a casa tua!!
IlConte: Stasera ci vado! A nanna?!?!?!? Ahahah!
Pinhead: Occupazione proletaria del castello del Conte!
IlConte: Tranquilli ragazzi ci penso io!
De...Marga...: Altrimenti si va a Correggio dal Liga; che tu conosci bene si vocifera a Cavriago!! Ahahahahahha
IlConte: Ahahah! Il rocker di Correggio!!! Ma per favore ahahah che ridicolo!
Pinhead: Viva il Liga!
IlConte: Dopo torno e te lo do io ahahah!!!
De...Marga...: Ci sarà da divertirsi al festival Beat: questa è una certezza fratelli!!!!!!!
Pinhead: Salsomaggiore a ferro e fuoco!!!
IlConte: L'ho chiamato, tutto ok viene anche il grande Liga!!!
Ahahahahahahahahahahahahahahahahahah!!!!!
Pinhead: Chissà cosa potrà pensare chi capiterà su questa pagina tra trent'anni e leggerà questi commenti :-)
IlConte: Davvero! Diranno ma che personaggi assurdi che c'erano ahahah!!!
De...Marga...: La colpa è solo vostra marrani!!! Si doveva parlare soltanto di Converge e Napalm Death ed invece... Chissà cosa potrà pensare chi capiterà su questa pagina tra trent'anni e leggerà questi commenti :-)
IlConte: Capiranno che c'era un folle nobile, un pazzo deathbrutalgrind e più ne ha più ne metta... e un burino!!!! Ahahah muoio fratello @[Pinhead] scusami ma era troppo bella!!!
IlConte: Per i postumi lettori... il "burino" in verità è il "Maestro"!!!
Pinhead: Mortacci, aspettate che so ito a dormì per insultarmi?????
IlConte: Ahahahahahahah!!!
Galensorg
Opera: | Recensione: |
Eh beh, quando parli dei Napalm Death trasuda tutto il tuo amore e l'ammirazione per questo collettivo. Vinci facile così! Ahahah
In ogni caso, split da panico.
Sono rimasto particolarmente colpito da una delle due domande iniziali: "L'avrà preso mia figlia?"; quindi io ti chiedo: non so quanti anni abbia ma tua figlia ascolta davvero i Converge?!
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: I Napalm Death sono una vera e propria istituzione per me. Sonlo riuscito a vederli dal vivo una decina di volte ed ho delle foto con Mark, Shane e Danny; mentre Mitch mi è sempre sfuggito a causa del suo carattere particolarmente schivo. Mia figlia ha 13 anni e per il momento sta piuttosto lontano, giustamente, da queste sonorità così ciniche ed ultraviolente. Ho per così dire scherzato in sede recensoria Galensorg! Tu conosci bene la band inglese?
Galensorg: Ahahahah in effetti un po' lo immaginavo, ma con un padre come te che cosa ascolta attualmente?!
Che c'è, zio DeMa, hai avuto un momento di amnesia? Caspita se li conosco bene (non di persona ahah), tra i miei gruppi preferiti in assoluto, nella top 20 sicuramente.
De...Marga...: In effetti la prima riga della recensione conferma la mia amnesia sulla tua ottima conoscenza dei Napalm. Mia figlia attualmente ascolta...lasciamo perdere Galen, porca paletta!!!
Galensorg: Ahahah vai tranquillo, fratello!!!
Dai son curioso, prova a pronunciare quei nomi! Ahahah
Harlan
Opera: | Recensione: |
Ah, i Napalm Death, quando avevo 12 anni li ascoltai per la prima volta e rimasi con le orecchie doloranti per tutta la notte. I compagni di scuola non sono sempre buoni, ahahaha! I Converge invece mi sono totalmente sconosciuti. Per loro due non voto in quanto non penso di avvicinarmi ancora così presto alla loro musica, ma per te sempre e solo 5.
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Quando vorrai partire con qualche ascolto delle due band fai un fischio: sarò pronto a violenti consigli in materia. Apprezzo molto i tuoi apprezzamenti giovine Harlan, davvero.
Gabrielegilli
Opera: | Recensione: |
Mai piaciuti i Napalm Death. Non riesco proprio a digerirli
BËL (00)
BRÜ (00)

De...Marga...: Peccato.
Gabrielegilli
Opera: | Recensione: |
I Converge invece in Jane Doe mi son piaciuti molto
BËL (00)
BRÜ (00)

De...Marga...: Quoto assolutamente.
lector
Opera: | Recensione: |
A Salsomaggiore la polizia è già in allerta.....

BËL (02)
BRÜ (00)

lector: La recensione, i Converge, i Napalm Death....... che te lo dico affà!
De...Marga...: Police on my back!!!
Pinhead: Uno di noi, lector uno di noi, uno di noiiiiiiiiiii The Clash-White Riot (Single Version)
ZeroKanada
Opera: | Recensione: |
Torno per comparsata rapida, DeMa + Converge + ND trittico che vale il commento ;-)
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...: Che bello risentirti Zero!! Ed il tuo commento mi lusinga parecchio. Lode ai 2/3 del trittico che segnali. Hai notizie del nuovo disco dei Converge? Lo attendo da troppo tempo ormai.
ZeroKanada: A chi lo dici!! Credo proprio che arriverà quest'anno (più verso estate/autunno) perché nelle interviste Jacob sta sottolineando che sarà un "busy year". Sta per uscire Jane Live (versione integrale di Jane Doe proproppsto al Rpadburn) e ad aprile il suo progetto solista "Wear Your Wounds" che però bazzica verso lidi più dilatati e melodici. Inutile dire che ho i due pre-order in attesa ahahahahaha.
De...Marga...: Ero a conoscenza dell'imminente Jane Doe in sede Live; attendiamo anche il resto allora.
Elfo Cattivone
Opera: | Recensione: |
I Converge non li conosco, sono simili agli Strife?
BËL (00)
BRÜ (00)

Alfredo: Gli Strife sono più Hardcore-propriamente-detto. I Converge sono hc di base, ma sono pure più violenti, possenti e schizofrenici
De...Marga...: Ho sempre considerato i Converge un'entità a parte nel filone Hardcore-Metalcore; certo possono essere avvicinati a band come Strife, Turmoil, Earth Crisis. Quando partono per la tangente nei brani più tempestosi ed intensi entrano in territori Grindcore ed è fin troppo evidente avvicinarli ai Napalm Death; poi ci sono anche gli Slayer come punto di riferimento. Ed in conclusione non sono da dimenticare i Dillinger Escape Plan grazie a quel suono di chitarra così strappato e stoppato. Quindi Elfo comincia ad ascoltarli, partendo dal loro capolavoro del 2001 "Jane Done" che si aprira con la violentissima "Concubine".

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: