Demen
Nektyr

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Solitaria Svedese. Lunghi capelli neri a coprire il viso, solo due occhi di ghiaccio figli di un misticismo nordico.

Onde di suoni electro dark ambient, si adagiano a un mortuario neo classicismo marmoreo

Fredda litania gotica, Nico persa fra gelidi venti che cantano antiche leggende fra i fiordi

Cantare sul limite di una scogliera, venti sintetici, brividi classici e una luna bianca in un cielo nero.

Questa DeRecensione di Nektyr è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/demen/nektyr/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattro)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
-------- ------

BËL (00)
BRÜ (00)

JonatanCoe
Opera: | Recensione: |
Sono indicibilmente evocativi i paesaggi che riesci ad evocare in poche righe.Bravo! ps. Lei non la conosco ma, se è brava quanto (sembri d'esser) bella un ascolto lo merita!
BËL (00)
BRÜ (00)

CosmicJocker
Opera: | Recensione: |
Una delle tue migliori..e proposta succulenta
BËL (00)
BRÜ (00)

proggen_ait94
Opera: | Recensione: |

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: