Sto caricando...

dEUS
5 Questions to Tom Barman

()

Voto:

E' inutile che ridete di me, brutti stronzi. Io non sono Luzzato Fegiz: ai concerti ci vado con un mangiacassette del '68 e l'alito impestato di vino. Quando Bertoncelli volava a New York ad intervistare Bob Dylan io mi facevo certi viaggi intergalattici rullando il puzzone. E quando Guglielmi scriveva "L'enciclopedia del rock", io mi guardavo un thriller-porno a casa di Tommaso e facevamo a gara a chi scopriva l'assassino.
Le recensioni io me le invento il più in fretta possibile perchè sto nell'internet cafè di Khaled il tunisino, e non lo pago in cammelli; Red Ronnie per inventarsi che aveva scoperto i Karate ci ha messo 10 anni.
Ogni anno noi grandi sacerdoti metal ci riuniamo nel Congresso Internazionale: si scelgono le missioni da compiere per raccogliere informazioni sulle forze anti-metalliche che allontanano i giovani dal metal e Nilla Pizzi. Quest'anno a me sono toccati i dEUS.
All'appuntamento ci arrivo con 6 ore d'anticipo; non c'è nessuno, così decido di aspettare nel pub affianco. Siamo solo io e il barista, che mi racconta tutta la sua vita: sto lì, ad ascoltare di quella volta in cui i Celtic fecero il culo ai Ranger, e mi sbronzo come un hooligan. Scopro che anche il barista si vede i thriller-porno. Poi, sul più bello, quando sta per rivelarmi chi fosse l'assassino, decido di uscire dalla sua vita.
Fuori ci sono Tom Barman e Mauro Pawloski che litigano con un tipo, mentre uno sulla sedie a rotelle aspetta per l'autografo. Con un gesto malefico e disumano mi libero dell'unico essere pacifico lì in mezzo e mi ritrovo con Tom.

"Hey Tom, come va?"
"Bene, e a te?"
"Alla grande (minghia, che intervistatore diabolico che sono). Che sta succedendo?"
"Un tipo vuol vendere un biglietto ad un prezzo esorbitante ad una ragazza".
"Ah, non guardare me, sono metallaro ma non c'ho una lira. Allora? Quando lo facciamo uscire 'sto disco? Insomma, dimmi qualcosa, e dimmi almeno se ti piace Mauro, se è vero che Carlens canterà nel nuovo disco, e che fine malefica ha fatto Ward, e se questa formazione è destinata a durare, se è vero che il nuovo batterista picchia come una bestia, che Klas Janzoon s'è inchiattito da far paura, se è vero che hai falciato De Borgher con un falloso intervento da dietro, e se è vero che il nuovo disco sarà più "up-tempo". E - soprattutto - dimmi che cazzo significa "up-tempo", perché - giuro - sono metallaro ma non lo so".
"Si, si, è vero".
"Cosa, è vero?"
"In primavera, in primavera se tutto va bene il disco esce, le canzoni sono pronte. Mauro va alla grande".
"Che roba è la roba "up-tempo"?"
"Sarà diverso, diverso dai precedenti, gente nuova suono nuovo".

Bene, ne avevo 5, di domande da dare al Congresso, e le ho bruciate tutte. A me questa roba "up-tempo" mi puzza al naso, e siccome sono metallaro, ma non fesso, non mi fido; guardo Tom allontanarsi, arriva al citofono, uno risponde: "chi cazzo è?" e Tom gli fà: "polizia, idiota".
E siccome non ho cambiato idea e sono ancora metallaro, e i poliziotti di solito nascono e muoiono truzzi, continuo a non fidarmi. Decido di rientrare nella vita del barista: stavolta siamo io, il barista e il lavacessi. Il barista ha appena finito di raccontare la sua vita al lavacessi, ma questi già lo sapeva chi fosse l'assassino, e sbuffa un po'. Ci sentiamo insieme il concerto della brutal band scozzese "Regorge" e poghiamo come delle bestie su "Inverted Throat Fuck".
Scatto una foto per il congresso e già so che saranno orgogliosi di me.

Commenti (VentiNove)

Zurk!
Zurk!
Opera:
Recensione:
molto interessante!


ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
BELLISSIMA CAZZO :D mi piace troppo come scrivi!!!!!! :DDDD


poddoski
poddoski
Opera:
Recensione:
Più che una recensione è un viaggio!!!Una sola domanda: Ma chi sò sti dEUS???


trellheim
trellheim
Opera:
Recensione:
chi sono i dEUS?!??!?! dal belgio con furore. consulta le altre recensioni elencate qui accanto. avrei voluto fargliele io 5 domande a tom barman... ma forse... chissà...


poddoski
poddoski
Opera:
Recensione:
Ma com'è che non ci capisco un cazzo?Fanno metal o indie-alternative ecc..?


MaledettaPrimavera
MaledettaPrimavera
Opera:
Recensione:
la definizione migliore l'ho letta di recente: "art-rock". Ma e' dura definirli...


ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
Io ho solo "The Ideal Crash" che è molto bello e molto pop, begli arrangiamenti strumentali, ma anche bel casino rumoristico con richiami grunge e anche noise. Prima so che erano abbastanza diversi, devo ascoltare "Worst Case Scenario" che dicano sia un capolavoro


ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
dicOno uffa non so più scrivere


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
qualcuno ha votato "1" per ben 6 volte... anche se non appare.


vaniglia
vaniglia
Opera:
Recensione:
Malefica intervista :-))


josi_
josi_
Opera:
Recensione:
ZiOn, anche In A Bar Under The Sea e My Sister = My Clock sono grandiosi. DamnSpring, anche tu sei grandioso :)


puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini
Opera:
Recensione:
Cavalier Condorelli, è sempre un piaceere.


ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
Si, ma infatti voglio ascoltarli per bene, anche se ho letto che In A Bar Under Sea sia molto dispersivo come disco, ascolterò, ciao josi ;)


turkish
turkish
Opera:
Recensione:
Se non conosci i dEUS, è ora di conoscerli: prendi tutto (non è molto) a scatola chiusa


vv
vv
Opera:
Recensione:
sono senza parole....geniale


Hal
Hal
Opera:
Recensione:
Meglio di un caffè nel bel mezzo della mattinata :))))


lukin
lukin
Opera:
Recensione:
Grande Nick :). Però l'unico infame che ha falciato da dietro è Danny Mommens. Mediocre terzinaccio di categoria.


easycure
easycure
Opera:
Recensione:
che resoconto malefico e metallaramente distruttivamente geniale!!


Vale
Vale
Opera:
Recensione:
NickGhostDrake
NickGhostDrake
Opera:
Recensione:
"Seven days seven week" su disco sara' il capolavoro, ne sono sicuro.


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
chi so sti stronzi? U2 FOREVER AL ROGO I CAZZONI


giov
giov
Opera:
Recensione:
prima o poi dovrò ascoltarli sti cazzo di dEUS...il belgio non è male come patria indie..i Girls In Hawaii non mi dispiacciono affatto. BRavo guaglione!!!


trellheim
trellheim
Opera:
Recensione:
ancora non hai sentito i dEUS?? starai scherzando... guarda che arriviamo a casa tua io josi e lukin con la discografia completa ed intenzioni belligeranti...


giov
giov
Opera:
Recensione:
mah non so...cioè ho sentito una canzone e ho visto un video idiota al 100% che parlava della california credo...boh....complimenti per il tuo articolo cara ;D


trellheim
trellheim
Opera:
Recensione:
il video idiota forse era "go to california" dei motorpsycho? i video dei dEUS sono anche abbastanza carucci. devi RIMEDIARE, assolutemente. grave carenza. e grazie per i complimenti, bravissimo anche tu ;)


josi_
josi_
Opera:
Recensione:
Giov, meno male che non sono già più tuo amico qui dentro!!! ;P (Girls In Hawaii : dEUS = Rondò Veneziano : Mozart)


giov
giov
Opera:
Recensione:
ahahahah cazzo! Addirittura?!?! Comunque ho ascolticchiato my sister my clock e non è che mi entuaiasma molto a dire il vero...
Si trell in effetti erano i Motorpsycho e non i deus. Cazzo bravissima!!!!


desade
desade
Opera:
Recensione:
spassosa rece


gaston
gaston
Opera:
Recensione:
Dopo 13 anni penso sipossa dire un'altra volta.
Veramente spassosa.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di 5 Questions to Tom Barman è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link