Sto caricando...

Edgar Wright
Hot Fuzz

()

Voto:

Ingredienti: prendete un pentolone, riempitelo di sangue o, se non lo avete, va bene anche dell'acqua. Mettetelo sui fornelli a fuoco velocissimo e lasciatelo bollire. Fatto? Bene, molto bene. Ora schiaffateci dentro un po'di Die Hard, un po'di Arma Letale, qualche goccia di Bad Boys 2, un paio di pezzi di Point Break e condite il tutto con qualche horroraccio di serie b. Fatto? Ok, non vi resta che parodiare il risultato con un tocco di sano humor inglese ed il gioco è fatto. Il gioco è Hot Fuzz, secondo lungometraggio del promettente e talentuoso regista di Shaun of the Dead, Edgar Wright. Edgar Wright è uno che sicuramente ha divorato registi come Raimi, Ritchie, i Monty Python, Romero e perché no, anche Tarantino.

Hot Fuzz è un pregevole passatempo, divertente, a tratti esilarante, infarcito di scene al limite e umorismo nero, che in molti momenti raggiunge lo splatter, senza mai essere volgare o banale.

La storia narra le avventure del super-sbirro londinese Nicholas Angel(un ottimo Simon Pegg) che, a causa del suo eccessivo zelo, viene mandato in un tranquillo paesino della campagna inglese per  calmare i suoi bollenti spiriti e il suo impulso sfrenato di arrestare qualsiasi cosa si muova.

Naturalmente il paesino non è così tranquillo come sembra e il nostro eroe dovrà presto risolvere numorosi casi di omicidio per scoprire la terribile verità nascosta dagli abitanti. Gli abitanti del luogo sembrano, inizialmente, insopportabili macchiette uscite da uno spot della Mulino Bianco, ma ben presto si riveleranno spietati assassini.

Eccellente la squadra di polizia locale, demenzialissima e sfaticata, impegnata a rendere la vita di Angel un vero inferno, finchè il nostro eroe, spalleggiato dall'inetto/ubriacone/poliziotto nullafacente Danny(Nick Frost, la spalla ideale), riuscirà a convincere i suoi colleghi del complotto malato in atto nel villaggio. Questi da sfigati piedipiatti, di colpo, si trasformeranno in improbabili macchine da guerra (e qui le citazioni ai film nominati in precedenza si sprecano, memorabile il combattimento "Godzilliano" finale).

La trama è una cazzatona immane e tutto il film è votato all'esagerazione, alla parodia, al citazionismo più farsesco, riuscendo perfettamente nell'impresa di divertire dall'inizio alla fine. Lo definirei un film "fintamente" trash. Regia di gran competenza e funanbolica. Un ottimo divertissement...sicuramente per attori e regista, certamente, a patto di accendere la parte fanciullesca del nostro cervello, anche per noi spettatori.

Commenti (Venti)

seagullinthesky
seagullinthesky
Opera:
Recensione:
Queste sono le tamarrate che piacciono a me.


ilfreddo
ilfreddo Divèrs
Opera:
Recensione:
Visto al suo tempo. Dal ricordo che ne conservo direi che la frase "è una cazzatona immane" lo fotografa bene. Trash fino al midollo, ma comunque a tratti spassoso anche se si perde nel finale: come accade nella quasi totalità dei film di questo genere. Lei, oh esimio, scrive bene!


Darkeve
Darkeve
Opera:
Recensione:
ILFREDDO:grazie! sicuramente trash,ma occhio al regista/sceneggiatore...è un furbone...e ha tante belle idee...


ILM_igliore
ILM_igliore
Opera:
Recensione:
allegro blockbuster. voto:3,5


tomgil
tomgil
Opera:
Recensione:
Un film per laidi saltimbanchi, se capite cosa intendo. "Mai sparato in aria e fatto AAAAHHH???"


Jack Of Fables
Jack Of Fables
Opera:
Recensione:
Long Live Simon Pegg, Nick Frost e Edgar Wright. Long Live Spaced. Long Live Shaun Of The Dead. Ogni minuto una buona gag, fino alla più madornale che occupa l'intero finale. "Questa è una cosa che devo fare da solo..." e l'occhio pazzo di Pegg.


madcat
madcat
Opera:
Recensione:
ciao dark, mi hai incuriosito!


Darkeve
Darkeve
Opera:
Recensione:
ciao MAD,grazie per esser passato...


nes
nes
Opera:
Recensione:
Die hard ? Arma letale? Point break? Bad boys 2??? ma che film hai visto? Hot fuzz è una tagliente presa per il culo di tutti i film che hai citato. Nota bene: non è una parodia, prende volutamente le distanze da quei film. Ovvio, è solo la ma opinione. Imperdibile comunque, e tu comunque bravo a segnalarlo.


Darkeve
Darkeve
Opera:
Recensione:
NES:forse mi son spiegato male...ma intendevo proprio quello che dici tu...i film che nomino sono tutti citati in questa pellicola,ripresi però in modo comico...


S4doll
S4doll
Opera:
Recensione:
bello, lo preferisco persino a Shaun otD


S4doll
S4doll
Opera:
Recensione:
19Lunghezze
19Lunghezze
Opera:
Recensione:
Bellissimo l'ho comprato proprio ieri e lo sto ascoltando


fuggitivo
fuggitivo
Opera:
Recensione:
Guarda, a me è piaciuto moltissimo, in alcune parti stavo con le lacrime agli occhi, mi hai fatto venire voglia di rivedermelo.


fuggitivo
fuggitivo
Opera:
Recensione:
Poi se non sbaglio per pochi secondi si sentono anche i Dire Straits con "Romeo and Juliet".


ILM_igliore
ILM_igliore
Opera:
Recensione:
jack daniel's
jack daniel's
Opera:
Recensione:
Il film è uno spasso, quando torna incazzato col cavallo è di un epicomico d'alta scuola.


Workhorse
Workhorse
Opera:
Recensione:
Amo questi filmastri


carlo cimmino
carlo cimmino Divèrs
Opera:
Recensione:
Cinque stelle: assai spassoso.


popcornshooter
popcornshooter
Opera:
Recensione:
Questo è il più bel pop corn movie degli ultimi 10 anni. l'omicidio con il capitello vale da solo i soldi che spendi per comperare il biglietto a te, alla tua ragazza, e al tuo cane.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Hot Fuzz è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link