Egg Hunt
Me & You

()

Voto:

Dopo gli Embrace e prima dei Fugazi: gli Egg Hunt. Non ho difficoltà ad ammetterlo: io mi sono innamorato di questo gioiellino fin dalla copertina. Un po'perché vedere il testone del "vecchio" Ian che mi guarda sagace dalla botola di uno scantinato è qualcosa che, non so perché, mi mette in pace col mondo intero; un po'per lo stesso nome. Egg Hunt.

La ragione storica è che i due fondatori della Dischord Records, nonché ex Minor Threat e, soprattutto, grandissimi amici Ian MacKaye e Jeff Nelson, nella primavera dell'86 si trovano in Inghilterra per motivi, diciamo, logistici. Si incontrano col compianto John Loder - storico ingegnere del suono dei Crass e di "Psychocandy", tra gli altri - e, già che ci sono, decidono di divertirsi suonando qualcosina: John produttore, Jeff pelli e cori, Ian a tutto il resto e ti abbiamo bell'e sfornato il n. 20 del catalogo Dischord; e già che l'abbiamo registrato durante la settimana pasquale, vogliamo chiamarci Egg Hunt. Ma a me, sarà Ian, saranno le canzoni, saranno pippe mentali mie, piace pensare a un'altra ragione ancora: che la vita sia un po'una sorta di caccia alle uova, uova senza prezzo, che si trovano ogni tanto e solo se lo si vuole davvero e si ha l'umiltà di uscire a cercarle. Così.

E ora veniamo a questo singolo/EP, noto anche come "2 Songs" (...), perché questo è: 2 canzoni per 400 secondi totali. La prima, "Me and You" si apre con uno splendido giro di basso e si sviluppa attorno a un ossessivo riff di chitarra; ritmo sincopato, incedere strepitoso, spoken words di sottofondo che sfociano nelle uniche tre parole cantate, "me and you"; cambi di tempo, accelerazioni. Applausi. Provata e riprovata dal duo nel loro garage dalla notte dei tempi, a me sembra già un pezzo dal vago sapore fugaziano.

L'altra, "We All Fall Down": scritta per gli Embrace, a cui però nel complesso non piaceva. Ma l'influenza del gruppo è viva e tangibile, a partire dal sound, introspettivo e vagamente languoroso; anche se un pochetto di certi Fugazi io lo sento anche qui. E stavolta Ian canta "per davvero"; e se Ian canta, si inizia a pensare, non c'è niente da fare. Tema: la Revolution Summer, movimento sorto a Washington (of course) l'anno precedente, critico nei confronti dell'immagine e dell'atteggiamento del primo Hardcore punk, e fondamentale per band come i Rites of Spring e gli stessi Embrace. E quella degli Egg Hunt, al riguardo, è una riflessione amara e piena di rammarico: why do we act like we just learned to walk when we've been walking all this time?... What was ours is now yours or mine.

In the search of the quiet life we all fall down. In the search of the righteous life we all fall down. Parole sconsolate, che mi ricordano il there are no winners... we all lose della favolosa "Money". E quel verso, I'm feeling kind of lonely, I won't be dying for a while... puri brividi. Il tutto si chiude sfumando sulla batteria di Jeff: il singolo è finito, la vostra storia no.

Dopo questa perla, gli Egg Hunt proveranno a dare concretezza al progetto contattando due ex membri dei Gray Matter, ma alla fine non se ne fece nulla. Questi, Geoff Turner e Steve Niles, si aggregheranno a Jeff nei Three; e Ian, cosa farà dopo, ben lo sappiamo. I due padri fondatori non suoneranno mai più insieme; ma ci hanno lasciato questo, e non è poco.

Questa DeRecensione di Me & You è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/egg-hunt/me-and-you/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Nove)

De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Quanti ricordi gate!!! Qui si va indietro negli anni quando da buon baldo giovine mi documentavo su tutto quello fatto da Ian prima dei FVGAZI. Però i FVGAZI non li batte nessuno...Smallpox Champion...
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Ahah vero. Lieto di averti rinfrescato quei ricordi :)
Pinhead
Opera: | Recensione: |
Per la precisione, 396 secondi per costruire una piccola, grande Storia. E chissenefrega della retorica.
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Assolutamente concorde
Galensorg
Opera: | Recensione: |
E qui, mio caro gate, hai estratto dal cilindro una chicca pazzesca! Peccato non abbiano fatto un vero e proprio full-length, davvero.
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Peccato, ma forse era giusto così
Galensorg: Dici così per quello che venne dopo il progetto Egg Hunt? ;)
gate: Anche. D'altronde ormai Ian aveva in testa i Fugazi e quello ha fatto... gli impulsi qua ci sono chiari secondo me bla bla bla
ziltoid
Opera: | Recensione: |
meeeeee aaaaaaand youuuuuu
BËL (01)
BRÜ (00)

BortoloCecchi
Opera: | Recensione: |
ahahahah non voto l'opera, ma non mi piace per nulla, comunque recensione super ok!
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Non ti piace?! Pensavo di sì stavolta :D grazie mille as usual
BortoloCecchi: Cioé... si ascolta, ma visto l'entusiasmo con cui ne parli mi sembra inopportuno dare un 2 e svilire il tutto, quindi tengo su il morale e mi estrometto dal votare
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Vado a cercarle. Impossibile non farlo. Poi le giudico anche se potrei farlo subito a orecchie chiuse (Ian). A te sempre il massimo dei voti.
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Le trovi facilmente sul tubo, Johnny, cui ho messo il link alla fine dello scritto. Sempre gentilissimo e onesto pari
Johnny b.: Lo sapevo massimo dei voti anche a Ian MacKaye e company.
Falloppio
Opera: | Recensione: |
La copertina è uno sballo. Ottima rece. Ho fatto che scaricare subito l EP. Sentendolo non mi dice molto. Scusa ma non sono da post hardcore ....
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Prova a dargli più ascolti, altrimenti pazienza :)
Falloppio: Hai ragione. Sono un ingordo. Ascolto in modo aggressivo. Facciamo così, con calma lo porto in macchina. Così lo apprezzo meglio....o peggio :)
lector
Opera: | Recensione: |
Bella copertina!
BËL (02)
BRÜ (00)

LittleBluebelle: Ma davvero... che senso estetico sviluppato, che gusto!! 🤤
LittleBluebelle
Opera: | Recensione: |
Fugazi, ingegnere del suono di "Psychocandy" (Dio, se esiste, salvi i Jesus and Mary Chains!) costituiscono per me due validi motivi per andare alla ricerca dell'uovo... Bella recensione, grazie del suggerimento!
BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Purtroppo non esiste più. Grazie a te!
LittleBluebelle: Ma la musica esiste ancora! Spero di riuscire a scovare qualcosa in giro nell'etere....
gate: Ho piazzato il link alla fine dello scritto! :)
LittleBluebelle: ......
LittleBluebelle: Bello fare le cose di corsa, come me... Non l'avevo visto! Uffa... Ma meglio così, poi ascolto! Grazie

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: