Scritto insieme a Luca Ragagnin, Elogio della sbronza consapevole. Vendemmia 2005/2006 è un libro davvero delizioso. Non è certamente un capolavoro, però è una lettura davvero piacevole. È un testo difficilmente classificabile, che però regala momenti piacevoli a tutti coloro che cercano uno stuzzichino (o, per restare in tema, uno spritz) per poi dedicarsi a delle letture ulteriori sul tema. Si tratta di un'antologia molto ben curata di citazioni, estratti, deliri non attribuibili, e quant'altro, concernenti il bere qualsiasi cosa, purché sia alcolica. Tutto questo, è frutto di bevute sconfinate e di letture consapevoli.

Detto questo, mi sono tuffato nella lettura di questo libro e vi posso dire che è consigliatissimo. È curioso, poi, come gli autori siano andati a pescare citazioni anche da scrittori, poeti e filosofi arabi e indiani, il che dà al tema del bere una declinazione particolare. L'unico punto debole, è la prefazione di Bruno Gambarotta, che, chi è nato negli anni Ottanta come il sottoscritto, ricorderanno per la sua attività in televisione. Per cui............... vi consiglio di non lasciarvi scappare questo libro!!

Carico i commenti... con calma