Ma che è DeBaser?

Che c’è da leggere in questa paginella (Indice)

  1. Introduzione (con i nostri ringraziamenti a Te che sei qui, per esserlo)
  2. Chi fa DeBaser (e come contattarl_)
  3. Abusi?
  4. La Riservatezza dei tuoi dati (che si pronuncia "privasi" e non "praivasi")
  5. Come scrivere una DeRecensione
  6. RSS
  7. Dona!

E se tutto ciò non ti basta, ci sono anche le D.A.P.[s.D.] (Domande Assai Poste [su DeBaser])

Introduzione

Carissim_ utente di DeBaser (detto anche DeUtente o, a volte, "caso umano"),
vorremmo innanzitutto ringraziarti per essere qui: GRAZIE!

Ma chi lo fa questo DeBaser?

  • Quello che si vede lo fa sbonzix (html, css, grafica, accessibilità, architettura dell'informazione)
  • Quello che funziona lo fa effecinque (aspx, database, sistema per la gestione dei contenuti)
  • Quello che si legge lo rivedono e correggono gli editors
  • Tutto il resto lo fa la DeGente

Puoi scrivere ai facitori del sito utilizzando l’indirizzo info@debaser.it
Ma ciò, ahimé, non ti sarà di grande aiuto (a meno che tu non voglia donare loro ingenti quantità di denaro).

Lesioni alla ledibilità (Abusi! Uh!)

Su DeBaser ci sono un sacco di cialtroni. Se qualcuno di questi dovesse in qualche modo ledere la tua ledibilità, controlla a fianco dei commenti c'è un apposito pulsante che ti consente di segnalare eventuali abusi.
Se non lo dovessi torvare o se non ti bastasse ti preghiamo di scrivere (con fiducia) a: Info@Debaser.it

Note sulla Riservatezza dei dati personali

Per sapere come vengono trattati i pochi dati che DeBaser ti chiede, leggi la nostra informativa sulla privacy.
Se hai delle questioni da sottoporci, sottoponicele scrivendo (con fiducia) all’indirizzo: privacy@debaser.it

Come scrivere una recensione

Cosa chiediamo ad un DeRecensore

Ovviamente la tua recensione deve essere originale e non copiata, prima o poi qualcuno se ne accorge e sono guai. Mandandoci una recensione si ritiene sottinteso che sia tuo materiale originale.

Per i DeRecensori è prevista la registrazione: ciò significa che chiunque, registrandosi, può inviare la propria recensione. Registrarsi significa fornire un indirizzo email valido e scegliersi un nickname. E basta. È considerat_ autrice o autore della recensione chi l’ha inviata dopo essersi autenticato con il proprio nome utente e la propria parola d’ordine.

L’autrice o autore della DeRecensione resta tale anche dopo la pubblicazione della stessa da parte del DeStaff.
La pubblicazione avviene a titolo gratuito e non è possibile revocarla da parte degli autori o delle autrici.
Una volta pubblicata solo lo staff può decidere — se lo ritiene opportuno — di mettere off-line una recensione.

Il formato

Ad ogni DeRecensore chiediamo di scrivere al massimo una cartella editoriale, ovvero 60 battute (compresi gli spazi e la punteggiatura) per 30 righe. Puoi verificare facilmente la lunghezza del tuo testo tramite l’apposita funzione conta-caratteri del tuo word-processor: il valore massimo dev’essere 60 × 30 = 1.800, la classica cartella editoriale. In linea di massima, come valore dettato dall’esperienza, una buona recensione si limita a ca. 20 righe che equivalgono a 1200 battute (spazi compresi). Ovviamente non è una legge assoluta, di volta in volta puoi superare o rimanere sotto questo limite indicativo, ma davvero, prova a non eccedere le 30 righe, 1800 battute. È un utile esercizio, ti farà bene per tantissime cose nella vita.

Come si scrive una buona recensione

Ogni DeRecensore è per definizione libero, non è sponsorizzato da case discografiche e controllato da vicino dai PR delle stesse. Ti chiediamo quindi di scrivere in perfetta libertà la tua recensione. Ogni autore scrive in maniera diversa, comunque ecco alcuni consigli:

  1. Tieni sempre presente il ritmo della scrittura: il tuo testo deve essere come una buona canzone. Ti consigliamo di rileggere il testo e di trovare i punti deboli, i punti dove il ritmo cala. Non usare parole "stonate". Una buona recensione bisogna poterla leggere tutta d’un fiato, l’attenzione deve rimanere costante, non ci devono essere cadute di tono. Leggi altre recensioni (anche fuori da Debaser) e fa’ caso soprattutto al ritmo della scrittura dei tuoi recensori preferiti.
  2. Non avere paura di usare frasi brevi: una frase che inizia e non finisce più fa scendere l’attenzione e distrugge il ritmo. Nessuno ti paga a metri di prodotto (almeno per ora). Bisogna capire quello che vuoi dire. E devi essere efficace.
  3. Cerca l’originalità, ma senza strafare; i lettori impareranno a riconoscere il tuo stile, i tuoi gusti e si fideranno di te: questo è DeBaser, una bacheca online fatta dai lettori per i lettori.
  4. Cerca di curare lo stile. Va bene la licenza poetica, però l’italiano corretto si legge meglio. E anche le convenzioni tipografiche esistono per un motivo. Inoltre ricorda che scrivere per il web è diverso da scrivere per la stampa (sul web, in definitiva, non si legge ma si esplora).
    Puoi trovare degli ottimi consigli sul sito di Luisa Carrada, Il mestiere di scrivere.

Il modulo di inserimento online della recensione

Il modulo di inserimento della tua recensione è suddiviso in 5 passaggi e ci sono molti campi. Ti preghiamo di compilarli con attenzione.

Alcune precisazioni

  1. Dichiarazione di comprensione: se non spunti il quadratino, non puoi scrivere la recensione.
    Se lo spunti, dichiari di aver letto e capito tutto quello che c’è scritto sopra. Quindi leggilo.
  2. È una novità: va attivato solo se l’opera che stai recensendo è un’uscita recente. Quindi se scrivi una recensione di "Dark Side of the Moon" dei Pink Floyd, non spuntare quel checkbox!
  3. Campo artista: è fiko che il nome dell’artista sia corretto, con le maiuscole al posto giusto ecc…
    Per aiutarti abbiamo introdotto la funzione "Controlla Nome e Associa Artista": se lo scegli tramite essa (la funzione), sei sicuro di aver beccato quello giusto.
  4. Lo stesso vale per il titolo dell’opera che recensisci: controlla sempre che sia corretto, con le maiuscole a posto ecc.
    Se hai usato la funzione "Controlla Nome e Associa Artista", ti verranno proposte una serie di opere dell’artista prescelto delle quale siamo a a conoscenza. Se una di esse è quella che vuoi recensire tu, sceglila da lì.
  5. Nel campo "La tua Recensione" puoi inserire direttamente la tua opera usando l’editor HTML integrato (che però potrebbe comportarsi in maniera diversa a seconda del browser che usi), oppure puoi incollarla dal tuo editor di testo ascii (tipo Notepad) preferito. Se scegli la prima opzione, ti consigliamo di utilizzare solo le funzioni "nuovo paragrafo" (basta andare a capo con invio), "a capo senza nuovo paragrafo" (shift + invio) e "grassetto".
    Una cosa importante: NON incollare il testo della recensione direttamente da Word: il simpatico word-processor aggiunge un casino di tags proprietari dei quali non sappiamo che fare.
  6. Il voto va da zero a cinque: 0 = pessimo, 5 = eccellente.
    No, non ci sono i mezzi voti.
    No, non aumenteremo la scala a 10.
    Vaffanculo tu.
  7. Puoi scegliere tutti i DeGeneri che vuoi, si selezionano spuntando i relativi quadratini ("checkbox"). Se non trovi il genere musicale che ti serve, scrivilo nella recensione (genere: xxx), ci pensiamo noi ad inserirlo.

Content Syndication!

Distribuisci! Diffondi! Mostra automaticamente sul tuo sito (o nel tuo magico news aggregator) le ultime recensioni pubblicate da DeBaser!

Sei un normale essere umano? Allora forse vorrai dotarti di un news aggregator? E perché no? In fondo basta capire un po’ cos’è e poi divertircisi pazzamente (e se nel 2013 ancora non l’hai ancora fatto, vuol dire che probabilmente sei morto). Ecco a te l’articolo di Wikipedia che spiega cosa sono gli RSS. Da lì puoi partire per capire cosa diavolo sia un news aggregator e poi magari trovarne uno e sbatterci dentro l’URL del nostro feed
E così poi ti leggi le ultime recensioni sul tuo news aggregator (che solo per il nome meriterebbe).

Il nostro feed è questo: https://www.debaser.it/ws/rss/UltimeRecensioni.aspx

Donazioni

Chi dona viene aggiunto al gruppo (elitario) dei Donanti !

DeBaser è il sito più fiko dell’internet e tu vuoi che ci sia, sempre, ovunque, sempre più fiko e sempre più dell’internet.
Se quindi ti cresce del denaro e ti sembra di volerci aiutare in quello che stiamo facendo (essere fiki, nell’internet), il bottone in fondo alla pagina ti permette di regalarci parte dei (o anche: tutti i) tuoi soldi.
Così facendo sarai divèrs dagli altri. Fiko no?

ATTENZIONE: Ricorda di mettere il tuo DeNickname nella causale del pagamento, soprattutto se su PayPal sei registrat_ con un indirizzo email diverso. Altrimenti come facciamo a sapere chi diavolo sei?

Orsù, gricca sul bottone in fondo alla pagina!