Iron Maiden
12 Wasted Years

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Messaggio di Servizio: Nonostante 97 Recensioni, su DeB, degli Iron Maiden resta ancora qualche cosuccia (ufficiale)di cui parlare.

Alla fine del Tour Promozionale di “Somewhere in Time” (’86-’87) i Maiden affrontarono la crisi interna più grave della loro carriera, almeno fino a quella data: Dickinson meditava di lasciare il gruppo, perché si sentiva sottovalutato e non era riuscito a portare nessun contributo di scrittura all’album citato sopra. Questo aveva innescato una reazione a catena la quale avrebbe fatto nascere le prime avvisaglie dei conflitti degli anni successivi (le defezioni di Smith nel ’89 e dello stesso cantante nel ’93).

In questo clima la Band si avvolse su se stessa: le uscite degli anni successivi stanno li a dimostrarlo, lo spirito darkeggiante e pessimista di album come “Seventh Son of a Seventh Son” dell '88 e “No Prayer for the Diyng” del ’90 sono in assoluto contrasto con gli sfondi epici di tutti i loro lavori precedenti.

Non c’è dunque da stupirsi se la visione d’insieme della mente pensante del “Progetto Economico Maiden”, Rod Smallwood, tutt’ora loro manager, andasse verso un tentativo di bilancio, anche storico, dell’epopea di quella che era (ed è), se non la più importante, la più amata Band Heavy Metal del pianeta.

“12 Wasted Years” è un documentario ufficiale (il primo non completamente incentrato sulle performance live del gruppo) narrante la storia e gli aneddoti di Harris & Co. dalla fondazione del combo (’76) fino alla conclusione del “Somewhere on Tour” (’87) e si colloca nella filosofia degli avvenimenti descritti sopra.

A partire dal titolo, dodici anni sprecati, non poche furono le illazioni sul futuro dei Maiden nate dall'operazione (da qui la battuta del buon Nicko: “la stampa annuncia il nostro scioglimento ad ogni album dal 1987 in poi…”) ma è anche un gioco di parole tessuto sul nome del primo singolo di “Somewhere in time”: “Wasted Years” appunto.

Interviste ai membri, presenti e passati, alle persone orbitanti nella loro carriera (manager, fotografi, roadies, tecnici etc. etc.) e a giornalisti, si alternano a filmati di vita in Tour, Momenti Live e Promo dando un quadro completo dell’esperienza irripetibile di un gruppo partito dai bassi fondi dell’East End Londinese è arrivato alla consacrazione mondiale nonostante il genere espresso.

Nei ’90 minuti di durata si posson gustare momenti molto curiosi: l’intervista al papà di Eddie, Derek Riggs, che narra l’ideazione della mascotte musicale per definizione oppure i cinque inglesi ospiti, in vece di orchestrina, di un matrimonio in Polonia o ancora di fronte a migliaia di fan a Budapest, in anni precedenti il dissolvimento del blocco orientale (registrazioni riprese dal mitico “Behind the Iron Curtain” del ’84) e per i masochisti Dickinson, live, con una giubba alquanto kitch.

 

Un Documentario quindi non solo “agiografico” (passatemi l’abuso del termine, per carità…) ma decisamente leggero, quasi preso in diretta, che anticipa di 9 anni la loro prima raccolta di successi (“Best of the Beast”, ‘96) , di 18 l’epigono (“The History of Iron Maiden, The Early Days, 2005, che al suo interno presenta molte citazioni del film recensito) e di 21 la Special Edition di “Live After Death”, in doppio Dvd, contenente oltre lo storico live anche la seconda parte de “La Storia”, il già citato “Behind the Iron Curtain” e i momenti salienti (50 minuti) della loro esibizione al “Rock in Rio” del 1985, che vedrà la luce il 4 Febbraio (che nessuno osi postarne una recensione prima del 5... capito?).

Per i fan vecchi, malinconici e gommosi (come il sottoscritto) ma anche per i giovani, forti ed entusiasti, insomma…

Qui sotto metto la lista delle canzoni presenti:

1.Stranger In A Strange Land (video)

2.Charlotte The Harlot (live)

3.Running Free (live)

4.Women In Uniform (video)

5.Murders In The Rue Morgue (live)

6.Children Of The Damned (live)

7.The Number Of The Beast (live)

8.Total Eclipse (live)

9.Iron Maiden (live)

10.Sanctuary (live)

11.The Prisoner (live)

12.Acacia Avenue (live)

13.Wasted Years (cut)

14.The Trooper (live)

Più spezzoni di:
- Drifter (live)
- Prowler (live)
- Phantom Of The Opera (live)
- She's A Roller (live)
- Caught Somewhere In Time (live)
- Run To The Hills (live)

Up The Irons!

Mo.

 

Questa DeRecensione di 12 Wasted Years è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/iron-maiden/12-wasted-years/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Cinquanta commenti su CinquantaSei

mien_mo_man
Opera: | Recensione: |
Scritta bene, non c'è che dire. Sapere che manca un tassello o poco più per completare un puzzle, e non riuscire a resistere all'idea di appizzarlo, nonostante le 97 recensioni rendano l'operazione quanto di più superfluo...
BËL (00)
BRÜ (00)

dreamwarrior
Opera: | Recensione: |
Vi sbagliate, il puzzle è ben lungi dall'essere completo. E le edizioni limitate? Le chicche introvabili? Ed il libro scritto da Bruce Dickinson, quello non dovrebbe essere recensito?
BËL (00)
BRÜ (00)

the green manalishi
Opera: | Recensione: |
presentata ottimamente!
BËL (00)
BRÜ (00)

gbrunoro
Opera: | Recensione: |
stavo pensando proprio in questi giorni di digitalizzare il mio vecchio vhs, ma aspetto a vedere perchè ho il sospetto che nel prossimo dvd degli iron (che esce il 4 febbraio) secondo me potrebbero esserci molte cose prese da questo (di sicuro c'è Behind the iron curtain in versione integrale).


BËL (00)
BRÜ (00)

sorciopeloso
Opera: | Recensione: |
emanuele
Opera: | Recensione: |
ohhh...uno che recensisce gli Iron Maiden cercando qualche cosa che ancora manca...dunque, bella rece, ma loro non mi fanno impazzire, anche se in quanto ad importanza storica non hanno davvero rivali
BËL (00)
BRÜ (00)

Neu!
Opera: | Recensione: |
dai ragazzi ce la potete fare, da qui a cento è un niente. P.S. siete secondi solo dopo i Pink Floyd!!! dai che li potete superere, dai che ce la fate!!! io credo in voi!!!! ma vaffanculo
BËL (00)
BRÜ (00)

GiudiceWoodcock
Opera: | Recensione: |
Solo una cosa: che palle.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Allora grazie a tutti, tranne a Neu ma non per il voto ma perche' mi manda a vanculo e non ne capisco il motivo visto che poteva pure non venire a leggere la recensione se i Maiden gli danno cosi' tanto fastidio, non restituisco il "favore" perche' a sua differenza sono una persona civile ma ribadisco la mia pieta' umana per personaggi di tal specie. Agli altri in ordine: @Ole:Si! @Defender:Grazie! @Aniel: mi fermero' alla mitica cifra... ;-) @Male: probabilmente lo sei gia' senza esseretene accorta... ;-) @Isi: mai come Faust'o' ;-) @Mien: vuoi mettere la soddisfazione di rompere le palle a gente come Neu! pero' ;-) @Dream: sono due i libri di Dickinson..ma mi sa che e' meglio evitar di provarci per non scatenare l'inferno... @Green : Grazie! @GBrunoro: si conterra' pure quello,ne parlo a fine recensione. @Sorcio: ;-) @Emanuele: grazie per esser passato! @Giudice: eh vabbe',porta pazienza dai...
BËL (00)
BRÜ (00)

Iscariota
Opera: | Recensione: |
quelli che commentano basandosi su quante recensioni siano state già scritte proprio non li capisco...mi date l'impressione che qualcuno vi costringa a leggervele tutte.ma annatevene a cagà.
BËL (00)
BRÜ (00)

Neu!
Opera: | Recensione: |
@CaptainHowdy. non te la prendere, quel vaffanculo era più indirizzato ai Maiden che a te
BËL (00)
BRÜ (00)

Doctor J
Opera: | Recensione: |
Boh, non mi piacciono. Però non voto
BËL (00)
BRÜ (00)

GrantNicholas
Opera: | Recensione: |
Ciao capitano. 5 di ordinanza for you.
BËL (00)
BRÜ (00)

Neu!
Opera: | Recensione: |
@Iscariota. beh, scusami tanto se non mi va molto a genio il fatto che abbiano recensito vita morte e miracoli dei maiden (poi con una media di 6-7 recensioni a disco!!) e non ci sia nemmeno una rece della nona di beethoven
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Bravo CaptainHowdy, bella rece di un disco molto interessante degli Iron..io di loro ho "The Early Days", un dvd molto interessante che contiene i primissimi live della band con Paul e alcuni memorabili concerti con Bruce dell'era "The Number Of The Beast" e "Piece Of Mind".
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Ops! Scusa, sulla prima riga, invece di disco volevo dire dvd..
BËL (00)
BRÜ (00)

Rorix
Opera: | Recensione: |
gbrunoro
Opera: | Recensione: |
@Neu
scrivila tu la recensione sulla nona di Beethoven, che problema c'è?
BËL (00)
BRÜ (00)

maryg
Opera: | Recensione: |
famiglia dickinson in home page oggi, a quanto pare... bella rece capitano. ciao.
BËL (00)
BRÜ (00)

Alfredo
Opera: | Recensione: |
@gbrunoro: ho detto anch'io a Neu! (tempo fa) che la rece sulla Nona può farla lui, ma probabilmente preferisce tenerla come scusa (sempre buona) per appioppare 1 a gruppi che non gli aggradano...
BËL (00)
BRÜ (00)

maledimiele
Opera: | Recensione: |
...anche perchè è vero che a volte si esagera col numero delle recensioni,ma personalmente ,ascoltare pareri diversi su un qualcosa nn mi disturba....anzi, mi apre la mente....
BËL (00)
BRÜ (00)

Defender85
Opera: | Recensione: |
senza contare poi le segnalazioni di chicche e rarità, che non trovo affatto disprezzabili, anzi!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Meglio 100 recensioni sugli Iron,(che se lo meritano), che sui Finley, Albano o robbaccia varia, che ci sta pure troppa su Debaser..poi anche se prossimamente ci saranno recensioni sui vari "Killers", "Powerslave" e "Fear Of The Dark" è sempre interessante leggere i pareri degli altri!
BËL (00)
BRÜ (00)

Defender85
Opera: | Recensione: |
concordo in pieno con il mio socio Battlegods!! MURDERS IN THE RUE MORGUE!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Bonny91
Opera: | Recensione: |
ma quanti prodotti ufficiali ci sono deigli iron?un fottio di album, live, best of, raccolte, bootleg, singoli, documentari..e va beh, sono dopo tutto tra gli dei del pantheon metal.
BËL (00)
BRÜ (00)

47
47
Opera: | Recensione: |
loro li voto uno a prescindere, più passa il tempo e più suonano come i consigli di una vecchia zia, ancacronistici e pure un po' fastidiosi. la recensione è comunque bella
BËL (00)
BRÜ (00)

holdsworth
Opera: | Recensione: |
rece buona. Canzoni degli iron buone (forse me lo piglio). Perchè non si potevo separare dopo "Fear Of The Dark"? P.S. Devo ammettere che però i Judas Priest li considero una spanna sopra.
BËL (00)
BRÜ (00)

Shine
Opera: | Recensione: |
She's a roller è la canzone "Roll over Vic Vella" oppure è qualcosa di diverso? Non ne avevo mai sentito parlare...
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Onestamente "She's A Roller" non l'ho mai sentita. Ma è uno dei primissimi pezzi? Addirittura più vecchia di "Women In Uniform"?
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Allora, grazie veramente per tutti questi commenti, evidentemente i Maiden saran vecchi e ci saran troppe recensioni ma richiamano sempre e molto... rispondo prima al buon Shine, no e' una canzone degli Urchin (primo gruppo di Smith), "Roll over Vic Vella" e' una canzone diversa. Poi vorrei dire una cosa sul discorso "troppi Maiden", son d'accordo 98 recensioni sono molte ma per lo piu' son tutte sugli stessi dischi, ho notato che manca qualcosa di ufficiale (ufficiale ho detto, non recensiro' Bootleg) e per completezza ho deciso di prendermene l'onore e l'onere di parlarne, non credo di rubar spazio a nessuno e comunque sono tra quelli che non infrangono le regole,alemo non di proposito capitasse, di scrittura (a parte la lunghezza delle mie recensioni..ma non e' che ne posti una al giorno...son 32 in 16 mesi percio' penso mi si possa perdonare questo piccolo sgarro ) percio' a meno che non mi fermino gli Editors, unici insieme ai WebMasters che possono permettersi di dire quello che e' pubblicabile o no in questo sito, non vedo perche' non possa lanciarmi in questa piccola impresa: il sito esiste da quasi 6 anni e in 98 recensioni nessuno ha pensato di creare un po' di completezza, sto cercando di farla, in HP ci son 25 recensioni musicali nuove al giorno mediamente e la mia media sara' quindicinale (o piu', tra l'altro l'ultima dei Maiden e' di un mese fa..lo so perche' e' mia...), non mi offendero' certo se i detrattori dei Maiden (che comunque rispetto) in quelle due settimane preferiranno leggere le altre 374 recensioni, tutto qui (e ora probabimente gli Editors verranno a dirmi di fermarmi ;-) )
Singolarmente: @Iscariota: grazie per esser passato! @Neu: ammetterai che la frase era alquanto fraintendibile... @DoctorJ: mettimi pure 1 ;-) @Grant: grazie! @Battle: molte immagini di quel dvd son prese da qui, grazie del voto! @Rorix: lo so ;-) @Mary: mi stai viziando con tutti quei bei voti! @Alfredo: penso anch'io che Neu dovrebbe mettersi alla prova a sto punto. @Bonny: non manca moltissimo comunque, di ufficiale, grazie del voto! @47: anacronistici ma sempre di moda, almeno dal riscontro planetario, grazie per esser passato! @Holdsworth: io ovviamente la penso al contrario ma non mi dispiacciono i Priest,anzi...il 29 Giugno li vedro' a Bologna! Penso di non aver saltato nessuno tranne chi avevo ringraziato gia' nel primo commento a cui rinnovo gratitudine comulativa... Ciao!
BËL (00)
BRÜ (00)

cacchione
Opera: | Recensione: |
recensione scritta benissimo
BËL (00)
BRÜ (00)

S4doll
Opera: | Recensione: |
l'eterna lotta contro i Pink Floyd non si placa! bene :D
BËL (00)
BRÜ (00)

Defender85
Opera: | Recensione: |
a dire la verità i Maiden sono certamente dei mostri, ma anch'io ho una prefernza per i Judas..! e anch'io penso che sarò a Bologna il 29, salvo imprevisti!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Due amici miei dovrebbero andare al Gods..uno andrà a vedere i Carcass e i Morbid Angel, l'altro i Maiden..io non sò questa estate che concerto andrò a vedere..se il Gods lo facessero dalle mie parti sarebbe meglio!
BËL (00)
BRÜ (00)

raptor
Opera: | Recensione: |
UP THE IRONS!
BËL (00)
BRÜ (00)

azzo
Opera: | Recensione: |
In effetti manca solo una rece sui peli dei buci di culo dei nostri. Cap...sei malato, anche Te. Ciauz.
BËL (00)
BRÜ (00)

JakeChambers
Opera: | Recensione: |
Bella Cap. Mi hai fatto venire voglia di scrivere la rece di un disco, adesso non mi ricordo il titolo, c'è un prisma su sfondo nero che scinde la luce nei colori dell'iride...
BËL (00)
BRÜ (00)

Valeriorivoli
Opera: | Recensione: |
zuzuzuzzuzururururuuzuzuzuzu zaza! zzuzuzuzuzzuurururuuzzum zaza! ..............
BËL (00)
BRÜ (00)

emofiliaco
Opera: | Recensione: |
@Cacchione:grazie! @s4: e non e' finita qui... @Raptor: yeah! @Azzo: si! @Jake: falla ,ti prego! @Valerio: tatatatatatatatatatatatata ta...
BËL (00)
BRÜ (00)

c'è
Opera: | Recensione: |
beh, si potrebbero sempre recensire i Remasters come se fossero dei dischi nuovi, e quindi non ancora recensiti
BËL (00)
BRÜ (00)

GiudiceWoodcock
Opera: | Recensione: |
Io direi che a questo punto si potrebbero anche recensire tutti i singoli e i bootleg.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Ci sono delle cose ufficiali non ancora recensite (non molte ma ci sono), senza andare su remasters o bootleg,quella che ho proposto stavolta era una di questa, tutto qui.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
p.s.: non svelo i titoli perche' tanto tra qualche tempo li vedrete...
BËL (00)
BRÜ (00)

GiudiceWoodcock
Opera: | Recensione: |
Non vediamo l'ora.
BËL (00)
BRÜ (00)

emofiliaco
Opera: | Recensione: |
Tanto verrai a mettere la coppia di 1 a prescindere, che ti cambia? ;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

GiudiceWoodcock
Opera: | Recensione: |
CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Vedi? Questo e' lo spirito giusto!
BËL (00)
BRÜ (00)

purple
Opera: | Recensione: |
cazzo ke merdata di musica..un vero schifo!
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
vedo che ti fanno schifo anche i Pink Floyd, perfetto la miglior compagnia per i Maiden, da commenti come i tuoi (e da gente con gusti simili ai tuoi) prendo sempre piu' consapevolezza nel pensare di aver gestito bene il mio tempo. Aloha.
BËL (00)
BRÜ (00)

cptgaio
cptgaio Divèrs
Opera: | Recensione: |

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: