Laura Pausini
The best of Laura Pausini

()

Voto:

Signori, Trenitalia ci sta sempre di più semplificando la vita: tratta Roma - Napoli con l’alta velocità in 1 ora e 35 minuti anziché 1 e 46, milioni e milioni di euro spesi per questa grande vittoria della tecnologia moderna: 11 minuti in meno!

E cosa volete che siano piccoli problemi quali le carrozze con zecche e pulci, i ritardi mostruosi e i treni per pendolari come carri bestiame? Niente, dinanzi a tali conquiste passano decisamente in secondo piano. E come posso spendere questi preziosi 11 minuti gentilmente concessi da Trenitalia? Semplice, parlando di una dei massimi esponenti del suolo italico all’estero, Laura Pausini.

Se hanno fatto la Pausini cavaliere della Repubblica, voi, seduta stante, dovete fare me, El minchia, Presidente del Consiglio! Così quando avrete tra le mani quella cazzo di scheda elettorale non abbiate dubbi: EL MINCHIA FOR PRESIDENT !!!!! Non prometto niente di meno di quello che potrebbe promettervi qualsiasi inculatore di politico, ma una cosa è certa: AVRETE MOLTA FIGA IN PIU’ !! Perché il vero segreto per risollevare le sorti di questo cazzo di Paese è un po’ di sano su e giù e vedrete dopo come poi vi sentirete meglio! Il segreto della felicità è nelle cose semplici e così anche voi potrete avere, dopo il primo anno del mio governo, il vostro sorriso alla Berlusca, con una estensione fino alle orecchie e senza bisogno di lifting!

Ma tornando alla Pausini, a me fa piacere che venga esportata un po’ di figa made in Italy, perché ciò è buono e fa bene all’economia, ma secondo me utilizzare come è stata utilizzata la risorsa Pausini è uno spreco incalcolabile. La Pausini sta alla musica come un pezzo di pupù starebbe a della sopraffina cioccolata svizzera! Ma insomma che credibilità potremmo mai avere all’estero con questa qui? Piange perché Marco se ne è andato via, ma qualcuno dovrebbe ricordarle che probabilmente, dopo un minuto che è partito, il buon Marco l’abbia dimenticata e stia già pensando al prossimo praticello da arare! Insomma si rischia che accanto agli streotipi Italiani = mafia, pizza e mandolino, ci aggiungano anche quello di creduloni!

A me la Pausini come ragazza non dispiace, sù, potrebbe essere quella della porta accanto o quella che potreste incontrare alle 7,30 sul treno, quella che, appena entrata, si stringe a voi, e non perché siete belli, ma perché è inevitabile con trecento persone in una carrozza. E poi guardiamola: non altissima, brunetta, fianchi un po’ larghi, insomma questa è bella e pronta per essere ingravidata e noi cosa facciamo ? La mettiamo a cantare ? Ma che spreco, che spreco.

Signori, quello che bisogna esportare è il concetto di “mamma all’ italiana”, perché la vera mamma è quella italiana! Tutte lasagne e marmocchi e a cantare solo mentre cucina! Quando penso la quantità di pargoli che la Pausini potrebbe sfornare al posto di quelle cazzo di canzoni, mi si stropicciano gli occhi e le orecchie !!!! Comunque sia, qualche giorno fa leggevo sul Corriere della Sega di una ricerca fatta da scienziati americani: in pratica i massimi capoccia delle massime università si sono riuniti e dopo anni di studio di reperti fossili, graffiti e utensili sono giunti a questa conclusione: AGLI UOMINI PRIMITIVI PIACEVANO LE BIONDE!

Ora, si parla di fuga dei cervelli italiani, ma ho l’ impressione che quelli dei ricercatori americani siano scappati da un bel pezzo, magari in Canada a pescare salmoni! Ma dico io, come è possibile spendere i soldi dei contribuenti con ricerche del cazzo? Ci sono voluti i migliori scienziati americani per giungere alla stessa conclusione che avrebbe potuto raggiungere anche l’ultimo dei coglioni di noi italiani? Che da mondo è mondo gli uomini preferiscono le bionde! Ed io, El minchia, aggiungo anche un’altra cosa e, sono convinto, che nell’ottica americana mi daranno il Premio Nobel: GLI UOMINI PREFERISCONO LE BIONDE, MA METTONO SU FAMIGLIA CON LE BRUNE !!!!

Proprio con una come la Pausini o la Tatangelo o, salendo di grado, una Arcuri o Ferilli !!! Perché, signori, per migliorare le cose in questa merda di Paese è necessario sfornare più mocciosi possibili e ripopolarlo a suon di su e giù!

Concludo con il più classico dei proclami: DIMINUIRO’ LE TASSE E FARO’ AUMENTARE LE TETTE! DIMINUIRO’ IL CUNEO FISCALE DI 10 PUNTI ED AUMENTERO DI ALTRETTANTI PUNTI IL CULEO DELLA ARCURI! Trombate, meditate e poi votate.

Carico i commenti... con calma