Van Morrison

Definizione data da IlConte ()

Voto:

Talmente Grande questo Signore che ogni definizione risulta, per forza, riduttiva. Odio ogni tipo di tentativo di classifica (stupidi e inutili farse da mezzi critici) ma pensando a quest'uomo mi viene da riprendere un'espressione del pugilato o delle arti marziali "pound for pound"; ecco lui e' tra i migliori assoluti di sempre "pound for pound" o per dirla "in musica", indipendentemente dai generi.
La mia anima può solo continuare a ringraziarlo.

BËL (08)
BRÜ (00)
 DeRango: 14.78
hjhhjij
Dai Them fino al 1988 quasi solo capolavori o dischi di alto livello, da brividi. Poi classe e mestiere, e va bene così. Concordo in pieno Conte.
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Io arrivo a "Beautiful Vision" se ricordo il titolo ahah! Ma completero' devo lasciare tutto alla Contessina eccheccazzo. E poi io adoro sia il ritmendblues che il soul, chi di meglio di questo Signore?!
hjhhjij: Si ma con lui c'è pure il folk, tutto quello che vuoi :D
SalvaDM
Il mio cantautore preferito, con ogni probabilità. Astral Weeks non mi stufa mai, ma come si fa a rinunciare a Moondance, Veedon Flece, No Guru etc? Semplice, non si può.
BËL (02)
BRÜ (00)

hjhhjij: "Veedon Fleece" vale quanto Astral per me. L'ho detto ieri, benedetto quel viaggio-ritorno a casa di Van nel '73, benedetto.
De...Marga...
Visto dal vivo nel lontano 1990 insieme al Signor Dylan: secondo te, nobile Conte, quel concerto mi entusiasmò?
BËL (00)
BRÜ (00)

IlConte: Be' io adoro il Van ma non amo Dylan, per usare un eufemismo, certo concerto storico !

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: