Sto caricando...

Björk

Definizione data da Turbitt ()

Voto:

Sicuramente una figura di primo piano della musica popolare moderna anche se la sua ricerca musicale non è nelle mie corde. Ma la quaterna di album che va da "Debut" a Vespertine" stenderebbe chiunque ed è sufficiente a collocarla nell'olimpo. E' uno dei pochissimi casi dove personalmente riconosco dover di scindere i gusti personali (che sarebbero da tre stelle) dal valore incontestabile dell'artista (5 stelle). Diciamo quindi una media di quattro che a mio avviso la "fotografa" bene. Anche perché dopo il 2004 di merda ne ha prodotta tanta anche lei, tra sperimentalismi velleitari e ballate scialbe e soporifere al cubo. Resta comunque comica la sua scheda sul sito di Scaruffi: Un sacco di 7 e 6,5 agli album (che mediamente x un altro critico significa almeno un voto in più) mentre invece nel testo della scheda descrittiva la massacra dall'inizio alla fine con il solito stile da killer...esempio lampante a dimostrare che parte delle schede le ha fatte scrivere a qualcun altro. Un pagliaccio cosmico.

 DeRango: 0,00
Versioni: v1 > v2 > v3 > v4 > v5
federico"benny"
Concordo sul calo post-"Medùlla", anche se "Vulnicura" e "Utopia" non sono affatto male, se non altro perché pare aver ritrovato un certo entusiasmo nel fare musica.

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: