PROVERBIETTA STAGIONALE IN SESTINE

Chissà quante volte vi sarete chiesto:
"Ma chi le inventa queste proverbiette, che ci fanno riflettere e ridere allo stesso tempo? "

Sono misteri atavici che servono a rendere più dolce la nostra vita di diabetici

Ma non è questo il punto
Volevo mostrarvi, un esempio di proverbietta (o barzellerbio) per comprenderne la rima, la metrica, ma anche i maravigliosi giochi sottili e le intenzioni etiche del proverbiettante (o barzebilerbico)
Che sono io,senza false modestie (o molte fadestie)

Ciò ci porta a

MAL COMUNE
S'INDACO I PRIMITIVES (Proverbietta in sestine)
Una ciliegia tira l'altra
decisamente molto.
Più di un carro di buoi.

E le dice, scaltra
"Rubiamo allo stolto
la torta mentre guarda noi"

La sestina dice molto:
sarà tutta
la ragione

di uno stolto
che fissa frutta
di stagione?

La mezza stagione,
ne sono sconvolto
ma è morta da un pezzo

La piena ragione,
o caro stolto
come il torta sta nel mezzo
(Diggei Rapina)

DiggeiRapina , Sedici giorni fa — DeRango: -1,44

BËL (01)
BRÜ (01)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

DiggeiRapina
Modifica all'editoriale: «Molto bene». Vedi la vecchia versione PROVERBIETTA STAGIONALE IN SESTINE
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Me lo son chiesto proprio stamattina dopo la cacca
Proverbietta " ? Ti metto il Bel perché non sono pienamente lucido.
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA: dopo la cacca non sono mai pienamente lucido
Dislocation
Mi sfuggono le intezioni etiche, a meno che tu non intendessi delle interiezioni etiliche od anche, ahimé, delle etichette preterintenzionali.
BËL (00)
BRÜ (00)

leonid
boh
BËL (00)
BRÜ (00)

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: