Senza tempo

Questa volta, se me lo permettete, vorrei fare qualche considerazione semplice semplice sul giusto trascorso 17 marzo.
Per chi non lo sapesse (immagino quei pochi impegnati nel frattempo a prendere un cappuccino al bar con gli amici) in tale data, nel lontano A.D. 1861, Vittorio Emanuele II fu proclamato ufficialmente Re d'Italia, sancendo in questo modo la nascita della Nostra nazione.
Insomma, il 17 marzo 2011 è stata una data importante. Il 150esimo anniversario dell'unità nazionale.

Stando a quanto riportato dagli organi di informazione (e ci posso credere visto quello che ho visto nella mia città), molta gente in Italia si è fatta coinvolgere nei festeggiamenti, come probabilmente sarà successo cinquant'anni fa, nel 1961.
Personalmente, sorprendentemente visto la mia predisposizione all'amor Patrio, non sono riuscito a farmi prendere dall'entusiasmo.
Non so se sarebbe stato diverso cinquant'anni fa, se avrei festeggiato con più trasporto, non subendo negativi influssi dalla attuale situazione socio-politica italiana.
In compenso io cinquant'anni fa, essendo nato giusto giusto con i sufficienti anni di ritardo, ancora non c'ero.
Mi racconta chi c'era, per quello che ricorda, che fu anche allora un giorno di festa, anzi anche di più.

Pensando al futuro, fra cinquant'anni forse ci sarà ancora l'Italia (lo spero) ma io (quasi) sicuramente non ci sarò più.
Spero ci sarà mia figlia e che mi faccia una telefonata per farmi sapere come è andata, ricordandosi questi giorni.
Insomma, a pensarci, questi anniversari li vedo un po' come i passaggi delle comete, come quella di Halley, che ci fanno bye bye dal Cielo quando ci passano sopra la testa, e forse anche una pernacchia.

Non sono riuscito ad appassionarmi a questa festa, a queste celebrazioni.
Ma una cosa mi è venuta da pensarla.
Cazzo, quanto è breve la vita di un uomo!

zaireeka , Il 20 marzo 2011 — DeRango: 0,00

BËL (00)
BRÜ (00)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

iside
iside Divèrs
ma a mantova, nel triveneto e nel lazio festeggiano fra un po'?
BËL (00)
BRÜ (00)

The Decline
The Decline Divèrs
Ma poi, alla fine, celebrare che cosa esattamente? L’incorporamento dei diversi territori al Piemonte dei Savoia? Il fatto che al posto di alcuni regni italici liberi, cattolici e popolari, ne è stato istituito uno, anti-cristiano e soggiogato (quello si) a potenze straniere? La creazione di uno ''stato-nazione'' organico sul modello francese dei Giacobini? No perchè, in questo modo, si sta ignorando tutto ciò che c'è stato PRIMA del 17 marzo 1861. E noi, dunque, saremmo quelli innamorati della Patria Italia? Qualcuno mi faccia capire...
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Giusto una precisazione. Questo "editoriale" NON E' SUL 17 MARZO, come avrei voluto che fosse, almeno nelle mie intenzioni iniziali. O almeno, NON E' IL SUO TEMA PRINCIPALE. Come indicato del resto anche dal titolo, alla fine mi sono lasciato prendere la mano da pensieri e considerazioni molto più universali. E' quello il nucleo. Scusate (scuse sopratutto rivolte ai miei de-amici che lo hanno pubblicato) per aver creato il fraintendimento, capisco che su certe cose c'è in verità poco da discutere tutti insieme, si può solo prenderne atto ;-). PS. Per quanto mi riguarda comunque non sono disposto a mettere in discussione l'Unita d'Italia (anche se non mi sono appassionato ai festeggiamenti), e certo revisionismo "storico" modaiolo sulla sua opportunità mi da abbastanza noia. Un saluto a tutti.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
La foto è comuqnue bellissima, come al solito...
BËL (00)
BRÜ (00)

nes
nes
prevedo commenti di rara tristezza venire giù a pioggia per un editoriale che a me in realtà è piaciuto un sacco: mi son detto pure io "cazzo la prossima volta c'avrò 80 anni" e pure io ho pensato alla cometa. telepatia?
"Per quanto mi riguarda comunque non sono disposto a mettere in discussione l'Unita d'Italia (anche se non mi sono appassionato ai festeggiamenti), e certo revisionismo "storico" modaiolo sulla sua opportunità mi da abbastanza noia. " come già detto: preparati alla pioggia.
BËL (00)
BRÜ (00)

gnagnera
vacca boia (tentativo probabilmente mal riuscito di non pensare al tempo che passa), non l'avevo vista sotto questo punto di vista, in effetti... fra 50 anni... paradossale mio padre se li è visti tutti e due, io il prossimo non è detto, sono un pò frastornato
BËL (00)
BRÜ (00)

Bartleboom
Bartleboom Divèrs
L'editoriale mi ha fatto pensare a mia nonna. In 96 anni di vita s'è beccata 2 guerre mondiali, Hiroshima e Nagasaki, Vietnam, Korea, Cuba, il '68, il '78, il muro di Berlino, la Guerra nel Golfo parte I, parte II e relativo spin off in Afghanistan.... In pratica tutta la catapulta (infernale) evolutiva che ci ha fatto passare dalla sottanona multistrato con la mutanda con i buchi da indossare la prima notte di nozze al microtanga che lascia scoperto il clitoride. Di ste ricorrenze se ne strafotte, ma è attaccata alla vita peggio di una cozza ad uno scoglio di mastice.
BËL (00)
BRÜ (00)

fosca
fosca Divèrs
As Nes. Che non è uno scioglilingua. Giàssai. Baci tanti.
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze
Vita brevis, ars longa, occasio praeceps, experimentum periculosum, iudicium difficile.
BËL (00)
BRÜ (00)

IL SICILIANO
il 200^ anniversario non lo vedrò ma con 2 mondiali vinti e 17 Oktoberfest i momenti "patriottici" non sono mancati
BËL (00)
BRÜ (00)

omahaceleb
In alcuni paesini del Sud, quelli con buona memoria, non hanno festeggiato neanche nel 1961. Per esempio a Pontelandolfo, a Campolattano e a Casalduini. Non per fare il solito bastian contrario, ma giusto così... per un inutile esercizio di memoria. Che non guasta. Ciao a tutti.
BËL (00)
BRÜ (00)

omahaceleb
*Campolattaro
BËL (00)
BRÜ (00)

geenoo
Volevo solo dire che l'immagine in fotografia la vedo circa una volta al mese quando non voglio pensare a niente.
BËL (00)
BRÜ (00)

geenoo
...la vedo dal vivo.
BËL (00)
BRÜ (00)

Geo@Geo
Geo@Geo Divèrs
Ciao Zair, welcome back! Forse ha ragione Nes, ma non c'è niente di triste nel vedere crescere i tuoi figli, sentirti parte dei loro successi e consolazione nei loro periodi neri:) Diciamo, come è stato già commentato in un recente editoriale, che è la percezione del tempo che passa, che è cambiata: ormai anche i ragazzi lo avvertono e mai come ora Seneca ci ricorda: "Tempus Fugit". Godiamoci questo Dalì:

BËL (00)
BRÜ (00)

nes
nes
quando ho detto "prevedo commenti di rara tristezza venire giù a pioggia " non mi riferivo a commenti che parlano di cose tristi... intendevo proprio commenti tristi del tipo " sì ma a me dell'unità non me ne frega un cazzo" " sono feste inutili alle quali partecipano politici in cerca di voti"e roba del genere. Tra l'altro per ora sono stato felicemente smentito.
BËL (00)
BRÜ (00)

Geo@Geo
Geo@Geo Divèrs
Ciao Nes;) Ho fatto le mie ricerche: la bellissima foto è nei dintorni di Castelluccio dei Sauri (FG).
BËL (00)
BRÜ (00)

Monadnock
È Castelluccio di Norcia (PG)
BËL (00)
BRÜ (00)

Geo@Geo
Geo@Geo Divèrs
Monad: sicuro? Mi è comparsa la foto digitando in quel pugliese;)
BËL (00)
BRÜ (00)

Monadnock
(sicurissimamente :D Le infiorate nelle piane di Castelluccio di Norcia d'estate è uno spettacolo)
BËL (00)
BRÜ (00)

Geo@Geo
Geo@Geo Divèrs
Guarda tu il web:D

BËL (00)
BRÜ (00)

mariuccia
Zaireka è breve la vita? Vallo a dire alle mie due cognate una di 89 e l'altra di 90 anni!!!!!!!E per quel che mi riguarda spero proprio di non vedere più festeggiamenti prossimi: sta vita mi stressa da matti, sia il passato sia "il pensiero" del futuro.. Basta basta, per carità, con tutto il rispetto (e la pena) per gli ultracentenari. Ciao, comunque bello il tuo editoriale, anche se in me suscita una gran malinconia di certo non per il passare degli anni, ma per le correlazioni con l'attuale...Patria, povera!
BËL (00)
BRÜ (00)

Mike76
Pare che anche a Tripoli abbiano festeggiato l'unità d'Italia, sono pure passate le Frecce Tricolori.....
BËL (00)
BRÜ (00)

nes
nes
de amore per mike76!
BËL (00)
BRÜ (00)

Appestato mantrico
:)

BËL (00)
BRÜ (00)

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: