Perché Debaser.


Non sono portato per carattere agli strombazzamenti e ai facili ammiccamenti, odio i selfie allo specchio e quelli con la bocca a culo di gallina, i like tattici su Facebook e gli atti di reciproco onanismo consuetudinario perché lo richiede la prassi. Però riflettevo su un po’ di cose ed è arrivato il tempo di renderle pubbliche.
Sono circa 10 anni che partecipo più o meno attivamente a Debaser, sono più giovane anagraficamente dell’80% dell’utenza del sito, ma sono più vecchio di molti di voi debaseristicamente parlando.
E allora cosa mi spinge a rimanere ancora attivo dopo tanto tempo? Si potrebbe dire che la genuinità di Debaser, nel bene e nel male, rimane ancora oggi insuperabile. E da un punto di vista qualitativo Debaser non ha nulla da invidiare ai “professionisti della critica musicale” dei vari Ondaclock e webzine digitali concorrenti. Del resto mi fido molto di più di un recensore amatoriale, che di qualche editorialista o caporedattore un po’ furbetto che riceve accrediti e pile di dischi in omaggio ogni settimana. E ai recensori per la maggior parte, i cui molti nickname meritebbero un altro editoriale a latere, competenza e preparazione non sono mai mancati, ma è la passione l'elemento fondamentale che non manca mai a chi dedica spazio e tempo per dare il proprio piccolo contributo per arricchire sempre di più il sito.
E poi il cuore pulsante di Debaser, la sua fenomenologia antropologica è sempre stata scritta nello spazio dedicato ai commenti: un tempo anche anonimi, hanno rappresentato un gran punto a suo favore. E se all’anarchia e al goliardismo ricettistico sotto i pluridoppioni dei tempi andati si è sostituito una sorta di ‘volemose bene’, i commenti rimangono un irrinunciabile strumento di confronto, civiltà (si narra però che il tempio di Deb sia stato costruito sugli antichi resti di un'arena fatta di sangue, polvere e lacrime) e discussione con cui poter interagire con altri utenti e generare discussioni circa l’opera, l’artista o lo scritto.
Avete mai visto cosa succede su Ondaclock quando provano raramente e sciaguratamente ad attivare i commenti per le recensioni? Di musica si deve discutere democraticamente, non è un monologo. Tu scrivi, io ti leggo e ho il diritto di poter intervenire. Tu decidi che hai qualcosa di interessante da dire, io ti dedico del tempo aprendo la tua pagina, è un gioco reciproco delle parti. Ecco dove sta la bellezza di Debaser: non si ammettono monologhi senza contraddittorio. Se dici una cagata, affermi un’inesattezza non puoi disattivare i commenti e nasconderti. Probabilmente venisse soppressa la sezione dei commenti, credo smetterei di scriverci.
Aggiungiamoci alla discreta fetta di utenza attiva una notevole ed eterogena offerta musicale ed extramusicale che ha veramente poco da invidiare a quella di altri siti web. E soprattutto la libertà di poter recensire il disco dei tuoi sogni (o dei tuoi incubi) liberando la fantasia e utilizzando gli approcci preferiti come meglio credi (magari non parlando per niente del disco e divagando? Yeah!), e quanto meglio credi senza scadenze temporali.

E adesso tutti in coro: La mucca è morta, viva la mucca.

Taurus , Il 4 novembre 2017 — DeRango: 46,48

BËL (21)
BRÜ (01)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

sotomayor
sotomayor Divèrs
Che fierezza la mucca in questa immagine. Gloria alla madre vacca!
BËL (01)
BRÜ (00)

hellraiser
Noi siamo i Cowboys, i "i ragazzi delle vacche", sempre onore a madre vacca. Detta così non suona benissimo ma va bin...
BËL (02)
BRÜ (00)

sfascia carrozze
Amabili ConFratelli del DeBasio, diciamoci la verità:
qvesto DeEditroiale campanilista e socialsciovinista, degno del calamaio e del pennino di Nicolas Chauvin, attesta che DeBaser è proprio morto. E sepolto. Amen.

BËL (03)
BRÜ (00)

ThorsProvoni
Sono forse l'ultimo arrivato (partii da Frolix 8 nel lontano 1960, ma sono atterrato qui solo da 22 giorni) e sembra anche a me che su DeBaser si stia bene. Finora, e sottolineo 'finora' in con tripla riga, ho trovato un ambiente accogliente, gente con cui discutere con tranquillità, spazio per esprimermi liberamente. E dire che di social ne ho girati; tanti che ormai non ne ricoprdo neanche più il nome. Ah: la mucca è superba! E nessuno mi ha pagato per scrivere 'sta roba.
BËL (01)
BRÜ (00)

hjhhjij
Daije Tauros, a noi puoi dirlo, quanto ti ha pagato G ?
BËL (00)
BRÜ (00)

Taurus: 1000 litri del miglior latte delle migliori vacche altoatesine.
hjhhjij: Avrei accettato anche io.
G: ou! non erano mille! s'era parlato di un paio di yogurt!
nes
nes
Tutto molto bello, a partire ovviamente dall'immagine.
Qualcuno però mandi affanculo ThorsProvoni che se no va a finire che gli viene il dubbio d'esser finito su Giallozafferano.
BËL (01)
BRÜ (00)

algol: Effettivamente l'impeto si manifesta urgente ad ogni suo insulso scritto. Tempo fa sarebbe finito tra i casi umani in tempo zero. Oggi ancora un po' e gli mettono la menzione degli editor
nes: Come sei cattivo.
algol: Non sono io cattivo. Sono gli altri ad esser buoni
Geo@Geo: Essere un caso umano è sempre stato un mio desiderio 😂
Taurus
Modifica all'editoriale: «Muuu. ». Vedi la vecchia versione link rotto
BËL (00)
BRÜ (00)

perfect element
Finché Debaser rimarrà un sito di cazzeggio intelligente non ci saranno problemi.
BËL (01)
BRÜ (00)

hjhhjij: Cazzeggio INTELLIGENTE ? Ohè, ma come si permette.
G: Intelligenza cazzeggiante?
madcat
La penso sostanzialmente come te: sui commenti poi, in particolare, è evidente che siano uno dei motori del sito.
BËL (01)
BRÜ (00)

zaireeka
Condivido ogni singola riflessione. Certo non si può negare che in questo momento siamo un po’ lontani dall’apogeo della qualità debaseriana. C’e’ stato un periodo in cui da queste parti sono passate davvero delle penne notevoli, in cui davvero e’ stato un piccolo circolo culturale. Ma la qualità e la competenza e’ ancora molto alta. Una piccola oasi.
BËL (01)
BRÜ (00)

Taurus: L'utenza è mutevole come i listini di borsa, non saprei fare un confronto qualitativo tra passato e presente. Però mi sembra in fondo che adesso sia tutto meno caotico e più ordinato, senza che sia venuta meno del tutto la sana vena goliardica del progetto. In passato era un proliferare anche di fakes, ricette e provocatori. Però la banca dati di Debaser è notevole. Io che sono uno che si va a cercare le recensioni su Google, mi sono reso conto come spesso le uniche presenti sull'opera X erano allocate proprio qua.
Taurus: E poi sai che noia di riviste web piene solo di recensioni puramente manualistiche. Ben vengano anche altri archetipi di scrittura.
nes: Le ricette tra i commenti erano il sinonimo di:"'sta pagina fa schifo e leggerla fa piangere l'intelletto". era un sito più sincero, oggi vi masturbate l'un l'altro a vicenda a suon di cinque senza manco arrivare a fine recensione. E se tutti i cinque che vedo son sentiti, figliuoli miei, state messi male male male.
Taurus: Ma è vero che volano cinque facili adesso. Infatti quel 'volemose bene' era riferito anche a questo. Un po' di sana goliardia non guasta mai comunque.
Taurus: Poi non so gli altri ma personalmente più che il deragno a me interessa generare una discussione su ciò di cui parlo.
Taurus: Il deragno un po' mi inquieterebbe. Chiaramente parlavo del derango.
hjhhjij: Io ogni tanto le ricette o i copia-incolla di roba a caso da wiki li metto ancora, erano una cosa bellissima e li sponsorizzo anche adesso: famolo, che ci sono ancora le pagine inutili.
G: mahh... questa cosa che un tempo è stato... io non lo so... le discussioni e le recensioni sono ancora lì. Si tende a pensarlo come una specie di luogo, un circolo (appunto) o un punto di ritrovo. Ma se è vero che, come nei luoghi, qui le presone cambiano, è anche vero che a differenza dei luoghi, qui le parole rimangono.
Questa è sempre stata un po' un mio tormentone, tenere in emersione la qualità. Ci riusciamo?
Geo@Geo: G i vecchietti come me sono rincoglioniti, i giovani sono... boh, non lo so... Ma tu non invecchi mai, cervello sempre tirato a lucido;)) la qualità dici? Ci sta sempre, a volte si e a volte no, it's normal 😘
odradek: @[G] la questione della qualità in emersione è interessante. Ma irrisolvibile, se continui a mantenere l'organismo così aperto, pur se compartimentato. Perché la vitalità dell'organismo dipende dall'eterogeneità delle presenze e dei contributi, dalla mescola, e la selezione, la concentrazione e la visibilità dei contenuti più densi, in termini di qualità, non può che richiedere, al contrario, contrazione e selezione. E non può avvenire sulla base di un meccanismo di attribuzione dei voti, che sono (come si evince anche dai commenti qui sopra) via via sempre più "magnanimi" e affatto selettivi (per un puro fenomeno di perdita di senso dei medesimi, credo). Insomma, dovresti prenderti la briga di decidere cos'è degno della tua idea di qualità e agire di conseguenza. Ma non è quello che hai in mente. Quello che hai in mente è un organismo che si autoregolamenta, che si educa, che tende a plasmare, in una sorta di evoluzionismo etico, la versione migliore di sè, Un po', immagino, l'intento di quell'altro Creatore. Beh, qualcosa non ha funzionato, nel Suo piano, ma non è ancora detta l'ultima parola... Brooklyn Funk Essentials - The Creator Has a Master Plan
IlConte
D’accordo in tutto. Non partecipo a nulla che sia “social” o altre menate, non sopporto più nessuno ma su debaser si sta bene. Se hai voglia di discutere lo fai, altrimenti ci molli e ti fai i tuoi. Ridi con qualcuno è un minuto dopo ti mandi bonariamente a fare in culo con un altro, tutto genuino come piace a me. Io ho il problema dei coglioni sfigati che vengono qui a rompere e basta ma ho visto che c’è la anche G e non rimangono molto. Qualunque cosa succeda ricorderò sempre il deb come un nobil posto. Ovviamente, parlando di musica e della mia ignoranza, in poco tempo ho conosciuto tantissime cose che non conoscevo e che mai avrei ascoltato. C’è gente in gamba che conosce molto, che scrive da Dio e non se la tira in merito. Il contraddittorio, a volte, anche “incazzato” a me piace. Bravo Taurus.
BËL (05)
BRÜ (00)

IlConte: L’ha
Pinhead
Ma viva tutti i commenti per davvero; seguo altri siti e blog, alcuni bellissimi, e la prima cosa che mi viene da notare è l'assenza totale, o bene che vada la scarsità impressionante, di commenti da parte dei naviganti. Nel senso che se DeBaser è morto, tutto il resto è ormai sepolto da secoli.
BËL (04)
BRÜ (00)

Pinhead: Però una cosa che cambierei di DeBaser è che una recensione o, da quando sono riapparsi, un editoriale con un DeRango inferiore a -6 sparisce dalla casa pagina; fosse per me sarei più tollerante, -12, -18, tiè.
G: dici? Potrebbe essere corretto, in effetti bastano due voti negativi per far sparire dalla home... Se mi trovi altri tre della tua idea lo porto a -9
Pinhead: In realtà, fosse per me, in casa pagina ci resterebbe pure la recensione e l'editoriale col DeRango di -100, tanto o sparisce dalla casa pagina dopo un'ora a causa del DeRango oppure dopo tre giorni, spinto fuori dalle altre recensioni o editoriali, mi sa che non cambia poi molto.
Almotasim : E' l'unica occasione in cui posso dire di concordare pienamente con l'utente Pinhead. Tutti piu' tolleranti col derango. Farei almeno un - 18, o piu', che poi un dr<0 suscita curiosita' e stimola la lettura, il confronto, il pensiero.
Hank Monk
vabè, non amo molto questi scritti "volemose bene" ma ne approfitto per fare i complimenti al sito!
Non so da quanto sono iscritto ma è da ben prima che leggo...quindi, giusto nel caso nn l'abbia mai fatto prima "grazie"
E saluto mia nonna che mi legge da casa
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: 2211 giorni
Basta cliccare sul proprio DeNickname e scrutare la DeEtà, per saperlo.
sfascia carrozze: 6,057534246575342 DeAnni.
Per la precisa precisione.
Hank Monk: ossignore!!! se son 6 anni che sono iscritto saranno 16 che lo leggo!
E chi me lo ridà indietro tutto sto tempo????
G: volemose bene!
De...Marga...
Tra tutte le cose condivisibili che dici, una è ancor più condivisibile a mio parere: la genuina passione che ci mettiamo nel parlare della nostra Musica. Ecco il perchè adoro questa gabbia di matti che mi ha fatto ancor di più allargare i miei già vastissimi orizzonti musicali. Bella pagina giovine Taurus!!!
BËL (03)
BRÜ (00)

Pinhead: I tuoi vasti orizzonti musicali??? Ma se ascolti solo metal!!!
IlConte: Vastissimi ha detto, prego ahahahahahahahahahah
Pinhead: Giusto, pure death metal e thrash metal.
De...Marga...: Pinhead: ma va a cagher!!!!!
Pinhead: Quasi quasi ti faccio bannare per insulti e offese personali ahahahahah Ciao DeMa!!!
IlConte: Ma va a cagher è reggianissimo nobile!!!
puntiniCAZpuntini: Ma guarda che Dema ascolta anche il... Quel... E poi... OH METALLARO DIMMERDA!
psychopompe
psychopompe Divèrs
Se debaser non avesse avuto commenti non sarei ancora qui, seppur a singhiozzo, da quasi 15 anni...comunque si, troppo buonismo rispetto a un tempo, in cui le recensioni uno se le leggeva e votava con criterio. Io poi non voto quasi mai a volte manco i dischi. Diciamo che debased era molto darwiniano nella selezione di chi era dentro e chi non resisteva alle perculate e scompariva. Di solito finivano tra l’altro proprio sul forum di ondarock, avevamo dato proprio una definizione, caso umano. Mi ricordo uno dei primi, Francis, che si era rifatto una vita e una credibilità su ondarock.
BËL (04)
BRÜ (00)

nes: finalmente mi è chiaro l'astio nei confronti di onda rock; ci son voluti 8 anni...
G: Si a un certo punto c'è stata anche la precettazione di alcuni recensori. Gli mandavano un messaggio provato tipo "Hei tu che scrivi bene, vieni a scrivere da noi che qui sono solo dei cazzoni".
nes: ammè mi aveva contattato storia del cinema, ma son rimasto qui per il caffé e le brioches.
psychopompe: grande nano turkish! non mi ricordavo della mitica classifica!
mrbluesky
qui ho trovato i miei migliori amici,forse perchè non mi conoscono nella realtà se no cambierebbero idea.ciao
BËL (04)
BRÜ (00)

G: Io ho già cambiato idea!
mrbluesky: perchè ella ci scruta dall'alto ed ha una visione ottimale delle cose,anzichenò (ormai parlo come sfascia carrozze devo preoccuparmi?)
Johnny b.
I commenti la fanno da padrone ma non basta vedi altri siti morenti. Per come la vedo io è il sito in generale che funziona.
BËL (02)
BRÜ (00)

G: Ohhhh queste sono parole!
dsalva
ah, non era la recensione di Atom Her Mother?
io qui ci sto per Voi, i love yoy!
BËL (01)
BRÜ (00)

Bartleboom
Bartleboom Divèrs
Il problema è che adesso siete tutti molto più "social": sapete come ci si comporta su un sito/forum/piattaforma, avete dimestichezza nell'uso degli strumenti e la paraculaggine instagrammiana del "se mi metti un like, io ti metterò un like". Tempo 5 giorni vi siete già chiesti l'amicizia su FB e sapete come vi chiamate, dove abitate, vi scambiate il numero di cellulare ed un battito di ciglia che vi trovate prendervelo in bocca a vicenda. Quello che non ha mai capito gente imbecille e cagna come #geenoomerda #emerdachinonlodice è che nei "tempi dell'apogeo" come li ha chiamati Zairy, era proprio tutto l'internet ad essere più giovane e sbarazzino. C'era più urgenza, perchè, al tempo, c'era ancora la possibilità di essere i primi a dire qualcosa. C'era più stato brado perchè potevo pure darti dello stronzo, tanto non mi saresti mai venuto a beccare. E anche il mio cazzo ricordo che al tempo era coperto di una lanugine morbida e setosa, che gli conferiva una fluorescenza molto particolare che piaceva tanto alle donne e lo proteggeva dal freddo quando facevo la pipì per strada.
BËL (07)
BRÜ (00)

De...Marga...: Ed invece adesso mi vuoi far credere che la lanugine morbida e setosa....continua tu Bartolo!!!
puntiniCAZpuntini: Io su debaser ho conosciuto solo donne. Contando quindi che sono sempre state lo 0.2% del totale, e che io ne ho conosciuto al massimo l'uno percento di quel zerovirgoladue, si può chiaramente dire che io sí, che sono uno del vecchio internet. Io sì, eh eh eh (finale che fa molto vecchio internet e palese citazione di #geenoomerda )
Bartleboom: "Io su debaser ho conosciuto solo donne." Una sono io. E già al tempo avevo il cazzo. Ed è per questo che quella sera, dopo il concerto dei Lento (ci sono venuta solo perchè mi hai promesso "Così poi balliamo i lenti"), mentre ci baciavano sulla tua Citroen CX Pallas e tu hai cominciato a toccarmi le gambe e poi sempre più su, io ti ho detto ""No! Il caz..." e tu "Ma sono io!", ed io "No, ce n'è un altro...". E tu hai avuto quella brutta defaiance sessuale, di cui però non ti faccio alcuna colpa... <3 <3 <3
algol: Tutto giusto. È anche cambiata l'utenza. Io ad esempio sono lo stesso vecchio umbratile di sempre, senza profilo fb o Instagram o analoghe cazzate assortite. È la nuova utenza ad essere avvezza alle vicendevoli strizzate di cazzo. Non noi vecchi del cazzo dal pelo pubico irsuto e crespo. Sul quale applico di tanto in tanto un buon balsamo.
puntiniCAZpuntini: Bartle, ri-membro ancora quel tuo ermo colle...
Bartleboom: Non so se si è notato, ma il mio commento precedente voleva essere un timido e malriuscito omaggio a uno dei massimi illuminati dell'apogeo debaseriano. Ancora rieccheggia il Suo Verbo: "SANJURO LASCIA DEBASER. Cari amici (pochi) e de-stronzi (gli altri, 99 x 100) abbandono il sito per non metterci più piede. Non posterò ma più nulla, qui lo prometto solennemente, dopo quasi due anni di contributi sfavillanti (le mie recensioni qualità oro), io abbandono questo…
puntiniCAZpuntini: @[Festwca] adesso la curiosità è al massimo: ma poi, alla fine ti ha contattato? Siete ancora amici? E i confetti, quando? Ma soprattutto, che musica suonerà durante l'arrivo all'altare?
Festwca: Mi ricordo benissimo l'epico messaggio d'addio di Sanjuro (ma poi non era tornato con qualche fake??). Però, cacchio, dieci anni sono tanti: non ricordo altro. Spulciando tra le mail e i messaggi privati di deb non ho trovato nulla, forse ci siamo scritti nella chat di soulseek? Mah? Parlando di cosa, poi? Di Pretazzo? E qui finisce la mia ricerca archeologica.
puntiniCAZpuntini: Sì, era tornato tipo 3 giorni dopo con un Fake e poi direttamente col vecchio nome. Così, per farci vedere la coerenza maxima da centurione romano.
puntiniCAZpuntini: PS: complimentoni per "cacchio", tu sì che sei uno con stile. #piucacchiosudebaser
zaireeka: Ciao Bartle..
Taurus: Ricordo un utente di nome Geenoo anni fa...che ha combinato?
G: Fanculo stronzo! C'hai ragione, ma adesso vienimi a beccare!
puntiniCAZpuntini: Tzè, come fosse difficile. Piazza Walther, mi metto lì con la tenda fra un paio di settimane, entro il 24 ti legno così forte che andrai in giro a dire che a Trento si mangia bene ed è più pulito di Bolzano.
puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini Presidénte onoràrio
Questo editoriale doveva finire con un

"...e comunque sia, in sintesi, non avete capito un cazzo."
BËL (01)
BRÜ (00)

G: no, sei tu che non hai apito un cazzo!
puntiniCAZpuntini: Me lo dice sempre anche Burro, quando non gli do' da mangiare. Ormai è talmente indipendente che gli ho fatto la postepay. Ti saluta, dice se quando torni gli porti i kanederli... E il suo asciugamano, che ci ha pianto per giorni.
zaireeka
Detesto i "bel", per cui non ne metto neanche uno, ma tutti i tuoi commenti sono bellissimi, nel tuo puro stile!
PS. Ciao CAZ, Ciao Festwca
BËL (02)
BRÜ (00)

zaireeka: Il commento sopra era per Bartle...
G: Cos'hai contro i bel?
zaireeka: G, le ragioni sono quelle espresse benissimo da Bartle. Spesso non mi sembrano sinceri o almeno dati con molta superficialità, ma forse qui, in cui, a differenza del mondo dei social media come feisbuc in cui di solito ci si conosce di persona nel mondo reale, di solito non ci si conosce, per cui una leccata di culo en passant non può sfociare in un reale beneficio, possono essere un po' più sinceri. Comunque, approfitto di questo spazio per darti il mio più totale appoggio alla tua (e nostra) personale battaglia per una eterna sopravvivenza di Debaser, un posto come pochi altri in cui ha trovato la massima ospitalità la parte più folle e visionaria della mia natura umana. E non è una leccata di culo! Viva l'Italia. Abbasso la home page evviva la casa pagina. Amen.
kloo: I bel sono come i mi piace alla fine diventa "io lo metto a te e tu lo metti a me"
Geo@Geo: Ciao Zair, ogni tanto ci si incrocia. Bartolomeo si fa desiderare, CAZ fa il presidente, Nes rompipalle ❤ come al solito, tutto normale (meno male). Saluti affettuosi bellobè;)
blues4theredsun
Solo plausi per questo tuo scritto.. beccassi pure la schedina di oggi sarebbe il massimo porcodiaul..
BËL (02)
BRÜ (00)

G
G Alto Papàvero
La mucca è morta, viva la mucca!
Importante discorso sullo stato dell'unione. Discorso che mi piace condividere (senza "postarlo" su FB).
Noi siamo la resistenza, viva l'Italia!
Qui piove e nevica. Io sono spossato. Facciamoci forza!
BËL (06)
BRÜ (00)

Cialtronius
CHE MANICA DI SBORONI
BËL (00)
BRÜ (00)

Taurus: Prego.
JURIX
JURIX Divèrs
Non l'ho letto 'sto editorial. Ma son d'accordo. Se l'avessi letto magari non c'avrei capito un caZZo. O non sarei stato d'accordo. O tutti e 2. O tutti e 3.
BËL (08)
BRÜ (00)

Geo@Geo: Jurello♥♥♥
madcat
Cioè st'editoriale pure Jurix ha fatto tornare. Rispetto.
BËL (05)
BRÜ (00)

musicanidi
Il "volemose bene" è determinato, secondo me, dall'età media dell'utenza. Fra vent'anni il sito sarà mieloso e appiccicoso al limite del disgustoso. L'età media dei commenti di questa pagina supera i 40 anni. E i giovani, all'interno di questo "vecchiume", tendono a "tranquillizzarsi", a "invecchiare", a "uniformarsi". E' un bene? E' un male? Chissà....
BËL (00)
BRÜ (00)

Hank Monk: è sempre un male! Reagire con rabbia, sempre! :D
sotomayor
sotomayor Divèrs
Ma che ci sta di male nel 'volemose bene'? Pure io avrò lasciato un sacco di commenti anonimi nel 2005-2006. Mille anni fa. Oggi francamente non lo trovo divertente o comunque non me ne frega niente. Forse sono invecchiato (sicuramente), forse è semplicemente cambiato il modo di concepire internet. Oppure tutte e due le cose assieme. Comunque anche prima c'erano recensori che qualsiasi cosa scrivessero si beccavano sempre dei cinque e altri che no. Mi sembra comunque una questione poco rilevante quella dei voti, rispetto alla proposta di nuova musica. Posso dire che nell'ultimo periodo mi sembra che ci sia una maggiore proposta di dischi nuovi rispetto al passato. Un po' per 'stanchezza', un po' perché tante cose sono state recensite più e più volte, rispetto a prima si vedono meno recensioni di 'Ok Computer' e più proposte nuove o alternative. Caro Bartle, non sottovaluterei i più giovani comunque, cioè questi ci 'arravogliano' con una facilità che manco il Real Madrid contro la Juventus.
BËL (02)
BRÜ (00)

sotomayor: Comunque i voti secondo me sono inutili. Però sono un principio fondante del debasio, non volevo certo esprimermi negativamente nel merito.
madcat: La penso come te Soto. Debaser è semplicemente maturato, come è maturata la comunicazione su internet e perché no, anche i suoi utenti. Ci si manda affanculo di meno, ci sono meno discussioni da bambini dell'asilo e più scambi costruttivi. Ora non so gli altri, ma a me piace questa evoluzione. La cosa a cui secondo me fare attenzione è che non cali ulteriormente il livello di partecipazione dei commenti, ma che anzi aumenti.
sotomayor: Per l'aumento della partecipazione è necessario ancora un passo in avanti verso una maggiore maturità. In fondo anche prima le recensioni che avevano più commenti erano quelle dei fake o dove si spalava addosso la merda. Però c'era più confronto su ogni recensione.... ma anch eperché c'erano più recensioni di 'classici' oo comunque dischi più conosciuti. Mentre oggi come dicevo c'è più varietà e più proposte inedite e magari uno dei dischi non li conosce, altri artisti non ci si avvicina proprio ecc. ecc. Da questo punto di vista penso che il fatto ci siano dei 'giovani' non possa che giovare perché dovrebbero portare in dote nuove cose che appartengono alla loro generazione, si suppone, ci dovrebbe essere così teoricamente una specie di interscambio. Poi dipende da come ci si pone, un giovane si suppone dovrebbe essere coraggioso, mentre l'user più anziano magari non essere un severo censore. Comunque questo sarà il terzo-quarto editoriale dove c'è molto fermento nella discussione. Avevo già commentato nel precedente che era stata una buona idea rilanciarli e 'liberalizzarli', mi pare che questo caso qui sia una ulteriore conferma in tal senso.
Taurus: Riguardo gli editoriali io ero stato uno di quelli che aveva spinto ai piani alti per la loro reintroduzione. Secondo sono una buona valvola di sfogo e consentono di trattare tematiche extra-musicali che non possono essere il corpo di una recensione istituzionale. Sul cambio dell'utenza, per quanto ci sia più buonismo, si sta meglio adesso. Riguardo i commenti: è chiaro che Debaser non può avere la mole di commenti di stati di giornali su fb, portali sportivi o di videogiochi, ma rispetto alla concorrenza musicale è comunque quello più attivo e fervido. Esiste un modo per incrementarli? Non saprei, ma di certo Debaser ha la sua nicchia di commentatori seriali.
Taurus: Poi è vero che le recensioni di opere famose o fake attirano/vano più commenti. Ma è anche vero che molto spesso più che l'oggetto è la firma a fare la differenza. Insomma il nickname di Debaser può diventare un brand rispettabile e rispettato.
ygmarchi2
ygmarchi2 Divèrs
Ormai mi considero un vero DeCensore.
BËL (01)
BRÜ (00)

odradek
Sorpreso ad abusare sessualmente di una mucca: arrestato 42enne

BËL (01)
BRÜ (00)

sotomayor: Effettivamente sto scrivendo veramente troppe recensioni ultimamente...
Geo@Geo
Geo@Geo Divèrs
Con tutti sti rientri, minchia, abbiamo messo su un un ostello della gioventù ⏳🚑
BËL (00)
BRÜ (00)

odradek
Certo, è inelegante ed autoreferenziale, ma leggendoti m'è tornato in mente un editoriale scritto 11 anni fa (a proposito di ostelli della gioventù, cara @[Geo@Geo] ) e lo riporto qui, che mi pare ci azzecchi (doveva intitolarsi "Ode al Bovino")

"C'erano un sacco di cose, nel mondo."

E molte di più, un mondo di più, nel mondo parallelo della rete.

E c'era anche DeBaser.

Che se volevi dire la tua su un disco, qualcun altro la leggeva pure. Diceva la sua. E sentivi anche dei pezzettini. E una cosa tira l'altra... E scoprivi che a volte quelli che ci scrivono sono più attendibili dei giornalisti quelli veri. Che certe paginette, magari brevissime e strampalate, ti facevano venir voglia di conoscere dischi imprevedibilmente bellissimi. O anche solo curiosi. Che mica è poco.

Un posto che c'è, non sai nemmeno perché. E qualcuno ogni giorno ne ha cura, lo aggiorna, modifica qualche dettaglio, lo rende più accogliente e funzionale. Un posto che è fatto anche, in piccolissima parte, di te. Sei la cellula di un organismo.

Ma sempre, sempre, sempre c'è stato (e sempre ci sarà) qualcuno a cui della musica non importa un bel niente. E degli altri anche meno. Che ha bisogno di apparire, anche senza esserci.

E prima provi a chiedergli di rispettare il luogo in cui si trova. E gli altri. E la musica.

Poi hai voglia di mandarlo a fare in culo, di liberarti di lui. Di rispondergli per le rime.

E tutto peggiora. Anche tu.

Poi capisci che il mare è grande, e che c'è spazio per tutti. Che forse, in fondo, svuotandole qui, dove il danno è minimo, riverserà meno schifezze su altri, in carne ed ossa, che campano vicino a lui tutti i giorni. Che tanto l'home page si modifica continuamente e, insieme a pagine belle e brutte, la ruota si porta via, in qualche altro punto dell'ormai straripante magazzino, anche le peggio scorie sparse tra i commenti.

Una cosa sola resta fermamente al suo posto e non teme l'oblio.

Una cosa che io amo in particolar modo.

Resta il bovino, accovacciato lassù.

A vegliare, imperturbabile, sul flusso incessante di parole che scorre sotto di lui.
BËL (02)
BRÜ (00)

Geo@Geo: E mi dici niente? Devo averla preferita, se non l'ho già fatto 🐮💝
odradek
E niente, volevo dire a @[G]: ci è voluto un po' di tempo (capisco che siano scelte che van ben ponderate) ma il bovino è tornato (ricordi come reagìì quando lo levaste?) :)
BËL (01)
BRÜ (00)

G: non ricordo bene come tu reagisti... però a me è mancato molto e ho dovuto lottare parecchio con il turco per farlo tornare! Ora sono contento. Il mondo è più a posto!
turkish: Ma la mucca c'è sempre stata, era nella "A" del logo ziocaro
odradek: Si, vabbè. Si parlava del bovino, il vecchio, placido bovino. Lui proprio medesimo, mica dell'idea di. Ma tiramm annanz
turkish: Eh, vabbè, mica vorremo dire che la fotografia di un bovino è IL bovino, adesso? E poi dove si va a finire, eh?
odradek: Si, ma a forza di stilizzare scompare pure l'idea, oltre che il bovino. Giusto le corna, ci restano, cumpà.
Geo@Geo
Geo@Geo Divèrs
@[Odradek] il saggio, per me sei così;), il bovino è parte integrante della voce del Deb, anzi siamo lui, ma @[G] guida questo sito da anni con grande perizia ( mi si pagherà una cena, sappiatelo 😂) e forse anche per questo torniamo tutti volentieri da queste parti 😍
BËL (02)
BRÜ (00)

masturbatio
Arrivo alla lettura un po' tardi, sono d'accordo con te Taurus. Debaser è un posto unico. La cosa migliore di questo luogo di ritrovo, per me è diventato un po' il mio baretto, visto che i bar li evito se posso, è che la gente scrive con il cuore il più delle volte. Quindi viene fuori il lato umano sincero. Siamo tutti accomunati dalla musica, e se l'ho scoperta "veramente" lo devo agli utenti e alla loro cultura. Dei social non me ne frega niente e quando accedo su fb mi viene la pancreatite, per fortuna esiste la mucca!
BËL (01)
BRÜ (00)

Aliosha

BËL (00)
BRÜ (00)

Fiddler
Mmmmm però Debaser non è un sito di musica ma un sito di "recensioni scritte da chi vuole" (a meno che le cose ultimamente siano cambiate boh)se poi la maggioranza degli utenti decide di trattare musica sono loro che decidono di farlo,un giorno il sito potrebbe essere dedicato principalmente ai videogiochi.Potrei aver detto una stronzata,sono due anni e mezzo che non entro da queste parti e non mi sono ancora guardato intorno (Sono al mio terzo nick,avevo voglia di rifare tutto da zero dopo che con il secondo account non ho combinato nulla per poi sparire).Mi fa piacere vedere che sei ancora qua,Taurus.Tu puoi anche disfarti di Debaser ma Debaser non si sbarazzerà mai di te
BËL (01)
BRÜ (00)

Taurus: Chi eri in precedenza?
Taurus: Ah minchia qual buon vento...in effetti eri sparito!
Taurus: Comunque è vero quello che dici, anche se nell'80% dei casi si parla di dischi.
Alexander77
Io c'ero. Altro che pollicioni. La sagra del cinghiale! Si stava meglio quando si stava peggio, e questa volta é vero, perché a uno simpatico che mi mette una mano sulla spalla e una sul culo (metaforicamente, tranne bartola) preferisco uno che ti prende direttamente a pesci in faccia. Magari col secondo dopo un quarto d'ora te la ridi pure.
L'importante é che la mucca sopravviva, ad ogni modo.
A tal proposito, G, dove hai cacciato i forum?! C'é un modo per rivederli? Momento amarcord? Grande G che puoi tutti, caccia fuori i forum, tipo questione britpop.
BËL (00)
BRÜ (00)

Taurus: Oh sai che dei forum non ne ho memoria nemmeno io? Sarebbe una buona idea.
Alexander77: Mobbing su G, questo ci vuole.
psychopompe: Maronna, se G tira fuori i forum potrebbe scoperchiare dei cadaveri non da poco. Io voto forum, forum, forum, forum!
Alexander77: Sono tre quattro anni che rompo le palle a G per i forum ma lui continua a fare finta di nulla. @[G] Non ignorare i tuoi seguaci!
G: serve mooolta più mobilitazione, mica bastano quattro vecchi rincoglioniti! Le giovani leve voglio vedere scatenarsi all'urlo di "FO RUM SU bitò, FO RUM SU bitò, FO RUM SU bitò, FO RUM SU bitò" #forumsubito
sotomayor: Sarebbe molto più funzionale dei gruppi di ascolto mi sa.
mrbluesky: FO RUM su bito!o quantomeno RUM subito,Anzichenò.ecco adesso siamo in cinque hahahaha
sotomayor: Ma anche FOSTER'S SUBITO.
Taurus: Forum con il ritorno di Rita Dalla Chiesa dai.
sotomayor: Rita dalla chiesa che fu ingiustamente bannato tempo fa dopo un acceso diverbio con Poletti.
Taurus: Esisteva veramente un tal utente?

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: