Sto caricando...

La lista d'ascolto



Kism
Kism | Levitation
Faust'o - E poi non voltarti mai

E poi non voltarti mai
in strade buie
quanti incendi
vedrai....

Ascolta ascolta
la vita in fondo al cuore
non forzare
spostarsi è meglio per noi.
Vedrai.

Our fears will turn into weapons
fighting in spring will be mellow
Our fears will turn into weapons
fighting in spring will be mellow

E poi non voltarti mai.
In tagli a luce
Quanti incendi
vedrai...

Ascolta ascolta
la vita in fondo al cuore
non forzare
c'è tanto tempo per noi.
Vedrai.

Our fears will turn into weapons
fighting in spring will be mellow

Our fears will turn into weapons
fighting in spring will be mellow

Our fears will turn into weapons
fighting in spring will be mellow


Battlegods
Battlegods | Levitation
Traffic - Rainmaker
La voce alienata di Steve manda in estasi. L'unico gruppo che ha lasciato la chitarra con il suono psych beat nel corso dei 70. Le frasi di piano e di flauto sono sempre alquanto afrodisiache...basta pensare anche allo sfondo divino del mellotron su Dream gerrard.


Battlegods
Battlegods | Levitation
Catherine Wheel - Fripp
Una delle dediche più belle.


Battlegods
Battlegods | Levitation
Catherine Wheel - Salt
Ferment è un disco epocale che ha cambiato il modo di suonare e di cantare di molti, sia dell'indie che di roba tipo Porcupine tree. Cascate di chitarre paralizzate, voci eteree, armonie sospese e altre meraviglie tra ipnosi e scosse elettriche.


Battlegods
Battlegods | Levitation   Muzakians
Bark Psychosis - Scum
Viaggio.


Battlegods
Battlegods | Levitation
Jesus And Mary Chain - Sowing Seeds


Battlegods
Battlegods | Levitation
Battlegods
Battlegods | Levitation
Twelfth Night - We Are Sane
Spaziali!


mrbluesky
mrbluesky | Levitation   Muzakians
IL VOLO - Sonno
Sonno anche
il giorno che divento principale


Battlegods
Battlegods | Levitation
Battlegods
Battlegods | Levitation
The Railway Children - In The Meantime (HQ)
Chi se li ricorda tra la mischia con i Prefab sprout, Deacon blue, Ride...?!


Battlegods
Battlegods | Levitation
madcat
Blur Girls and Boys (2012 Remaster) così si aprono le danze per un disco epocale, scritto e registrato nel loro periodo più difficile, dopo l'insuccesso del capolavoro precedente e dell'ep "Popscene" e dopo un tour in America devastante ben rappresentato nel documentario "Starshaped". Tirano fuori uno dei dischi chiave di tutti i 90s e il disco inglese più importante dei 90s. Talking Heads, Devo, Kinks, Buzzcoccks, Bowie, Smiths, Jam frullati tutti insieme e quel qualcosa, quella loro lucida follia che li caratterizza da sempre. Il tutto però è molto più ricco ed elaborato di tutto ciò che avevano fatto in precedenza, la composizione raggiunge livelli sorprendenti e nel disco non fanno altro che saltellare allegramente da un genere all'altro, come se fosse la cosa più semplice e naturale al mondo e per di più con il dono della sintesi. Eclettico, ispiratissimo. Una pietra miliare. E siamo nel 94: rappresenta anche un cambio di tendenza musicale/culturale molto importante: i riflettori da Seattle si spostano a Londra. Sarà il loro primo numero uno, e spodesteranno persino The Divison Bell dei Pink Floyd #blur30


Battlegods
Battlegods | Levitation   Isolabile
Furniture - Brilliant Mind
Evergreen 💚


Battlegods
Battlegods | Levitation
Danse Society - Red Light (Shine)
Spaziali 💣💣


Battlegods
Battlegods | Levitation
Ride - Today
La gioia nell'indie anni 90 la trovo nei Ride e nei Red house painters. Ma queste 2 band sono oltre un semplice nomignolo di genere.