Sto caricando...

La lista d'ascolto



Battlegods
Battlegods | Levitation   Podio   Fetisc   Bomba
Biosphaser - Nektar
GO NOW! Ecco la mia prima traccia del futuro EP "Earth and abyss". Mettete like su Youtube e Soundcloud! Vi amo! GRAZIE :)
Biosphaser


JonatanCoe

@[fedezan76] @[tia] @[mrbluesky] @[dsalva] @[hellraiser] @[madcat] @[Hank Monk] @[algol] @[Almotasim] @[imasoulman] @[Viceroy] @[lector] & Beautiful Co.

“Ora questa non è la fine. Non è nemmeno l'inizio della fine. Ma è forse la fine dell'inizio” (decanto come il più perfido dei millantatori aforismi che conosco più dell'efficacia del litotritore nell'idronefrosi da buon medico chirurgo con l'hobby della fisica nucleare che sono).
Questo è quanto disse Sir Winston Churchill che, in preda allo sgomento per l'imminente conclusione della TOP(PA) 100, volle ingannare se stesso per mitigare l'amarezza.
Tutto quel che ha un inizio ha anche una fine: il ciclo della lavatrice, il giorno del tuo compleanno, l'antifurto del vicino che senza alcun motivo ti dilania le orecchie alle 3.00 di notte, il barattolo della nutella, le ferie estive, il pranzo a casa di tua suocera e, ahimè, anche questa rubrica, iniziata per gioco, continuata per sbaglio e finita per caso. Se domani alle 21.00 avrete nostalgia di due strambi individui chini dietro una porta basterà accedere al 'sito più fiko dell'internet'. No, quei due non ci saranno più ma noi, inspiegabili complici di tanta incomprensibile e imbarazzante follia, ci saremo di sicuro.
Ringrazio tutti quelli che hanno partecipato, è stato divertente giocare con voi.
L'ho già detto? Tre sono le certezze nella vita: le bollette da pagare, la sveglia del lunedì mattina e Debaser.

X

Carlos
Visto quello che vedo, che sento e che leggo su come la gente percepisce le cose che avvengono in questo mondo e soprattutto nella nostra società, trovo che in questo pezzo alcuni concetti per quanto declamati in continuazione non siano ripetuti abbastanza. Se non vi passa l'idea di ciò che viene detto potete sempre rimetterlo finché non lo capite. Gang of Four: "Not Great Men"


Almotasim
Almotasim | Levitation
Cortez the Killer (2016 Remaster)
La #decade che non decade: ritratto di Neil Young da giovane (1966-1976) 10/12


IlConte
IlConte | Levitation   Podio
Pink Floyd - Astronomy Domine
E allora riprendiamoli da capo dopo tantissimo tempo...
Tra le mie preferite, forse LA preferita del Nobile Ragazzo...


MrDaveBoy73
MrDaveBoy73 | Levitation   Muzakians   Podio
The Smiths - The Smiths (1984) (FULL ALBUM)

Reel Around The Fountain Testo

Home
>
S
>
Smiths (The)
>
The Smiths (1984)
>
Reel Around The Fountain

Testo Reel Around The Fountain
It's time the tale were told
Of how you took a child
And you made him old

It's time the tale were told
Of how you took a child
And you made him old
You made him old

Reel around the fountain
Slap me on the patio
I'll take it now
Oh ...

Fifteen minutes with you
Well, I wouldn't say no
Oh, people said that you were virtually dead
And they were so wrong

Fifteen minutes with you
Oh, well, I wouldn't say no
Oh, people said that you were easily led
And they were half-right
Oh, they ... oh, they were half-right, oh
QUANTO è VERO QUESTO???MOLTO


JonatanCoe
JonatanCoe |    Championship Levitation
Sanremo 1985 - Frankie Goes To Hollywood - The power of love
È il 1985, la direzione artistica del Festival di Sanremo recluta i Frankie Goes To Hollywood
tra gli artisti ospiti della trentacinquesima edizione. Questo basta per scatenare un gran
pandemonio. Il quintetto di Liverpool, reduce dal successo planetario di "Relax", amplificato
dalla massiccia campagna pubblicitaria della etichetta dei poliedrici, redivivi Paul Morley e
Trevor Horn (chi non ricorda le t-shirt con il motto"Frankie Says No More"!), è sulla bocca di
tutti. Ma quel che fa più clamore nell'opinione pubblica è il videoclip del suddetto brano.
Già il testo, censurato a più riprese da radio e tv per alcuni passaggi inequivocabilmente
provocatori e scandalosi, ha attirato le ire di conservatori e benpensanti, sbigottiti dalla
esplicita sfrontatezza della band. Le immagini che ne vengono abbinate completano l'opera.
Uomini in provocanti e succinti abiti latex, ammiccamenti omosessuali (siamo nell'era
Thatcher, questo è un dichiarato affronto establishment), simulazioni di atti sessuali e tanta,
tanta ostentata perversione.

In Italia si mobilitano associazioni cattoliche, collettivi di mamme agguerrite e gente comune
per scacciare il demone prossimo a giungere dall'oltremanica e per convincere la direzione del
festival a fare dietrofront, ma ogni opposizione è vana, ormai è deciso.
9 Febbraio 1985. Terza e ultima serata del festival. Pippo Baudo introduce i F.G.T.H facendo gli
auguri a Holly Johnson, guarnito da un insolito copricapo in pelliccia alla Davy Crockett,
che quel giorno compie 25 anni. I convenevoli e gli ossequi volgono al termine ed arriva il
momento dell'annuncio del brano. È proprio in questo preciso momento che lo stupore calca
i gradini verso il blasonato proscenio. Tutti attendono l'incipit di " Relax".
Invece arriva l'amore, quello struggente, l'universale sentimento cantato con un trasporto
come solo pochi sanno fare. E le parole sono carezzevoli: "Ti proteggerò dall'artiglio incappucciato,
terrò lontano i vampiri dalla tua porta" e carezzevole è Johnson che lancia rose rosse al parterre.
Un appassionato, commovente inno all'amore, di quelli destinati già sul nascere ad essere ricordati
per sempre.

Holly Johnson più tardi dichiarò: "Ho sempre sentito The Power Of Love come il disco che mi avrebbe
salvato la vita. C'è un aspetto biblico della sua spiritualità e passione, il fatto che l'amore è l'unica cosa che conta, alla fine"


llawyer
llawyer | Levitation
Carlos
Carlos | Levitation   Fetisc
Visto che ho il caso del virus a 15 km da casa mia non trovo pezzo più appropriato per fottermene aspettando la morte ahah Minutemen - Corona