Sto caricando...

La lista d'ascolto



Stanlio
Bob Dylan - Knockin' On Heaven's Door (Audio)

Questa piaceva a mia mamma già una quarantina di anni fa e me lo diceva quando mettevo su il 45 giri, e ogni tanto mi richiedeva di suonargliela con la chitarra, lei se n'è andata il 4 aprile di quest'anno a 92 anni per un tumore e così quando stasera l'ho risentita sul tubo, immediatamente non m'è tornato in mente il bel film, bensì "ea me vecia" e niente... (r.i.p.)


Stanlio
Stanlio |    ColonnaSonora
Stanlio
Stanlio |    ColonnaSonora
Stanlio
Stanlio |    ColonnaSonora
[...]indimenticabile è poi lo spezzone in cui Alex canticchia ironicamente Singin’ in the Rain di Arthur Freed durante la scena del pestaggio e dello stupro a casa dello scrittore. La scena è ironica perché si crea infatti questo paragone con Kelly che nell’omonimo film (Singin’ in the rain, 1952) danza e canta allegro sotto la pioggia e Alex che invece altro non fa che pestare i due malcapitati, facendo sì che le pause ritmiche del brano siano cadenzate (e sottolineate) “a tempo” dai calci e dalle bastonate che sferra. Inoltre, quanto possa la musica, in questo film, è sottolineato anche da questa medesima canzone: infatti, lo scrittore riconoscerà Alex solo dopo che questi si sarà messo a canticchiarla.
(Karol Lapadula da radiocittaperta.it)
Clockwork Orange (singing in the rain scene) - Music Supervision & Sound Effects By Andrea Fröhlich


Stanlio
Stanlio |    ColonnaSonora
Sempre da "𝗖𝗼𝗺𝗲 𝗱𝗶𝘃𝗲𝗻𝘁𝗮𝗿𝗲 𝘀𝗲 𝘀𝘁𝗲𝘀𝘀𝗶. 𝗗𝗮𝘃𝗶𝗱 𝗙𝗼𝘀𝘁𝗲𝗿 𝗪𝗮𝗹𝗹𝗮𝗰𝗲 𝘀𝗶 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮", un'intervista fatta allo scrittore statunitense David Foster Wallace dal giornalista David Lipsky e niente...

𝑫𝒂𝒗𝒊𝒅 𝑳𝒊𝒑𝒔𝒌𝒚 - 𝑂𝑘. 𝐶ℎ𝑒 𝑓𝑖𝑙𝑚 𝑡𝑖 𝑠𝑜𝑛𝑜 𝑝𝑖𝑎𝑐𝑖𝑢𝑡𝑖 𝑑𝑎𝑣𝑣𝑒𝑟𝑜 𝑛𝑒𝑔𝑙𝑖 𝑢𝑙𝑡𝑖𝑚𝑖 𝑑𝑢𝑒 𝑜 𝑡𝑟𝑒 𝑎𝑛𝑛𝑖?
𝗗𝗮𝘃𝗶𝗱 𝗙𝗼𝘀𝘁𝗲𝗿 𝗪𝗮𝗹𝗹𝗮𝗰𝗲 - L’esperienza cinematografica più intensa e più importante della mia vita è avvenuta nella primavera del 1986.
All’epoca della specializzazione, quando ho visto Velluto blu di David Lynch. In cui… è strano, ma ne posso parlare davvero, perché ho appena finito di scrivere un saggio proprio su questo argomento[...]

[ Blue Velvet ] In Dreams by Roy Orbison - Extended Version. (HD)


Stanlio
Stanlio |    ColonnaSonora
Si chiamava Marvin Lee Aday, però lo conoscevamo tutti come Meat Loaf, cantante con all'attivo 13 album registrati in studio & 6 live, una dozzina tra DVD e VHS, e 'na trentina di singoli, fu anche attore in una ventina di telefilm ed in almeno 30 pellicole tra cui "Fusi di testa"del '92, "Pazzi in Alabama" di Antonio Banderas del '99, "Fight Club" di David Fincher del '99 e l'indimenticabile "The Rocky Horror Picture Show" del '75.
Ci ha lasciato due giorni fa a 74 anni dopo averne passate di ogni nel bene e nel male fin da bambino e niente... r.i.p.

Rocky Horror Picture Show-Hot Patootie-Bless my soul


Stanlio
Stanlio |    ColonnaSonora


Frank Zappa - 200 Motels (1971 Soundtrack Album - 1997 Rykodisc CD)

ma, il film o il dvd si trovano da qualche parte in rete (ehm, magari agggratis? ça va sans dir...)