La lista d'ascolto


lector

lector : 5 Segreti perfettamente nascosti del

| DeRango™: 16,85    Championship Fetisc

5 Segreti perfettamente nascosti del cantautorato americano per @[JonatanCoe]
5) David Blue / Nice Baby and the Angel
7 dischi dal 1965 al 1976, più uno (il primo) in compagnia di gente come Richard Fariña, Patrick Sky, Bruce Murdoch e Dave Cohen. Insomma il giro del Greenwich, sì quelli che se la facevano con Bob Dylan.
E Bob una mano (oddio, un dito più che altro!) a pure provato a dargliela, ma David è scomparso nel nulla lo stesso....
Sul DeB 0 recensioni, 0 video Ça va sans dire.....


imasoulman: più che altro (scusa lo humour nero) David è scomparso proprio...surreale morte a 41 anni facendo jogging (poi dice che correre fa bene...) e poiché era senza documenti (David Cohen, per l'anagrafe) rimase parecchi giorni all'obitorio prima di essere riconosciuto. E ditemi se la vita ma anche la morte nel suo caso non sono un paradigma dell'ingiustizia di essere in fondo solo dei numeri, quand'anche la fama (quella vera, quella che dona l'immortalità) dovresti averla…
imasoulman: oh, poi mica vero mai messo qui dentro...qualcuno l'ha fatto l'ascolto di imasoulman: onori a DJunio, principe dei recensor...
lector: Infatti, mi sembrava troppo strano che uno come lui non avesse neppure una virgola sul DeB! Ero certo che, almeno tu (e forse un paio di altri) lo conoscessi.
imasoulman: 'David Blue' (che poi è il suo secondo) è uno dei dischi di culto assoluto per chi ha voluto andare oltre i soliti nomi del cantaurato americano. Al Greenwich Village, si stava cambiando il mondo, David in quei giorni era amico di Dylan (era nella stessa stanza a suonicchiare distrattamente quando Sua Bobbità vergava i versi di 'Blowin' in the Wind'...così, per dire), la sua 'Outlaw Man' la si conosce solo grazie agli Eagles epperò…
imasoulman: *valerE
JonatanCoe: Partendo con la premessa che di David Blue ne so quanto di chirurgia sperimentale, ma dove cavolo li vai a scovare?! Ti sei specializzato in un corso di 'freelance nei territori inesplorati di musica' ?! Godibilissimo nonchè sfizioso ascolto/aneddoto, sviscerato ed arricchito dall'altrettanto valido @[imasoulman] . In un periodo della mia vita particolarmente pieno d'impegni e problemi, mandate avanti il negozio alla grande, compreso l'ottimo @[Stanlio] . Grazie, riprenderò le redini al più presto, sperando…
lector: Non sapevo che fossi esperto di chirurgia sperimentale.... Per il resto, devi sapere che il mio cervello (dis)funziona così: se incontra le parole "oscuro", "sconosciuto", "cult", "seminale", ecc. unite a disco o (peggio) "capolavoro" reagisce come farebbe quello di una persona normale ad un video porno. Ah! non perdere tempo a cercare le chiavi del negozio....lo abbiamo direttamente spostato da un'altra parte!
JonatanCoe: Hahahah, datemi almeno l'indirizzo, così ci metto piede da visitatore!
lector

lector : 5 Segreti perfettamente nascosti del

| DeRango™: 12,50    Championship Fetisc

5 Segreti perfettamente nascosti del cantautorato americano (inglese) per @[JonatanCoe]
Nigel Mazlyn Jones Take Me Home
Ok, lui è inglese e non americano.... che faccio lo tolgo?
Lo tengo e facciamo finta di niente?
Mi sa che è meglio così.....
Ti piace Roy Harper, Jonatan?
Ecco lui ci ha pure lavorato con Roy (e con i Van Der Graaf Generator, e con Steve Hillage e con Nick Turner.... e altri). Anche se poi, nella vita, ha fatto il guardiano allo zoo!
Ascoltalo con attenzione, vedrai, sarà una scoperta....

Ah! Sul DeB 0 recensioni, 0 video, 0 citazioni


lector: Sono ciucco! 4)
JonatanCoe: Sicuro: lo teniamo, non sarà certo la nazionalità a spezzare questo bellissimo filone. Del Roy conosco bene ed amo "Stormcock", unico album ascoltato. Altre cose sparse mi sono giunte alle orecchie del sopracitato, ripromettendomi di approfondire la sua ben nutrita discografia ma l'ho dimenticato, aihmè, in una di quelle tante, troppe liste dal nome 'wish list' 1,2,3, ...prima di crearne altre devo sfoltire quelle già esistenti, altro proposito che mi impongo ora. Immagino che Nigel…
lector: Sorprendente è la parola giusta! Anche se ti consiglio di dare la precedenza a Roy Harper..... Questo, però, non dimenticarlo: è un disco minore ma potrebbe diventare un grande amore!
lector

lector : 5 Segreti perfettamente nascosti del

| DeRango™: 12,00    Championship Fetisc

5 Segreti perfettamente nascosti del cantautorato americano per @[JonatanCoe]
3) Marc Johnson - A Long Song
Ecco di lui non so quasi niente, tranne che è di un sobborgo di New York, che il suo primo disco "Years" del 1972 è un piccolo culto tra estimatori (come me) che lo considerano un vero oscuro capolavoro, che di dischi ne ha fatti almeno altri 4, che io sappia e che questo - naturalmente - è bellissimo!


lector: Ah, sul DeB 0 recensioni, 0 video, 0 citazioni.....
JonatanCoe: Altro artista (sconosciuto) da smembrare a dovere. Stupenda lullaby, voce intensa e piena di trasporto, segnatamente gradito. Mi ricorda un pò la voce di Molko, anche se non c'entra un kaiser..
lector: Invece sono così belli e disvelatori certi giochi di rimandi....
JonatanCoe: Figurati, io mi ci perdo all'infinito.
lector

lector : 5 Segreti perfettamente nascosti del

| DeRango™: 9,00    Championship

5 Segreti perfettamente nascosti del cantautorato americano
2) Color of Anyhow
Glenn nasce a Filadelfia ma poi si trasferisce in Ontario e diventa Beverly. Incide due splendidi album che citano Tim Buckley e Nick Drake mischiati con aromi Jazz.
Poi scompare.
Riappare nel 2017 con un album ("Keyboard Fantasies") che attira l'attenzione e lo fa riscoprire (insomma riscoprire!). I suoi album vengono ristampati e lui riprende a suonare.
Credo che sia ancora in giro.

Sul DeB non è nemmeno citato.


lector: Ah, scordavo: per @[JonatanCoe]
lector: Glenn-Beverly e la sua storia, e -soprattutto - la sua musica, speravo, potessero colpire di più..... Merita vi assicuro! Dovrò impegnarvi a farvela(o) conoscere meglio.
JonatanCoe: Ma quanto è bella...col tempo le sto ascoltando tutte e, cavolo, c'è veramente l'imbarazzo della scelta. Quanta delicatezzae quanto Drake e Buckley aleggia nelle note di questo dotato (e fino ad oggi sconosciuto) songwriter.
lector: Grazie, speravo che qualcuno se ne accorgesse.
lector

lector : Non ho ancora dedicato una

| DeRango™: 12,00    Championship

Non ho ancora dedicato una lista al nostro ospite, tenutario e fondatore del Championship Vinyl Shop @[JonatanCoe] !
Non è facile, perché tra ascolti e recensioni il nostro è un bel tipetto eclettico....
Per cui ecco qui:
5 Segreti perfettamente nascosti del cantautorato americano
1) Mickey Newbury - "Heaven Help The Child"
Questo è un grandissimo e nessuno lo sa! (E se c'è chi lo conosce anche qui lo tiene nascosto per bene!)
Ha scritto canzoni per gente come Johnny Cash, Roy Orbison, Bill Monroe, Johnny Rodriguez, Hank Snow, Ray Charles, Jerry Lee Lewis, Joan Baez, Tom Jones, Willie Nelson, Waylon Jennings, John Denver, Kenny Rogers, B.B. King, Linda Ronstadt, Bill Callahan....ed un sacco di altri.
Ma il bello è che è pure un grande interprete!
Perché non è tra gli dei dove dovrebbe essere?

Sul DeB 0 recensioni ed 1 solo video....


lector: E per dimostrare che non sto esagerando.... Mickey Newbury : Cortelia Clark
imasoulman: beh ma lui proprio sconosciuto, no, dai...
imasoulman: ecco se Carole King (col consorte, magari...) ha scritto decine di pezzi immrotali per altri, ma almeno un disco in proprio per l'eternità se l'è tenuto per se e lo ha fatto discendere su noi comuni mortali Newbury, ci ha provato ma con esiti incomparabilmente minimi, seppur di qualità eccelsa. E per questo ha ragione Herr Professor, tutto ciò è delittuoso
lector: Infatti avevo precisato che "se c'è chi lo conosce anche qui lo tiene nascosto per bene!" E, guarda un po', stavo pensando proprio a te: Imasoulman (il principe degli stitici)..... Ti sembra bello che un disco così meraviglioso sia così negletto pure qui? Ah! E una piccola listina tematica, qui sul gruppo non ce la vuoi donare?
imasoulman: Una listina tematica? Dici, i miei ‘Tales of Monographic Ocean'? Ma su chi, scusa?? Non capisco, perdo colpi...
lector: No, qui, sul gruppo. 5 Qualcosa uniti da qualcosa..... Se non ci dai qualche gancio tu....
imasoulman: quindi, i cantautori dimenticati da dio e dagli uomini?
lector: Tipo... O le 5 canzoni d'amore più belle O i 5 solisti di ukulele più bravi del mondo O 5 quello che ti pare, tanto ne vale sempre la pena....
JonatanCoe: Bella definizione eclettico! Effettivamente spazio molto nei miei ascolti, sia nei generi che nelle annate. Col songwriters comunque hai fatto colpo, è un genere che adoro particolarmente. Gran bella traccia, le collaborazioni sono da paura.
Stanlio

Stanlio : Sway (Original Single Stereo Version)

| DeRango™: 9,44    Championship

Sway (Original Single Stereo Version)

Quest'ottimerrimo blues in rock è uscito come singolo solo nel marzo '71, ma era stato composto e registrato già un'anno prima, tra aprile e maggio del '70 nel "Rolling Stones Mobile Studio", un camion adibito appositamente e che stava parcheggiato fuori casa di Jagger a Stargroves nell'Hampshire.

Qui troviamo Jagger & Taylor alle chitarre, mentre ai cori ci stan Keith Richards insieme a Pete Townshend e niente...


Stanlio

Stanlio : "Smoke on the Water" risale

| DeRango™: 17,24    Championship

"Smoke on the Water" risale al '72, e poichè i Deep Purple non si aspettavano certo che questa canzone diventasse un successone, uscì come singolo solamente circa un anno più tardi nel '73, il pezzo pare l'abbia scritto Roger Glover il bassista, dopo aver fatto un sogno in cui vedeva del fumo uscire dal lago vicino a cui stavano in hotel, e riprendeva un fatto realmente accaduto in cui uno spettatore, al concerto di zio Frank e le sue Mothers, sparò un razzo che causò un incendio a Montreux in Svizzera nel '71, almeno così narra la leggenda e niente...

Deep Purple - Smoke on the Water


lector

lector : Si è parlato di Scozia

| DeRango™: 13,19    Championship

Si è parlato di Scozia con @[Almotasim ] e male ha fatto!
Per me la Scozia si chiamava Heather ed è un piatto di cozze affacciato sul mare del Nord e lei che piange sotto la pioggia ad una stazione dei bus di un posto di cui non so neanche scrivere il nome....
Perciò adesso Almo, si becca una delle mie liste!
5 (+1) Assaggi di cucina scozzese.
Shelagh McDonald - Stargazer (Remastered) [Prog Folk] (1971) Gran disco! E gran voce!
Roddy Woomble - My Secret Is My Silence Il contenuto è molto meglio della copertina...
The Bloody Irish Boys - Drunk tonight Sì: sono americani....ma è difficile essere più scozzesi di così!
BREAD ,LOVE AND DREAMS 04 - He Who Knows All 05 - The Robster Quadrille 06 - Butterflyland Ascoltalo
Steel and Stone - Kris Drever Lui viene dalle Highlands, a lei piaceva...
E siccome non di sola roba sconosciuta si vive, beccati anche il finale!
The Song with no Name - Shane Macgowan & The Popes


DavideWilliams: buona notte le ascoltero domani mattina.Ciao
lector: Buonanotte anche a te
imasoulman: va beh...la principessina Shelagh...che disco meraviglioso che è 'Stargazer'....
lector: Davvero meraviglioso (e troppo poco conosciuto).
lector: E che storia....
dsalva: E se si parlava di Andorra?
lector: Non mi provocare..... Nami - Silent Mouth (Lyric Video)
dsalva: Ahahahha....incredibile!
sfascia carrozze: Certo che Lei, lì, ascolta delle musiche proprio inascoltabili. Eh.
lector: Eggià!
MrDaveBoy73: kaiser bei consigli grazie poi approfodisco sono leggermente incazzato non nero esiste un colore più nero del nero ??? ecco quello !!!!
lector: Sono contento che ti piacciano, magari ti fanno passare un po' l'incazzatura
Almotasim : Legate da un filo rosso di Scozia.
Almotasim : Chissà com'erano i denti di Shane...
lector: Rosso il filo, neri i denti....
Almotasim : E' lui!