Sto caricando...


Riprendendo la geniale idea di...memedesimo, ho deciso di riprendere la rubrichetta delle classifiche che ricomincierà ufficialmente nel 2021. Intanto un piccolo aperitivo. Inutile spiegare chi è Vinicio Capossela, lo conoscete anche solo distrattamente per Che coss'è l'amor e simili e agli occhi di tutti non sembrerà un personaggio fondamentale della musica italiana e #forse è proprio così. Ma il buon Vinicio ha prodotto anche dei grandi album, alcune discreti è vero, ma altri davvero GRANDI. E allora vedremo insieme i suoi album dal peggiore al migliore, saltando l'esperimento in greco di Rebetyko Gymnatica e l'ultimo Bestiario d'amore (oltre che raccolte e live vari). Chi vuol seguire segua, chi è indifferente faccia come gli pare, chi gli sta su ji ball l'artista continui a fare come se non esistesse. Iniziamo il 5 dicembre. Un abbraccio a tutto debaser
Martello 18 nov 20 — DeRango: 6,91


Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattro)

Martello
Come sempre anche sull'instagram mio, quello del I_martelletto

IlConte
Iniziamo il 5 dicembre???!!!
Madoooooooooo manco so dove sono e se sono vivo domani!!!

Martello: E neanche io lo so
Dislocation
Questo E' un personaggio fondamentale ed irrinunciabile nella discografia italiana ed internazionale, tanto varia ed al tempo stesso sempre proposta con stilemi di rigore ed unicità è stata la sua proposta al pubblico, negli anni.
Ho sempre seguito le tue "rubrichette" e sai anche che io stesso, già prima, mi sono dilettato sullo sputtanamento di mediocri cantori dei 'sta ceppa... però, però... mi sa che stavolta ti sei fatto prendere la mano, amico mio.... davvero mi risulta impossibile stilare una classifica dei dischi di un Artista come questo... a meno che non sia una classifica "tua", nel senso dei suoi dischi che TU preferisci... perché, mi sa, di cedimenti o concessioni a chissacché, in una discografia come quella del Nostro, proprio non ne vedo...
Concepirei una rubrica del genere più finalizzata alla messa al pubblico ludibrio di personaggi davvero discutibili, vuoi per l'inconsistenza della loro offerta musicale, vuoi per una china più commerciale o facile presa ad un certo punto della loro carriera.... insomma, discutiamo facilmente sulla discografia di un Jovanotti, meno facilmente su quella d'un Vecchioni ma la discussione latita se affrontiamo un Conte od un Capossela, non credi?
A meno che tu non la butti sul personale, su quello che ti piace o no, allora sarebbe diverso...

Martello: Eh su Vinicio si fa difficile. Io ho tentato di essere il più oggettivo possibile, ascoltando album per album e assimilandone le caratteristiche. Sarà un esperimento curioso, perchè poi parlando di Vinicio di album davvero brutti non ne ha mai fatti. Vedremo dal 5 dicembre come andrà a finire
Zimmy
Tutto molto bello, ma Rebetiko Gymnastas non è in greco

Martello: Con influenze greche volevo dì, pardon

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: