Pass It On

Headspace

Pezzi gustosissimi, atmosfere sognanti tra sixties e deserti illuminati…

Psichedelia con melodie meravigliose, Lofi - feakbeat che si miscelano con “innocui” Garage e R&B…

Meravigliose, una dietro l’altra a metà album… Headspace è più che un plagio psichedelico di Light My Fire - ma chi sene, anzi - con la chitarra che sembra miscelare Krieger, Garcia e Kossoff in un unico sound…

La Los Angeles Hippy del nuovo millennio…

#garagedintorni (164/2)
Carico i commenti... con calma