Robert Muczynski
Piano Concerto No. 1

()

Voto:

Ho scoperto questo compositore (polacco-statunitense) per puro caso.

Questo suo concerto (un concertino in verità, durando solo circa un quarto d'ora) era parte di un album, ascoltato su spotify, il cui pezzo forte è il concerto per pianoforte e orchestra numero 3 di Kabalevsky.

Sconosciuto ai più, con un numero di visualizzazioni su youtube inferiore a quello dei video amatoriali sui gossip della casa del Grande Fratello Vip fatti dal mio vicino di casa, la mia distrazione e superficialità per un paio di giorni mi ha fatto ritenere questa un'opera del compositore sovietico invece che del povero Muczinsky.

Sarebbe stato un peccato, e sopratutto ingiusto, che l'equivoco fosse andato avanti, anche se non siamo più in Guerra Fredda (o forse si..).

Premettendo che io più che un esperto sono (a periodi) un appassionato di musica classica, e come tale quasi mai vado alla ricerca di innovazioni tecniche in quello che ascolta, anche se sono in grado di riconoscerle, e che essenzialmente mi lascia trasportare dalle emozioni che la musica trasmette, mi sento di consigliare l'ascolto di questo concerto.

Qualche indicazione.

Fate conto che ci potrete trovare un incrocio molto gradevole e suggestivo fra l'impressionsmo musicale di Debussy-Ravel e le colonne sonore di Ennio Morricone (quest'ultime specialmente nel primo movimento, e non voglio dire che le abbia anticipate).

Se sono riuscito ad incuriosirvi non posso che augurarvi buon ascolto.

Informazioni su Robert Muzinskly: ihttps://en.wikipedia.org/wiki/Robert_Muczynski

Concerto per pianoforte e orchestra n. 1: https://www.youtube.com/watch?v=IZJjNpB-R3E

Questa DeRecensione di Piano Concerto No. 1 è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/robert-muczynski/piano-concerto-no-1/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Nove)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Me lo sento per benino.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka: Un tuo parere mi fa particolarmente piacere
RinaldiACHTUNG
Opera: | Recensione: |
grazie per la segnalazione, mi è piaciuto molto l'allegretto pastorale. Anche io ultimamente ho cominciato ad apprezzare alcuni compositori del genere orchestrale come Cortazar e Kilar (soprattutto quest'ultimo).
BËL (00)
BRÜ (00)

ThorsProvoni
Opera: | Recensione: |
Molto convicente come recensione, mette voglia di andare a cercare il brano. Anch'io amo la musica classica e il genere orchestrale; l'ascolterò volentieri!
BËL (00)
BRÜ (00)

ThorsProvoni
Opera: | Recensione: |
Ascoltato. Brano più che buono, molto... cinematografico (forse era questo il tuo riferimento a Ennio Morricone). Grazie del suggerimento.
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
mi piace, ma per un vero giudizio dovrei lasciarlo riposare qualche giorno. Comunque vengano queste proposte. Bravo
BËL (00)
BRÜ (00)

lector
Opera: | Recensione: |
Interessante.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Opera: | Recensione: |
Grazie a tutti
BËL (01)
BRÜ (00)

zaireeka: Ci sono piccole e grandi sorprese che si possono trovare sul web. Io ultimamente ne sto scoprendo un po’, in particolare mi sto intrippando con i concerti pianoforte e orchestra di semi-sconosciuti. Cercherò di mettervi a parte
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Bello anche variare su cose che di solito non ascolto. Molto interessante.
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Bello. Hai ragione, ultimante becco bella musica girovagando sul web. Senza pensare al nome, il genere. Mi sta rinascendo la voglia di esplorare ,mi rendo conto che esiste tanta bella musica che magari non potrò mai sentire ma è bello pensare che esiste. Bene.
BËL (01)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: