Sarah Davachi
Gave In Rest

()

Voto:

Il suono del non detto.

Leggero,spirituale,silenzi ritmici, archi,tasti d'avorio,voci, effetti,Volano leggeri fra le maglie una luminosa solare tela ambient drone. Granelli, parole non dette, sussuri, timide comparse.Movimenti nati dal nulla, apparsi, discretamente assenti ma a loro insaputa principali artefici di cambiamenti nella silente staticita del suono.

Percorso senza indicazioni,corpi galleggiano come polvere fra i raggi del sole, inafferrabili. Ci guidano senza prenderci per mano, in libertà assoluta ci muoviamo fra ferme parole non dette, sussuri forse immaginati. Prendono forma, sempre più ricchi di significati

Lentamente, il libertà si assapora .la pace, la noia , i tenui colori in trasformazione, si contempla l'attimo, s'intuisce la magia dell'attesa di una emozione sospesa nel tempo.

L'incantesimo di una parola non detta che si riempie di significato, un dolce sussurro, un leggero brivido che senza rendercene conto sparisce nel suono.

Questa DeRecensione di Gave In Rest è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/sarah-davachi/gave-in-rest/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Undici)

CosmicJocker
Opera: | Recensione: |
Il pezzo non è male, ha una vena crepuscolare e tremula che mi ha ricordato un po' i Grouper (progetto che adoro)..È possibile che approfondisca..
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Evensong" il pezzo nella recensione è il pezzo più movimentato, quasi spezza il dolce abbiocco indotto dal resto del disco
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
@[CosmicJocker] il resto è votato a una moderata drone music, in questo sono le pause che quasi dettano il ritmo. A mio vedere è un grande disco , se si ha voglia d'abbandonarsi al suono.

BËL (00)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Mi sa che proverò..ho la sensazione che potrebbe piacermi..
ALFAMA: Conoscendo la tua voglia di esplorare le fenditure del suono, suppongo di si. Credo che molti lo trovino mortalmente noioso, al limite hai perso solo del tempo
ALFAMA: Quanto è difficile parlare di un simile disco. Più comodo leggere.
CosmicJocker: Solo chi si diletta con la drone music sa quant'è difficile parlarne in termini oggettivi..ma è il suo bello secondo me, lascia spazio all'immaginazione dell'ascoltatore..
ALFAMA: Vero, bello anche perché nessuno può smentire l'immaginazione.
ALFAMA: Io per dire ascolto e scrivo. se ci perdo molto tempo mi pento e cancello tutto. Devo essere molto veloce e rileggendo si capisce al volo.
odradek
Opera: | Recensione: |
Nel caso serva, Sarah è qui: Filecrypt

BËL (01)
BRÜ (00)

ALFAMA: La signorina ha fatto dei lavori decisamente interessanti, comunque reperibili su Y.T. Sono curioso di vedere come si presenta, trovo decisamente intrigante una signorina che maneggia aggeggi elettronici , mai quanto un basso comunque.
macaco: Intrigante o arrapante? Suvvia!
ALFAMA: la seconda
riteofspring
Opera: | Recensione: |
Tra Lisa Gerrard e Virginia Astley, mi sembra, con un bel sottofondo alla Harold Budd...
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze
Opera: | Recensione: |
Acciderba!
Il nuovo del Morto Che Danza al confronto sembra Gue Pequeno!
BËL (00)
BRÜ (00)

lector
Opera: | Recensione: |
Il batterista è bravo!
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Confermo: lava i piatti a mano e ramazza il soggiorno senza chiedere nulla in cambio.
Davvero un brav'uomo.
De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Bentornato a scrivere con quel tuo stile così personale e pregevole.
BËL (00)
BRÜ (00)

omahaceleb
Opera: | Recensione: |
Come al solito ogni tua segnalazione si traduce in un buon disco da ascoltare. Ma, come al solito, metti in mostra la trasandatezza di sempre nel non rileggere quello che hai scritto nemmeno due secondi. Intuisco che "il libertà si assapora" va pronunciato ad alta voce nel modo in cui Corrado Guzzanti dice "esco fuori la cana che deve fare i suoi propri bbisogni". Cioè, non ho capito perché ancora provi gusto a prenderci per il culo; eppure sei uno che di musica ne sa a pacchi e non hai nemmeno idee banali. Pare inoltre che la tendenza generale nelle tue pagine sia abituarsi alla tua sciatteria, per la serie così è così ce lo teniamo. Un vero peccato, te lo dico con simpatia. Giuro.
BËL (01)
BRÜ (00)

ALFAMA: Hai ragione sul mio scrivere e mi dispiace. Non credere che conosca a pacchi , semplicemente ho ancora il gusto dei sentire cose diverse
ALFAMA: E non voglio prendere in giro nessuno, i mi dispiace se lascio questa impressione
omahaceleb: Guarda, facciamo che: accetto il presupposto che tu non sia un fake e ti credo, come se me lo dicessi a tu per tu. Ti dico la verità, dispiace dirtelo. Dispiace perchè mi stai simpa e 2 dischi su 10 che ascolto provengono da qualche tua segnalazione. E mi dispiace forse di più che ci si sta abituando a tutto questo. Ti assicuro che faccio doposcuola a due bambini di sette anni e non ho mai visto su un rigo dei loro quaderni la sfilza di cappelle ortografiche e grammaticali che hai messo tu in: "Lentamente, il libertà si assapora .la pace, la noia ". Se chiudessi la recensione con "ora diche un poesie", ti ripeto, sembreresti Guzzanti.
ALFAMA: Non sono un Fake, sono colpevole di pesante non curanza dettata anche da una grossa insicurezza. Ti assicuro che so scrivere e sono errori di battitura, pigrizia nel rileggere e a ben pensarci una mancanza di rispetto verso chi legge, forse cosa più grave perché induce a pensare che sia tanto pieno di me che perdo interesse verso chi legge. Ecco le tue critiche costruttive mi fanno pensare perché se tu perdi del tempo con me, vuol dire che in fondo la mia fatica nel scrivere a qualcuno interessa e m'induce al miglioramento.Credimi per me scrivere una recensione è faticoso ma al tempo stesso gratificante. Mi ha fatto piacere scambiare con te due parole vere .Sinceramente è stato un piacere. Spero di migliorare soprattutto per me e la mia insicurezza. Sono convinto che saper parlare, esprimere in parole quello che provii è un grandissimo dono, aiuta tantissimo e questi esercizi sono molto difficili ma utili.
omahaceleb: Ma infatti sono sicuro che sai scrivere, e vale la pena consultare le tue recensioni per quanto ho scritto prima. Ma mi pare ci siamo capiti, non serve aggiungere altro. Ci beccheremo di nuovo su queste pagine, ciao.
omahaceleb
Opera: | Recensione: |
Scusa, per correttezza motivo l'uno alla recensione: non è malaccio, è l'idea che tutto vada bene così che non mi garba, ecco tutto.
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA: ti capisco.
Falloppio
Opera: | Recensione: |
Boh.
Non fa parte della mia musica.
Peccato
Con la tua recensione mi avevi quasi illuso.... 😀
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: