Questo disco dal vivo colloca gli Spacemen 3 in un mondo mistico e drogato, conferendo alle canzoni un'ulteriore scioltezza, un'energia e una qualità ultraterrena. Le versioni dal vivo dei pezzi tratti dal disco d'esordio "Sound of Confusion" sono rese qui in versioni nettamente superiori. Tra tutti quelli che hanno pubblicato, "Live in Europe" è senza ombra di dubbio il loro disco dal vivo migliore. Ci troviamo di fronte a un'esperienza sonora che va oltre la mera musica. In questa epopea della mente alterata, Jason e Sonic, affiancati da Will Carruthers e Jonny Mattock, plasmano un percorso sonoro che è più di un viaggio: è una vertiginosa caduta nel baratro della percezione. L'apertura con "Rollercoaster" (a mio avviso la loro versione suepra quella originale) non è solo un invito, ma un portale verso un regno di suoni sovraccarichi di significato e di sostanza, come se le note stesse si fondessero con l'etere. "Mary Anne", traccia che affonda le sue radici nei primordi della band, ci trasporta in un'atmosfera intrisa di mistero e di rimandi al passato, come se le vibrazioni stesse dei loro strumenti fossero incisi nei solchi della memoria collettiva. "Bo Diddley Jam", gioiello raro di un'esecuzione unica, ci sussurra segreti che solo coloro che hanno viaggiato nell'abisso sonoro possono comprendere. E poi c'è "Walkin With Jesus", un inno alla transcendentalità che si snoda tra le sinapsi, un invito a lasciarsi andare al fluire eterno della coscienza, mentre "Revolution" incarna la furia e l'impeto di un tempo che si agita e si contorce sotto il peso delle proprie contraddizioni. Quest'album, al crocevia tra l'estasi delle droghe e la purezza della sperimentazione sonora, si erge come un faro nella notte tempestosa dell'anima umana, una guida per coloro che cercano risposte nelle pieghe oscure dell'universo interiore. Gli Spacemen 3 non sono solo musicisti: sono visionari, profeti di un'era che ancora deve venire, catalizzatori di una rivoluzione che non conosce confini né limiti. https://www.youtube.com/watch?v=tYMfJ4eoWyw

Carico i commenti... con calma