The Knives
Boy Thursday

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Da Los Angeles ecco i Knives al debutto con “Boy Thursday”, una bella bombetta a base di rap, punk e hard rock.

Niente di clamorosamente nuovo, sia ben chiaro, per un disco con riferimenti e rimandi piuttosto marcati, su tutti e per distacco i concittadini Rage Against The Machine. Ma ciononostante “Boy Thursday” gira e rigira davvero benone, compatto e potente dall'inizio alla fine, avvicendando con buonissima fluidità sonorità ritmiche e serrate ad altre più taglienti ed abrasive. In tale alternanza, lodevole il comportamento del vocalist Mr. J. Medeiros, abile nel passare da rime & metriche a momenti vocalmente privi di controllo e guidati unicamente da rabbia e furia.

Come entrée mi permetto di suggerire “Sucker Punch” e “Wylin Inside”, ma è l'intero “Boy Thursday” a meritare attenzione e rispetto.

Gran bel dischetto!

Questa DeRecensione di Boy Thursday è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/the-knives/boy-thursday/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Tre)

JonatanCoe
Opera: | Recensione: |
Un 5 di incoraggiamento, anche se piccolina è scritta benissimo!
BËL (01)
BRÜ (00)

Bakki74
Opera: | Recensione: |
grazie JC! prediligo la sintesi, anche se a volte esagero....
BËL (00)
BRÜ (00)

IlConte
Opera: | Recensione: |
Ma che vogliamo ancora roba nuova???!!! Io no, gli altri si! Potevi raccontare un po' di loro, ma poi no scusa ognuno scrive a suo modo. @[Pinhead] (3)
BËL (01)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: