Sto caricando...

Archie Shepp
Fire Music

()

Voto:

Versioni: v1 > v2 > v3 > v4 > v5 > v6 > v7

Malcolm, Malcolm semper Malcolm.

Malcolm X era appena morto e Malcolm X vivrà ancora ed ancora col suo grido rivoltoso e acre.

Scatta questa marcia inquieta ed incazzata che brucia nelle vene inghiottendo ogni dolore.

Viene avanti una bruciante rivolta per fiati —e disordine e catene spezzate e sudore e incedere di frasi strozzate— a dar voce a chi l’ardore ha sopito per i troppi soprusi.

Nella terra riarsa e nel livore d'una cacofonia, balugina ora un mondo nuovo.

Commenti (Sedici)

JpLoyRow
JpLoyRow
Opera:
Recensione:
Sto tizio, diciamo sconosciuto all'università plenaria, chi sarebbe? Il vacuo zotter ci sta canzonando. Non si favella di bipedi di nessun valore.


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Lei, Geipì, se lo facci dire, è 'gnorante come un caprone montano.
Con tutto il dovuto rispetto per i caproni montani.


zotter: Non potei commentare sotto al commento per via dell'ingiustificatissimo deodio nei miei confronti. Si vergogni, si.
CosmicJocker: D'accordo le personalità multiple, ma ora addirittura litigano tra di loro?..
zotter: Sarei ben messo se mi dilettassi a stronzeggiare come questo tizio inane!
zotter: "come" nel senso di "sotto lo pseudonimo di"
MarkRChandar: @[CosmicJocker] hahahahahahah
JpLoyRow: Che noia tal zotter, si rifugi nei suoi sogni più lascivi, vacui e primitivi.
zotter: Và a ciapà i ratt, buonuomo.
JpLoyRow: Ci andrò, iracondo Zotter, epperò il succo non declina a suo favore, si bei di chi, stupidamente, la glorifica e si compiaccio di chi, umilmente, la critica con edulcorata bonomia.
JpLoyRow: Ella, gaudente Zotter, è palindromo solo di ombre gaglioffe.
zotter: Lei è un esecrabile eppur vieppiù necessario memento mori, se lo lasci dire.
JpLoyRow: Lei come al solito, vetusto zotter, o almeno vetusto lo è nei pensieri, non coglie il punto. Non importa. Vada avanti su lidi che più gradisce e non si nutra, come ogni umano, di saggezza ma della sua minuta inutilità.
zotter: Quanta saggezza e fecondità in questo suo rimbrotto e quanta amenità nello scoprirsi inutili, financo perniciosi, agli altrui occhi & ai miei medesimi. Non si dolga oltremisura, gentiluomo masticabrodo, ché l'autoironia ebbi già a conoscerla in tempi non sospetti, in età pre-scolare.
JpLoyRow: Illuso zotter, l'autoironia è il comodo rifugio di chi porta al guinzaglio la propria esistenza. Si rida addosso piuttosto, e colga i suoi lati più goffi, quelli degni di nota li troverà col tempo.
zotter: Chi v'ha detto, sarcastico omuncolo privo di levità e zavorrato di falsa saggezza, ch'io non abbia già inquisito in me stesso a tal guisa?
JpLoyRow: Rancoroso zotter, io non so nulla di Lei, ciò che intuisco lo intuisco tra le righe dei suoi implumi commenti. Le consiglio, come già detto, di ridersi addosso e scrutare, con un giullaresco e metaforico binocolo, le sue tristezze da vacuo bipede.
zotter: Lo farò e le saprò dire.
lector: Deodiare qualcuno e poi andare a commentare sotto le sue cose è un po' da merdine!
Detto giusto così: in amicizia.
JpLoyRow: Ingannevole lector, non è da merdine è da individui che fanno ciò che credono più opportuno, delle sue regole da ghetto alla Spike Che Noia Lee non so che farmene.
lector: Andare a sfruculiare senza che ti si possa rispondere è da merdine, confermo.
lector: Adesso mi DeOdi...roba da bimbominkia
JpLoyRow: Torni nel ghetto prolisso lector.
macmaranza: Catívi! Ecco! Uffa!
snes
snes
Opera:
Recensione:
ogni volta che leggo Malcolm mi viene in mente questa clip e rimpiango di non averlo mai guardato.


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «disambiguazione». Vedi la vecchia versione Fire Music - Archie Shepp - recensione Versione 1


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «...». Vedi la vecchia versione Fire Music - Archie Shepp - recensione Versione 2


ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
"Music Is the Healing Force of the Universe". Ascolterò.


macaco
macaco
Opera:
Recensione:
Balugina, sempre balugina.
Parola che non conoscevo e che calza a pennello.


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «...». Vedi la vecchia versione Fire Music - Archie Shepp - recensione Versione 3


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «...». Vedi la vecchia versione Fire Music - Archie Shepp - recensione Versione 4


lector
lector
Opera:
Recensione:
Zot come se non ci fosse un domani!


luludia
luludia
Opera:
Recensione:
Zot come se non ci fosse un domani! (cit.)


zotter: Il BRU di @[odradek] è un classico di sbadataggine ormai.
Come state Messere?
Un caro saluto,
*
luludia: un ie malaz, ovvero non c'è malaccio...miao...
odradek: Si, sbagliai.
zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «in onore dell'immarcescibile @[sfascia carrozze] ». Vedi la vecchia versione Fire Music - Archie Shepp - recensione Versione 5


sfascia carrozze: E' così evidente?
La mia immarcescibilità, dico.
UH!
Nico63
Nico63
Opera:
Recensione:
Ho un paio di fantastici album di costui, in duo con Max Roach uno e con Dollar Brand l'altro. Dev'essere notevole anche questo: curiosa la presenza di una versione, immagino "incattivita", della ragazza di Ipanema.


Eneathedevil
Eneathedevil Divèrs
Opera:
Recensione:
Sei versioni per una Zot!? Mi sembra eccessivo. Questa vale 4: mi folgorò solo il polisindeto (vecchio volpone). Il tizio non so nemmeno chi sia ed ho tema in cuore.


ZiOn: Io dovrei avere "Attica Blues". Tendente al free-jazz/avantgarde/big band. Dubito potresti gradire 😃
Danilo Dara
Danilo Dara
Opera:
Recensione:
Per la prima volta lo "metto" su Spotify.


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «.». Vedi la vecchia versione Fire Music - Archie Shepp - recensione Versione 6


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Fire Music è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link