Sto caricando...

Blue Öyster Cult
The Symbol Remains

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Amati o odiati gli Oyster Boys sono ancora tra di noi. L’ultimo lavoro in studio risale al 2001 (Curse of Hidden Mirror) ma l’attività live della band è stata molto proficua in questi anni. Buck Dharma e Eric Bloom non vogliono deporre le armi, sebbene purtroppo Allen Lanier li/ci abbia lasciati pochi anni fa. Il nuovo album dei B.O.C. è uscito il 9 ottobre u.s. ed è stato comunque ben pubblicizzato su vari siti web del settore. Si tratta di 14 tracce che rispecchiano in pieno il sound che i Blue Oyster Cult stanno seguendo da moltissimi anni. Che sia rock o a.o.r. poco importa. Il marchio dei ragazzi di New York continua ed è riconoscibile. Piaccia o meno. La line up è costituita, oltre dai due validi sopravissuti, da Richie Castellano (chitarre, tastiere, voce), Danny Miranda (basso elettrico) e Jules Radino (batteria e percussioni). Segnalo che Castellano e Radino sono stati particolarmente attivi nella produzione di questo lavoro, scrivendo alcune canzoni e relativi testi. Basti pensare ad esempio alla canzone The Alchemist ( forse la più interessante dell’intero lavoro) scritta completamente dal batterista il quale ha preso spunto per quanto concerne le liriche da un racconto di P.H. Lovecraft. Preferisco non optare per un track by track lasciando a voi le eventuali sensazioni o critiche. Mi ha sorpreso, in positivo, leggere che nella canzone di apertura di questo disco, ovvero That Was Me, appare come corista e percussionista Albert Bouchard il quale, stando ai rumors, pubblicherà il prossimo mese una versione aggiornata di Imaginos (titolo Re Imaginos). Concludo segnalandovi che Buck Dharma rimane sempre un signor chitarrista e che il timbro vocale di Eric Bloom ancora si difende bene se non altro in studio di registrazione. Ho acquistato l’edizione in doppio vinile. Confezione elegante con all’interno i testi delle canzoni e foto della band durante le registrazioni.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Diciassette)

fedezan76
fedezan76
Opera:
Recensione:
Fino a Extraterrestrial Live li adoro, sono tra i miei gruppi preferiti. Della discografia successiva invece salvo solo Heaven Forbid. Anche l'acclamato Imaginos a me non fa impazzire. Di questo ho ascoltato solo un paio di pezzi e non mi hanno per niente convinto. Non credo approfondirò.


perfect element
perfect element
Opera:
Recensione:
Ritorno in pompa magna.


IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Ho i primi da sempre ... poi non so nulla


Eneathedevil
Eneathedevil Divèrs
Opera:
Recensione:
Ma non si erano estinti nel Precambriano?


templare: Per fortuna no.😎
proggen_ait94
proggen_ait94
Opera:
Recensione:
Guerrieri trilobitici!


dsalva
dsalva
Opera:
Recensione:
Persi per strada, i gusti cambiano ma i primi lavori sempre tanta roba....


pier_paolo_farina
pier_paolo_farina
Opera:
Recensione:
Grazie della segnalazione.
Semplicemente, li adoro. Specie Buck Dharma.
Non mi farò sfuggire questo nuovo lavoro.


templare: Vale la pena. Senza aspettarsi però capolavori. Ciao.
perfect element: Averne....
Caspasian
Caspasian
Opera:
Recensione:
Castellano - Miranda - Radino, Little Italy NYC?
Il primo loro mi piace un casino.


R13574987
R13574987
Opera:
Recensione:
a tutti quelli che dicono di apprezzare solo i loro esordi forse non hanno mai sentito album come fire of unknown origin o cultusaurus erectus. Questi signori hanno tanto da insegnare anche a gruppi piu blasonati lo stanno dimostrando anche con questo ultimo disco. MI fa ridere tanta ignoranza nei loro confronti. La loro originalità ed eclettismo è qualcosa che va oltre ma dìaltronde cosa ci aspettiamo solo in italia sono rimasti un gruppo cult mentre all'estero europa e usa sono osannati e conosciuti


IlConte: Coglione rilassati un pochino che mi sembri un po’ esaurito...
IlConte: Ho detto che conosco solo i loro primi non che apprezzo solo i loro primi...

Oltre ad esaurito sei pure analfabeta?!
R13574987: coglione e analfabeta ci sarai tu ignorante , come mai ti sei sentito tirato in causa? fatti una cultura con la loro discografia poi ne riparliamo
Farnaby: Io capisco che l'amore rende ciechi (e in questo caso anche sordi) ma trovo la tua reazione piuttosto eccessiva. Al di là dei gusti ci troviamo di fronte ad un gruppo che ha veleggiato tra il buono (i primi tre dischi) e il mestiere. I "maestri" sono altrove.
Farnaby: Cinque stelle a sta roba "inconcludente" mi sembra delirio da fan...
snes: Sono ignorante nei loro confronti perché sono uno dei gruppi più stupidi che mi sia passato sotto le orecchie. E ho ascoltato power metal per tre anni, fai te.
Farnaby: Beh, alcune cose di power metal non sono male...
snes: No,a sono sicuramente abbastanza sceme, tutte.
Farnaby: Mettici l'iconografia e le pose che il metal tutto si porta dietro...
perfect element: @[snes] dovresti provare a sturartele le orecchie.....che senso ha definire 'stupida' la musica dei Boc? Ma finiscila, va là....
R13574987: ma se po ragiona co sta gente? non perdo tempo a replicare a persone che definiscono stupida la musica dei BOC, continuate cosi contenti voi
Farnaby: Ma io ci proverei anche a ragionare, ma mi sembra che quando ti toccano i tuoi idoli vai su di giri...
snes: Perfect, juliu, non ho capito dove sia il vostro problema, e tutto sommato manco me ne frega qualche cosa.
R13574987: Se vogliamo parlare oggettivamente come fate a giudicare se neanche avete ascoltato, si puo parlare in questo modo di un gruppo che ha influenzato centinaia di band, che ha fatto la gavetta per anni e che ancora oggi viene citato da tantissimi musicisti come una delle maggiori influenze dell'hard rock. Perche dovrei stare zitto di fronte a certi commenti e anche offensivi tra l'altro.
Farnaby: Se non ascolto non giudico e questo, ribadisco, per me non è da cinque stelle, anzi...
Hanno fatto la gavetta si (come quasi tutti all'epoca del resto) ma è grazie al loro amico/manager/producer/writer Sandy Pearlman (che in curriculum ha roba ben più significativa) che ottengono un bel contrattino. Eclettici senz'altro, originali proprio no se non nei testi (Horror e sci-fi...temi cari a Pearlman). Per il resto seguivano la strada aperta da gruppi come Deep Purple, Led Zeppelin, Black Sabbath.
Che poi abbiano fatto cose buone è indubbio. Il resto è soggettività da fan terminale...
R13574987: Sono contento che almeno te usi un linguaggio civile. Guarda hai citato Deep Purple, che con la loro musica musica centrano ben poco. Primo perche testuali parole d D.Buck Dharma ( il loro chitarrista) loro vengono da anni di rock psichedelico e la loro influenza primaria sono stai grateful dead, quando nel 67 già cominciavano a frequentare i locali di New York, secondo se vogliamo citare un gruppo che ha aperto loro la strada in termini di durezza di sonorità e molto piu vicini a loro geograficamente ( USA tutti e due) parliamo dei Grand Funk Railroad che gia nel 69 n america riempivano gli stadi e dal vivo scatenavano un'energia incredibile. Certo Sandy pearlman è stata una figura chiave nella scrittura dei testi come lo è stato peter sinfield per i king crimson, infatti loro hanno sempre considerato pearlman come un membro del gruppo e quindi dove sta il problema?, pearlman era parte de BOC. Tra l'altro ciò che a me colpisce non è solo l'ambientazione , ma è soprattutto come hanno trasferito l'hard rock in un contesto sci-fi, di mistero e questo risalta special modo in canzoni come the vigil ( da mirrors) monsters e black blade ( cultusaurus erectus) fire of unknown origin, golden age of leather , etc..etc..tutte successive al (bellssimo primo periodo). Una figura chiave invece che non hai citato è stato il produttore martin birch (RIP) che ha saputo cogliere ed esaltare l loro lato hard nei primi anni 80 lo stesso produttore dei sabbath. I purple ( a mio avviso) proprio non centrano
R13574987: e questo vale anche per i led zeppelin che con loro proprio non centrano nulla, giusto i Sabbath hanno qualche punto in comune per i soggetti trattati e per il fatto che avendo lo stesso produttore sono andati inseme in tour nella RJ dio era
perfect element: I BOC non sono originali. Solenne minchiata, savasandir...come il fatto che pagherebbero debiti ai Purple o agli Zep, falso se non nei primissimi lavori. Buck è uno dei chitarristi più preparati.e dotati di maggior gusto del panorama rock e lo dimostra la varietà di soluzioni melodiche utilizzate in carriera. Come si fa ad imputare il successo di un gruppo unicamente al produttore, suvvia...
Farnaby: I Deep Purple e i Led Zeppellin (come i Black Sabbath per la vena dark) c'entrano nel momento stesso che si parla del cosiddetto "hard rock". Se nelle incarnazioni precedenti i BOC prendevano spunto dalla psichedelia, vero è che i modelli successivi per loro (e mille altri) sono quelli citati. Che hanno per primi "sporcato" il blues (da dove vengono tutti) con suoni più duri. Cito Pearlman in quanto è stato grazie a lui che hanno trovato il contratto, era lui che ha spinto verso certe sonorità e creato l'alone "sci-horror" (a volte macchiettistico) intorno alla band, era lui che scriveva i testi . Senza di lui probabilmente saremmo qui a parlare d'altro.
Non ho citato Birch in quanto per i BOC i lavori sono limitati. Un mediocre (metti via la scure del fan, se lo ami fai bene ma la qualità sta altrove) "Cultosurus Erectus" e un decisamente meglio "Fire of Unknown Origin" (non fosse altro che per "Sole Survivor"). Martin Birch fece meglio altrove.
Farnaby: @[perfect element] e infatti i primissimi lavori (i primi tre?) sono i loro migliori. Tutti pagano debito a quelle band, volenti o nolenti. Da li in poi tutte le derive. Su Pearlman ho risposto contemporaneamente a te.
perfect element: Secondo me i lavori migliori appartengono al periodo '76-82, decisamente piu maturi e personali.
snes: Avranno anche influenzato centinaia di band (quali?) Ma quello che ho sentito di questo disco ha la stessa personalità di un disco stoner: "miii che belli i black sabbath!!!"
Che e' un notevole passo avanti rispetto a quanto ho provato di loro sino ad ora, ma la personalità a casa mia è un'altra cosa.
R13574987: innanzitutto gli stessi metallica li citano e li hanno coverizzati in garage day revisited per non parlare delle innumerevoli cover fatte di dont fear the reaper, godzilla veteran of psichic wars etc... quasi tutto il panorama metal americano è loro debitore , dai savatage ai riot, agli armored saint etc...e non solo anche il new prog degli spock's beard poi questo luogo comune ( del tutto italiano) , che loro debbano essere debitori ai famosi 3 che hai citato lascia il tempo che trova visto che la loro musica compresi i loro primi tre album non hanno proprio nulla a che vedere, e che quasi tutto il primo e parte del secondo album è stato composto negli anni 60 negli anni di gavetta psichedelici tra lìaltro loro sis sono formati e hanno proseguito compatti per 5 anni prima di diventare BOC , i sabbath per esempio provenivano da band differenti. Ultimo album stoner ( ma dai) è un coacervo di stili diversie ci sta un unico pezzo che ricorda vagamente un pezzo stoner ma neanche. Concordo con il fatto che gli album migliori siano successivi soprattutto il periodo 77-82 e personalmente preferisco cultusaurus erectus a fire of unknown origin. Tra l'altro nessuno parla mai di uriah heep thin lizzy atomic roostere wishbone ash non sempre i soliti tre nomi
templare: Fare paragoni è sempre controproducente. Personalmente non li ho mai affiancati ad ad latte più celebri band del periodo. I BOC personalmente li ho sempre seguito. Luci e ombre. Quest’ultimo lavoro è dignitoso e si ascolta con piacere . Il periodo d’oro dei BOC è passato da un pezzo. Ovvio. Allora metto sul piatto On Your Knees or.... che ritengo meraviglioso. Amati o odiati gli Oyster Boys fanno sempre discutere. Definirli stupidi è fuori luogo. Musica stupida è quella di fedez, per me. Battute a parte i BOC li ascolto tutt’oggi perché semplicemente mi piacciono. Tutto qui. Forse in me esiste anche un gran rispetto per questa band. Però capisco ed accetto il fatto che non possano piacere a molti. Saluti.
templare: Cacchio di tastiera....chiedo scusa.
Farnaby: @[juliushark] non solo loro pagano debito...ma un mare di band e artisti. Non sono solo i più "famosi" ma sono i precursori di un genere che poi ha preso mille derive.
@[templare] non è un paragone (improponibile e, premetto, a me i Depp Purple piacciono zero) è un dato oggettivo.
Più in generale Io capisco le ragioni del fan. Ma l'oggettività non sta in questa discussione.
Il periodo da voi citato avrà regalato anche buoni momenti ma anche discrete ciofeche. E quest'ultimo disco è un accozzaglia di suoni triti e ritriti...e tanto sano mestiere. Molto lontano dalle cinque stelle, che di solito si riservano a capolavori...o quasi.
snes: cioè: che i metallicano li coverizzino è importante, che loro facciano una canzone che è la copia di una canzone qualsiasi di masters of reallity non ha importanza. ok, non fa una grinza.
"ci sta un unico pezzo che ricorda vagamente un pezzo stoner ma neanche. " e meno male che ho ascoltato il pezzo giusto, che almenno finalmente un loro brano che non mi ha fatto cagar sangue posso dire di averlo ascoltato.

"Musica stupida è quella di fedez, " benvenuti alla fiera delle ovvietà però eh...
"i BOC li ascolto tutt’oggi perché semplicemente mi piacciono. " e fai benissimo, e è l'unica motivazione che conta. io non li ascolto perchè li trovo stupidi, ma non ho nulla contro il fatto che a te piacciano. se qualcuno ha qualche cosa contro il fatto che io li trovi stupidi forse dovrebbe andare da uno psicologo a farsi fare tre o quattro iniezioni di autostima.
snes: i metallicano c'hanno per logo un pellicano robot.
CosmicJocker: Devo ammettere che ho riso su questa...
snes: vorrei anche far presente che la storia che i blue oyster cult debba no parecchio a black sabbath e deep purple, non è priorità del pubblico italiano, è una cosa che va dicendo pure tale "Eric Bloom" che io manco so chi sia, ma voi sicuramente sì: "http://www.ram.org/music/articles/BOCinterview.html"
<<What was the music scene like when you guys started out? Were bands like Black Sabbath and Deep Purple looked upon as competitors, or were they influences, or both?

I would say, vis-a-vis, our influences... Black Sabbath was certainly the prototype for all metal that came later, as is Deep Purple. Gotta include Ted Nugent and MC5, too. We sorta took a different path, especially lyric-wise.>>
snes: certo dice anche che "han preso un altra strada SOPRATTUTTO PER QUANTO RIGUARDA I TESTI" però insomma, forse questa cosa che non debbano nulla a sabbath e purple esiste solo nelle orecchie dei fan sordi.
R13574987: caro Farnaby il tuo essere così categorico, in una questione come la musica mi fa pensare che vivi la musica in un modo completamente diverso, è come se stessi formulando delle leggi scientifiche e a tal riguardo, se sei convinto di questo bene, qui non centra essere fan o meno centra il fatto che i BOC sono stati una band molto piu originale. e che ha influenzato tantissime band soprattutto d'oltreoceano, mi fa ridere chi sbeffeggia metallica ( di cui assolutamente non sono fan) visto che hanno venduto piu di tutti i gruppi e cantanti italani messi insieme e di tante altre band internazionali. I Blue Oyster Cult in america cosi come in altri paesi europei sono venerati come dei del rock, non in Italia e questo è altrettato oggettivo. Apprezzo il commento del recensore, la sua opinione ed il suo essere imparziale, ha espresso una sua opinione e la rispetto, ma la stessa recensione del disco che qui ha preso tre stelle su tanti altri siti ha preso il massimo dei voti, quindi quello che tu ritieni un'accozzaglia di canzoni per tanti altri non lo è questo si che è oggettivo e devi rispettare anche tu le opinioni degli altri. Quello su cui non sono d'accordo non è sull voto del recensore ma sui commenti di persone che giudicano la loro musica senza averla neanche sentita, o che si basano sui primi tre dischi ( che per sentito dire vengono ritenuti i migliori) e che magari neanche sanno quello che hanno fatto nei 40 anni successivi, con i pregiudizi io non sarò mai d'accordo nel bene e nel male. Tu crogiolati con le tue convinzioni "oggettive" sono affari tuoi ma non imporli agli altri perche io nelle cose che dici non ci trovo nulla di oggettivo come dici te e ho risposto punto su punto a cio che hai detto. Loro sono a parte cosi come i grand funk railroad i wishbone ash i thin lizzy gli ufo, i mountain gli uriah heep etc... tutti grandi gruppi che hanno avuto la "sfortuna " di avere meno successo in Italia, ma l'Italia in un contesto internazionale conta come il due di picche. Per quanto riguarda i sabbath di cui invece sono un fan non trovo molti punti in comune se non per alcune poche sonorità ( cities on flame e dominance and submission) ed in parte per il fascino del mistero. Ma a parte questo l'hard rock britannico e quello americano hanno vissuto percorsi separati, I boc come ripeto hanno cominciato piu influenzati dai grateful dead, i jefferson airplane e risottolineo che le loro canzoni dei primi album erano state scritte ben prima dei loro primi tre album (e si sente nella completa unicità dei pezzi molto piu vicini alla psichedelia che al blues rock) , se dovessi pensare ad una band simile in europa penserei piu ai primi hawkwind non certo ai deep purple o a led zeppelin.
R13574987: per snes on mi sembra propro che eric bloom li abbia visti come influenze ritrauci la frase , forse come competitori ma non certo come influenze, visto che hanno cominciato contemporaneamente e separati dall'oceano a suonare musica totalmente differente
snes: "I black sabbath sono stati CERTAMENTE il prototipo di tutto il metal venuto dopo, come i deep purple"...
a te può anche sembrare che non lo stia dicendo, ma è esattamente quello che c'è scritto. e tenderei a fidarmi più del front man del gruppo in questione piuttosto che di un suo fan, sai com'è.
snes: "hanno cominciato contemporaneamente " più o meno, quando è uscito il primo blue oyster, erano usciti sette (SETTE) dischi dei deep purple, e dei sabbath l'omonimo, paranoid, e master of reality (robette da niente).
R13574987: ahahah i BOC hanno cominciato nel 67 non nel 72 e due anni fa è uscito su cd tutto il loro materale degli esordi ( stiamo parlando del periodo 67-69! ) quando i black sabbath si stavano ancora formando. In questo materiale ci sono molte canzoni che finiranno poi nel loro primo e del secondo album (ST cecilia the elektra recordings quando ancora non avevano cambiato nome) percio informati prima. Per quanto riguarda i sabbath anche a nome del loro chtarrista ( non sono io a dirlo) loro non si sono mai definiti metal ne tanto meno hanno ma avuto la pretesa di esserlo loro sono a parte, ne io ho mai detto che sono metal , ho solo detto che hanno influenzato tantissime band ( anche non necessariamente metal). Certamente se parliamo di antesignani del metal dobbiamo citare i sabbath e i judas priest non i blue oyster cult che sono un tipo di hard rock con tantissimi generi mischiati tra loro. che poi li abbiano inseriti nel filone metal questo lo hanno detto centinaia di volte ( anche in tante interviste e se vuoi ti posso citare i link) non è dipeso da loro
R13574987: volevo dire terza riga per quanto riguarda i blue oyster cult ( non i sabbath) per none essere frainteso
Farnaby: @[juliushark] chi frequenta questo sito e mi conosce sa che la mia passione per la musica è vera e spontanea. Ho le mie passioni, i miei amori e i miei "guilty pleasures" ma una vita di ascolti (ampi) e di letture (musicali, tante) mi hanno aiutato ad andare oltre i gusti personali. Che sono sacri, ma non sono oggettivi. Altrimenti mi troverei ad affermare che il più bel disco degli Yes è "90125" ma molti su questo sito mi prenderebbero, giustamente, a sputazzi. Vero è che lo adoro, ma non è certo il loro migliore, anzi.
Calchi la mano sul successo che hanno avuto i BOC e altri gruppi similari quando il mio discorso verte su altro. Io parlo di originalità, influenza e qualità della proposta. Di originale, i tuoi amati (e lo ha fatto notare anche @[perfect element]) hanno davvero poco. Se credi che siano depositari di chissà quali invenzioni, va bene così. Hanno avuto una certa influenza circoscritta ad un genere, e come dice @[snes] il fatto che i Metallica abbiano coverizzato un loro brano poco importa visto che lo hanno fatto anche con Nick Cave e i Queen e che più che i BOC citano sempre (ma tanto) tra le loro influenze gli Iron Maiden. I veri influenzatori sono altrove.
Non ho parlato di similitudini tra Zep, Purple e Sabbath e i BOC.
Sulla contemporaneità ti ha risposto nes e ai suoi aggiungo, a memoria, almeno un paio dei Led Zeppelin.
Sulla qualità dei dischi dei Blue Oyster Cult basta andare a leggere il pensiero o il giudizio unanime su questo o quel disco (non parlo di riviste o libri di settore) per rendersi conto. Dico questo sapendo che obbieterai che non ti interessa di ciò che pensano critici o giornalisti, che bisogna pensare con la propria testa etc.
E quindi si, "90125" degli Yes è un capolavoro...
R13574987: Forse abbamo letto recensioni e interviste diverse io cerco sempre di informarmi prima di sparare sentenze non giudico tuo gusti,e no mi interessano sono tuoi, io ascolto da 40 anni centinaia di band e ho letto ma davvero tanto anche in passato e anche quando sono usciti i primi dischi anni 80 dei BOC e ti posso assicurare che il pensiero era unanimamente e diametralmente opposto a cio che affermi tu, non so la tua età non la voglio sapere non è un problema di anagrafica. Hai solo sparato delle sentenze assolutistiche ne loro confront e questo non lo accetterei neanche se i BOC non mi piacessero. Ho risposto punto per punto a tutto quello che hai scrtto cos come a quello che ha detto snes e non mi avete risposto. Continua a pensare cio che vuoi tieniti le tue sentenze io preferisco pensare a ciò che non è stato veramente valutato e che avrebbe mertato di piu nel nostro paese non solo BOC, avevamo una scena progressive eccezionale che ci hanno spazzato via, e di questo non parla mai nessuno citi gli yes? io dco le orme, pfm, banco e osanna che mi suscitano molto piu emozioni, con questo non sparo sentenze sugli yes. I BOC sono stati e sono ancora un grande gruppo lo dco0no anche 4 live dal vivo usciti lo scorso anno su frontiers.
Farnaby: Sicuramente avremo avuto letture e riferimenti diversi. Che vuoi che dica.
Ho risposto, mi sembra, ha ciò che hai espresso. Evidentemente non leggi tutto quello che scrivo oppure hai frainteso alcuni concetti. Continui a dirmi che in Italia sono sottostimati mentre nel resto del mondo invece pare siano dei semidei. Quindi no-problem visto che poco più su dici che l'Italia conta meno di zero. Il mio assolutismo (?) si contrappone al tuo incensare tout court una carriera che avrà avuto i suoi alti (e mi sembra di averlo sottolineato) ma anche tanti bassi, e non è solo il mio misero pensiero.
La chiusa, quella dei live, non l'ho capita. Come non ho capito il discorso sul prog italiano che proprio su questo sito trova invece un numero altissimo di estimatori e le numerose ristampe, riedizioni e quant'altro testimoniano che non è materia maltrattata. Anzi.
Quello degli Yes era un esempio a caso (avrei potuto citare decine di miei "guilty pleasures") che non hai capito o hai frainteso.
Se mi chiedi qual'è il mio disco preferito degli Yes ti rispondo "90125". Cosa ci posso fare. Lo adoro.
Se su questo sito (rimanendo in casa) affermo che "90125" è il miglior disco degli Yes, lo sputazzo (anzi più di uno) è assicurato.
Così come per millemila gruppi che adoro ma che mai direi che sono stati seminali o influenti.
E' la sottile, ma nemmeno troppo, differenza tra l'oggettivo (piaccia o no, il primo dei Velvet Underground ha influenzato la musica tutta) e il soggettivo (i Queen hanno fatto solo dischi belli, specie dopo il 1980). Il problema nasce quando si cerca di far diventare la seconda affermazione verità assoluta.


snes: Io a uno che ne sa più del frontman del gruppo, in tutta onestà, non ho niente da dire.
perfect element: Il front-man è Buck, anzitutto. Per quanto riguarda il fatto che tu non abbia niente da dire, ti credo sulla parola, visto che la tua unica argomentazione continua ad essere :' la musica dei Boc è stupida. Siamo all'irriverenza....
perfect element: Dal vivo spaccano, of course.
R13574987: 1: prima dici che sono stati influenzati dalla triade che hai citato poi dici "Non ho parlato di similitudini tra Zep, Purple e Sabbath e i BOC". ammettendo che le loro influenze sono state la psichedelia, non il blues rock della triade. I 4 live che ho citato che sono usciti durante lo scorso e quest'anno stanno a testimoniare che è una band viva e vegeta che sono grandi musicisti e che la loro musica non passa e non passera di moda, proprio perche è unica e originale.3: molti come te e altri qua dentro hanno dato giudizi sparando sentenze senza aver sentito nemmeno un pezzo dell'ultimo album o della loro discografia successiva basandosi sul sentito dire o su qualche recensione. Tu le ritieni ciofeche per me è splendida musica che ho vissuto in prima persona quando è uscita e che ha avuto un successo enorme specialmente in america quando tutti i gruppi della triade erano in piena crisi o morti ( led zeppelin) mentre loro davano alle stampe spectres, cultusaurus erectus e fire of unknown origin ( dischi eccezionali) Continua a tenerti per te i tuoi pregiudizi. Non rispondero piu non me ne frega piu niente di questo sito mediocre con gente del genere non si puo ragionare anzi se mi date una mano a capire ( ci ho provato) a come autoeliminarmi mi fate un favore, te e quell'altro soggetto del conte che si sente sto cavolo state bene qui.
perfect element: @Farnaby devi aver frainteso, io ho scritto che sostenere che i Boc peccano in originalità equivale a una solenne minchiata.
Farnaby: Scusa Perfect...l'età avanza e gli occhiali sono d'obbligo ormai...
Farnaby: "Con gente del genere non si può ragionare". Detto che potrei dire la stessa cosa, io invece provo a risponderti, fosse anche solo per amor di dialogo.
1. Esser influenzati non vuol dire suonare allo stesso modo. La triade, come la chiami tu, ha tracciato una strada e molti altri l'hanno seguita. Ognuno con le proprie caratteristiche. Tutti (ma proprio tutti) affondano le radici nel blues da dove tutti (ma proprio tutti) sono partiti.
2. Nessuno ha giudicato il valore dei musicisti e della loro (nota) capacità nei concerti. Anche i Queen dal vivo erano una bomba, ma resta il fatto che mezza discografia è una merda. Continuo a non capire il perché l'aver pubblicato quattro dischi dal vivo debba certificare il non passare di moda. Hanno un buon seguito che gli garantisce vendite sicure. Non credo, ma potrei sbagliare per carità, che la fetta maggiore dei fan siano ventenni o trentenni. Sull'originalità ho già risposto (e quindi anche a @[perfect element] ahahah). Per me sta altrove.
3. Io, come ho già detto, se non ascolto non giudico. Tu ritieni che questo loro ultimo sia da cinque stelle (il che vuol dire che i BOC hanno pubblicato solo capolavori) io invece penso che le tre stelline date da @[templare] siano addirittura generose. Tre ascolti, e tre ascolti differenti (soggettività). Sul resto della discografia, che conosco abbastanza (amici metallari e un passato da commesso in un negozio di dischi) ribadisco il mio giudizio. Buone cose, altre meno, e "anche" ciofeche. Lo penso io, parte della critica, i miei amici metallari, e anche qualche cliente del negozio.
Il fatto che abbiano avuto successo (ridaie) non equivale ad aver sempre fatto buona musica. Tu la consideri in toto splendida e nessuno può obbiettare. Però, secondo me, non deve mai mancare il senso critico. Altrimenti tra un po' mi dirai che anche "Club Ninja" e "Mirrors" sono dei capolavori.
Sulla mediocrità del sito, non saprei dire. Di certo è l'unico che permette a tutti di dire la propria. Vai su Ondarock (uno a caso, prima che scatti il dibattito) e vedi un po' che succede.
E visto che sottolinei il fatto che noi in questo sito ci si sta bene, raccolgo la botta di mediocre e a posto così.
Invece tutto è @[IlConte] (rompicoglioni senz'altro) tranne che persona mediocre. Garantito al 100%. E se mettessi la testa un po' più spesso in questo luogo mediocre e non solo per difendere i tuoi idoli che manco le fan dei Backstreet Boys, te ne saresti accorto da tempo...
Farnaby: Riscusa @[perfect element] avevo proprio frainteso.
"I BOC non sono originali. Solenne minchiata, savasandir...come il fatto...". Pensavo fosse una tua affermazione...
snes: Perfect non parlavo con te.nso che se qualcuno dice che quello che piace a te non è proprio il non plus ultra del mwglio ci resti male, non prendere troppo seriamente i miei commenti e non farti il sangue amaro. Apprezzi l'originalità dei BOC? Buon per te, ti diverti più facilmente del sottoscritto, è un vantaggio, mica un difetto.
templare: @[Farnaby] ....ho letto tutti i commenti con attenzione. Non pensavo che i BOC potessero vivacizzare “l’ambiente “. Ribadisco che rispetto le idee di tutti. I BOC lì scoprii circa nel 1976 ( un po’ in ritardo, ma avevo 16 anni) e da allora li inserii nella mia classifica personale. Fra alti e bassi li ho sempre attenzionati anche quando pubblicarono lavori veramente discutibili. Concludo affermando che mi ha fatto piacere leggere le vostre critiche e considerazioni. Saluti.
Farnaby: A me piace disquisire di musica più di ogni altra cosa al mondo. Come te, rispetto le idee e soprattutto i gusti altrui. Che sono insindacabili. Però, come dicevo sopra, mi piacerebbe un po'più di senso critico. Perché non sempre quello che amiamo è vuol dire bellezza. È anche grazie a discussioni come questa che ho ridimensionato alcune mie certezze. Resta però il piacere di godersi ciò che ci piace.
I BOC, come i Queen o Vasco Rossi, su questo sito sono parecchio divisivi. Quindi non ti stupire se nascono dispute così accese. Saluti anche a te.
snes: aggiungerei che a discapito di quanto si possano pensare i più, se ti piace ascoltare Vasco Rossi, DEVI ascoltare Vasco Rossi e farlo sbattendotene altamente di quello che dicono gli altri (e di quello che ti dico io).
Capisco il voler difendere i propri gusti, ma a volte mi sembra che chi lo fa stia più che altro cercando di difendere la sua credibilità di "intenditore musicale" e, detto fuori dai denti, la gente "che si intende di qualche cosa" di solito è solo gente cretina come tutto il resto del mondo con l'unica prerogativa di essere più noiosa.
quindi sì: a me i BOC fan cagare, e la loro musica mi sembra di un'inutilità pazzesca. ma il mio giudizio sulla vostra persona non passa certo dal fatto che vi piacciano o meno i BOC, Vasco Rossi, o Puccini.
Invece, come viene affrontata una discussione dice qualche cosa della persona che hai davanti.
snes: di quanto possano pensare i più* senza sì. e adesso ciao che c'ho cazzate da fare in giro.
Farnaby: Amen...
perfect element: @[snes] guarda che a me del fatto che i tuoi gusti non coincidanono coi miei frega poco. In secondo luogo, io non ho miti, solo preferenze, musicalmente parlando. In terzo luogo: cosa c'è di così innaturale nel mio modo di affrontare le discussioni? Su, stupiscimi, sono tutt'orecchi.
snes: In realtà stavo pensando a juliusshark che manco se il cantante del gruppo gli dice: "guarda che le cose stan così" è disposto a mettere in discussione le proprie convinzioni da fan.

Certo, la tua precisazione su chi sia il leader del gruppo, nell'economia della discussione lascia veramente il tempo che trova(poteva esser pure la Carra' il leader e non Bloom, fatto sta che l'opinione di un membro del gruppo vale sicuramente più di quella di un fan, no? E allora...)
Farnaby: Scusate...ma come mai juiliushark si è trasformato in @[R13574987] ?
snes: le volte che l'ho visto succedere era perchè l'utente chiedeva @[G] di essere eliminato dal sito. ma potrei dire una fesseria, solo il capo può confermare.
G: Esattamente. l'utente ha chiesto di essere eliminato.
Non ho letto nel merito, come al solito non ho abbastanza tempo.
Mi rimane la sensazione che sia stato bullizzato. Mi sbaglio?
Forse le cose si possono spiegare senza dare del coglione? Mi sbaglio? Ci divertiamo così, a fare partecipare nuove persone per poi mandarle a cagare? Mi sbaglio?
Probabilmente non una grave perdita. Probabilmente uno che non ha capito come si deve giocare in questo cortiletto. Mi sbaglio?
CosmicJocker: "Mi rimane la sensazione che sia stato bullizzato", direi di no..
Io ho avuto la sensazione che fosse un fan che non accettava (e non sapeva sostenere) una discussione che esulasse questa cosa..
Con amore..
CosmicJocker
fedezan76: Leggo solo ora questa serie di commenti. I deliri di DeBaser sono anche il bello del sito. Fa anche piacere leggere che utenti solitamente piuttosto competenti come @[Farnaby] ogni tanto sparino stronzate epocali. Ad ogni modo io dico solo che reputo i BOC tra i più grandi. Uno dei gruppi più eclettici, preparati ed originali di sempre. Originali certo, perché nonostante abbiano cambiato stile continuamente, io non ho a memoria gruppi che somiglino a loro. E ne conosco tanta di musica. Questo però fino a ETL. Poi riconosco che c'è stata una caduta abbastanza evidente con un solo sussulto che per me è Heaven Forbid. A @ilConte suggerisco solo qualche calmante, li fai scappare tutti subito ... Falli almeno ambientare ... tutti entrano con molte convinzioni e poi piano piano ne perdo o alcune e ne aggiungono altre ... Insomma, non per fare il lecchino, ma glielo appoggio a @G .
Farnaby: Perdonami @[G] ho partecipato a discussioni con tematiche e toni anche più pesanti e non ricordo di qualcuno che per questo ha lasciato il sito. Ci fosse stata una crociata di millemila persone contro di lui, forse, avrei capito. Ma eravamo in quattro gatti a disquisire, ognuno con le proprie modalità, e non mi sembra che si sia in alcun modo degenerato.
CosmicJocker: Tutti hanno delle convinzioni.. Se frequenti un posto che ti dà l'opportunità di parlare di queste convinzioni lo fai per due motivi: 1)vuoi metterle in discussione 2)pensi di evangelizzare quel posto..

Io so solo che questo nuovo utente, che non è mai intervenuto prima, ha chiesto di essere rimosso perché qualcuno ha osato alzare il ditino sui suoi dogmi..

Quello che pensa sui BOC è giusto o sbagliato? Nob è questo il punto..
Farnaby: Caro @[fedezan76] abbiamo scritto contemporaneamente.
Sull'originalit à dei BOC mi sono già espresso. Per te sono stronzate, per me è un dato. Soggettivo (io ci trovo echi di svariati gruppi venuti prima di loro. E di musica ne ho sentita tanta) e oggettivo (se non vogliamo far finta che biografi, critici, storici della musica e quant'altro non esistano). Idem per quanto riguarda la "bontà" di alcune loro produzioni.
Se, personalmente, ritieni "Club Ninja" o "The Revolution..." dei buoni lavori, niente da dire. De gustibus. Ma non mi sembra che siano lavori memorabili. E non lo pens(av)o solo io e l'ho spiegato in sede di discussione.
Sulla questione @[IlConte]. Se si fuggisse dal sito (ma non credo sia questo il motivo) perché il Nobile ti ha dato una botta di coglione, sul DeBasio ci sarebbero solo lui e gli amministratori. Juiliusshark, a quanto pare, si manifestava solo per difendere (e in maniera nemmeno troppo serena) i suoi eroi e, come dice @[CosmicJocker] senza saper sostenere la discussione.


snes: @[G] sono quasi sicuro di poter affermare che per puro caso sono riuscito a sostenere la dicussione in maniera quasi civile (per i miei canoni). se questi sono i risultati ricomincio a dare del "coglione" a destra e a manca prima ancora di aver capito cosa sta dicendo il mio interlocutore.

scherzi a parte, non mi pare che questa volta si sia sfociati nel turpiloquio fine a se stesso, e non ricordo proprio turpiloquio qui sopra. ma potrei benissimo sbagliare.

e tutto sommato credo comunque che sia invece una grave perdita: le diversità e i contrasti rendono le pagine più interessanti e stimolanti, stare a leggere tizio e caio che se lo menano a vicenda mentre sostengono le stesse medesime cose non è poi così interessante.

snes: E comunque Fedezan ha appena detto che i BOC sono tra i più grandi, volo immediatamente a dargli del coglione prima che decida di abbandonarci!
fedezan76: Non ho ben capito quel tuo "oggettivo". I BOC sono ben presenti e considerati in ogni sito o rivista rock che si rispetti. In quanto al resto io ho scritto sopra che li considero fino a ETL, è implicito che non mi piacciano i dischi che hai citato.
fedezan76: Ahahah @[snes] ti ho volutamente escluso dalla discussione musicale, perché non ti considero tra i competenti in quell'ambito. Certo sei un appassionato, hai dei gusti molto particolari, ma troppo borderline. Però sei simpatico. Ahahah.
snes: Confesso che non avevo mai pensato che i Boards Of Canada potessero essere così divisivi.
Boards Of Canada - In A Beautiful Place Out In The Country / Full Album / HQ Audio
fedezan76: E comunque non è che ho proprio difeso il personaggio. Penso solo che gli insulti di benvenuto non siano una gran cosa.
snes: "non ti considero tra i competenti in quell'ambito. " fede grazie, io ogni volta che mi sento accumunare a quelli "che ne sanno a pacchi" mi sento in colpa e a disagio. no: io di musica non so niente. però ho buon gusto, questo è indiscutibile!
fedezan76: Sono convinto anche io che tu abbia buon gusto in fatto di gnocca.
G: Dico solo "andateci piano". Come dice @[snes] è bello avere qualcuno che la pensa diversamente e è strepitoso fargli cambiare idea, farlo scappare e andarsene è un giochetto da ragazzi, non ci vuole nulla.
E poi si bullizza con delicatezza un po' alla volta, sennò te li bruci e poi con chi ti diverti?
Io per esempio sto bullizzando @[IlConte] da quando è qui e lui non se ne è ancora accorto!

G: Quoto @[fedezan76] : "Penso solo che gli insulti di benvenuto non siano una gran cosa"
CosmicJocker: Stiamo sempre a parlare degli "insulti di benvenuto"..
Ma come si posto questo nuovo utente fin dall'inizio? Basta vedere il commento principale che fa capo a tutti questi sottocommenti.. Si è posto come uno smargiasso, che va benissimo eh? Ci può anche stare.. Però, se ti poni così, devi anche saper sostenere la parte. Invece no, chiedi la rimozione: questo dimostra molte cose..

fedezan76: @[CosmicJocker] l'uscita di scena è penosa. Però ecco, il prossimo che arriva magari non trattiamolo alla "cazzo di cane" ma alla "fallo di segugio". Non so se mi spiego.
CosmicJocker: Ma io sarei anche d'accordo fede se questo non si fosse posto a-là "io sò io... E voi non siete un cazzo"..
Farnaby: @[fedezan76] ho detto che BOC non vengono considerati? Vengono incensati per quanto di buono fatto e criticati per le ciofeche. Più in generale, invece, c'è chi ne parla come di un'ottima band e chi invece ne parla malissimo. Di originalità si parla poco. Questo il mio oggettivo che non capisci. Che ho cercato di portare in una discussione dove come interlocutore avevo un fan terminale che mi voleva vendere per capolavori ciò che, mi sembra puoi condividere, capolavoro non è. Ho cercato, mi sembra riuscendoci, di tenere un dialogo civile.
Se poi riportiamo il tutto alla botta di coglione data da @[IlConte] allora andatevi a rileggere, oltre al messaggio cui fa riferimento Cosmic, come si è posto il nostro bullizzato nell'unica volta che prima di oggi si era materializzato su questo sito. Che peraltro, e gli ha risposto anche @[perfect element] (anche lui coinvolto e "schierato" dalla sua parte nella "tenzone") il nostro ritiene mediocre.
Sinceramente, trovo meno offensivo una botta di coglione...
fedezan76: È vero, però il primo commento che riceve gli dà del coglione, non gli cerca di far capire che sbaglia approccio.
CosmicJocker: "però il primo commento che riceve gli dà del coglione, non gli cerca di far capire che sbaglia approccio": allora non solo è coglione, ma ha anche la coda di paglia perché non capisce che gli si dà del coglione solo per il commento in questione (visto che non lo si conosce) e non per altre ragioni..
CosmicJocker: "però il primo commento che riceve gli dà del coglione, non gli cerca di far capire che sbaglia approccio": allora non solo è coglione, ma ha anche la coda di paglia perché non capisce che gli si dà del coglione solo per il commento in questione (visto che non lo si conosce) e non per altre ragioni..
fedezan76: @[Farnaby] se ti riferivi al discorso originalità lo capisco ancora meno, e non solo perché ovunque se ne scrive (addirittura Scaruffi, ma sono d'accordo se non lo conteggiamo), ma anche perché è una cosa che sinceramente a me sembra evidente al semplice ascolto. E anche accomunarli esclusivamente all'hard rock lo trovo davvero fuorviante. Se poi si citano Deep Purple o Led Zeppelin siamo davvero fuori strada. Lo può dire forse uno che ha ascoltato solo Tyranny and Mutation e basta.
Farnaby: I Deep Purple, gli Zeppelin e i Sabbath (anche per le tematiche) sono quelli che, discograficamente, hanno preso per primi una certa strada. Chi affrancandosi chi sporcando il blues da cui vengono tutti. Vero che dei BOC esistono incisioni pre-esordio ma erano piuttosto canoniche e lontane dai suoni che verranno. Tutto lì.
Che poi loro abbiano trovato un loro stile e un BOC sound, è indubbio.
Probabilmente diamo una lettura diversa alla parola "originale"...
fedezan76: Per me non è tanto un fattore temporale, perché di questo quattro gruppi nominati non ne trovo uno che si somigli. Hanno tutti un suono distintivo, e guarda caso tra tutti i BOC sono quelli che esplorano più stili. Proprio non c'è un loro disco simile al precedente.
Farnaby: La stessa cosa che dico io. Non ho detto di vederci delle similitudini. Dico che i gruppi da me citati hanno precorso per primi una certa strada che è quella che ha dato vita al cosiddetto hard rock.
fedezan76: Posto che adoro tutti i gruppi menzionati e gli Zeppelin sono in assoluto i miei preferiti, però vedi il termine hard rock ci sta per tutti tranne che per i BOC. Per loro è riduttivo. Loro hanno osato molto di più. Se devo trovare loro un difetto, è quello di aver voluto eccedere nel polistrumentismo. Soprattutto alla voce, fosse per me avrebbero dovuto cantare solo Dharma e Bloom. E poi in generale con me il discorso del "lo hanno fatto prima" è davvero relativo nel mio vendor rating. Per me la qualità viene in ogni caso prima di ogni altro indicatore.
Farnaby: Stiamo imbastendo un'altra discussione. Non mi piacciono le etichette ma nel calderone ci sono finiti tutti. A detta anche del nostro amico bullizzato. E del filone successivo sono stati più o meno influenzati dalla triade di cui sopra. Detto che per attribuire la paternità di determinate sonorità non si può prescindere dalla "temporalità" per me la qualità di Zep, Purple (che non mi piacciono) e Sabbath è superiore...ribadisco, per me.
fedezan76: A me piacciono tutti quattro, ma la mia classifica è Zeppelin, BOC, Purple, Sabbath.
pi-airot
pi-airot
Opera:
Recensione:
P.H. Lovecraft... sounds funny


IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
@[Farnaby]
Madooooooooo che pazienza che hai con uno che in oltre otto mesi è intervenuto solo per “difendere” i suoi eroi...
Vedi come sta messo sto soggetto
Ahahahahahahah


Farnaby: Pazienza è il mio secondo nome...non mi incazzo neanche in coda alle poste...
IlConte: Ahahahahahahah, ti rendi conto della fortuna e dell’atteggiamento super che hai ... in mezzo a questa plebaglia di mondo vero?!
Farnaby: Fortunatissimo, mi rendo conto...e poi ho fatto di necessità virtù. Di solito anche se scelgo la coda più corta succede qualcosa per cui resto comunque in fila per secoli. Ultimo episodio in ordine di tempo al supermercato, davanti solo due persone. Una delle due un vecchietto che è crollato a terra colto da malore. Ovviamente mi hanno spostato nella fila a fianco...sempre così...
IlConte: Ahahahahahahah muoio!!!!
Però, Nobile, è una antica regola: mai cambiare fila, mai per nessun motivo!!!
Farnaby: Comunque hai ragione. Più che per le file in posta, la pazienza aiuta con le miserie dell'essere umano...
Farnaby: E ma mica potevo calpestare il nonnetto ahahahah
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
@[G] stavolta ti lascio rispondere dagli altri perché mi sono stancato. Se uno è un coglione lo chiamo con il suo nome, molto semplice. Non penso di darlo a destra e a manca, anzi ho buonissimi rapporti con la maggior parte degli utenti. Diretti e trasparenti e se ci si manda cagare mica è un dramma, è normale vita.
Sul soggetto ripeto ti risponderanno, se vorranno, altri utenti come su quell’altro che non ha nemmeno capito una frase ironica che capiva pure mia figlia di 9 anni.
Tu bruttami fin che vuoi ma se uno per me è un coglione lo chiamo coglione, mi sembra pacifico.


IlConte: Caro @[fedezan76] come vedi non ti posso rispondere su perché sto soggetto mi ha odiato. Non ho bisogno - grazie comunque del consiglio - di darmi una calmata perché non riuscirei. A te ho mai dato del coglione?!
No e non te lo darei neanche se tu me ne dicessi di ogni... perché?! Semplicemente perché non lo sei.
Questi soggetti, che se dici di aver letto tutto dovresti aver capito, sono inutili al sito oltre che al mondo in generale e perderli per me è meglio e non certo un “dramma”... con tanti nuovi utenti ho un rapporto splendido.

Però lo dico anche a te... mi sono stancato - tu dirai e “ “che cazzo me ne frega” - te lo dico solo perché vi lascio sta plebaglia e me ne vado io.

Sono stato bene, molto bene qui in questi anni ma queste continue menate che nemmeno mio padre mi faceva mi hanno rotto i coglioni, appunto.

Vi voglio bene, ma davvero.
fedezan76: Il soggetto era certamente di coccio. E probabilmente pensava di essere su uno di quei siti che si prendono troppo sul serio. Però questi utenti andrebbero almeno inizialmente accompagnati a capire come funziona questo sito. Capirai anche tu che presentarsi subito con un insulto, soprattutto con soggetti permalosi, non è un modo corretto di porsi. Se poi dopo il giusto ambientamento uno continua, poi è chiaro che tutto diventa più o meno lecito. Ma credo che a tutti noi farebbe comodo un sito più eterogeneo e non frequentato dai soliti vecchi rompicoglioni, tra i quali mi comprendo. Detto questo, non fare il bambinone e ridammi la palla. Che qui c'è posto per giocare tutti.
Caspasian: @[IlConte] che vuoi fare? Lasciare il sito? Non ci provare nemmeno alla lontana che sennò ti vengo a cercare a casa... 😉
Resta cu 'mme - Roberto Murolo
TataOgg: Non potrei amare nessun altro.... 💔
G: Veramente, non ho seguito e non ho tempo di seguire nel dettaglio tutto lo scambio e il contesto e "hai iniziato tu", "ho iniziato io", "tu non capisci", "coglione".

Io vedo solo un commento
Coglione rilassati un pochino che mi sembri un po’ esaurito...
Ho detto che conosco solo i loro primi non che apprezzo solo i loro primi...
Oltre ad esaurito sei pure analfabeta?!

Questo è un commento che non mi piace se fatto a uno che non conosci, se lo facessi a me lo capirei. Ma a uno appena arrivato. boh.
Magari mi sbaglio. A me gli stupidi non piacciono, però neanche quelli che menano gli stupidi mi sono molto simpatici. E se devo scegliere, in questo caso, sto con gli stupidi.
Pensaci mio caro, con il massimo del nobilissimo rispetto. Se uno è un coglione non è che gli puoi sparare. Dagli un attimo per vedere se puoi aiutarlo a migliorare. Sono anni che ci provo con te :-)






G: poi vedo quello che scrive @[CosmicJocker] e le cose cambiano sostanzialmente. Il contesto fa tutto.
Io immagino sempre il conte a menare i poveri appena arrivatelli, ma alla fine salta sempre fuori che si ponevano male e che facevano loro i bulletti. Allora viva il Charles Bronson de noantri e avanti così.
G: @[snes] certo che se li fa fuori tutti @[IlConte] poi con chi ci si diverte.
Bisogna coltivarli un po' e che diamine!
CosmicJocker: Io so solo che anche io sono stato un "nuovo utente".. Ho discusso, anche animatamente, fin da subito, ma non mi sono mai sentito bullizzato/discriminato dai vecchi e, forse, non perché sia stato particolarmente fortunato, ma perché se passa il fatto che se sei realmente interessato al sito e non sei una persona complessata il sito ti accoglie a braccia aperte..
TataOgg: Quand'ero un "nuovo utente-vero" il Nobilissimo è stato uno dei pochissimi (e con "pochissimi" intendo lui e un altro, stop) ad essersi interessato alla mia presenza qua dentro e infatti gli ho voluto bene immediatamente (grazie Nobile!).
Ma mica è stato tutto rose e fiori con il resto della ciurma...
Questo se l'è presa per l'insulto iniziale e quanto è seguito è stato una conseguenza a cascata, abbiamo tutti una sensibilità diversa e un modo differente di interagire, non si può generalizzare. Il tizio per me non aveva cattive intenzioni, forse un pò arrogante si, ma non ha insultato nessuno. Il Conte gli ha risposto come avrebbe risposto a chiunque: senza paranoie, senza veli e con il massimo del trasporto (il che è il motivo per cui lo amo, ovvio), ma tutto ciò il tizio non lo poteva sapere come non lo sa nessuno di quelli che entrano qua solo per leggere una recensione ogni tanto. Tutto qua.
snes: secondo me tornerà più agguerrito di prima e comincerà a divertirsi. almeno, lo spero.
CosmicJocker: "non lo poteva sapere come non lo sa nessuno di quelli che entrano qua solo per leggere una recensione ogni tanto.": se vado in un posto dove non conosco nessuno e la prima cosa che faccio è un commento arrogantello, sprezzante e anche piuttosto da coglione (proprio visto che, non conoscendo nessuno, non so che tipo di conoscenze hanno gli altri) beh... C'è il rischio che mi diano del coglione..
Che poi per me i commenti arrogantelli e sprezzanti ci possono anche stare, però li devi saper sostenere (anche a livello di mero scontro arrogantello e sprezzante) e, se dopo due minuti due chiami la maestra per farti estromettere dalla classe, forse coglione lo sei sul serio..
snes: severo ma giusto...
TataOgg: Dolce Cosmic, in quel primo messaggio io continuo a non vederci tutto questa cosa orribile che vedete voi. Non si riferiva a nessuno in particolare, solo al fatto che nessuno apprezzasse, in generale, questo gruppo come secondo lui meriterebbero. C'è rimasto di sasso per le parole, si è innervosito ed è fuggito. Se gli avessero fatto un bel giretto di parole che esprimessero lo stesso concetto forse quel commento iniziale avrebbe avuto un esito totalmente differente.
Adesso vado a scrivere una recensione sugli 883 e gli do 5 stelle, venite a insultarmi e vi aspetto fuori.
fedezan76: Siete spietati, altro che severi.
TataOgg: :(
snes: "Adesso vado a scrivere una recensione sugli 883 e gli do 5 stelle, " gli 883 basta suonarli punk e di stelle puoi dargliene anche 7
I Nostri Anni
666 - "Cumuli" (883 tribute)
666 - Jolly Blue (883 tribute)


Farnaby: Comunque:
1. Non era un "nuovo" utente ma solo uno che in 10(dieci) mesi è intervenuto 2 (due) volte a difendere i suoi idoli con una spocchia da "io so io e voi non siete un cazzo " che levati. E di ambientarsi, tempo ne ha avuto. Voglia non credo. Quindi, o @[IlConte] ci ha visto lungo o sapeva con chi aveva a che fare.
2. Ho avuto discussioni con mezzo DeBaser ed alcune davvero pesanti ma, come già detto anche da altri, non credo di avere mai bullizzato nessuno. Sicuramente nessuno lo ha fatto con me e se si, me ne batto il belino.
3.Ho riletto tutta la discussione. Toni da parte di tutti, compreso @[snes] , più o meno adeguati. Se si fosse offeso per il "coglione" si sarebbe eclissato da subito. Invece è andato avanti con toni da maestrino con mille certezze e zero argomenti. E se si può non essere d'accordo sull'originalità o meno del gruppo, e ci sta, ci sta meno il cercare di spacciare per capolavori delle ciofeche. Che poi quelle ciofeche potessero piacergli non glielo ha sindacato nessuno.
CosmicJocker: Tata, quel "vi aspetto fuori" (vale a dire "ribatto colpo su colpo") fa tutta la differenza..

Comunque non parlatemi degli 883, ve ne prego..

Parlatemi di Drupi..
fedezan76: Sulla spocchia, mi sembra che un po' tutti ce l'abbiano qui dentro, chi più o chi meno. Però effettivamente io pensavo fosse un nuovo utente. Se non lo era, allora c'ha messo troppo tempo a capire che il posto non faceva per lui.
snes: Spocchia? Ma no, è solo avere la consapevolezza di essere sempre nel giusto.
Farnaby: Se cerchi di vendermi la storia che tutta la discografia dei BOC sei spocchioso. Perché, al di là dei gusti, pensi che i tuoi interlocutori siano asini. In più con quel tono...
Caspasian: E Drupi sia! Duetto famosissimo qui 🇨🇿 con la Zagorova, lei cantava un testo profondo e poetico e Drupi: "Sei bella e non lo sai..." 😬
1979 Hana Zagorová a Drupi - Setkání
Farnaby: Di spocchia vera non ne ho mai trovata qui sul sito. Se sembro o sono sembrato spocchioso mi dispiace #forse
lector: Wè @[IlConte] Robby se ti ammosci poi gli idioti vincono.....
Farnaby: Si sa...
Flame: Mi spiace davvero se il Conte non torna, credo che Cosmic abbia detto tutto quel che c'è da dire sul fatto
Farnaby: Penso (spero) che poi, alla fine, il Nobile rompiballe si ripresenterà...
CosmicJocker: Grandissimo Casp! Rivendico con orgoglio l'alticcia partita a scopa d'assi in cui giocai in coppia con il Drupone nazionale..
Inutile dire che perdemmo inopinatamente..
TataOgg: Certo che torna.
snes: Devo essermi perso dei pezzi...
Ciao Conte, scusa:non ho capito cosa sia successo, sono un po' distratto in questi giorni, ma so che sei l'utente che meglio capira' la motivazione che mi porta ad esserlo: la figa.
Mi son perso delle cose evidentemente, e non ho neanche troppa voglia al momento di andare a recuperarmi tutto per ovvie ragioni che, sempre a te, è inutile sottolineare. Volevo dirti solo una cosa prima di tornare tra umidi umori.



"ma dove cazzo vai???"
snes: Torna presto.
Mojoman
Mojoman
Opera:
Recensione:
Io non li ascolto...sono allergico ai crostacei


fedezan76: Ma l'ostrica è un mollusco...
Mojoman: Io per sicurezza non la magio .
fedezan76: Ascoltala allora ...
Mojoman: Ascoltai qualcosina in passato ma non mi presero...ci riprovero'.
fedezan76: Caspita, per un chitarrista come te, Buck Dharma è uno da studiare e ristudiare.
madcat
madcat
Opera:
Recensione:
Ma cosa minchia mi sono perso? Che è successo?


madcat: Ve prego riassunto che non ce la fo a leggere 458974378 km di commenti
Farnaby: Riassunto (personale)
Conte: dei BOC conosco solo i primi due
Tizio: ignoranti, sono il gruppo più meglissimo del mondo.
Conte: rilassati coglione
-Tizio odia Conte-
Io e snes: forse non sono i migliorissimo della terra
Tizio: si si
Io e snes: no no
Tizio: sito mediocre, fatemi uscire.
- G fa uscire tizio-
G e altri: non si bullizzano i nuovi
Cosmic Joker, io e forse snes: ha cominciato lui
G : ah okkei
Conte: vi voglio bene ma me ne vado

Farnaby: Forse è meglio che tu, con pazienza, ti legga i millemila messaggi...ma anche no...
madcat: Grazie Farnaby, preciso e sintetico. Mi dispiace solo che per una stronzata simile @[IlConte] se ne voglia andare
Farnaby: Il punto, alla fine, è proprio questo...
Dislocation
Dislocation
Opera:
Recensione:
Confermo il coglione.
Per quel che conto/conta, confermo il giudizio di Roby che, mentre noi pensavamo che stesse insultando gratuitamente, in realtà stava solo etichettando, ed a buona ragione, un utente che in due terzi d'anno è intervenuto solo pochissimissime volte e solo per incensare i suoi protetti senza accettare contraddittorio alcuno ed anzi assumendo atteggiamenti di un'alterigia e di una noncuranza dei pareri altrui che su un sito come questo non può e non deve alloggiare.
Parer mio, conta quel che conta.
A @[IlConte] invece dico che tutti noi lo aspettiamo qui, come sempre, a romperci i coglioni coi lezzeppeli e col rocvherolledagarajj... rimsngiati wuel che hai scritto eri stsnco e incazzato, morta lì.
Oppure vengo in riva all'Enza e lo delizio con l'intera discografia di Jovanotti che so ch'egli apprezza a dismisura...


Dislocation
Dislocation
Opera:
Recensione:
Ah, i Blue Oyster Cult mi han deliziato coi due/tre primi e poi con Cultosaurus Erectus, per il resto buona musica ma niente che valga un piede di uno dei Grateful Dead o dei Grand Funk Railroad... non scherziamo.
@[Farnaby] tifa Doria, lo si seppia.


Farnaby: Concordo quasi su tutto...
fedezan76: I Grateful Dead? Uno dei gruppi più sopravvalutati di sempre ...
Farnaby: Ma lo sai che sono d'accordo, Fede?
fedezan76: Ogni tanto capita.
fedezan76: Ma tra i più sopravvalutati io ci metto assolutamente anche i Velvet underground, che hai citato sopra da qualche parte.
Farnaby: Sui Velvet non ti rispondo...anzi si...possono non piacerti e ci sta. Ma sono, storicamente, uno dei gruppi che più hanno influenzato la musica tutta.
fedezan76: Ho detto sopravvalutati, sia loro che i Grateful Dead li ascolto, ma non mi hanno mai entusiasmato. Sul fatto che abbiano influenzato la musica tutta, forse quei generi che piacciono molto a te e poco a me (new wave e punk principalmente), però io lo vedo come un discorso più di attitudine che realmente musicale. Perché la loro musica gioca più sul suono di atmosfera, il resto è piuttosto scarno e ripetitivo. Questo non per voler negare niente, solamente precisare che dal mio punto di vista la loro è stata un'influenza prettamente "estetica".
Farnaby
Farnaby
Opera:
Recensione:
Anche avessero influenzato "solo" i generi che piacciono a me (e, sarò spocchioso, non è così) hai detto nulla... influenza prettamente estetica? Non avrebbero avuto questo impatto...


Farnaby: Andava sopra

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di The Symbol Remains è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link