Sto caricando...

Bruce Palmer
The Cycle is Complete

()

Voto:

Voglio liberarmi.


Voglio liberarmi dalle mie abitudini, dal vino, dal teatro, dalla lotta con il lavandino che non funziona. Voglio liberarmi dall’amicizia, dai dischi, dal passeggiare nella città, dalla dolce malinconia di Settembre. Voglio liberarmi di me, dai mie dubbi, dalla mia bestialità, dalla mia goffa rivolta contro il mondo, dalla spietata sveglia del mattino. Voglio liberarmi del mio passato, del mio presente e soprattutto del mio futuro.


E allora sogno.


Grandi spazi aperti delle praterie, verdi colline in lontananza: un’ America ancora vergine. Violini zigani, percussioni Sioux, oboe e flauti che strizzano l’occhio. Giocano e saltellano in una festa propiziatoria senza fine, dove una monella combriccola di ragazzini gioca a rincorrersi; si ferma per un attimo e riparte più scatenata di prima. Lo sguardo indulgente di un capo tribù segue i lori giochi ed il suo canto li avvolge, benedicendoli.


Musica senza etichette, senza argini, senza nomi. Speziati profumi orientali si depositano su virtuosismi gitani, percussioni tribali puntellano accenni di folk deformato.


Il bosco è umido di fragranze primordiali; aromi d’oro ed acque di smeraldo; l’aria è densa come mosto di vino rosso. Fiori in boccio sui rami pregano per me e liquide ombre lentamente mi avvolgono, benedicendomi.


Avverto elettricità attorno me, il brulichio d’insetti è più sonoro, un vento pungente turba il muto torpore del mio essere e sento rombare il cielo sopra di me. Una saetta divarica le nubi, fra poco ci sarà un tuono. Sarà portentoso: il fulmine era molto vicino. Sento che sta per arrivare, ancora un attimo e…


…Domani sveglia presto, ho bisogno di soldi e solo col teatro non riesco a vivere. Caffè, una sigaretta veloce (magari due) e sono pronto per l’uso: il primo lotto di farina da scaricare è in via Olevano, se non sbaglio.

Commenti (Diciannove)

assurdino
assurdino
Opera:
Recensione:
Disco meraviglioso.

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Vero.
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Ha ragione assurdino.

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Vero.
SandroGiacobbe
SandroGiacobbe
Opera:
Recensione:
Ha ragione hjhhjij

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Vero.
Buzzin' Fly
Buzzin' Fly
Opera:
Recensione:
e beh !

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Infatti.
imasoulman
imasoulman
Opera:
Recensione:
quindi dite che merita, questo?

BËL 02
BRÜ 00

CosmicJocker: Sì, molto.
imasoulman: ok, corro a cercarlo ;)
heartshapedbox
heartshapedbox
Opera:
Recensione:
Rece molto bella.

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Troppo buona..
heartshapedbox: ma no, lo penso davvero. è molto intensa ed evocativa.
musicanidi: Troppo bona, voleva die...
heartshapedbox: ah grazie.....
amarolukano
amarolukano
Opera:
Recensione:
Ha ragione Buzzin'

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: E beh !
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Rece stupenda ragazzo davvero!!!
Quindi si prende pure questo?! E vai!!!

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Grazie mille.. soprattutto per il "ragazzo"
IlConte: Così lo dico anche a me ahahah!
nes
nes
Opera:
Recensione:
pagine che danno speranza.

BËL 01
BRÜ 00

nes: il disco non lo conosco, appena posso lo cerco (se me ne ricordo, sto recuperando troppa roba ultimamente)
CosmicJocker: Speranza che..io non ne faccia più?? ahaaha..grazie davvero..il disco è davvero un gioiello secondo me..
nes: speranza che si continui a parlare di musica consci che in uno scritto, comunque, la musica è la cosa meno interessante.
che tradotto vorrebbe doler dire: "debaser esiste per pagine come questa"
sì insomma: di musica si parla nei commenti, nelle recensioni si dovrebbe principalmente coinvolgere il lettore (così poi commenta e parla di musica e si confronta con altri utenti, e poi da questi confronti ne nascono discussioni interessanti, e poi magari qualcuno parte per la tangente e spara link a gruppi simili, e poi magari uno legge tutto quanto e dice "minchia, ma questo sito è bellizzimo utilizzimo e adesso me lo metto tra i preferiti, e poi basta, che siam su debaser tutti e due e mi sa che sappiamo entrambi come funziona, quando funziona bene e quando funziona male. Poi va beh, per colpa di quel debosciato di @[G] ogni tanto debaser non funziona e basta, ma capita veramente raramente: saranno 5 anni che non viene chiuso il primo di aprile.
comunque, caro G che tanto adesso che ti ho chiamato in causa lo so che stai leggendo pure tu, sono indeciso se mandarti un messaggio o dirtelo qui. e dato che non ho il tuo numero di tel e un sms non posso mandartelo ti spiego subito il mio problema:Uso Chrome e modzilla, con entrambi quando apro un link a un'immagine invece di essere reindirizzato alla pagina dell'immagine stessa vengo reindirizzato alla pagina da cui provengo...
nes: tipo: adesso metto un link qui a un'immagine enorme.
...
'spetta neh...
...

ecco qui.
bene, se adesso io clicco sul link invece di vedere quella splendida vaccona grossa il doppio dello schermo, vengo reindirizzato... QUI. e per qui intendo questa pagina qua,dove siamo adesso proprio tu ed io (@[G] perchè mi stai leggendo vero, non è che sto stressando il povero cosmicjoker e basta? Ah, ok, mi segui, grazie, perfetto). dicevo: questa pagina qui dove siamo adesso, per essere ancora più chiaro te la linko: link rotto
E niente, mi chiedesti tempo addietro di spiegarti cosa intendessi per problemi con i link, niente, adesso te lo spiegai. credo.
@[CosmicJocker] scusa se mi sono distratto, comunque sì: mi è piaciuta tanto la pagina. ... ma poi c'erano le stellette del voto alla recensione, che cavolo, già lo sapevi... Ti stai solo crogiolando nei complimenti, volpaccia narcisista.
CosmicJocker: Sono d'accordo.. Soprattutto nelle mie ultime recensioni sto cercando di spendere sempre meno parole sull' "analisi tecnica" del disco (c'è gente molto più qualificata di me per farlo)..Parlo di quello che il disco mi suscita a livello di immagini e sensazioni..Insomma descrivo il viaggio che il disco mi fa fare..
CosmicJocker: Dai scherzavo nes..! ti ringrazio ancora..è bello "agganciare" qualcuno con i propri viaggi e "follie"..
musicanidi
musicanidi
Opera:
Recensione:
Con psichedelia non esiste ragione...

BËL 01
BRÜ 00

musicanidi: Con la psi.....
CosmicJocker: Right!
lector
lector
Opera:
Recensione:
Bruce è uno di quei grandi perdenti che hanno fatto la storia di questa musica. Poteva godersi il successo con i Buffalo Springfield o essere uno dei più ricercati session men della Bay Area, invece si bruciò le ali. E', di diritto, uno dei membri principali del Club Di Quelli Che Hanno Pubblicato Un Solo Disco Ma Che E' Un Capolavoro (con Skip Spence, Dino Valente, Jason C. Frank, ecc. ecc.).

BËL 02
BRÜ 00

lector: Si, ma quando penso a lui mi viene sempre in mente questa Elio e le Storie Tese - Parco Sempione
IlConte: Vedi sotto sono cotto
imasoulman: e che ci si poteva aspettare da un soggetto che eluse più volte il rimpatrio dagli Stati Uniti per via di possesso di quella roba, troppa e troppo buona? e che per questo motivo era "costretto" (elusivo com'era, siamo sicuri che gli dovesse dispiacere?) a suonare dal vivo sempre e solo di spalle, per non farsi riconoscere dall'occhiuta polizia dell'Unione? In ogni caso, quando prese corpo la visione di questo suo capolavoro in solitario, gli Springfield di fatto non esistevano più da un pezzo, troppi galli nello stesso pollaio ed ognuno pronto a battere individualmente le proprie strade. Young provò anche dopo a ricoinvolgerlo in varie rimpatriate, senza riuscirci
CosmicJocker: Tutto vero..e in questo club (anche se a titolo onorario, visto che dopo anni di eclissi ha pubblicato altri dischi) ci metterei anche Peter Green.. è fratello di latte di Bruce per attitudine e indole
hjhhjij: Dino Valente mi manca... Gli altri li ho sempre associati anche io. Spence/Green/Palmer. Frank no, per via del genere, e poi lui più che fuori di testa era il dio degli sfigatissimi.
imasoulman: ah non so, per Dino Valenti non rivolgerti a me, non saprei proprio come esserti di aiuto Dino Valente - Dino Valenti - Recensione di imasoulman
hjhhjij: Non avevo dubbi, tu non sai mai un casio. Poi leggo.
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Come dicevo sopra non l'ho mai ascoltato se non erro però venne considerato solo molto dopo e lui già fritto di suo ebbe un crollo totale proprio a causa anche di questo flop commerciale chiedo sto facendo mente locale e l'età e l'alzheimer incombono ahahahah

BËL 02
BRÜ 00

lector
lector
Opera:
Recensione:
Ascoltalo: merita

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: vero.
aragnof
aragnof
Opera:
Recensione:
Disco Caposaldo !!!

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Caposaldo e pure..Capasanta!
bluesboy94
bluesboy94
Opera:
Recensione:
Disco meraviglioso (parte 2).

BËL 01
BRÜ 00

CosmicJocker: Vero.
Pseudodionigi
Pseudodionigi
Opera:
Recensione:
Disco moooolto originale nonché bellissimo. Complimenti per la recensione.

BËL 01
BRÜ 00

Pseudodionigi
Pseudodionigi
Opera:
Recensione:
Una persona della santissima trinità! Che poi sia il padre, il figlio o lo SS, dipende da ciascuno. ( le altre due persone sarebbero Skip Spence e Peter Green, autori rispettivamente di "Oar" e " The end of the game")

BËL 01
BRÜ 00

proggen_ait94
proggen_ait94
Opera:
Recensione:
Bello e tutto ma non mi sperticherei di lodi. E' parecchio in linea con altre produzioni del tempo

BËL 00
BRÜ 00

Pseudodionigi: Non hai tutti i torti, proggen.
vibration
vibration
Opera:
Recensione:
Gran bel disco

BËL 00
BRÜ 00

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera