Delta V
Le Cose Cambiano

()

Voto:

Dal 1998, anno dell’uscita di “Spazio”, il disco d’esordio, i Delta V hanno drappeggiato scenari cinematografici snocciolando, uno dopo l’altro e con una cadenza costante, dei dischi che raccontano la vita in modo compatto, fluido, coerente, senza strappi.

La vicenda discografica di “spazio” è iniziata col successo della cover di Mina “se telefonando” in versione drum’n’bass, remixata più volte (mai banalmente) da vari dj del periodo... la cover è la punta dell’iceberg, che da un lato riprendeva un pezzo storico degli anni ’60 dandogli un nuovo splendore, uno sfavillante lampadario di cristallo al centro del salone delle feste, dall’altro serviva ad attirare l’attenzione su qst gruppo emergente che di cose da dire, dal punto di vista musicale, ne aveva molte.

Ad un certo punto, però, le cose cambiano... Con qst disco, nel 2004, i protagonisti dei brani si raccontano, parlano di legami e di s-legami, di comunicazione e di non-comunicazione, di rapporti interpersonali difficili, di relazioni che si schiantano nelle banalità quotidiane, di distacchi più o meno dolorosi (“prenditi due giorni al mare, non pensare a me, non importa dove, fai come ti pare”), di giornate cupe-grigie-solitarie-senzaore- e senza tempo (“è giovedì e il cane mi ricorda che sono giorni che non usciamo”)...
Le melodie sono ancora, come nei dischi precedenti, “cinematografiche”, possibili & probabili colonne sonore di film d’avventura, d’azione, di gente in movimento, ma dai risvolti psicologici; gli arrangiamenti spaziano dal reggae al dub, sfiorando sonorità trip-hop, l’elettronica la fa da padrona in modo furbesco, t’inganna, sembra andarsene di soppiatto lasciando spazio ad archi e strumentazione classica, ma è sempre lì, marpiona, non molla la presa, e, devo dire, per fortuna … la cantante G Kalweit, presente anche nel precedente “Monaco ‘74” (mentre in “Spazio” la voce era di Francesca Tourè, in “psychobeat” di Lou Heredia” – particolarità dei Delta V di cambiare voce femminile quasi ad ogni disco) è perfetta per le atmosfere di qst disco, vocalità dark striata di raggi di luce, artista eclettica e sopra le righe.

Altro sottile filo conduttore del gruppo milanese è la cover di rito presente in ogni disco, e quale poteva essere la hit anni ’70 che meglio rispecchia la difficoltà di portare avanti una relazione (“Lasciami giù qui, è la solita prudenza loro senza me, mi hai detto, è un problema di coscienza”)? La straordinaria “Prendila Così” del grande Lucio Battisti!
I Delta V ne riprendono la sottile angoscia e lo strappo relazionale, riposizionando i due amanti in un auto sotto una sottile e tediosa pioggia di inizio inverno... Un disco, per finire e poi vi lascio in pace (!), molto bello, lussureggiante di suoni particolari e particolareggiati, mai banale, mai noioso, forse solo un po’ malinconico (strano che si a uscito in primavera…), forse il migliore nella produzione di questa formazione che da circa un decennio sforna produzioni sempre diverse, in movimento, a caccia, alla ricerca del nuovo e della pista giusta da battere in quel momento...

Voto ? Sono di parte...

Questa DeRecensione di Le Cose Cambiano è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/delta-v/le-cose-cambiano/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (VentiSette)

Killgod
Opera: | Recensione: |
Ma va a cagare!
BËL (00)
BRÜ (00)

Viva Lì
Opera: | Recensione: |
MERDA MERDA MERDA MERDA... LA MUSICA LA FA GENTE COME DIGGEI FRANCESCO, O IL GRANDISSIMO LUCA DIRISIO... MA VOI CHE NE CAPITE CAZZONI DI MERDA... SCUSATE DEVO ANDARE MI PUZZA IL CULO...
BËL (00)
BRÜ (00)

Killgod
Opera: | Recensione: |
EGREGIO OPPOSITORE POLITICO NICK65, LA INFORMO CHE LA MANSIONE DI PARLAMENTARE è UN'ATTIVITà SERIA: PER TAL MOTIVO è LAUTAMENTE RETRIBUITA. ORA LA INFORMO CHE ESISTE LA LIBERTà DI PROPORRE LEGGI, TUTTAVIA CODESTO PRIVILEGIO DEV'ESSERE PRESO SERIAMENTE E NON CON LEGGEREZZA. LA LEGGERENNZA E L'INSENSATEZZA DELLE SUE AFFERMAZIONI MI FANNO PENSARE AD UNA PROVOCAZIONE. LA INVITO CALDAMENTE A CONVERTIRE IL SUO VOTO CON UN UNO SPACCATO. DISTINTI SALUTI. ON. GIULIO TREMONTI.
BËL (00)
BRÜ (00)

ContatoreDiCasiUmani
Opera: | Recensione: |
Questo mi sa di caso umano. Qualcuno lo vuol nominare?
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
Opera: | Recensione: |
Lo nomino io Giulio Tremonti sei nominato.
BËL (00)
BRÜ (00)

MaledettaPrimavera
Opera: | Recensione: |
ma chi è cazzo è il caso umano nominato in questa recensione? il recensore o il commentatore? non si capisce niente quando nominate, maledetti casi umani....
BËL (00)
BRÜ (00)

nick65
Opera: | Recensione: |
cassius, che sfilza di voti bassi ;D ... non mi sembrava di aver scritto così tante cazzate!!! vabbè, criticate pure le mie parole, ma il disco è davvero bello ... nessuno la pensa così???

BËL (00)
BRÜ (00)

Doctor J
Opera: | Recensione: |
No, Nick the Quick, questa è solo merda. Però mi stai simpatico e ti do 3
BËL (00)
BRÜ (00)

nick65
Opera: | Recensione: |
grazie doctor ... :D ... ripeto, non sarò un grande recensore (confesso, è la prima volta che posto su debaser.it) ma reputo che i Delta V siano dei grandi, inoltre hanno fatto un tour con ornella vanoni nel 2000, andato decisamente bene. la critica li adora, DEBASER NO??? ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

Fidia
Opera: | Recensione: |
GRANDE COMPAGNO QUASI COETANEO NICK65, LE TUE RIFLESSIONI STORICO-CULTURALI SULLA MUSICA NOSTRANA SONO RICCHE DI PARTICOLARI E DENOTANO UN CERTO GUSTO VINTAGE DI RITORNO ALLE RADICI NEOCLASSICHE DELLA TRADIZIONE ETRUSCA E SANNITA CHE TANTO LUSTRO HANNO DATO ALLA NOSTRA NAZIONE.
FAVOLOSA è POI LA COSTANTE ABNEGAZIONE ALLA CRITICA DEI NAZIONALISMI GRETTI ED IN CONTRASTO CON LA POLITICA DI GLOBALIZZAZIONE ATTUALE.
BËL (00)
BRÜ (00)

nick65
Opera: | Recensione: |
grazie guglielmo ... non ho capito molto di quello che hai detto (specie relativamente alla "costante abnegazione alla critica dei nazionalismi gretti etcetcetc") ma apprezzo le tue parole e votazioni, specie relativamente al disco ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

S4doll
Opera: | Recensione: |
è triste quando si leggono 'ste rece scritte in buona fede... perchè nonostante si desideri punire ache il recensore per aver osato mettere 5 stelle a questa robbba, si capisce anche che il poveraccio magari vive davvero con l'illusione che questo sia un pezzo da 90... dai che in fondo mi stai simpatico, voto di incoraggiamento
BËL (00)
BRÜ (00)

nick65
Opera: | Recensione: |
jack86
Opera: | Recensione: |
il disco nn lo conosco ma i delta v li ho sempre trovati interessanti...certo ho ascoltato cn attenzione sl le cose + famose ma nn mi sn sembrati poi tanto male anzi...la rece mi pare scritta bene...magari li approfondiro'...
BËL (00)
BRÜ (00)

mista
Opera: | Recensione: |
Massì che è scritta bene la rece (a parte i qst), è solo che su DeB avere un contratto con una Major ed avere un po' di promozione, soprattutto se sei un'artista italiano, è spesso una condanna ad una sfilza di uno. A me faceva letteralmente impazzire il loro primo singolo (Il mondo visto dallo spazio) di un sacco di anni fa, lo trovavo delizioso. Da allora, onestamente, (ho sempre sentito solo i singoli) non mi hanno più stregato.
BËL (00)
BRÜ (00)

nick65
Opera: | Recensione: |
mista, che significa "a parte i qst"???
BËL (00)
BRÜ (00)

mista
Opera: | Recensione: |
Perchè ho visto che nella rece anzichè scrivere questo scrivi qst. Personalmente lo stile sms ce lo vedo tutt'al più sui comment, ma non nella rece.
BËL (00)
BRÜ (00)

nick65
Opera: | Recensione: |
vero! hai perfettamente ragione ... mi deve essere scappato! ... deformazione professionale o sign'o'the times? :=)
BËL (00)
BRÜ (00)

Dexster
Opera: | Recensione: |
Inanzitutto: 1) Non dare mai ascolto a "fake" come EPIFANI che fanno delle osservazioni stupide e irrilevanti 2) Mi sorprende che Doctor abbiamo usato il termine "merda", ma ciò non ha importanza 3) In tutta sincerità a me i Delta non mi dispiacciono affatto, certo, non li reputo uno dei migliori gruppi Italiani, ma hanno un bel pò di canzoni valide (adoro "Un'estate fa" rifatta da loro) e questo è da tenere in considerazione 4) La rece è un pò moscia, c'è ancora da lavorare ma vedo che scrivere ti piace quindi...ti do 3 come incentivo a scrivere rece ne belle ne brutte ma...VALIDE! Non mi stancherò mai di dirlo...VALIDE e UTILI per chi le legge! Ok? Ora continua...ciauz!
BËL (00)
BRÜ (00)

Dexster
Opera: | Recensione: |
p.s. Non usare mai parole abbreviate come qst (questo) etc. etc. ...ah, quasi dimenticavo, complimenti per frasi come "le melodie sono ancora cinematografiche"; questa mi è piaciuta un casino (non sono sarcastico)!!! Per questo ti alzerò il voto di un punto; ma non ti ci abituare, ok?
BËL (00)
BRÜ (00)

DADOSH
Opera: | Recensione: |
Uno dei gruppi italiani che ammirò di più. veramente bravi
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoTanz
Opera: | Recensione: |
Bell'album. Non ai livelli di "Spazio" e dell'ultimo, "Pioggia.Rosso.Acciaio.", ma molto più bello di "Psychobeat" e leggermente superiore a "Monaco '74". Da segnalare soprattutto "Via Da Qui" e "La Costruzione Di Un Errore".
BËL (00)
BRÜ (00)

eldiablo
Opera: | Recensione: |
Gran bel disco! E loro sono parecchio bravi!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
La musica italiana è ABOMINEVOLE, specie quella degli ultima anni. L'Hard rock anni'70-'80 è il mio genere preferito ed è tutta un'altra storia rispetto a ste robacce. A chi interessa il l'hard & haevy dei bei tempi può fare una visita sul mio sito FROM BURN TO NOW.
BËL (00)
BRÜ (00)

alia76
Opera: | Recensione: |
di loro ho "psychobeat" ed il singolo "il mondo visto dallo spazio". ho smesso di ascoltarli quando hanno scelto questa trans alla voce (perché è una trans vero?) nulla contro le trans ma preferivo le vocia della Touré e della Heredia. i due musicisti poi mi sono sempre stati antipatici. sempremolto belli i titoli dei loro cd
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoTanz
Opera: | Recensione: |
No, Alia, la Kalweit non è una trans. C'è da dire comunque che la sua voce è parecchio ipnotica...
BËL (00)
BRÜ (00)

Salesuliveires
Opera: | Recensione: |
bla bla bla delta bla bla bla V.a Hei ma qualcuno lo sa che hanno smesso?[di cantare e suonare, però]
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: