Sto caricando...

Fluxus
Pura Lana Vergine

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


C'è stato un tempo, nella nostra povera penisola, in cui le chitarre facevano tremare i polsi. Sanguinare le orecchie, ronzare la testa. C'è stato un tempo, nella nostra povera penisola, in cui era importante dire qualcosa. Urlarlo. Fare dischi perchè si ha l'urgenza di fare qualcosa. Infiammare il cuore.

"Pura Lana Vergine" vi ucciderà 100 volte. Vi prosciugherà le lacrime, come le ha prosciugate a me tanti anni fa. Lacrime di rabbia. "Lacrime di sangue". Piante dalla Madonna. Mai disco fu più attuale di questo. Mai disco fu più necessario, ora. Ora che siamo senza direzione, e senza protezione. Ora che siamo un paese che si piange addosso, impotente e impaurito, che sente sul collo il fiato della sconfitta. Questi terroristi torinesi vanno riscoperti. Il loro Verbo va fatto risuonare nelle piazze, dentro le scuole. Le bordate noise delle chitarre, dei due bassi (!), devono, ADESSO PER DIO, dare un senso a tutto. La matematica applicata alla rivoluzione.

Ascoltate queste canzoni. Cavalcate il brivido che vi correrà lungo la schiena. Bordate noise, si è detto. Ma anche post hardcore squadrato, slabbrato, martoriato. Anche coscienza civile, politica. Anche potenza devastante, ma sempre controllata. Anche testi che risplendono. Anche lampi melodici mai banali.

Non è più tempo di aspettare, ormai. Perchè "Le Cose che non cambiano mai, poi cambiano in un minimo limite di tempo". E allora bisogna tenersi pronti. 

Franz, c'è bisogno di te. C'è bisogno delle tue urla declamatorie. C'è bisogno della poesia di "Latte". C'è bisogno dell'"Uomo Ghignante", che si muove come sa, libero da ogni regola. C'è bisogno di tunnel in cui infilarsi, stretti, angusti, fangosi, soffocanti, e poi c'è bisogno di uscirne, fuori, in mezzo al fuoco, su una spiaggia di Ostia, a chiedersi perchè.

Lontano, le sirene ululano. Noi ridiamo, perchè ora sappiamo.  

Non voglio più accontertarmi, non voglio più sentire chi mi dice che non c'è soluzione. La vostra furia sarà la mia risposta.

 

N.B.: Il disco è del 1998, uscito per le Edizioni de "Il Manifesto" (ricordo che si trovava in edicola). Il cantante Franz Goria successivamente formò i i Petrol.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Trenta commenti su SettantaTre

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Opera:
Recensione:
geb
geb
Opera:
Recensione:
@Donaghy: si chiama proprio così


Lewis Tollani
Lewis Tollani Divèrs
Opera:
Recensione:
Ciao... somno online con copia del disco su slsk... :-)))))))))))


Don_Pollo
Don_Pollo
Opera:
Recensione:
Faccio partire subito!


macaco
macaco
Opera:
Recensione:
@GEB: metti il cd nel computer e lo registri nel hard disk in formato mp3 con un programma multimedia tipo Itunes, Windows media player, realplayer, etc. Ricordati che é bene salvarlo almeno a 256k per avere una buona qualitá audio. Dubbi?


blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
Dei Mùm ne ho uno solo con la copertina bianca, recensito benissimo su queste pagine, che però non mi aveva detto moltissimo..Dovrò ascoltarlo, ora ho più orecchie per il genere:)


blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
Bene, sono ufficialmente un pirla.


UhuhPanicoUhuh
UhuhPanicoUhuh
Opera:
Recensione:
Tutti a ciucciare il latte del Tollani! Quoto decisamente comm. n° 50!


Don_Pollo
Don_Pollo
Opera:
Recensione:
Mi associo alla congregazione dei pirla.


blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
Ti avevano già iscritto prima che lo sapessi ;P


Don_Pollo
Don_Pollo
Opera:
Recensione:
Saggia decisione!


blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
Tu eri già prima che l'essere fosse.


Don_Pollo
Don_Pollo
Opera:
Recensione:
Eh no, non ditemi certe cose dopo la consueta pillola sonnifera delle 21, che mi esplode la testa.


Lewis Tollani
Lewis Tollani Divèrs
Opera:
Recensione:
Non c'è nessuno che ciuccia...


Appestato mantrico
Appestato mantrico
Opera:
Recensione:
Andre, m'hai fatto piscià dal ridere :D


blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
Siamo timidi, rassicuraci con frasi dolci :D @Don: è tutto ok..stanno arrivando.


Lewis Tollani
Lewis Tollani Divèrs
Opera:
Recensione:
Pollo ha sconfitto la timidezza... :-))))))))))))))))


Don_Pollo
Don_Pollo
Opera:
Recensione:
blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
OOOOOOOOOOOOO SUCK IT! SUCK IT! assolo (cit. "Communication Breakdown")


Rabbit
Rabbit
Opera:
Recensione:
ma chi cazzo sono questi stronzi che si permettono di offendere i santi con frasi di merda che neanche voglio ripetere, ma chi cazzo si sentono? al rogo devono anadare ste perosne, sti malati di mente. ve lo dico col cuore andate a fanculo voi e chi ascolta sta musica del cazzo. anzi datevi fuoco così fate un bene alla comunità. fanculo coglioni senza rispetto


Don_Pollo
Don_Pollo
Opera:
Recensione:
MaTaCà
MaTaCà
Opera:
Recensione:
Lo postate un link dove poterlo scaricare? Gracias.


Core-a-core
Core-a-core
Opera:
Recensione:
Davvero molto bella ma davvero non conosco. Ignorantia mea lux.


blechtrommel
blechtrommel Divèrs
Opera:
Recensione:
Oh! Trovato a tre euro originale, ancora impacchettato. Un miracolo divino. Disco da 5 secco :)


kemoSabe
kemoSabe
Opera:
Recensione:
Appena ritirato fuori, appena riascoltato. Che ENORME disco!!! Da le paghe a tantissimi gruppuscoli di oggi... (eh si, lo volevo recensire, ma non mi piace fare doppioni, che oltretutto questa è anche molto bella come rece)


monte83
monte83
Opera:
Recensione:
ASCOLTATE ANCHE I PETROL... NON SONO DA MENO


D.a.n.i
D.a.n.i
Opera:
Recensione:
Il disco, per il poco che l'ho ascoltato, mi piace. La recensione? Esaltata, ed esaltante.


Core-a-core
Core-a-core
Opera:
Recensione:
Sbang. Grazie Gebbone mio.


tia
tia
Opera:
Recensione:
Questo me lo persi all'epoca, usciva edito dal Maniphesto!!..Andai in edicula per comperarlo ma non lo trovai e poi me ne dimenticai....'azzo era il 1998!! Una vita fa. Porrò rimedio e lo ricercherò adesso..


Stanlio
Stanlio
Opera:
Recensione:
come D.a.n.i. stop ne + ne - stop solo un paio di stelline in - stop


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Pura Lana Vergine è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link