Sto caricando...

Fridolijn
Catching Currents

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Se mai vi capitasse di tornare a casa particolarmente stanchi, prima di immergervi nelle rotondità di un bel bagno caldo, tralascerei per una volta Diamond Life di Sade e metterei sul piatto questo “Catching currents” della bella olandesina Fridoljin.

Con dischi come questo, che flirtano col jazz e la lounge music, il rischio che vengano classificati come semplice musica di sottofondo è molto alto. Tuttavia, vi dico, questo lavoro l’ho acquistato appena uscito (ottobre 2015) e ancora ne apprezzo le intelligenze formali nonché le intuizioni emotive.

In soli 8 corposissimi brani Fridolin e la sua band ricamano trame di elevatissimo easy listening cinematico respingendo i pericoli delle scontatezze che il genere di riferimento potrebbe richiamare.

I brani sono tutti molto ampi: 5 minuti in media di dilatazioni piano-chitarra a cui si aggiunge una sezione ritmica che si sposta agilmente fra il nu jazz, il pop acustico e persino la jungle (“Guards down”).

L’ensemble è talmente bravo e raffinato che sta riscuotendo elogi dall’inghilterra al giappone.

Un merito particolare per la scrittura e, soprattutto, per la voce di Fridoljin. Che non è una patacca: si sposta sulle note con molto controllo cercando le armonie più insolite e i fraseggi più elaborati.

Che dire, mi ha sorprendentemente conquistato.

Potete ascoltarlo per intero qui

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattro)

Danny The Kid
Danny The Kid
Opera:
Recensione:
i pezzi linkati sono costruiti in maniera impeccabile, melodie che si sviluppano con la giusta dose di forza ed espressività nonstante il carattere "smooth" della proposta, voce intrigante e mai sopra le righe (cosa importantissima per me). Che dire, ottima recensione e proposta che merita sicuramente attenzione.


Stanlio
Stanlio
Opera:
Recensione:
la sto ascoltando... risulta abbastanza piacevole e morbida ricorda un poco la nostra Elisa, nel diciamo un certo "sentimentalismo vocale"


musicanidi
musicanidi
Opera:
Recensione:
Io quasi quasi la bella olandesina la metterei direttamente nella vasca...


lector
lector
Opera:
Recensione:
Io di solito mi faccio la doccia................


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Catching Currents è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link