Genesis

Abacab

Cover di Abacab

Album 1981

Disco che va di traverso a gran parte dei fan, a me invece non dispiace, senza dubbio meglio dei successivi. Mi piace soprattutto l'intento, la ricerca di un suono più asciutto. Tre gran bei pezzi, un pasticcio tutto sommato simpatico, due pezzi piacevoli, due da cestinare e uno insopportabile (No Reply at All)
EverardBereguad


Tu e Abacab

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!
Il tuo voto:

Le recensioni di quest’opera che sono state scritte nel DeBaser

In tutto 21 utenti hanno votato "Abacab" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 2,43.

paolo1968

Recensione di paolo1968

di paolo1968 | DeRango™: 27,97

"Abacab", ovvero il punto di non ritorno. E' con questo lavoro infatti che Banks & co. decidono di chiudere definitivamente con il passato, che invece aveva ancora fatto capolino nei due precedenti album (con ottimi risultati su "Duke"). Consci che il progressive rock aveva già sparato le migliori frecce, a…


London

Recensione di London

di London | DeRango™: 3,16

Quando i Genesis si riuniscono in studio nel 1980 per lavorare al nuovo album molte cose sono cambiate e stanno per cambiare .Sono ridotti a tre, ormai non ci fa più caso nessuno, il rock progressivo è quasi definitivamente passato all'album dei ricordi. La vera novità da questa data in…


SysMike

Recensione di SysMike

di SysMike | DeRango™: 2,15  Scelta degli editor

Il grande giorno era arrivato! Il nuovo album dei favolosi GENESIS, 'ABACAB', era negli scaffali dei negozi di dischi . Un anno prima, ancora quattordicenne, avevo comprato 'Duke' (il mio primo album “di musica seria”) rimanendo entusiasta! Durante l’attesa per 'ABACAB', ebbi modo di conoscere tutti i precedenti lavori dei…


Giammotto

Recensione di Giammotto

di Giammotto | DeRango™: -4,86

Nel 1981 i 3 superstiti dell'epica band dei Genesis registrarono uno dei loro album più criticati, e al contempo uno dei più sperimentali ed "elettronici". Ho deciso di scrivere questa recensione per difendere l'album dalle critiche detrattrici, che trovo assolutamente ingiustificate, e sopratutto inappropriate riferite a Phil Collins, anima ritmica…


paolofreddie

Recensione di paolofreddie

di paolofreddie | DeRango™: -15,17

Debole, fiacco, inutile, senz'anima! Abacab! Carta di identità: Artista: Genesis Titolo: Abacab Anno: 1981 Composto da: 9 canzoni Tipo di album: inediti Genere (i) musicali: musica pop I Genesis, dopo un lungo periodo di gloria come band prettamente progressive, subiscono l'abbandono del loro leader e cantante, Peter Gabriel, genio musicale,…

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

hjhhjij

Nella collezione di hjhhjij

«Il primo disco PROT dei Genesis che dopo un bel disco pop come "Duke" scivolano nell'abisso della canzonetta mediocre. "Abacab" in realtà alterna ancora 'ste…»

BËL (00)
BRÜ (00)


SydBarrett96

Nella collezione di SydBarrett96

«Il definito tuffo dei Genesis nella squallida musica mainstream tipica degli anni ottanta, ricoperta di tastiere polifoniche, batterie filtrate e bassi elettronici. Basta l'orrida copertina…»

BËL (00)
BRÜ (00)


EverardBereguad

Nella collezione di EverardBereguad

«Disco che va di traverso a gran parte dei fan, a me invece non dispiace, senza dubbio meglio dei successivi. Mi piace soprattutto l'intento, la…»

BËL (01)
BRÜ (00)


splinter

Nella collezione di splinter

«Ruffiano quanto volete... Però è un pop elettronico intelligente e ben fatto, che riesce pure a trascinare con il ritmo danzereccio di alcune tracce; dà…»

BËL (00)
BRÜ (00)


ciropost

Nella collezione di ciropost

«Album che lascia interdetti però il pezzo Abacab è geniale.»

BËL (00)
BRÜ (00)



Gli utenti che hanno quest’opera nella loro collezione

Utenti che non si sono curati di dare una definizone all'opera che comunque hanno collezionato


Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera

dsalva

dsalva : genesis - Who Dunnit -

| DeRango™: -3,00


BËL (00)
BRÜ (01)

dsalva: da vomitare!!
Alfredo: Questa è proprio mortale
hellraiser: Un cesso. Come han fatto a vendere fior di copie con ste puttanate non me lo spiegherò mai
dsalva: e se fosse finita qui.....
hjhhjij: La gente è scema. Soprattutto negli anni '80.
Alfredo: Beh nel versante pop vendeva qualsiasi cosa. Del resto se vendevano un botto anche i Modern Talking, a maggior ragione i Genesis
hjhhjij: Questa è obbiettivamente una busta di fave, una delle peggiori ma... Si salva per il dichiarato intento ironico e di pura presa per il culo, che si evinceva anche dai live. Questo la rende la non-peggiore tra le loro peggiori ma nulla toglie al fatto che sia 'na roba inascoltabile. E, sinceramente, a me non fa ridere. Come "Illegal Fanculalien". Il video di "Invisible Touch" quello si che è spassoso.
dsalva: ok Hj, tocca a te....
hjhhjij: Domani ahahhaha
mrbluesky: sara un caso che ho preso abacab e quello del 78 e non li ha mai ascoltati in vita mia
hjhhjij: Quello del'78 hai fatto male. Soprattutto tu che apprezzi anche la musica pop, quella ben fatta, apprezzeresti il "pop-prog" chiamiamolo così che permea la maggior parte del disco, ci sono delle canzoni molto belle (e suonate divinamente, penso alla batteria di Collins su "Down and Out"). Su quel disco ci sono giusto un paio di canzoni bruttarelle e poi c'è Follow You, purtroppo, ma è alla fine, magari uno lo toglie prima :D
mrbluesky: proprio non mi ha mai ispirato,adesso non l ho piu e non credo lo ricomprerò

hjhhjij

hjhhjij : Sono quasi 10 anni che

| DeRango™: 6,31

Sono quasi 10 anni che ascolto i Genesis ormai, e sono quasi 10 anni che mi chiedo genesis - Who Dunnit - Abacab il perché di questo brano.

BËL (03)
BRÜ (00)

Falloppio: Avevo letto in una rivista inglese che era una presa in giro. Infatti il ritornello ripetitivo, diciamo pure fatto amminchia, recita 'Who done it?' cioè 'Chi lo ha fatto?" come sottolineare che i Genesis non potevano fare una canzone così brutta. Se così fosse, è una genialata degna della band.
hjhhjij: Aspè si questa cosa della presa del culo te la confermo, la sapevo. Dal vivo ci cazzeggiavano proprio suonandola scambiandosi gli strumenti insomma è veramente un brano poco serio fatto pe' ride e per questo non vince la palma di loro canzone più cessa. Il mio perché deriva dal fatto che, va bene l'ironia, ma cristo se è brutta XD
hjhhjij: "Like it or Not" e "Another Record" però che si prendono sul serio, dallo stesso album, so anche peggio.
Falloppio: Cazzo è vero :D però l'avevo comprato in vinile e ogni tanto mi piace proprio farlo girare sul piatto.
hjhhjij: Io lo riascolto solo in versione mp3 perché ci ho aggiunto "Naminamu" e "Submarine" ricomponendo la suite originaria con la bella "Dodo/Lurker". Ho il ciddì ma prende polvere da secoli. Oh comunque a me... la title-track... piace...
Falloppio: Abacab e sti gran cazzi !!!!!
hjhhjij: Già come brano elettro-pop è riuscito. Soprattutto dal vivo nel suo genere era niente male.
adrmb: Non ho intenzione di ascoltarlo ciao
hjhhjij: Invece si, è una tappa necessaria.
adrmb: No grazie, per "immagine macchiata col tempo" i Simpson bastano e avanzano lol
hjhhjij: Ma qui non si tratta della deriva commerciale spudorata di una band, si tratta di un'opera d'arte post-moderna punk-astratta, fammi contento che dura solo 3 minuti.
adrmb: Musik_3: King Crimson, Peace - A Beginning Troppo tardi, #sorrynotsorry
Galensorg: Mi diverte questo brano! Ahahah
hjhhjij: Fu concepito per questo ahahahahah ma i fan all'epoca non la presero benissimo.
mrbluesky: io questa non l'ho mai nemmeno sentita e pensa che Abacab ce lo avevo
hjhhjij: L'avrai skippata. Io avrei skippato le ultime due tracce, mamma mia che palle.
Falloppio: Ti fa sbarellare e provoca dipendenza :)
mrbluesky: l'ho sempre odiato sto disco credo di averlo comprato anche dopo invisible touche perche comunque Land of confusion,o almeno il video,non mi dispiaceva.comunque si devo averlo lasciato x ultimo,anzi no l'ultimo e stato quello del 97 manco ricordo il titolo
hjhhjij: "Calling all Stations" è molto più dignitoso di tanta roba fatta tra il 1981 e il 1991. Bello proprio no, ma più dignitoso si.
SalvaDM: I Genesis post ' Wind & Wuthering' non li ascolto da una vita, l'unico che mi piaceva era Duke, ma dovrei riascoltarlo. Il problema è che quando ho voglia di Genesis, ascolto sempre i soliti dischi che ovviamente conoscerai ahha
hjhhjij: Be ovvio dai. Io ogni tanto però mi allargo anche ad And Then There (che è un buon disco con alcuni ottimi brani) e soprattutto "Duke" che si è un ottimo disco pop. Le opere d'arte erano finite nel '77 questo è ovvio.

mrbluesky

mrbluesky : Genesis - Man On The

| DeRango™: 3,75    JukeBox


BËL (02)
BRÜ (00)

sergio60: questi non sono i genesis ma i fratelli stupidi e ricchi....non accetto reclami scuse e quant'altro...la metamorfosi kafkiana qui è realtà....
mrbluesky: Lo sappiamo Sergio,ma qui postiamo singoli indipendentemente dal loro valore.è un lavoro di ricerca continua che va fatto senza pregiudizio alcuno
sergio60: e c'hai ragione tu mignotta quanno dichi che la sorca è la tua....
dsalva: questo e' il secondo disco di Phil Collins

mrbluesky

mrbluesky : Genesis - Man On The

| DeRango™: 0,00    JukeBox


BËL (00)
BRÜ (00)

dsalva: potrei metterti un BEL per l'indiscutibile amore che ho per questo gruppo, ma qui già non ci siamo più

Battlegods

Battlegods : Genesis - Man On The

| DeRango™: 0,97


BËL (01)
BRÜ (00)

Battlegods: Le cose buone degli Ottanta della Genesi
hjhhjij: Le cose buone (poche poche) dei loro tristi anni '80 non le individuo in questo pezzo, vabè...
Battlegods: Mah, di sicuro non volevo essere scontato..sai, "Abacab" difficilmente rivaleggia con "Invisible touch" o "Land of confusion".."Duke" di sicuro, con "Duchess" e la banale "Behind the lines, ha un gradino rispetto all'omonimo avente "Mama"..a sto punto preferisco "Silent running" di Mike & the mechanics ahah..
Battlegods: "Abacab" è un pò lo zenit dell'interessante suono targato Genesis, almeno da Trespass" insomma..

Ohibò! Quest’opera non è in nessuna classifica. Perchè non usare l’apposito pulsante lì sopra per porre rimedio all’increscioso ciò?