Miglior album Pop di sempre secondo DeBaser.

Qui sotto c'è la classifica "Miglior album Pop di sempre" secondo gli utenti di DeBaser. Se vuoi partecipare anche tu, prepara la tua classifica dello stesso tipo!

Michael JacksonThriller
Album - 1 dicembre 1982

Avete fatto più di settemila recensioni e avete con evidenza imbarazzante tralasciato "Thriller" ?
Eh, questa è una pecca bella e buona Debaser... ! di più


Michael JacksonDangerous
Album - 25 novembre 1991

All'inizio degli anni novanta Michael Jackson decide di separarsi artisticamente dal produttore nonché amico Quincy Jones per dare una svolta alla sua carriera musicale. Esce così nel 1991 Dangerous, un disco che prende subito le distanze dalle melodie più immediate e dirette di Bad, uscito solo quattro anni prima, inserendosi… di più


Michael JacksonBad
Album - 25 agosto 1987

Recensione album "Bad" di Michael Jackson di più


MadonnaErotica
Album - 19 ottobre 1992

Non credo che esista un altro lavoro di Madonna Louise Ciccone che descriva nei minimi dettagli la sua discussa ETICA e tutto ciò che è correlato ad essa: sesso, amore, passione, sensualità.... In nessun altro album (almeno fin qui) Miss Ciccone è riuscita a esprimere musicalmente le dialettiche amore/sesso, passione/dolore,… di più


Se accordi il passo al soffio del respiro, cammini leggero e nemmeno tocchi l'erba. Poi, in un attimo senza peso, l'occhio scorge una goccia di rugiada nascosta nel silenzio. Questa è una sensazione quasi Donovan. Ma per far si che lo sia davvero occorre aggiungere un minimo di vento. Le… di più


The BeatlesAbbey Road
Album - 26 settembre 1969

Paul è morto. La dimostrazione si nasconderebbe nei dettagli. Se osservate la ormai celeberrima raffigurazione di copertina del disco, capirete che il Sir McCartney è l'unico a differenziarsi dagli altri FAB 4. Ovvero, il solo la cui andatura s'innesta dal piede destro e non dal sinistro ed, in più, calpesta… di più


ABBAThe Visitors
Album - 30 novembre 1981

"I hear the doorbell ring and suddenly the panic takes me
 The sound so ominously tearing through the silence
 I cannot move, I'm standing
 Numb and frozen
 Among the things I love so dearly
 The books, the paintings and the furniture
 Help me"
di più


MadonnaTrue Blue
Album - 30 giugno 1986

Nel 1986 Madonna Louise Veronica Ciccone aveva 28 anni e due album all'attivo, portatori di favore commerciale da una parte e di scetticismo della critica musicale dall'altra. di più


Tutto è stato già detto. Tutto è stato già scritto. di più


10° MadonnaRay of Light
Album - 23 febbraio 1998

Estate 1996. La ragazza entra nella stanza, richiude la porta alle sue spalle e si sofferma a osservarsi allo specchio. È un gesto intimo ma quotidiano, apparentemente normale, eppure qualcosa in lei sta cambiando. Non solo il suo corpo, che da cinque mesi ospita due vite; tutt'a un tratto, si… di più


Festeggiamo assieme il quarantennale di 'Sgt. Pepper' con un'analitica disamina delle canzoni in esso contenute. Si dice, giustamente, che l'album in questione è stato il modello - per molti insuperato - di tutta la musica pop rock degli ultimi decenni, la pietra d'angolo su cui si regge la cattedrale della… di più


"E' il disco pop più bello che abbia mai sentito in vita mia": grossomodo è quello che ho pensato dopo aver ascoltato "Captain Fantastic and the Brown Dirt Cowboy", il nono album in studio di Elton John, datato 1975. di più


Tra il 1977-1978, mentre Michael Jackson è impegnato nella parte di spaventapasseri in The Wiz con Diana Ross, comincia a crearsi nella sua mente la voglia di un album da solista. Contatta Quincy Jones, con il quale ha un grande rapporto di amicizia, e gli chiede un consiglio a proposito… di più


Ambizioso, inconfondibile, debordante: non paghi dell'eccellente esito artistico di "Idea", nel 1969 i Bee Gees si spingono oltre con "Odessa"; c'è voglia di grandeur in casa Gibb: copertina in velluto rosso con lettere dorate, poi abbandonata per gli eccessivi costi di lavorazione per questo poderoso doppio LP, forse una risposta… di più


15° PrincePurple Rain
Album - 29 gennaio 2006

1984, USA: il luogo e il tempo di Springsteen, e del suo ritorno col blockbuster “Born in the USA”, culo inguainato dai jeans in copertina. Arriverà al primo posto, certo, ma ci rimarrà per poco a causa dell'arrivo di un inatteso concorrente: a inizio Agosto la Warner pubblica i nuovi… di più


16° MadonnaBedtime Stories
Album - 24 ottobre 1994

Nel 1992 Madonna aveva dato alle stampe "Erotica" il suo album più trasgressivo, ambizioso, oltraggioso e sperimentale. di più


Sfortunato, occorre definirlo. Una sola, semplice parola. Sfortunato. di più


1967-1976: è passato quasi un decennio dall'esordio discografico di Al Stewart, che finalmente vede ripagata la sua costante e meticolosa ricerca con un grande successo commerciale, che coincide con uno dei suoi massimi vertici artistici. Un album che rappresenta una perfetta sintesi di quanto espresso dal cantautore nelle uscite discografiche… di più


19° MadonnaHard Candy
Album - 25 aprile 2008

Ecco che proprio oggi ha fatto la sua apparizione il nuovo album di Madonna. Colpisce subito l'attenzione la copertina decisamente kitsch, coloratissima e che ci mostra una cantante ormai cinquantenne ancora dotata di una certa grinta e, forse, di un minimo di malizia. Hard Candy è un titolo che non… di più


20° Lady GagaBorn This Way
Album - 23 maggio 2011

(ogni promessa è un debito Jurix) di più


21° Depeche ModeViolator
Album - 21 febbraio 1990

“ Let me take you on a trip/ Round the world and back/ And you won't have to move/ Just sit still ” La frase che apre questo piccolo capolavoro della musica elettronica, all'inizio degli anni novanta, riesce a riassumere bene quali fossero le intenzioni dei Depeche Mode rivolte verso… di più


Forse questo mio scritto più che una recensione sembrerà una dichiarazione d'amore, forse ad alcuni risulterò stucchevole e melenso, e se così fosse me ne scuso in anticipo, ma non è facile parlare di un album che ha significato così tanto per me senza abbandonarmi totalmente alle mie sensazioni, mi… di più


Era chiaro ormai da tempo, stando a varie dichiarazioni della band e ad alcune scelte operate durante la fase di lavorazione (ad esempio, l'optare su Brian Eno come nuovo produttore) che il nuovo Coldplay avrebbe portato importanti novità nel sound della band, e non solo. di più


Un sunto potrebbe consentire di, finalmente, rivedere le logistiche di massa che normalmente governano le stratificazioni qualitative del trovatorismo, quanto anche sottintendere altre e più varie tendenze atte, queste sì, a lasciare immodificate quanto immobili le motivazioni intrinseche che, alla maniera dell'operato dei moderni spin doctors, donano qualità alla più… di più



26° Janet Jacksonjanet.
Album - 18 maggio 1993

Ok. Non sono un fan di Janet Damita Jo Jackson nè conosco a menadito il suo vasto repertorio musicale. Ritengo che della osannata, "maledetta" famiglia Jackson il non-plus ultra sia l'autore di "Billie Jean" ed altre splendide melodie, defunto da quasi più di un anno. di più


E' molto grave che in questo sito nessuno abbia ancora pensato di recensire un album di Billy Joel, un'artista forse troppo sottovalutato... Spesso definito l'Elton John americano, Joel è meno trasgressivo ed eccentrico del suo collega, ma è un artista di grande e raffinata sensibilità musicale. La sua passione per… di più


28° MadonnaLike a Prayer
Album - 20 marzo 1989

Il miglior album della Ciccone vide la luce nel 1989. di più


Analizzare la carriera dei Bee Gees dal 1970 al 1973 equivale ad addentrarsi in un sentiero accidentato e sconnesso fatto di tanta confusione, tanta indecisione, pochi ed episodici guizzi degni di nota ed un crollo verticale di incisività. Quel pessimo concentrato di melassa intitolato "Trafalgar", album di piagnistei irritanti e… di più


30° NegramaroLa finestra
Album - 8 giugno 2007

Oggi ho voglia di stringere in mano una di quelle impugnature ergonomiche da chissà quanti euro per sentire quel rumore sordo, monotono e regolare, dei denti aguzzi che incidono e scavano. Vedere la segatura che vola dappertutto; entrare negli occhi, renderli rossi, ed infine cadere per terra e sul tavolo. di più


Se dovessi scegliere un album musicale da portare con me nell'aldilà, o magari nell'aldiquà, in una di quelle vacanze noiose e afose, o anche in una di quelle più divertenti e impavide, sceglierei un album di Elton, perché il primo amore, anche musicale, non si scorda mai. E quale tra… di più


32° BjörkDebut
Album - 12 luglio 1993

Una fotografia abbastanza modesta e semplice: una donna abbigliata con un maglione infeltrito, le mani appoggiate delicatamente sul viso, quasi a voler ulteriormente celare un alone di timidezza ed ingenuità già di per sé manifesto e abbastanza appariscente. Nel lontano 1993, lo stile dell'ecletticissima Björk non presagiva neanche remotamente le… di più


33° BjörkVespertine
Album - 18 agosto 2001

Alla mia seconda recensione vorrei descrivere il mio album preferito (Vespertine), della mia artista preferita... Björk. La maggior parte dice che questo Vespertine è un'involuzione... dopo l'atomico Homogenic, ma dal mio onesto punto di vista lo trovo un capolavoro, di classe e mestiere, dove troviamo una Björk più rilassata, intima… di più



Questa non sarà una grande recensione da parte mia, perchè non son un gran recensore e perchè stasera mi ha sorpreso la notizia sul Tg5 della morte in un incidente stradale  di questa, secondo me, grande artista italiana, Valentina Giovagnini, con all'attivo questo unico cd, "Creatura Nuda". di più


Oneiric Review Part. 1 di più


37° Lee RyanLee Ryan
Album - 1 agosto 2005

Dire che questo atipico inglesino con la voce decisamente effemminata sia una merda, sarebbe terribilmente offensivo per il residuo di rifiuto organico. Si tratta della più grande forma di involuzione della qualità della musica europea... era dai tempi dei Back Street Boys che non si tastava tanto disgusto. di più


Disseminate in questo campo di battaglia musicale - ed internazionale -, circoscrivibile come musica pop, sussistono ancora deliziose personalità che purtroppo non sono in grado di far percepire validamente l'eco delle proprie produzioni, vuoi per la tendenza odierna all'esagerazione estetico-visiva, vuoi ancora per case discografiche alle spalle assolutamente incapaci di… di più


39° Kylie MinogueBody Language
Album - 10 novembre 2003

Dopo aver recentemente scoperto (non senza stupore) quanto sia lunga la carriera discografica di Kylie Minogue, iniziata negli anni 80 parallelamente al suo esordio come attrice in una SitCom, prendendo atto delle varie trasformazioni nella sua vita artistica che la rendono un fenomeno interessante nell'ambito dello Show Business e considerando… di più


Ziggy Stardust è un’invenzione, un personaggio di fantasia, Jobriath è la dimostrazione di quanto la realtà sia molto più prosaica e spietata dell’immaginazione, di come il rock ‘n’ roll e tutto ciò che gli ruota intorno si riveli spesso una trappola infida e beffarda... è una storia di splendore e… di più


Robbie Williams è un artista. In mezzo al blaterare su effimeri nuovi idoli del rock, lolite pop in erba (rasata) e tante mode musicali che continuano ad accavallarsi spazzando regolarmente personaggi fedeli al cliché dettato da Andy Warhol sui famosi 15 minuti di celebrità, il buon Robbie resta un fenomeno… di più


Peccato che la massa sia così povera di gusto critico. Tra i vari ascolti che mi concedo nel versante commerciale, mi sono soffermato con piacere su questo album della giovane Christina Aguilera, la cui immagine aggressiva da lolita lasciva continua a lasciarmi alquanto perplesso... Quanto c'è di reale in lei?… di più


43° Duncan JamesFuture Past
Album - 12 giugno 2006

Finalmente e arrivato il momento! Ossia il 9 giugno! di più


1972: un alieno con i capelli arancio conciato come una drag-queen atterra sul nostro pianeta con il suo seguito degli Spider From Mars il suo nome è Ziggy Stardust. di più


Il 1984 è un anno che deve essere considerato come vero spartiacque per la storia della band venuta da Dublino, principalmente per due motivi: è l'anno della consacrazione internazionale al grande pubblico del quartetto irlandese e il secondo motivo è la causa di questo successo: l'uscita il 1 ottobre di… di più



47° ABBAVoulez-Vous
Album - 23 aprile 1979

"As good as new and growin' too
 Yes, I think it's takin' on a new dimension"
di più


Dovete sapere che scoprii i Beatles a 12 anni, con "She Loves You", ho avuto una specie di Beatlemania ritardata, un signore  mi ha regalato un libro in olandese con delle foto bellissime, fra cui c'eran  pezzi di tovagliolo venduti a "peso d'oro" dove avevano mangiato i Beatles. Non so bene,… di più


"History", ovvero la storia. Quella che si conclude per il re del pop. di più


50° QueenThe Works
Album - 27 febbraio 1984

Con "Live Killers" (1979) la carriera dei Queen mette un punto definitivo a quella che era stata la strada artistica intrapresa dall'omonimo esordio fino alla fine dei '70. La svolta elettronica di "The Game" (1980) giunge a neanche due anni dal suono roccioso di "Jazz" (1978), al cui ascolto non… di più


Nei beati anni settanta delle Controcanzonissime e dei festival alternativi, si faceva una distinzione drastica tra musica commerciale e musica impegnata. Considerando la prima come il peggio che potesse finire in un disco e la seconda come il meglio. Questo comportava il curioso ribaltamento per cui la musica che vendeva… di più


52° Imani CoppolaChupacabra
Album - 28 ottobre 1997

Piuttosto che sbrodolare per l'ennesima volta sui Led Zeppelin, sui REM, sugli U2, sui Genesis, gli Iron Maiden o anche sui "miei" Queen, c'è un modo di gran lunga migliore per sfuttare le potenzialità di un sito come DeBaser: raccontare storie di cui in pochi si ricordano, parlare di artisti… di più


53° k.d. langIngénue
Album - 17 marzo 1992

Da anatroccolo, non brutto ma sicuramente impacciato e limitato a splendido cigno nel giro di un solo album: prima del 1992 k.d. lang era una cantante country che si distingueva dalla moltitudine di colleghe tra Canada e USA più per il look androgino e la capigliatura a'la Elvis che per… di più


"Abacab", ovvero il punto di non ritorno. E' con questo lavoro infatti che Banks & co. decidono di chiudere definitivamente con il passato, che invece aveva ancora fatto capolino nei due precedenti album (con ottimi risultati su "Duke"). Consci che il progressive rock aveva già sparato le migliori frecce, a… di più


55° BjörkHomogenic
Album - 22 settembre 1997

Ricordo che Björk in un'intervista rilasciata dopo l'uscita di questo disco consigliava di guardare le copertine e leggere attentamente i testi di tutti i suoi album da solista per capire le tappe del suo percorso professionale e di vita. di più


Che strano: "Verdammt Wir Leben Noch" è un album postumo, la fortuna sarà pure cieca ma la sfortuna ci vede benissimo mi verrebbe da dire constatando amaramente come molti artisti a me particolarmente cari come Freddie Mercury, Kirsty MacColl, Rio Reiser, Jobriath ed appunto Falco sono stati strappati anzitempo da… di più


57° Whitney HoustonWhitney
Album - 1 giugno 1987

Un urlo straziante, profondo, disperato si leva dagli androni funesti del music-biz: Whitney Houston, neanche alle soglie dei 49 anni, scompare in una stanza d'albergo di Beverly Hills. Sola, disperata, intossicata da troppe sostanze "materiali" e da un altrettanto greve macigno morale che da più di un decennio tormentava una… di più


Difficile trovare un titolo ed una copertina più adatti per un album come questo, e dopotutto il signor Marc Almond è uno che di incanto se ne intende eccome: dopo la fortunatissima parentesi Soft Cell, probabilmente il duo di maggior spessore della scena synth pop anni '80, ha intrapreso una… di più


I Baustelle sono cresciuti. Ormai non narrano più di adolescenti alle prime armi con il sesso, l’amore, l’amicizia, con la realtà sociale. Sono cresciuti e parlano di un mondo adulto, corrotto, non libero e spensierato come la giovinezza ma che deve sottostare a delle regole rigide, ferree. Ma spero che… di più


60° David BowieHunky Dory
Album - 17 dicembre 1971

"Hai mai ascoltato "The Bewlay brother", testa di cazzo?" Lou Reed a Lester Bangs... di più


61° Duran DuranRio
Album - 21 maggio 1982

"Ero con mia moglie Linda nello stesso studio dove si stava registrando "Rio". Una sera li andai a trovare e mi fecero ascoltare questa nuova canzone "Save a Prayer". Subito dissi loro che con quel pezzo avevano un successo tra le mani che gli avrebbe assicurato una carriera." (Paul McCartney)… di più


62° MadonnaThe Immaculate Collection
Compilation - 12 novembre 1990

Vorrei iniziare questa recensione con una frase tristissima, drammatica, ma terribilmente vera: LI STIAMO PERDENDO TUTTI!!! TUTTI!!!!!!!!!! Le grandi star che da piccoli ci hanno fatto letteralmente sognare sono praticamente decedute! Sia fisicamente che soprattutto artisticamente! di più


63° Billie MyersGrowing, Pains
Album - 18 novembre 1997

Billie Myers, un'altra meteora discografica degli anni '90, quella decade che prometteva la rinascita del rock (come se fosse un bene a prescindere) a discapito del pop patinato degli '80 e che invece non ha fatto altro che creare nuovi stereotipi commerciali, un'altro talento immolato sull'altare del business discografico alla… di più


Army Of Lovers? Concept album? No signori, non sono impazzito, o almeno non più di quanto lo sia abitualmente, e vi assicuro che un disco come "The Gods Of Earth And Heaven" può benissimo essere considerato tale con piena dignità. Tempo addietro avevo già avuto modo di parlarvi degli Army… di più


Se si dovesse paragonare l'attesa dei fan dei Linkin Park ad un ipotetico sentiero, sarebbe un sentiero lungo chilometri, il 14/5 in Europa, l'attesa finirà, il sentiero pure e ci si troverà dinanzi ad un burrone.
di più


Dopo Jane's Addiction, Pantera, Sepultura e Napalm Death, mi sembrava il momento giusto per recensire Cyndi Lauper e il suo storico "She's So Unusual". Molti stolti e poco informati diranno: "Ma chi cazzo è sta Cyndi Lauper ?". Ebbene Cyntia Anne Stephanie Lauper detta Cyndi è stata la vera reginetta… di più


Se negli anni sessanta è esistita un'alternativa al mainstream pop dei Beatles e dei Beach Boys, questa è certamente da ricercarsi nei solchi di questo misconosciuto capolavoro degli inglesi Zombies. Non tragga in inganno il nome che si sono dati, poiché la loro musica non evoca certo panorami spettrali, quanto… di più


So Far... The Best Of Sinéad O' Connor, datato 1997, riassume in una manciata di brani il meglio della controversa artista irlandese, dagli esordi passando ovviamente per la celebre hit Nothing Compares 2 U. Una decorosa "raffigurazione" sonora illustrante il debutto Pop/Rock e le successive evoluzioni verso sounds più ricercati… di più


69° George MichaelOlder
Album - 13 maggio 1996

Prima o poi sembrano doverla provare tutti, la sensazione di avere - anche in virtù di segnali non necessariamente bruschi o traumatici - voltato pagina, chiuso con un passato sentito come soffocante e ormai estraneo; e il virare verso un futuro gravido di speranze e incertezze, ma soprattutto verso un… di più


Da piccolino mi piaceva un tipo di musica "ricercata". Consideravo la musica "facile" come non degna delle mie orecchie... forse mi prendevo troppo sul serio. di più


71° ABBASuper Trouper
Album - 3 novembre 1980

"The winner takes it all
the loser standing small
beside the victory
that's her destiny"
di più


72° Duran DuranDuran Duran
Album - 11 febbraio 1993

E le provocazioni proseguono... di più


Visti i recenti clamori nati attorno a “Queen II”, mi sento in dovere di entrare nel merito della questione Queen con questa recensione. Nel 1985 i Queen prendono un anno di pausa. A dispetto di quanto possa apparire da fuori, la questione economica è spesso al centro di battibecchi in… di più


74° Lady GagaThe Fame Monster
Album - 18 novembre 2009

Lady Gaga ha avuto l'idea, molto furba in apparenza, di rimettere in vendita il proprio disco di esordio The Fame, aggiungendovi un succulento disco bonus. Non si tratta di una semplice riedizione, quindi, ma di una nuova infarcitura di un'opera prima già di per sé piuttosto valida. Sorvoliamo sulla descrizione… di più



I Daft Punk tornano tre anni dopo la soundtrack "Tron: Legacy", e dall'ultimo lavoro ufficiale "Human After All", album che fece storcere il naso ad alcuni ma che allargarò la fanbase dei due robot grazie al singolo mondiale "Technologic". Nel 2013 tornano con "Random Access Memories", un disco che torna… di più


Tredici lunghissimi anni, questa è la distanza cronologica che separa "The Hunter" del 1992 da "Shot Through The Heart" del 1979, ma tuttavia gli anni '80 sono stati un periodo molto felice e fecondo per la (anti)diva del Pop Jennifer Warnes; oltre alle celeberrime "Up Where We Belong" e "Time… di più


Il bello degli anni ottanta è che sono chiari, la distinzione tra buoni e cattivi è netta. Da una parte ci sono i buoni (qualitativamente buoni perché magari in realtà sono cattivissimi) come i Depeche Mode, gli Smiths, i Joy Division e tutta quella bella gente lì e dall’altra ci… di più


Una performer nata nella seminale culla indie ed ora in via di trasloco nella "sacra" alcova del mondo mainstream di Major e corporazioni musicali. Performer che peraltro non è incline a seguire l'attuale spread elettronico-discotecaro promosso dai disc-jockey più tamarri e dalle più note esponenti di quello che nel gergo web… di più




"The Good, The Bad and The Queen è una storia, non è un gruppo. Sono molto fiero di questo disco e credo valga la pena pubblicarlo. E' un album molto inglese, è la prima volta che scrivo qualcosa sul mio paese, a parte "Parklife". Adoro l'idea di essere qualcosa che… di più


83° Elton JohnEmpty Sky
Album - 3 giugno 1969

È un destino triste e immeritato quello che il mercato discografico ha riservato a "Empty Sky", album d'esordio del giovane Reg Dwight, in arte Elton John: passare totalmente inosservato ed essere letteralmente sepolto dal successo epocale dei suoi successori senza neanche ricevere una rivalutazione "postuma", ed è un peccato perché… di più


84° GoldfrappSupernature
Album - 22 agosto 2005

Sono i primi di settembre dell'anno scorso quando la signorina Alison torna a trovarci per la terza volta, rimettendoci l'ultimo tassello della sua ascendente parabola verso il mainstream. Coloro che erano rimasti delusi dalla svolta decisamente electro-pop del precedente "Black Cherry" rischiano questa volta di rimanere del tutto spiazzati; nessuna… di più


85° Dave GahanHourglass
Album - 17 ottobre 2007

Sono passati 4 anni da "Paper Monsters", il debutto solista di Dave Gahan, ed ecco che il frontman dei Depeche Mode ci riprova. E se il primo lavoro non era risultato essere certo un capolavoro, ma anzi un insieme di pezzi inconsistenti e privi di anima per la maggior parte, questo… di più


86° Michael JacksonInvincible
Album - 29 ottobre 2001

Il marchio “Michael Jackson” è purtroppo diventato sinonimo di “pedofilia” “pelle sbiancata” “psicopatico”, basta pronunciare il suo nome per scatenare reazioni negative da parte del popolo, un vero peccato! Io penso che bisognerebbe fare una distinzione tra vita privata e vita artistica, ma pare che questa ultima sia stata dimenticata… di più


Ciao a tutti, saluto i "mitici" di questo sito che davvero ama la musica. Leggevo sulla homepage un bel rapporto sui 30 anni del punk '77, un evento storico ormai morto, e abusato dalla bocca di ragazzini stupidi che non esitano a dire alla stampa: "Oh.... guarda che noi siamo… di più


Gli Army Of Lovers furono un'idea geniale ma inevitabilmente destinata ad una fine rapida, qualcosa di costruito per stupire, non certo per durare. Per quanto divertente possa essere stato, quel lupanare peccaminoso con le varie Camilla, Michaela e Dominika, senza dimenticare Jean-Pierre, non aveva altre possibili evoluzioni, e per il… di più


89° Depeche ModeUltra
Album - 14 aprile 1997

E' notte. Prendo un pullman che non so dove mi porta. Nelle mie cuffie si sentono le prime note di "Barrel Of A Gun": la voce di Gahan si eleva sopra il muro batteria/basso/tastiera ricordando che a volte il destino è crudele e ci riporta alla sofferenza ("Whatever I've done, I've been… di più


"Non è un disco dove si trovano testi del tipo ragazzo-insegue-ragazza. E' piuttosto una storia di una squadra tipo commando. I sette siamo noi, i cinque membri della band e i due manager. La tigre è il successo. Sette persone che corrono dietro il successo. E' ambizione." (Simon Le Bon)… di più


Riassunto delle puntate precedenti: Donovan passa dal folk acustico ancora acerbo di "What's Bin Did And What's Bin Hid" a quello più maturo e personale di "Fairytale", poi lo scatto decisivo: "Sunshine Superman", un album intriso di un alone quasi mistico ed antico, come dimostrano pezzi come "Ferris Wheel", "Three King… di più


92° Fiona AppleWhen the Pawn
Album - 9 novembre 1999

Di essere bella, è bella. Di essere dannata, è dannata. Una dannazione poco gentile, angelica sicuramente, fragile, fragilissima, una foglia d'autunno caduta, secca, le venature ben in vista, sfociano e si diramano sul pianoforte, si espandono nella voce, si impregnano di inchiostro. Quando si parla di Fiona Apple bisogna andarci… di più


ATTENZIONE: le righe di questo paragrafetto non c'entrano nulla con la recensione del disco, quindi se non volete leggerle passate oltre. Altrimenti cominciamo! Quella che mi accingo a scrivere è la mia terza rece, finora abbiamo scherzato, ora finalmente ho deciso di impegnarmi a scrivere un testo su un album… di più


94° ErasureChorus
Album - 14 ottobre 1991

L'inizio di un nuovo decennio, di una nuova pagina, un album di raccordo tra presente e passato e, soprattutto, l'ultimo grande successo commerciale per gli Erasure, "Chorus", datato 1991. Grazie al formidabile senso della melodia di un mago dell'elettronica come Vince Clarke ed alla vocalità fresca e briosa nonché all'innegabile… di più


Michael Holbrook Penniman, detto Mika, non è stato saggio nella scelta del genere da interpretare. Artisti pop come lui, infatti, sono spesso sopravalutati (ma non nel suo caso) dai major e dal pubblico, ma sempre sottovalutati dalle riviste indipendenti e dai critici. Mika, infatti, è pop, senza sottogeneri, e si… di più


96° DidoLife for Rent
Album - 26 settembre 2003

Lo so che ho abbondantemente rotto il cazzo con 'ste recensioni degli album di Dido e soprattutto che c'è già una recensione di "Life for Rent", ma se non dico la mia non dormo la notte! In ogni caso, beccatevi questo "tracciapertraccia". Siate buoni, almeno vi ho risparmiato un'introduzione da… di più


Negli anni d'oro del synth-pop, quando decine di giovanissime band armate di tastiere si affacciavano con successo più o meno duraturo sulla scena mondiale, i tedeschi Alphaville (dal titolo di un film di Godard) riuscirono a mettere a segno un importante primato con l'album di esordio "Forever Young", che tenne… di più



99° BlueGuilty
Album - 3 novembre 2003

Un tizio chiama quattro ragazzi di bell'aspetto e decide che diventeranno famosi: fin qui nessun problema. I problemi nascono quando si scopre che il “tizio” è un boss di una casa discografica e che per avere successo i ragazzi devono usare la musica. Dico "usare" perché questi qui non credo… di più


L'exploit del 1967 non è stato una coincidenza fortuita: l'anno successivo i Bee Gees rilanciano pubblicando nel giro di nove mesi ben due album: il primo, "Horizontal", dominato da ballate incantevoli come i singoli "World" e "Massachussets", ma abbastanza statico e trascurabile nei suoi pochi episodi "frizzanti; il secondo, "Idea",… di più