Iron Maiden
Live @ Earls Court, London 22.12.06

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


"DeBaser, Recensioni sugli Iron Maiden scritte da chi vuole" (DaveJohnGilmour)

"Non sopporto quel Nano Urlante di Bruce Dickinson" (Blackdog)

"Meglio cento commenti con cento 1 o cinque con cinque 5?" (cptgaio)


Allora, in ordine, io i Maiden li ho visti dal vivo nell' '88 a Modena, nel '90 a Treviso, nel '92 a Milano, nel '95 a Pordenone, nel '96 a Montichiari (Bs), nel '98 e '99 di nuovo a Milano e nel 2000 a Monza, poi ancora a Milano nel 2003, nel 2005 a Zurigo nel 2006 per l'ennesima volta a Milano e poi a Londra nello stesso anno e quest'estate a Mestre (Ve)...

Son passato in 19 anni dai circa ventimila di Modena (pesavo 60 chili e non partecipavo al moshing per timidezza) attraverso i circa 500 di Montichiari (pesavo un'ottantina di chili e Dio se partecipavo al Moshing...) ai trentamila di Mestre (circa 95 chili e non ho partecipato al moshing perchè mi son ritirato dall' attività agonistica nel '99 per ritornar a riuscire a vedermi i concerti...), non so il perchè di quest'introduzione.. forse solo per far notare che magari un gruppo Mainstream non ha bisogno di ritornare ad un certo punto della sua carriera a suonare nei Club (negli States) o nelle Palestre...o si?

Mah, io lancio il sasso e nascondo la mano al solito...

Ma forse sbaglio tutto e non considero che tutto ciò accadeva nei '90 e perciò potrebbe anche non far testo, comunque sia, io sparo sti assiomi:

"Io non sono Metallaro." (CaptainHowdy)

"I Maiden negli anni '90 han fatto pochissimo di salvabile." (emofiliaco)

"I Maiden dal '99 in poi non fanno Metal ma semplice Rock e percio' mi piacciono." (e.m.v.)

"L'ultimo Album Metal di alto livello nella Storia è "Countdown to Extinction" dei Megadeth del '92." (Mo.)

Un'ultima cosa, prima di cominciare per scaldarvi un altro pò, io sono del '74 (ottima annata, quella di "Autobahn" dei Kraftwek se non sbaglio...).


Londra, 22 Dicembre 2006. Una Storia Vera.

Fuori c'è un'umidità pazzesca, non è freddissimo, ma per qualche motivo le ossa sono fradice, siamo arrivati ad Earls Court con un pò d'anticipo per far le foto di rito, i tabelloni annunciano il Sold Out per entrambe le date che Harris e compagni faranno qui, quasi a casa loro, ma noi abbiamo i nostri biglietti comprati nove mesi prima, purtroppo sono per le gradinate numerate e non per la Platea ma va bene lo stesso, è la dodicesima volta che me li vedo, gustarseli da seduti sarà comunque un'esperienza diversa, tra l'altro so che tipo di Show faranno perchè me li son già visti ad Assago 15 giorni prima.

C'è già molta gente che aspetta d'entrare ma si sa un inglese da solo fa un'ordinata fila di un uomo, perciò l'attesa è breve, ad ogni "crocevia" c'è uno steward che ci indica la via, dall'ingresso fino alle nostre poltrone...ci sediamo, sopra di noi c'è un gruppo di ragazzini, sotto un quarantenne con il figlio che avrà una decina d'anni, ancora più sotto dei trentenni in pullover, simbolo di un pubblico eterogeneo, cosa positiva o segno di declino?

Non lo sapremo mai, comunque visto che abbiamo del tempo andiamo a vedere un pò di Merchandising, ci sarebbe una bellissima felpa con un Eddie Natalizio e la grande scritta dietro che recita "I Spent Christmas with Eddie at Earl Courts!", sarei tentato ma costa 60 sterline e io sono povero...

Comunque finalmente iniziano i concerti, Lauren Harris è caruccia come tipa (e segno che i paraculi non esistono solo in italia..) ma scorre via senza dir granchè, i Trivium invece dicono fin troppo, grotteschi nella loro durezza, suonano 40 minuti, 5 sarebbero stati sufficienti...

Poi finalmente dalle casse parte la canzone richiamo che i Maiden da qualche anno scelgono per annunciare i dieci minuti, quella "Doctor,Doctor "che ormai conosco a memoria e mi piace pure...

Lo Show inizia con le note di "Different World", opening dell'ultimo "A Matter of Life and Death", devono esser molto fieri di questo ultimo lavoro perchè in questo Tour lo propongono dall'inizio alla fine lasciando ai Classici pochissimo spazio al termine del concerto, comunque appaiono subito in forma e percepisco subito che sarà il loro concerto tecnicamente migliore che io abbia visto fino a quel momento, però c'e' qualcosa che non va...

Ebbene, saremo pure in casa loro ma il pubblico ragazzi... non freddo eh... ma in confronto a noi italiani o ai Crucchi di Zurigo l'estate prima... (so che Zurigo è in Svizzera e non in Germania.. ma mi va di generalizzare.. ok?) è veramente troppo compassato...

Comunque tutto sembrerebbe andar via liscio quando dopo "The Longest Day" Bruce annuncia che un cavo ha preso fuoco dietro le Quinte perciò debbono spegnere l'impianto sonoro finchè spengono il piccolo incendio...

Secondo voi i Maiden nella mezz'ora di pausa se ne son stati in camerino?.... naaaaaaaa

La miglior mezz'ora della loro carriera... Bruce con megafono che fa cantare canzoni natalizie al pubblico, Janick, Dave e Steve che tirano fuori un pallone e cominciano a palleggiare con la gente in pista, Adrian che improvvisa numeri da giocoliere con tre arance, il solo Nicko un pò in ombra... forse arrabbiato perchè gli altri gli stan rubando il ruolo del Buffone del Gruppo (e lo dico con tutto l'affetto possibile...)

Comunque (purtroppo) ad un certo punto tutto viene sistemato e Bruce annuncia subito che lo Spettacolo sarà eseguito nell'interezza e cioè secondo questa scaletta:

Different World
These colors don't run
Brighter than a thousand suns
The pilgrim
The longest day
Out of the shadows
The reincarnation of Benjamin Breeg
For the greater good of God
Lord Of Light
The legacy
Fear of the Dark
Iron maiden
Two Minutes to Midnight
The Evil that Men Do
Hallowed be thy Name

Il Tutto per circa 100 minuti di Concerto suonati professionalmente ma con un'occhio (anzi due..) all'interazione con il pubblico (Janick Gers su tutti...), una prova di energia che per un gruppo di quasi cinquantenni è sempre encomiabile e condita come sempre dalla loro Cardiomegalia (nel senso che hanno un Cuore grande, grande...), unica cosa stonata il palco, meno pirotecnico del solito e anche l'Eddie gigante (stavolta in carrarmato) non così efficace, meglio decisamente quello deambulante...in mimetica...

Comunque un gran bel concerto e una gran bella festa (tra l'altro m'han fatto felice perchè han suonato la "mia" "The Evil That Men Do"!) e alla fine dopo il consueto lancio di polsini e bacchette la ciliegina sulla torta di un Nicko nuovamente raggiante ad augurarci "A Very Merry Christmas and a Happy New Year, God Bless You All!" e a mandarci tutti quanti a casa (noi in albergo..)...

...contenti.

Mo.

Questa DeRecensione di Live @ Earls Court, London 22.12.06 è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/iron-maiden/live-at-earls-court-london-221206/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (QuarantaCinque)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
magari era Krafwerk e non Kraftwek...ma ce ne saran ancora di errori...
BËL (00)
BRÜ (00)

Saputello
Opera: | Recensione: |
In realtà non è né krafwerk né kraftwek. E' kraftwerk! :-)
BËL (00)
BRÜ (00)

JimMorrison
Opera: | Recensione: |
Che cosa? La maionese? No, non si scrive così...
BËL (00)
BRÜ (00)

gbrunoro
Opera: | Recensione: |
Io ero ad Assago 15 giorni prima e devo dire che quello è stato uno dei migliori concerti dei Maiden che abbia mai visto (mia prima volta: reggio emilia 92). Bellissima recensione che trasuda tutto l'amore che i fans hanno per questa incredibile band: forse solo i deep purple riescono a mettere tanto cuore e tanta allegria quando suonano dal vivo. I Maiden dal vivo riescono ad instaurare un rapporto quasi simbiotico con i loro fans, è qualcosa di veramente unico. Poi possono piacere o meno, ma questo è un altro discorso... Tra l'altro sono già in ansia per il Somwehere back in tour... ci si vede a bologna il 27 giugno.
BËL (00)
BRÜ (00)

Defender85
Opera: | Recensione: |
UP THE IRONS!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Saputello
Opera: | Recensione: |
Jim! Perdincibacco! Sei vivo! Qua la mano (o il pene, scegli te) amico!
BËL (00)
BRÜ (00)

azzo
Opera: | Recensione: |
Finalmente, dopo mesi che Ti conosco, ho la diagnosi: ossessivo/compulsivo, con evidenti segni di schizoidismo e sdoppiamento della personalità. Ma nei tuoi sogni Bruce e Tori copulano?
BËL (00)
BRÜ (00)

Bonny91
Opera: | Recensione: |
cazzo a me manca ancora la prima volta.iron up your ass ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

Neu!
Opera: | Recensione: |
dai, ce la possiamo fare, siamo quasi 100...
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Oddio ho sbagliato pure nella correzione..KRAFTWERK..ok.ok,scusat e...
Grazie a tutti intanto,ripassao piu' tardi per rispondere singolarmente.
BËL (00)
BRÜ (00)

autopilot
Opera: | Recensione: |
Quest' estate tutti a Bologna al Gods....non certo per i Maiden però!
BËL (00)
BRÜ (00)

Slim
Opera: | Recensione: |
Recensione piacevole. Sarà ma a me la formazione Maiden tipo Gypsy Kings con tre chitarre non mi ha mai convinto....
BËL (00)
BRÜ (00)

Fenrir
Opera: | Recensione: |
Bella recensione. Mi hai strappato un sorriso in una giornata noiosa. grazie.
BËL (00)
BRÜ (00)

JakeChambers
Opera: | Recensione: |
Bellissima. Moshing è quello che si dice "pogare" dalle mie parti?
BËL (00)
BRÜ (00)

HetfieldGod
Opera: | Recensione: |
"Allora, in ordine, io i Maiden li ho visti dal vivo nell' '88 a Modena, nel '90 a Treviso, nel '92 a Milano, nel '95 a Pordenone, nel '96 a Montichiari (Bs), nel '98 e '99 di nuovo a Milano e nel 2000 a Monza, poi ancora a Milano nel 2003, nel 2005 a Zurigo nel 2006 per l'ennesima volta a Milano e poi a Londra nello stesso anno e quest'estate a Mestre (Ve)..." Ma non ti sei rotto le balle?
BËL (00)
BRÜ (00)

Bartleboom
Opera: | Recensione: |
Mi sa che in almeno 3-4 occasioni ci siamo incrociati!!:DD!@autopilot: perchè, si sa già chi suonerà?!? @jakechambers: mi permetto di fare le veci del capitano, rispondendoti "SI". Sulla rete c'è addirittura la pagina di un tizio che ci vorrebbe insegnare a peccare, con una presunta "Guida al mosh"!:DD! http: //members.aol.com/rik0lar/moshing/h ow2.htm
BËL (00)
BRÜ (00)

maledimiele
Opera: | Recensione: |
Bellissima recensione,e sicuramente una bellissima serata avrai trascorso...ma Capitano,sbagli anche la correzione della correzione???? Sei con la testa tra le nuvole ultimamente ;-)!Ti chiami Mo????ma che nome è???? ;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

the green manalishi
Opera: | Recensione: |
bravo, anche io voglio vederli dal vivo. speriamo che il prossimo li porti davvero in Italia!
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Che bello quanta gente! Allora: @Saputello: mi avevi gia' corretto tu ;-) @Jim: gia'... @GBrunoro: sono un po' in ansia pure io... @Defender: ;-) @Azzo: la diagnosi e' presschhe' azzeccata, solo che nei miei sogni ci sono io che copulo con entrambi... ;-) @Bonny: dai che Bologna e' vicina... @Neu! Non escludo di dare ancora degli aiutini.. @Autopilot: io si e pure per i riformati Carcass... @Slim: i Maiden ora sono icona di se stessi, che ci sian due o tre o 15000 chitarre conta poco.. @Fenrir: Grazie a te! @Jake: arrivo sempre tardi ti risponde sempre qualcun altro ;-) @Hetfield: No! @Bartle, fai le mie veci quanto vuoi;-) io rispondo per Autopilot allora..per ora si sanno gli Headliner del 27 (maiden) e del 28 (Priest) e si vocifera per l'ultimo giorno sulla presenza dei Carcass @Male: e' brutto lo so ;-) @Green: li potrai vedere st'estate a Bologna come gia' detto..
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
chiedo venia i Priest son confermati per il 29...
BËL (00)
BRÜ (00)

S4doll
Opera: | Recensione: |
dai che recuperiamo i maledetti floyd :P
BËL (00)
BRÜ (00)

pataweb
Opera: | Recensione: |
Dai come da Iva Zanicchi...cennnto!cennnnto!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Defender85
Opera: | Recensione: |
I JUDAS PRIEST IL 28 GIUGNO A BOLOGNA???? CAAAAAAAAZZZZZZZZZZOOOOOOOOOOOOOOOO OOOOO!!!!!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Speriamo che i Judas con questo nuovo album che dovrà uscire facciano più date in Italia, magari a Roma o a Firenze (città più vicine dalle mie parti..). La rece è molto bella..gli Iron, in questo concerto, hanno fatto molti più pezzi dell'ultimo cd rispetto al concerto di Roma..beh hanno fatto molto bene, almeno ho potuto sentire le hit di "The Number Of The Beast" e tutti gli altri!
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
Opera: | Recensione: |
quoto Azzo, ma ti facevo più magro, vabbé che sei aaaaaalto!
BËL (00)
BRÜ (00)

Monta_emo
Opera: | Recensione: |
Cazzo devo riuscire a vederli dal vivo prima che smettano, me lo sono promesso...speriamo di riuscire ad andare a Bologna. Comunque bellissima recensione...dai che ce la facciamo a superare i pink floyd!! Up the irons! Voglio quella felpa...
BËL (00)
BRÜ (00)

47
47
Opera: | Recensione: |
evviva gli iron maiden!
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
Opera: | Recensione: |
avviso hai naviganti : recensione su debaser dedicate ai Pink Floyd sono 102, su dai Madeini datevi da fare
BËL (00)
BRÜ (00)

Rip_Van_Winkle
Opera: | Recensione: |
bella rece, però sti maiden che palle (come un ombra o croce)
BËL (00)
BRÜ (00)

fusillo
Opera: | Recensione: |
C'ero anch'io a Modena nell'ottantotto, pesavo anch'io circa 60 chili e quando iniziò il moshing mi dileguai... Però da allora i maiden non li ho più visti manco col binocolo...
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
cazzo non son abituato ad aver tutti sti "ospiti"..grazie a tutti!
Allora@ S4:ormai sono a vista! @Pata: gira la ruota,girala..ah no aspetta quello era un altro quiz... ;-) @Defender: il 29non il 28,ho sbagliato nel commento 19.. @Battle: tu hai visto la seconda parte della Tournee' dove han adottato una scaletta piu' tradizionale, fu lo stesso pure a Mestre. @Iside:non abbastanza (sognavo di fare il Pivot da piccolo...) @Emo: eh no e' mia! ;-) @47: Evviva! ;-) @Rip: un giorno mi spiegherai l'ombra (la croce meglio di no..) @Fusillo: tu almeno non sei troppo ingrassato allora...
BËL (00)
BRÜ (00)

Defender85
Opera: | Recensione: |
ricevuto, capitano!
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
Opera: | Recensione: |
rip van winkle oltre ad essere un personaggio letterario è anche una canzone di faust'o, il mio amico ripvanwinkle lo cita spesso e volentieri
BËL (00)
BRÜ (00)

Valeriorivoli
Opera: | Recensione: |
rithm metal maiden guitar : zanzazazzazzzzzazzazzazzzzaanznanza zumzum zanzanznanznanznnanznzaznzannznza zum zum
everywhere, elsewhere, anywhere is possible.
BËL (00)
BRÜ (00)

autopilot
Opera: | Recensione: |
Carcass, Meshuggah, At The Gates...serve altro per andare a Bologna?
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Bastan i Maiden ;-)
BËL (00)
BRÜ (00)

47
47
Opera: | Recensione: |
Deneil
Opera: | Recensione: |
grandissimo captain!e confermo il parere sui trivium..li ho visti a milano l'anno scorso come spalla dei maiden e l'anno prima all' heineken..pessimi!"sarei tentato ma costa 60 sterline e io sono povero"ahahahahhahahah!e comunque il fatto che nicko sia il buffone del gruppo non lo può egare nessuno..mi ricordo sempre di una foto con lui sorridente con il cappellino porta lattine sulla testa e le canucce in bocca...eh be!
BËL (00)
BRÜ (00)

autopilot
Opera: | Recensione: |
@47:Non hanno ancora diviso i gruppi all'interno dei 3 giorni e mancano ancora 14 band da confermare.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
@Deneil: Grazie! Io invece adoro la foto dove indossa una shirt con scritto "Iron What?"....
BËL (00)
BRÜ (00)

Cornell
Opera: | Recensione: |
Ehilà Capitano, i Maiden saranno orgogliosi di avere al seguito uno con tanta devota passione. E che dire, pochi gruppi possono vantare quello che loro hanno fatto in quasi trent'anni di carriera discografica. Levarsi il cappello mi sembra d'obbligo. Quello che mi ha sempre impressionato è la continuità e la professionalità di questi Signori, i loro tour "mostruosi", sempre impeccabili, anche con tre o quattro date di fila e pause minime tra uno show e l'altro. L'umiltà e la grandezza dei Maiden la trovi nelle tue parole: "La miglior mezz'ora della loro carriera... Bruce con megafono che fa cantare canzoni natalizie al pubblico, Janick, Dave e Steve che tirano fuori un pallone e cominciano a palleggiare con la gente in pista, Adrian che improvvisa numeri da giocoliere con tre arance, il solo Nicko un pò in ombra... forse arrabbiato perchè gli altri gli stan rubando il ruolo del Buffone del Gruppo (e lo dico con tutto l'affetto possibile...). Quale altro gruppo lo farebbe? Ciao Capitano, sei sempre un grande..
BËL (00)
BRÜ (00)

Flinstone
Opera: | Recensione: |
Capitano, non solo per lasciarti un saluto, ma anche per dire: long live Iron Maiden!, lunga vita ai cari Maiden, che a me piacciono un sacco, soprattutto determinati dischi, su cui magari tornero' con calma nelle relative rece! x tutti: non nominate il nome KRAFTWERK invano, please! Ciao, a presto caro Captain!:-)
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Ringrazio entrambi di cuore, e' sempre un piacere ritrovarvi qui!
BËL (00)
BRÜ (00)

OleEinar
Opera: | Recensione: |
Ma anche a Pordenone son venuti?? Simpatica recensione capitano :-)
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Si il 2 Dicembre 95.. ;-) Grazie!
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: