Sto caricando...

Koen Holtkamp
Field Rituals

()

Voto:

Versioni: v1 > v2

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Tutto dipende dal fatto che inciampiamo nella nostra nascita.

Come sassolini siamo scagliati da una mano impietosa nel mare del verbo essere.

Come il chitarrismo di Holtkamp. Piccoli arpeggi senza importanza che precipitano in quel sogno chiamato vita.

Brulicanti field recordings, indiscreti loops elettronici, beffarde linee d'armonica e un sitar incalzante. Che significa?

Il sassolino andrà a fondo in un attimo senza capire nulla.

Ma non scordiamoci delle onde concentriche che produciamo in superficie.

I nostri amori, i nostri atti, le nostre passioni si propagano di continuo e giocano con l'incomprensibile, fanno boccacce alle tempeste, toccano le onde prodotte da altri sassolini.

Come nei sogni.

Come il chitarrismo di Holtkamp. I piccoli arpeggi senza importanza, il loro flusso e riflusso, i loro riverberi liquidi e circolari à-la Roy Montgomery.

Vivere è la coscienza che cerca di decifrare l'assurdità.

Come il chitarrismo di Holtkamp.

Come un sassolino scagliato in un sogno.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Diciassette)

CosmicJocker
CosmicJocker
Opera:
Recensione:


rossana roma: evocativo, siamo sempre in zona cerebrale/ spirituale.. mi hanno suonato alla porta ( perche a me suonano ancora al campanello) e l ho sentito solo come sound.. se posso poi ci ritorno bello è il mio brodo. grazie
CosmicJocker: Grazie a te Roxy..
E a proposito: commento da top player..
rossana roma: sei carino ma non esagerare
rossana roma: poi ci credo.. e questo sarebbe grave.
CosmicJocker: Seeee, come se avessi bisogno dei miei complimenti..
rossana roma: Qui non si finisce mai di imparare. Quello è il bello.
123asterisco
123asterisco
Opera:
Recensione:
"Vivere è la coscienza che cerca di decifrare l'assurdità."
Quattro decadi di decadentismo.

Non conosco, poi lo ascolto e ti dico.


CosmicJocker: Ahahah, in effetti 123*!!
Comunque fammi sapere che sono curioso...
Per me è un ottimo lavoro..
123asterisco: Ascoltato.
Più che lo schopenhauerismo spinto che proponi, io ci vedo un ondivago galleggiare nel tedio, una sorta di spleen musicale. Non è poi male, ma non ne ascolterei troppo. Svena alquanto.
CosmicJocker: Ma dici che ho abbondato con lo "schopenhauerismo spinto"? Mi pare di avere lasciato spiragli "redentori" quando parlo delle onde concentriche..

Uno "spleen musicale" ci sta, ma trovo sia uno spleen sornione e, a tratti, di una indulgenza ascensionale..

ALFAMA
ALFAMA
Opera:
Recensione:
al limite ascolto


CosmicJocker: Secondo me ti potrebbe interessare..
JOHNDOE
JOHNDOE
Opera:
Recensione:
You're the best CAPISHAN-POETRY in the DEB!


CosmicJocker: Wow!
You embarrass me.
What I can say..
Many many thanks..
HoldNoSway
HoldNoSway
Opera:
Recensione:
Holtkamp lo conosco solo per l'album omonimo dei Mountains che mi piacque molto. Questo disco devo ancora ascoltarlo, ma l'accostamento con R. Montgomery (che mi piace parecchio) mi stuzzica eccome. Me lo procurerò. Grazie per la segnalazione Cosmic


CosmicJocker: Se ti piace Montgomery l'ascolto di questo disco è particolarmente consigliato..

Io Holtkamp l'ho scoperto solo con questo disco: a sto punto devo provare l'esordio con i Mountains..
gaston
gaston
Opera:
Recensione:
Mi sono venuti in mente i Durutti Column.
Brev!


CosmicJocker: Oh la peppa! Questo è un complimentone..
Thanks gas..
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Volevo spararla grossa ma con il poeta non “posso”.
Lui è la sopra qualunque cosa scriva. E fin che io non capisco nulla di nulla non posso certo contraddirlo.

Comunque il capischiometro è al livello più alto in questo periodo.

È ufficiale meno rock e più ambient-drone-worldmusic-elettronic a sul deb...

Il Rock è Morto, W il Rock, Il Conte è andato, W Il Conte,
Savansadir


IlConte: Ed è tutta colpa di Riba @[JOHNDOE] ...
Ahahahahahahah
CosmicJocker: No dai Nobile!!
Che fai, ti censuri?? Se non ci si sfancula un po'... Io non faccio altro che prendermi per il culo.. Dì dì..
IlConte: Ahahahahahahah ma no di certo
Ma lo farò in una molto meno poetica e più impostata da vero capisch... alla prossima del Nobile @[Eneathedevil] ad esempio...
Vedremo ...
CosmicJocker: Ok ok... Allora alla tua bordata sulla prossima pagina di enea mi sentirò chiamato in causa.. Va bene, starò sul pezzo!
IlConte: Ma no tu non c’entri e neanche Lui ... e per ridere cazzo, qui il tempo scorre, la plebaglia è insopportabile, il caldo pure... una roba triste e misera.
Ottimismooooooooo
Ahahahaha hahah
Eneathedevil: Esimio, lei non conosce il primo principio del sintetizzatore! Preso un qualsiasi elemento x dall'insieme dei dischi dal 1971 in poi (anno del capolavoro Zero Time della Tonto's Expanding Head Band Orchestra), il rendimento del disco x è direttamente proporzionale al numero N di brani in cui sono presenti uno o più sintetizzatori! Se lo tatui per bene sui lombi, non vorrei mai che ne perdesse memoria...
IlConte: Ahahahahahahah guardi se c’è una cosa che nella mia musica proprio non esiste... è il sinth!!!
Eneathedevil: Sono qui per redimerla.
IlConte: Ahahahahahahah
JOHNDOE: non pensavo che stanarli sarebbe equivalso a farli spingere a manetta
stanno scapishando a livelli inusitati mettono pure i canti gregoriani

si mette male

AHAHAHAHAHAHAH
CosmicJocker
CosmicJocker
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «. ». Vedi la vecchia versione Field Rituals - Koen Holtkamp - recensione Versione 1


lector
lector
Opera:
Recensione:
Bisogna essere bravi a fare i cerchi nell'acqua. Tutti credono di saperli fare, ma non è vero.


sfascia carrozze: Pfui!
Io faccio i qvadrati.
123asterisco: A fare i quadrati son buoni tutti. Sono i dodecaedri (indi per cui tridimensionali) il difficile.
sfascia carrozze: I poliedri con dodici facce li faccio con una zampa sola appena sveglio.
123asterisco: Birichino.
CosmicJocker: Bah, dilettanti! Io sull'acqua gioco a battaglia navale contro me stesso.. Ogni tanto riesco pure a vincere..
sfascia carrozze: Pfui!
Io gioco solo nelle aqvee reflve.
sfascia carrozze
sfascia carrozze Divèrs
Opera:
Recensione:
"Vivere è la coscienza che cerca di decifrare l'assurdità"
Non essendo dotato di coscienza ed essendo morto almeno nel 1973 non credo di aver capito con esattezza cosa voglia dire.
Però mi piace.


gaston: Parole Sante.
Mettiti in macchina ed il significato ti apparirà subito chiaro...
CosmicJocker: "capire" ormai è fuori moda..
Molto meglio carpire qualcosa..
sfascia carrozze: Non ho carpito.
#forse
CosmicJocker: Ma va là.. Come carpisce Lei.. Forse solo un salmone.. #forse
gaston
gaston
Opera:
Recensione:
Bella anche la copertina.
Questa notte un felino mi ha svegliato alle 4,14 perchè voleva da mangiare...


CosmicJocker: Ah come ti capisco..
Ecco, di solito, quel felino sono io a casa mia..
4,14 comunque è molto meglio che le 4,48 (chiedere a Sarah Kane per un ragguaglio)..
gaston: Lo dico al gatto...:)
Dislocation
Dislocation
Opera:
Recensione:
Il problema potrebbe risolversi nella seguente quaestio: Ma un sassolino scagliato in sogno è o non è in grado di colpire un altro soggetto dormiente e sognante, che so, di ricevere una sassata in fronte?
E se sì, la potenza d'impatto è la medesima impressa dal soggetto scagliante o varia essa, diciamo, in base alla distanza fisica dei due sognanti?


CosmicJocker: Non ci crederai Dislo, ma sono un paio di settimane che mi ci sto arrovellando e non trovo risposta..
Che sia giunto per me il momento di mettere la mano destra in un frullatore e con la sinistra pigiare il tasto "play"?!?!

Solo 2 stelline al disco? Ti dice così poco?..
123asterisco: Siete un fine metafisico, Messere. La prima questione, per sua natura irrisolvibile, porta dritta al solipsismo; mentre la seconda è palesemente fondata sul misconoscimento del trascendentalismo kantiano, ergo della costitutività delle leggi di natura nei confronti dei fenomeni. Sempre che voi impieghiate "sogno", come lo adopera Messer Cosmico ed il troppo osannato Calderon de la Barca, ovverosia come sinonimico di vita fenomenica.
Dislocation: @[123asterisco]
No, maifreind, intendo il sogno come addormentarsi, possibilmente bene e senza eccessivi problemi di sorta, e lasciarsi andare a quel che viene, senza smanie d'interpretazione o di traduzione. Tanto che, in fondo, sono sempre stato convinto che chi dice che non sa perché ha sognato la tal cosa menta sapendo di mentina. Il vecchio Calderon lo liquidai con un sorriso una volta finito di leggerlo, ere geologiche fa, mentre il fratello Canto ancora lo penso, un po' lo amo un po' lo odio, in questo simile ad un novello iulioiglesias.
Inoltre, a tutt'oggi, l'unico ch'io conosca che conduce od ha condotto vita fenomenica è senz'altro @[IlConte] ..... #forse
@[CosmicJocker]
Non nel frullatore, meu amigo, troppo sbrigativo e truculento, inoltre sporcheresti ovunque, pensaci.... Piuttosto abbi la bontà di contemplare la non solita possibilità di introdurre la tua appendice ditata dell'arto superiore in un forno ventilato, preriscaldato a 280 grandi C, e lì lasciarla per un periodo non inferiore ai 45 minuti primi.
Questo ti introdurrà a saggi illuminati quali "La resistenza al calore nei secoli dal falò al forno a microonde" oppuranco "Camminare sui carboni ardenti è una sciocchezza". In alternativa va bene anche "La carne cotta a puntino e le salse più adatte".
Dipende dai gusti e dal momento.
Il disco è godibile, ma solo da coloro che si addentrano nell'immonda selva della depressione per mera conoscenza della stessa o da altri, non meno avventurosi, che cercano il vuoto nel niente.
Ma l'Olandese ne é conscio, e par ne vada fiero.
IlConte: Non so perché mi chiamate quando scrivete di cose delle quali non so nulla.
Solipsismo
Trascendentalismo kantiano
Calderon della Barchetta
Sinonimico
Fenomenica
Ahahahahahahah zio bestiolino Diavolo!!!
Mi fido dell’amico Genoano. Se vuol dire averne fatte e passate discretamente di ogni direi di Yes.

CosmicJocker: Dislo mi sento annichilito da tanta erudizione..
Ti abbraccio con due mani fintantoché le possiedo ambedue entrambe nel medesimo momento..
Dislocation: Macché annichilito. Trova, piuttosto, una valida presa di corrente e munisciti di apposita vaschetta di ghiaccio ricolma.
E sappimi dire.
CosmicJocker: O cappa..
fuggitivo
fuggitivo
Opera:
Recensione:
Disco scoperto due settimane fa, non ho ancora avuto modo di ascoltarlo seriamente per la mancanza di una copia fisica. Rimedierò sicuramente.


CosmicJocker: Ciao fuggi! Da quanto tempo, come ti va?

Secondo me è un disco che potrebbe piacerti. E poi si sentono echi di Montgomery che a te piaceranno senz'altro..
fuggitivo: Era un po' in effetti che non entravo, mi fa molto piacere vedere che continui a proporre roba di qualità, questo disco in home è stata proprio una bella sorpresa. <3
CosmicJocker: Sono molto curioso di sapere che ne penserai quando lo avrai ascoltato per bene..

Ti aspetto quì per avere il tuo responso..
Almotasim
Almotasim
Opera:
Recensione:
Wow and flutter. Magnifico e fluttuante il Poeta del Cosmo!


CosmicJocker: Ué Almo, sei in siesta in 'sti giorni? Ti stai strafogando di vacanze?
Almotasim : Vacanza, sì. Pausa, sì.
rossana roma
rossana roma
Opera:
Recensione:
ah! i bambini che giocano e le campane tibetane finalmente.. sono ritornata sul luogo del delitto, davvero calzante la recensione.. per chi ama il genere è di molta compagnia ( per dire.. :-) ).. non indispensabile ma nemmeno sgradevole.avevo gia votato ma ora farei una modifica, un voto in meno al disco..


CosmicJocker: Grande Roxy! Si, "sky flower" è forse il pezzo più d'effetto.
Sono contento che te lo sei ascoltato tutto 'sto dischetto..
Caspasian
Caspasian
Opera:
Recensione:
"Quando stai seduto, stai seduto e basta!" Dice un detto orientale...


CosmicJocker: ... Ed è una cosa difficilissima... Buon disco, nevvero? Grazie del passaggio Casp..
luludia
luludia
Opera:
Recensione:
vivere è l'incoscienza che smette di decifrare l'assurdità....


luludia: ah, bravissimo...
CosmicJocker: Beh, mica male la tua variazione..
Thanks Lulù..

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Field Rituals è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link