CosmicJocker e le SessantaDue recensioni che ha scritto

Bardo Pond: Bufo Alvarius, Amen 29:15

Bardo Pond: Bufo Alvarius, Amen 29:15

di CosmicJocker | DeRango™: 25.00

Leccando il dorso del Bufo Alvarius riesco finalmente a masticare il Presente mentre i progetti e le reminiscenze si sciolgono nell’acido sfrigolante di spirali chitarristiche forgiate da Efesto. Una cacofonia di sensazioni attorciglia la mia guida malferma. Dove sono? Nello stomaco di uno space-rock pantagruelico formicolanti succhi gastrici corrodono il…

Windsor for the Derby: Calm Hades Float

Windsor for the Derby: Calm Hades Float

di CosmicJocker | DeRango™: 26.00

…E così, come altri prima di me e come altri ancora che ci arriveranno, ho smarrito la retta via e mi sono ritrovato nella famigerata selva oscura. Un circolare fruscio à-la For Carnation è soffocato dalle spire di serpi noise che sibilano tra il denso fogliame di ritmiche opprimenti. Cornee…

Paul Valéry: Charmes

Paul Valéry: Charmes

di CosmicJocker | DeRango™: 22.00

“Ciò che la mente persegue nelle sue analisi e costruzioni di mondi, ciò che insegue in terra e in cielo, non può essere che sé stessa”. Paul Valéry Che si può replicare a una affermazione come questa? Come la mettiamo con tutti quegli artisti che hanno tentato di trasporre i…

Galaxie 500: On Fire

Galaxie 500: On Fire

di CosmicJocker | DeRango™: 36.00

Anche questa volta l’estate fallirà; il sole scialacquerà presto tutta la sua energia, ritirerà le lingue di fuoco dentro la sua tana e si leccherà le sue tiepide ferite. Già oggi, se all’ora del crepuscolo provassimo a tendere il respiro verso l’orizzonte, sentiremmo i primi refoli di una brezza agrodolce…

Skylab: #1

Skylab: #1

di CosmicJocker | DeRango™: 38.00

E se sulla bilancia Trip-Hop, il piatto Trip pesasse decisamente di più di quello Hop? E se le pulsanti inquietudini metropolitane dei Massive Attack, si trasformassero nel battito surreale di caleidoscopici cuori alieni? E se le sinuose volute di fumo dei Portishead non fossero quelle esalate in eleganti Night-Club, ma…

Tangerine Dream: Atem

Tangerine Dream: Atem

di CosmicJocker | DeRango™: 34.00

Che fare ora? Se il fluttuante scirocco di “Electronic Meditation” aveva già gonfiato le vele dello spirito accompagnandolo fino agli scintillanti golfi di “Alpha Centauri”, se il nero scoglio di “Zeit” aveva già infranto il successivo viaggio del nostro misero catamarano arenandolo in secche di disumana angoscia… Che fare ora?…

Labradford: Labradford

Labradford: Labradford

di CosmicJocker | DeRango™: 44.00

…E quando l’Uomo del Sottosuolo che vagava per le vie di “Spiderland” ritornò al suo scantinato richiudendo la porta alle sue spalle, non si accorse di aver trascinato con sé la sua ombra. Un pallido sole di armonie scheletriche sbozza volti incerti nel marmo di un giorno dimenticato. Un violino…

Papa M: Live From a Shark Cage

Papa M: Live From a Shark Cage

di CosmicJocker | DeRango™: 24.00

Dave Pajo e il suo tocco cristallino, profumato. Intona bucoliche filastrocche accordandosi con il buffo gracidare di uno scacciapensieri nel languore di uno stagno dove saltella qua e là una pigra drum-machine. Dave Pajo ed i suoi puerili giochi country che duettano con un pensieroso banjo mentre un esile rigagnolo…

Arthur Schopenhauer: L'Arte Di Insultare

Arthur Schopenhauer: L'Arte Di Insultare

di CosmicJocker | DeRango™: -4.00

Scrivere recensioni su libri, dischi o qualsivoglia prodotto artistico, non è niente di più, né niente di meno, che farsi una sega in pubblico.

Tarentel: From Bone to Satellite

Tarentel: From Bone to Satellite

di CosmicJocker | DeRango™: 22.00

Colorita, variegata e folta è la fruttificazione che i primitivi semi slintiani producono nello sterminato giardino che, per esigenze contenutistiche, risponde al nome di post-rock. Accanto a fioriture esotiche e variopinte di una bellezza senza tempo (e senza genere), non di rado sterpaglie sterili e venefiche appiattiscono e contaminano il…