Sto caricando...

Il gruppo d'ascolto "wearetheradio"

wearetheradio: 'Who killed Jesus? It wasn’t the Pharisees, or the crowd. Who was it?' (Anton Newcombe)

Invia una richiesta ai membri del gruppo

Questo gruppo forse puo fare qualcosa per te, o forse tu vuoi accedere a questo gruppo. Scrivi qui sotto un testo che chiarifichi le tue oggettivizzazioni. Il testo verrà inviato con un messaggio privato a tutti i membri del gruppo. Qualcuno di loro forse ti corrisponderà.

Invio la mia bella richiesta

Ascolti nel gruppo


Pinhead
Pinhead |
sotomayor
sotomayor |
Qualche aggiornamento su un po' di musica psichedelica ascoltata in questo periodo e di cui magari non ho fatto né è stata fatta menzione (da quanto mi risulta) sul debasio.

L'ultimo dei Warlocks (ne ho scritto sul blog MACHCHAPUCHCHARE ma ho mancato di tradurla in italiano perché la homepage di Debaser era bloccata dalla foto di una mucca in spaiggia), che si intitola, 'Songs From the Pale Eclipse', rende merito alla grandezza della band. Un disco molto personale secondo me per Bobby Hecksher e che non nasconde un certo nichilismo e una certa rassegnazione nei testi. Una specie di rito espiatorio, ma che lasci intravedere una luce alla fine del tunnel. Del resto parla infatti di una 'Pale Eclipse'. Sonorità drone come sempre con un paio di pezzi degni dei grandi classici della band. @[Pinhead] , ti ho nominato all'interno della recensione.

Una recensione in home mi ha spinto a riascoltare 'From the Birdcage' dei Birdmen of Alkatraz, sul quale non penso ci sia nulla da dire e/o spiegare. Non ricordo chi avesse scritto la recensione in materia (non del LP, ma di un singolo o di un EP), ma molti contenuti di quella pagina, taggata come #levitation , possono benissimo essere utili ai meno informati.

Ho riascoltato 'Valende' dei Jennifer Gentle, su suggerimento di un po' di tempo fa di @[lector] . Disco della mia generazione che'ho trovato ancora oggi pieno di buone idee (a differenza di tanti altri dischi made in Italy di quel periodo) e i rimandi sixties a Syd Barrett in particolare, funzionano ancora benissimo oggi come ieri. Così come ho riascoltato 'Gris-Gris' di Dr. John, che praticamente faccio ancora adesso fatica a smettere di riascoltare a ripetizione, perché è chiaramente un disco fantastico.

Di Goat, Morgan Delt, Drakkar Nowhere, Bongolian, Bob Weir, Supersilent e Goat ho scritto recensioni qua e là sul deb.

Suggerisco di tenersi alla larga da Crocodiles, Devendra Banhart e Lake Ruth per motivi diversi. Così come da, parlando di classici, 'Earth' di Neil Young con la band del figliolo, i Promise of the Real, la mancanza del cavallo pazzo vi farebbe venire voglia di piangere. Mentre un disco di dreampop che potrebbe piacere è Eerie Wanda - Hum uscito sempre su Beyond Beyond is Beyond Records. Così come è divertente il disco dei Cosmonauts, 'A-OK!' uscito su Burger Records.

Infine, una chicca, che sicuramente mi avete suggerito qui (forse @[imasoulman] ) è il disco dei Baby Grandmothers, band svedese degli anni sessanta e stampato solo nel 2007. Non esattamente un LP vero e proprio ma una raccolta preziosissima di materiale del'epoca e che per quel periodo era molto molto all'avanguardia.

Domani esce il nuovo disco dei Brian Jonestown Massacre. Già preordinato da mesi, si trova di tutto in streaming sul tubo credo. Ho ascoltato vari spezzoni ma preferisco solo da domani dedicargli quelli che so già saranno innumerevoli ascolti. Mi aspetto al solito un capolavoro.

Ciao ragazzi.

sotomayor
sotomayor |
@[MrGMauro] benvenuto nel gruppo. Scusami per il ritardo.

sotomayor
sotomayor |
Psichedelia e dintorni che ho ascoltato in questo periodo.

of Montreal - Innocence Reaches (Polyvinyl Records, September 02, 2016)

Bocciato. Francamente poco ispirato. Pop mellifluo e tastierine elettroniche e retrogusto glam assolutamente insopportabile. Veramente un brutto disco.

Horse Lords - Interventions (Northern Spy Records, April 29, 2016)

Uno dei migliori dischi ascoltati quest'anno. Difficile parlare solo di psichedelia in questo caso. Parlerei invece di avant-garde music mescolata a sonorità no-wave e quella wave più intellettuale tipo Tuxedomoon, kraut e sonorità dell'Africa occidentale. Una bomba.

Thee Oh Sees - A Weird Exits (Castle Face Records, August 12, 2016)

Niente da dire. Per me non sbagliano un colpo.

White Owl - In League With the Devil (Self-released, June 12, 2016)

Una sorpresa. Non parlerei di un capolavoro, ma è sicuramente un disco veramente ben fatto e molto molto ascoltabile di una band neo-psichedelica ancora poco conosciuta. Molto consigliato.

Gap Dream - This Is Gap Dream (Burger Records, July 22, 2016)

Probabilmente qui si potrebbe parlare più di garage con uso di strumentazioni e sonorità tipiche di altri generi come synthpop oppure shoegaze. Chi ama queste sonorità, godrà moltissimo.

Marching Church - Coming Down: Sessions In April 12' (Sacred Bones Records, February 19, 2016)

Non ha alcun senso perdersi una qualche uscita della Sacred Bones Records. 12' consigliatissimo, con un lato molto sperimentale e rimandi alla wave e a band come Suicide e dall'altra parte una lunga odissea di free-jazz di oltre venti minuti. Boom.

The Dentists - Some People Are On the Pich They Think It's All Over It Is Now (Spruck Records, 1985)

Uno dei capolavori della musica di quel decennio. Oltre che un omaggio alla vittoria dei tre leoni ai Mondiali del 1966. Un disco fondamentale, pochi cazzi.

Allah-Las - Calico Review (Mexican Summer, September 09, 2016)

Per quanto mi riguarda una grossa delusione e un passo indietro. Meno piramidali e più attenti a raccogliere una maggiore audience, il disco suona molto meno garage e molto più come un prodotto commerciale. Mi auguro per loro che funzioni per raccogliere ascoltatori.

Honey - Love Is Hard (Wharf Cat Recordsw, May 06, 2016)

Love Is Hard? Tutto vero. Disco d'esordio di questo trio garage dalle sonorità Stooges e allo stesso tempo sinistre. Dentro ci sono un membro degli Psychic Ills e uno degli Amen Dunes. Qualche rimando agli Spacemen 3, ma soprattutto molto molto rumore. Bello.

Ora credo che me ne tornerò a fanculo, ma spero di tornare presto con qualche nuova recensione. Ciao ragazzi. Voglio bene a tutti. Indistintamente.

sotomayor
sotomayor |
'Breaking Bad' Creator Vince Gilligan, HBO Team for Jonestown Series
'Raven' based on definitive account of Jim Jones and Peoples Temple's 1978 mass suicide
September 10, 2016
By Daniel Kreps

Breaking Bad creator Vince Gilligan has teamed with HBO for a new drama titled Raven, based on cult leader Jim Jones and the 1978 mass suicide at the Peoples Temple, or "Jonestown," in Guyana.

For the series, Gilligan will reunite with Breaking Bad and Game of Thrones director Michelle MacLaren, with Gilligan on board to pen the pilot episode. Actress Octavia Spencer, who initially secured the rights to Raven's source material – Tim Reiterman's nonfiction Raven: The Untold Story of Jim Jones and His People – serves as executive producer, The Hollywood Reporter writes.

Raven, published in 1982, is considered the definitive account of the Jonestown massacre; Reiterman was among a group of journalists, concerned relatives and congressional aides to accompany Congressman Leo Ryan on the ill-fated journey to Guyana to survey Jonestown. Ryan and three other journalists were ambushed and killed at a Guyanese airstrip after their visit to the Peoples Temple. Reiterman was shot and injured in the ambush.

Soon after, Jones instructed his over 900 followers to commit suicide by cyanide, resulting in the largest loss of American lives until the September 11th terror attack.

As The Hollywood Reporter notes, A&E and Jake Gyllenhaal, as producer, are working on a competing anthology series that focuses on cult leaders, with Jim Jones the subject of Season One.

Gilligan currently serves as executive producer on the Breaking Bad prequel series Better Call Saul. Gilligan's follow-up series, 2015's Battle Creek, was canceled by CBS after 13 episodes.

'Breaking Bad' Creator Teams With HBO for Jonestown Series - Rolling Stone

#rollingstone #jonestown #jimjones #peoplestemple #guyana #jonestown #breakingbad

sotomayor
sotomayor |
Via Rocket Recordings.

We are extremely excited to announce that Goat are to release a new album called 'Requiem' on 7 October.

You can listen to the first track to be revealed from the album called 'Try my Robe' here: .

Goat - Try My Robe (Track)

Preorder the ltd edition 2xLP on 'psych colour vinyl' plus CD here:

Requiem | Goat

Preorder download of album via iTunes and receive mp3 of 'Try my Robe' instantly:

Requiem by Goat on Apple Music

---

In our culture of continual exposure, it’s rare that artists opt to lurk outside the public eye. To crate diggers and guitar mystics, Sweden’s masked psych collective GOAT may qualify as the greatest modern pop-culture mystery, and Requiem offers more questions than answers. GOAT’s only declaration for Requiem is that it is their “folk” album, and the album focuses more on subdued bucolic ritualism than acid freakouts. But GOAT hasn’t foregone their fiery charms—tracks like 'Try my Robe' conjure the sultry pulsations that ensnared us on 2012’s World Music and 2014’s Commune.

'Requiem' is released on Sub Pop in North America, Stranded in Scandinavia and Rocket in the rest of the world.

---

See the band perform tracks from 'Requiem' here:

Summer Festivals:

22 – 24 Jul / Milhões de Festa / Barcelos / Portugal

28 Aug / Todays / Torino / Italy

02 Sep / Aarhus festival / Denmark

03 Sep / End of the Road Festival / UK

28 Sep / Torino today festival / Turin / Italy

---

Autumn tour (Supported by Josefin Öhrn + The Liberation):

07 Oct / Babel / Malmö / Sweden

08 Oct / Den grå hal / Köpenhamn / Denmark

10 Oct / Stadtgarten / Köln / Germany

11 Oct / Ampere / München / Germany

12 Oct / Berghain / Berlin / Germany

13 Oct / Karlstorbahnhof EnjoyJazz / Heidelberg / Germany

14 Oct / Cabaret Sauvage / Paris / France

17 Oct / All Saints Church / Brighton / UK

18 Oct / Coronet / London / UK

19 Oct / SWX / Bristol / UK

21 Oct / 02 ABC / Glasgow / UK

22 Oct / Albert Hall / Manchester / UK


Buzzin' Fly
Buzzin' Fly |
per la Fuzz Record se non sbaglio uscirono nel 2015 anche i buoni "The Black Waves"

Buzzin' Fly
Buzzin' Fly |
sotomayor
sotomayor |
Altra news sul fronte neo-psych via Fuzz Club Records. Nuovo singolo dei Dead Rabbits che anticipa l'uscita del LP prevista per il prossimo settembre. Qui: Premiere: Dead Rabbits' New Single "Get Me Over There"

noveccentrico
noveccentrico |
Icona di quella New York fetente.

sotomayor
sotomayor |
Purtroppo mi è appena giunta la notizia del decesso di Alan Vega. Una triste notizia che volevo condividere con tutti voi.

Suicide's Alan Vega Dead at 78 | Pitchfork

Pace Alan. Grazie di tutto.

Suicide - Ghost Rider


nes
nes |
se non rallentate un attimo qui mi serve una stagione per ascoltare i dischi che proponete in quindici giorni.

sotomayor
sotomayor |
The new Black Market Karma album is now out and can be downloaded at www.flowerpowerrecords.com and other digital outlets ‪#‎blackmarketkarma‬ ‪#‎animaljve‬

sotomayor
sotomayor |
Cinquant'anni di 'Tomorrow Never Knows'.

'On the 5th of August 2016 ‘Revolver’ will be 50 years old. ‘Revolver’ is arguably the first mainstream pop album to explore esoteric themes, ‘exotic’ instrumentation and use the studio as a tool to create otherworldly unimagined sounds. It’s an album that rewrote the rules and laid the foundations for audioscopic cosmonauts like myself to venture deeper into uncharted universes of sound. We have the fab five (how can we forget George Martin) to thank for opening new possibilities and new dimensions. Without their innovation the world of sound would be a lot less colourful.

Surrender to the void, turn off your mind, relax and float down stream with my impossibly elongated, psychedelic, smokeathonic adaptation of Tomorrow Never Knows.'

There’s a 50-minute version of the Beatles’ ‘Tomorrow Never Knows’ for the song’s 50th anniversary | Dangerous Minds

Pinhead
Pinhead |
Ancora psichedelia italiana, questa volta Roma. I Magic Potion, insieme ai Pale Dawn, nacquero sulle ceneri dei gloriosi Techniolour Dream. Eighties Colours Vol. 2 B1 MAGIC POTION - happy times.wmv


Pinhead
Pinhead |
I leggendari Birdmen Of Alcatraz alle prese con una versione alternativa di «Song for The Convict Charlie» originariamente pubblicata sulla raccolta «Eighties Colours» Song from The Convict Charlie


Pinhead
Pinhead |
Questi erano micidiali. Da Siena, Psychomotor Pluck Psychomotor Pluck LIVE | CONCERTera 2014 MAY 17th


Pinhead
Pinhead |
Ancora Italia, questa sera i Liars The Liars - That's In My Mind


imasoulman
imasoulman |
purtroppo sono fermo a "Kiss Me Lycia"

CosmicJocker
CosmicJocker |
Ragazzi voi che sapete dirmi dei Lycia?..sono interessanti?..

Pinhead
Pinhead |
Vecchia psichedelia italiana, vecchia per modo di dire, anni Ottanta o giù di lì, ad opera degli eccelenti Steeplejack Steeplejack - No One's Land.wmv


ziltoid
ziltoid |
DUNQUE, ricordiamo questi barrettiani dimenticati dei 90s con due linkz: il primo è dall'esordio, carino-consigliato-barrettiano, il secondo è una cover di una banda-altrettanto-psicadelica dei 60s, insomma viva i 60s

Sun Dial - Plains of nazca
Sun Dial - Magic Potion


sotomayor
sotomayor |
Suggerisco molto questo disco qui uscito lo scorso 24 giugno su Wick Records: The Mystery Lights

sotomayor
sotomayor |
Domandone a tutti gli amici. Come collochereste gli Swans? Nel senso, li riterreste un gruppo 'degno' di essere accomunato al grande filone psichedelico e neo-psichedelico? So che non è che questa domanda abbia molto senso. Però in verità non vado forte con le classificazioni e sono curioso di sapere che cosa ne pensate nel merito. Mentre mi sembra che si sia tutti concordi nel considerare da #wearetheradio quei matti del kraut-rock e derivati.