Mazinga Phaser
Cruising in the Neon Glories of the New American Night

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Se solo Lei mi amasse.

Il suo scialle è una soffice nebbia che le affusola le forme, per orecchini i piccoli globi giallo-ocra dei lampioni sul lungofiume, i suoi sguardi colgono di sorpresa come penetranti brezzoline alla svolta di vicoli sperduti e la sua voce è misteriosa e sghemba come i vapori di una notturna psichedelìa che deformano i nomi delle cose.

Anche solo per una sera. Vorrei che la città mi amasse.

Lei ti prende sottobraccio: risoluta e senza rimpianti. Una scarpinata acid-rock per le vie, l’eco furibonda dei passi sul porfido e il ritmo incalzante di un cuore drum’n’bass scosso da violenti brividi Sonic Youth.

Una glossolalia di donna zampilla nel sottotesto del sound, una Fata Morgana che colma la distanza tra la Fraser e la Sandoval e che srotola festoni viola-scuro dai campanili avvolti dalla foschia.

Ma la città improvvisamente si ferma. Sospesa, trasognata, strizza gli occhi pensando agli amori perduti e le rughe rivelatrici che corrono lungo i muri fluttuano in irregolari riverberi elettrici.

Una lugubre trenodìa al pianoforte affonda in un rumorismo sordo e cavernoso, quasi teutonico, in cui le chiome corvine dei Mazzy Star sono scompigliate da furiose carezze faustiane.

Lei è capricciosa, inafferrabile, le anche ondeggiano sul flusso e riflusso di una sofisticata tromba da night club di classe. Bizzarro incrocio tra algido dream-pop e seducente jazz, Lei fa perdere la testa.

E finalmente Fata Morgana prende coraggio e sgrana le parole una dopo l’altra come pietre d’ametista. Lei ci apre il cuore. Ma ciò che un attimo prima era una confessione al chiaro di luna, si trasforma in un battito di ciglia in una scenata degna dei Bardo Pond più crudi. Lei non dà punti di riferimento.

Ora cinguetta felice e leggera burlandosi di me. In quel “Tu mi ami, non è vero?” c’è tutta la sicurezza della sua vanità appagata in cui lo sguardo luccica soddisfatto e il sangue và alla testa pompato da percussioni tribali.

Ma ancora il profumo irresistibile di quella tromba. E Lei mi lascia improvvisamente fra rintocchi di campane, squittii elettronici e svolazzi astratti, come una gran signora, come una gran puttana.

E mentre torno a casa, stanco e stordito, mi illudo che non è ancora finita, che la prossima volta sarà mia.

Se solo Lei mi amasse.

Questa DeRecensione di Cruising in the Neon Glories of the New American Night è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/mazinga-phaser/cruising-in-the-neon-glories-of-the-new-american-night/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Diciotto)

sfascia carrozze
Opera: | Recensione: |
(Ine)Stimato ConFratello Lei sa bene quanto io La apprezzi (seppur moderatamente, ça va sans dire), però mi acconsenta di farLe notare ché tra gli armamenti in DeDotazione al MazingaZeta della prima epocale serie abbiamo (in ordine di nocività):
Missili aliante slittante.
Pugno a razzo.
Raggio fotonico.
Raggio termico.
Raggio Ciclonico.
Missile Centrale(?).


Ora mi dica Lei ora da dov'è ché spuntano stì Phaser.
Eh, me lo dica (ma non sia volgare, La prego).
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Lei ha ragione da (ri)vendere, ma c'è da dire che io (non so Lei) il buon Mazinga non lo seguo più dai lontani anni '80..in fondo anche la Panda si è aggiornata..e glielo dico con (in)variata e (in)sincera stima..
CosmicJocker: Se non ci fosse Lei a colmare le mie lacune...grazie per il video...
sfascia carrozze: Ah, non lo segue più?
Come non detto.
Allora torno a guardare Spazio1999.
ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Ricordo il nome ma non la musica. Credo di non averli mai ascoltati
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Prova se ti va..È psichedelia molto anni '90, davvero un bel disco secondo me..
Almotasim
Opera: | Recensione: |
Un'altra pagina splendente delle tue. E "una Fata Morgana che colma la distanza tra la Fraser e la Sandoval" e' molto intrigante.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Secondo me potrebbero piacerti Almo..se poi, come dicevo ad ALFAMA, sei in vena di psichedelia di marchio tipicamente nineties..
Almotasim : Li provero'. Impostazione della rece davvero grandiosa.
CosmicJocker: troppo gentile..
Almotasim : Come diceva Benedetto Croce.
Carlos
Opera: | Recensione: |
E' incredibile come, nonostante la tua descrizione elenchi tutte le cose essenziali per capire il sound di questo disco, sia difficile immaginarselo fino all'ascolto vero e proprio ;) che hai tirato fuori! E con un'eleganza che certi stolti uomini vissuti qui dentro si sognano...
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Ti ringrazio Carlos.. Diciamo che credo di spiegarmi meglio se, in una pagina, metto l'essenziale, come dici tu, delle componenti del sound e poi parlo delle sensazioni che mi suscita il disco..troppi riferimenti, troppi rimandi (oltre a dare coordinate non necesariamente chiare ed esaustive) mi annoiano. Insomma, se proprio vogliamo "ballare di architettura" facciamolo a modo nostro..p.s. gran disco secondo meq questo.
Pinhead
Opera: | Recensione: |
Tra una glossolalia e una trenodia, noto che MazingaZeta è già stato menzionato per cui mi ritiro in buon ordine.
BËL (02)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Comunque, detto tra noi, io preferivo di brutto Jeeg Robot D'Acciaio.
Ma non diciamolo al sensibile DeRecensore @[CosmicJocker] che potrebbe avercesene ammale.
Pinhead: Ma tanto CJ guarda MazingaZeta solo per AfroditeA, come chi guarda Hazzard solo per Daisy, mica per altro.
CosmicJocker: Devo vuotare il sacco?? Dove la mettiamo la Margot/Fujiko di Lupin III e Lamù?? Eh, e la Sheila di Occhi di Gatto??
sfascia carrozze: Lo supponevo.
Lo suppo.
Tuti abbonati a Postalmarket da piccini.
riteofspring
Opera: | Recensione: |
Un gruppo chevsi chiama Mazinga Phaser doveva produrre solo capolavori, ovviamente. Li avevo sentiti ma non approfonditi, ti ringrazio moltissimo della segnalazione. Li trovo lievemente caotici, ma in fondo lo sono anche i Chrome, e poi di fronte agli esageratissimi del genere (gli Acid Mothers Temple) tutti gli altri sono pensati e strutturati. Un po' me li ricordano, però. Gli insertini acustici sono tipici dei primi Hawkwind (per riaprire una piaga) e c'è la giusta dose di kraut.
Ricambio segnalando gli Amon Guru, che ho intercettato di recente 😉
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Amon Guru? sento che mi dicono qualcosa...grazie del passaggio (e della segnalazione)..
riteofspring: Supergruppo. Gente da Faust, Amon Düül II, Die Krupps e Cluster.
IlConte
Opera: | Recensione: |
Immaginifica!
Alla faccia di tecnicismi, forme, strutture, pentagrammi, scale minori o maggiori e mazze nel culo.

Grazie Poeta.
BËL (02)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Anche perché noi scartavetrati anzianotti alle scale oramai prediligiuamo i DeMontacarichi (volgarmente detti Ascensori).
Eh.
CosmicJocker: Grazie a te Nobile..e, a proposito, io degli ascensori ho una paura folle..
sfascia carrozze: Se abitasse al 412° piano forse cambierebbe idea?
CosmicJocker: No, preferirei un infartino sulle scale...
sfascia carrozze: Ma guardi che far le scale fa bene: farne tantissime, perciò, dovrebbe far benissimissimo.
Ci penzi.
odradek
Opera: | Recensione: |
Parli troppo difficile, non ho capito di cosa. Credo fosse roba di donne, quindi noon riesco a seguire, mi confondo.

Comunque ho trovato questi, anche se con mp3 un po' scrausi. Ma per chi vuol farsi un'idea di 'sti Mazinga...

Cruising in the Neon Glories of the New American Night (1996): Mazinga_Phaser-1996.rar — Yandex.Disk

Abandinallhope (1997): Mazinga_Phaser-1997.rar — Yandex.Disk

Dissatisfied Customers Of Hallucination (2000): Mazinga_Phaser-2000.rar — Yandex.Disk



BËL (02)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Seee! Un marpione come te che ha conquistato Cate Blanchett..a chi la racconti! ..sei sempre il solito mago dei link..
odradek: Come hai saputo di Cate???!!!!
CosmicJocker: Sono il suo agente..con me lei parla di tutto..
heartshapedbox
Opera: | Recensione: |
tu sei proprio di un altro pianeta.
BËL (02)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Speriamo non sia di Vega :
Goldrake contro Guru Guru - Goldrake #52 (Fuga dal pianeta Vega)
son invasori infingardi quelli.
heartshapedbox: Sono troppo ccciovane per Goldrake io
sfascia carrozze: Grazie per la felpata sensibilità: in realtà témo d'esser ormai troppo vegliardo io.
Sob!
CosmicJocker: Heart grazie mille, mi fai arrossire (la cosa buffa è che anche la mia ragazza pochi giorni fa mi ha detto "sei di un altro pianeta", ma solo perché, inavvertitamente, ho messo il sale nel caffè..
Sfascia io conosco solo un Vega: il tizio con l'artiglio di metallo di Street Fighter..
sfascia carrozze: Gliel'ho sempre mettere di non mettere il caffè nel sale.
Mah!
lector
Opera: | Recensione: |
Se lei ti amasse dovresti scervellarti per trovarle il regalo giusto a Natale....Pensaci!
BËL (02)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Non lo avevo considerato: la prossima volta inizierò con "che culo! Lei non mi ama!"..
imasoulman
Opera: | Recensione: |
boh...mai coverti e non so se mi allettino. Ma se fossi quella Lei, non avrei dubbi sull’amarti o meno
BËL (01)
BRÜ (00)

imasoulman: appena posso ti cinquetto
CosmicJocker: Mmmh ima, intuendo i tuoi gusti mi sa che non sono proprio per te (a sensazione eh)..sull'amore taglio la testa al toro: amo te, cosa che (inopinatamente) non avevo ancora fatto..
macaco
Opera: | Recensione: |
Mi piace tanta ricercatezza nelle parole.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Mi fa piacere che ti piaccia Mac..
fedezan76
Opera: | Recensione: |
Ho già capito dai primi minuti che questo disco non fa per me, ma la recensione è super!
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Grazie zan..Non ami la notturna psichedelia o non ami questa notturna psichedelia?
fedezan76
Opera: | Recensione: |
Acc ... Dannaz.... Malediz... Il voto!!!
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Recensione preziosa; come prezioso sei tu per il sito.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Davvero troppo gentile..grazie DeMa..
ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Ho sentito dei pezzi e mi trovo a fare un commento che anni fa non avrei mai pensato potesse uscire dalla mia bocca, qualcosa di simile a " Probabilmente bello qualche anno fa ma oggi ascolto musica diversa". Snobbino ed arrogante. " Ieri probabilmente" e l'arroganza dell " Ascolto musica diversa" .diversa da cosa, sono in una setta ? E poi perché il diverso sconosciuto è necessariamente migliore del noto ? Belle domante per un pigro come sono io, in un pigro pomeriggio con tanti ?????? gettati al vento per pigrizia. E volano i 44 anni, meglio non voltarsi e rivedere, diverse ci
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Ma guarda Buzz, ti capisco..anch'io ascolto per lo più altro e il sound di questo disco è indiscutibilmente legato ad una cera psichedelia anni '90..ma è proprio per questo che lo trovo splendido: non so tu (hai 6 anni più di me), ma per me gli anni '90 sono stati il vero battesimo alla vita..primi amori, prime scelte, primi dischi ascoltati davvero..È come con le donne: anche un disco contemporaneo può sedurmi, ma la grande differenza è che ora so perché mi seduce, so quali armi usa e come le usa..per i primi amori era tutto diverso, mi sarei buttato nel fuoco senza pensarci due volte senza neanche capire bene il perché..purtroppo l'amore "immaturo" è irripetibile, ma credo che (sotto certi aspetti) sia l'unico che valga davvero qualcosa..
tia
tia
Opera: | Recensione: |
Me l'ero persa; tutto bello. E poi che dire? Il nome Mazinga evoca in me grandi combattimenti robotici. Passo all'ascolto. Grazie!!
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Ciao tia! Sì, secondo me ti potrebbe piacere assai..
tia: Eh si che mi piacciano!
CosmicJocker: Ne ero (moderatamente) certo!
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Disco bello recensione una delle tue più belle che sono tante. Bravo bravo.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Grazie Johnny! L'hai ascoltato? ..secondo me è un gran bel disco..
Johnny b.: Questo no altri lavori si infatti come faccio quasi sempre prima ascolto l'album e poi scrivo un commento. Rispetto ai successivi questo è imprevedibile meno catalogabile e per questo più interessante e intrigante.

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: