Last Day Of Summer
I Remember Nothing

()

Voto:

I Last Day Of Summer penso ricalchino alla perfezione lo stato mentale che ognuno di noi prova quando ci si imbatte nell’ultimo giorno di ferie: nostalgia e desolazione. Togliendo il fattore numero due, nel primo troviamo la chiave di accesso di questo EP “I Remember Nothing”: alternative rock dalle forti tinte dark dall’enorme potenziale commerciale. Un terzetto che dal niente apre le danze con un brano stile Bayside come “Try For Me” - classico singolone radiofonico – per poi spiazzare tutti con “This Story So Far”, brano dove troviamo Vinx dei Vanilla Sky in veste di ospite (nonché produttore del mini) che con la sua particolare timbrica va a incastrarsi perfettamente con quella del cantante dei Last Day Of Summer, a mio modo di vedere dotato di ottima estensione vocale e interpretazione. Rispetto alla maggior parte di band attinenti all’alternative rock i Nostri hanno avuto l’accortezza di evitarci i classici sconfinamenti nel pop-punk (cosa che ormai ha stufato praticamente chiunque), puntando per lo più a un sound e mood generale che si avvicina molto a ciò che va per la maggiore nella scena brit-rock attuale. Cinque brani (più la versione acustica del singolo “Worst Day”) sono un biglietto da visita più che sufficiente per poter dire di essere dinnanzi a una interessante band, che poco ha di che spartire con ciò che va per la maggiore in Italia e che proprio per questo deve essere tenuta altamente in considerazione. Semplicemente riuscito, “I Remember Nothing” merita più di qualche ascolto, grazie a un progetto artistico intelligente e un cantante sopra le righe.

Questa DeRecensione di I Remember Nothing è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/last-day-of-summer/i-remember-nothing/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Nessuno ha ancora commentato questa recensione.
Non è che vuoi farlo tu? Oh, solo se vuoi, eh.

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: