Lykke Li
Youth Novels

()

Voto:

è Sempre bello rispolverare album d'esordio un pò ''datati'' (dal mio punto di vista neanche tanto) di cantanti che ora vanno per la maggiore. Infatti Lykke Li, con questo suo primo album, non riuscì ad arrivare, come ha fatto ora (grazie anche al remix di ''I Follow Rivers''), in Europa e America; riuscì però a vendere moltissimo e farsi conoscere nella sua madre patria, la Svezia.

Su di lei c'è sicuramente da dire che è una ragazza molto giovane (all'epoca 22enne) con una bella voce, molto ''scandinava'' (qui mi ricorda spessissimo Robyn, sopratutto in "Let It Fall"); non il massimo della particolarità, quindi, ma che sicuramente auspica a qualcosa di buono.

Per quanto riguarda le canzoni, principalmente pop, troviamo inaspettati, ottimi arrangiamenti; cori molto sofisticati che supportano e rendono meravigliose molte canzoni (la dolce "Hanging High", l'esuberante "Breaking It Up"), dolci "sussurati" (come il particolare inizio, un po' azzardato, "Melodies & Desires", la breve "This Trumpet in My Head"), massime di percussioni (la sobria e sensuale "Little Bit", che adoro su tutte; "Dance, Dance, Dance" con quel caldo sassofono) ballate elettriche ("Complaint Department").

(Da ricordare in ogni caso anche il singolo "I'm Good, I'm Gone", la bellissima "Tonight" e lo stupendo finale di "Everybody But Me", sintesi, veramente ben fatta e ben cantata, di tutti gli elementi principali dell'album).

Tutto si basa, quindi, su un insieme di: pop, elettriconica, folklore (dato dalle ricche percussioni, elemento che sapientemente fuso alla sua voce, più amo) e saldi cori. Elementi che, in realtà, prevedono un qualcosa di banale e di già sentito ma che invece rendono questo disco di esordio un vero calderone di influenze, si, ma di un'artista fresca e particolare che risulta anche innovativa; vuoi anche per quel Björn Yttling dei Peter Björn and Jonh alla produzione (facilmente riconoscibile).

Parliamo di un disco d'esordio molto ''timido'' e anche ''discreto'', di un'artista che è ancora insicura. Un disco che è senz'altro, però, un'ottima premessa a quella che sarà l' esuberanza esplosiva di Wounded Rhymes.

Da ascoltare, molto piacevole e ''inaspettato''.

 

Ps: è la mia prima recensione; grazie a chi si è cimentato a leggere e grazie in anticipo a tutte le critiche volte a migliorarmi. 

Questa DeRecensione di Youth Novels è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/lykke-li/youth-novels/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Sette)

Danny The Kid
Opera: | Recensione: |
ottima segnalazione, sembra proprio qualcosa che può rientrare perfettamente nella mia sfera di gradimento.
BËL (01)
BRÜ (00)

little horn 2.0
Opera: | Recensione: |
Non è male come disco.....a tratti pare un po pretenzioso e in questo caso tale fattore assume una connotazione negativa. Comunque un buon disco che fa da premessa a lavori futuri di sicuro migliori. Ah,il remix,scialbo quanto vuoi,banale quanto vuoi, mi piaceva un botto :D
BËL (01)
BRÜ (00)

Hoffnung: No, il remix a me non dispiace affatto... Per essere un remix l'ho subito trovato molto carino... Certo però, si sente la mancanza delle perussioni! (Parlavi di I Follow Rivers, giusto?)
little horn 2.0: sisi i follow rivers :D ah benvenuto su debasere. recensione carina! Devi migliorare però eh
Hoffnung: Beh senz'altro! Me ne rendo conto da solo... Passo per passo, spero di imparare molto. Grazie per il ''benvenuto''.
federico"benny"
Opera: | Recensione: |
Bravo, mancava una buona recensione per questo disco, secondo me molto carino. Gli preferisco però il successivo "Wounded Rhymes", non tanto per "I Follow Rivers" (versione originale, il remix io lo odio!), ma per "Sadness Is a Blessing", che io adoro!
BËL (00)
BRÜ (00)

Hoffnung: Anche io preferisco Wounded Rhymes, come si evince benissimo dalla recensione, ma non tanto per qualche canzone in particolare, ma perchè, come scritto, questo è un esordio ''timido''; nel ''nuovo'' lei esce fuori, è sicura, esplode. Riguardo al remix, è pur sempre un remix che punta a scalare classifiche e che vuole stare nelle discoteche e\o simili e così va preso; per questo non è male.
jdv666
Opera: | Recensione: |
ma no dai, la rece va pur bene, se poi si pensa che è pure un esordio! le voci femminili mi affascinano sempre, peró al momento sono cosí oberato che evito di dire "forse in futuro lo ascolteró" visto che non credo, almeno per ora... in ogni caso benvenuto pure da me! bel nick in ogni caso ;)
BËL (01)
BRÜ (00)

Hoffnung: Grazie sei veramente gentilissimo :D Beh io l'ascolto te lo consiglio, però capisco bene ciò che dici e nessuno può certo biasimarti per questo... Vedi un pò tu ;) Grazie ancora :)
Danny The Kid
Opera: | Recensione: |
beh, effettivamente la ragazza sa il fatto suo ed è abbastanza originale però non è che mi faccia impazzire, sicuramente meglio del nulla cosmico di quella Ellie Goulding che mi aveva consigliato un'amica però anche questa boh, non si capisce bene dove vuole andare a parare, di certo non rientrerà nei miei ascolti abituali.





BËL (01)
BRÜ (00)

Hoffnung: Oddio che paragone è la Goulding? è Una delle cantanti più inutili degli ultimi tempi... e, inizialmente ora sarebbe estremamente ridicola, avevano le sue canzoni un minimo di pretesa... In ogni caso, forse hai ragione a chiederti dove sta andando a parare però sai, lei sta facendo secondo me le cose piano, piano; passo per passo... Prima c'è questo, molto timido, discreto... Poi ne troviamo uno più esuberante, esplosivo... E poi che troveremo? Può dare molto, si sta formando! Preferisco lei che piano piano arriva sempre più in alto che chi inizia benissimo e si perde...
Ociredef86
Opera: | Recensione: |
Benvenuto sul DeBaser! Bella recensione anche se la ragazza non la conosco granchè. Forse ho ascoltato qualcosa del suo "Wounded Rhymes" ma pochissimo. Proverò ad approfondire :)
BËL (01)
BRÜ (00)

Hoffnung: Grazie ^^ Approfondisci, male di certo non ti fa. Come primi ascolti ti consiglio Little Bit e Dance, Dance, Dance se vuoi sentirti qualcosa di questo disco...
Ociredef86: Lo farò sicuramente! Visto che hai Last.fm, ora ti aggiungo. Tié! :D
Lao Tze
Opera: | Recensione: |
conosco, ho anche ascoltato il disco successivo. E' brava ma non mi piace, non è proprio roba per me.
BËL (01)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: