Zot

In questi giorni dalle mie parti il freddo penetra nelle ossa, poi ci si mette anche la neve...tanta neve...che ti blocca, crea disagi...ma d'altra parte siamo in inverno!

In questi giorni quindi sono costretto a rimanere in casa e devo trovare il modo per ammazzare il tempo, ascoltare musica, vedere film e leggere le recensioni su debaser è una soluzione.

Ho letto molto, non tutto naturalmente...ma sono riuscito a farmi un'idea.

Fin dai primi giorni ho avuto il vago sospetto che "in questo posto" uno scritto o una recensione vale non tanto per come è scritto, ma sopratutto da chi è scritto. Una cosa che ho ripetuto ormai tantissime volte tra uno "scontro" ed un altro. Qualcuno è riuscito a tirar fuori i coglioni e ha detto pubblicamente che la mia "tesi" è fondata...la maggior parte fa silenzio.Altri ancora invece sostengono che questa è la classica "scoperta dell'acqua calda". Magari hanno anche ragione, "è la scoperta dell'acqua calda"...però ti fanno capire che se non ne parli è decisamente meglio.

Senza contare i tantissimi messaggi privati che ogni tanto si ricevono, messaggi che dicono più o meno questo..."sono d'accordo, ma non posso dirlo pubblicamente...altrimenti faccio la fine di quel maledetto VinnySparrow".

Io trovo giusto il fatto che gli utenti vogliono leggere cose interessanti, profonde, recensioni con la R maiuscola per intenderci. Insomma quelle recensioni che io non sono capace di scrivere. Ma spesso mi ritrovo a leggere delle "presunte" recensioni che non vanno oltre le sette righe. Certo, una persona che ha la capacità di sintetizzare tutto in sette righe è ammirevole, ma il punto è che queste "ZOT" (così vengono chiamate qui) non dicono niente. Ma nella maniera più assoluta. Se poi questa "Zot" è un ottimo punto di ritrovo, un modo per ricordare i bei tempi andati ben venga allora la "recensione Zot". Ritengo però che "recensioni" di questo tipo devono essere valutate con i giusti parametri. Non si può dare il massimo dei voti a quei tipi di recensioni. Perchè qui sul sito sono presenti recensioni scritte da gente che sa veramente scrivere e che meritano veramente il massimo dei voti...e di certo non si può paragonare uno scritto che non dice nulla di appena sette righe con uno scritto pieno di contenuti, di riflessioni e di poesia che di certo ha richiesto tempo e impegno da parte del recensore.

In ogni caso come la legge non è uguale per tutti, anche le Zot non sono uguali per tutti, è il nome dell'autore che fa la differenza. A parer mio è una cosa sbagliatissima. Aggiungo che fare la recensione di una recensione è anche quella una cosa sbagliata alla base. E' giusto dire "non sono daccordo" ma recensire una recensione secondo me non ha senso. Ed è proprio per il fatto del recensire le recensioni che qui è nata una sorta di "battaglia a chi scrive meglio". Una battaglia che io non condivido e per tanto non ci partecipo, prima di tutto perchè sono consapevole che sono tra i peggiori recensori sul sito...anzi...io non sono proprio in grado di fare il recensore...e lo dico perchè lo penso. Seconda cosa non condivido il fatto che una recensione o una come la chiamate voi Zot che non dice assolutamente nulla viene valutata con il massimo dei voti e con le più "alte" risposte positive. E' una mancanza di rispetto per chi qui dentro scrive bene sul serio. E non sono di certo io.

Se quelle tre inutili righe valgono le fantomatiche 5 stelle, allora una recensione di Lector quante ne deve valere ? 100! Lector per dirne uno, ma anche Stanlio, Joe Stummer, Cosmic Jocker...

A mio modo di vedere le cose...i parametri di giudizio qui sono completamente sballati, talmente sballati da essere evidenti ormai. In fondo in fondo sono convinto che tutti qui hanno capito che "le recensioni valgono a secondo di chi le scrive e non tanto per come sono scritte"...ma pochi...per non dire (quasi) nessuno ha il coraggio di dirlo...almeno pubblicamente.

Qualcuno mi ha detto ultimamente..."Vinny stai parlando di una cosa ovvia, ma nessuno ne parla pubblicamente e puoi immaginarti il perchè"...sapete...è stata la più bella risposta che ho ricevuto da quando sono qui. Per una volta non mi sono sentito solo.

VinnySparrow

VinnySparrow , Il 9 gennaio — DeRango: 0,00

BËL (00)
BRÜ (00)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

VinnySparrow
Modifica all'editoriale: «piccole modifiche ». Vedi la vecchia versione Zot
BËL (00)
BRÜ (00)

luludia
le recensioni che ottengono i maggiori consensi sono quasi sempre ottime, quelle che vengono affossate (tipo le tue) quasi sempre terribili, poi ci sono, in entrambi i casi, delle eccezioni e queste eccezioni dipendono dal gusto personale di ognuno di noi...sull'acqua calda, ovvero che nella valutazione contino anche cose come la presenza negli anni, il modo in cui ci si pone, l'affetto o amicizia nei confronti di altri utenti, trattasi appunto di acqua calda, ovvero la più ovvia delle ovvietà...ma questa seconda parte del mio discorso non inficia la prima, ovvero la qualità di quasi tutte le recensioni più votate è comunque alta...
BËL (00)
BRÜ (00)

VinnySparrow: certo come le quelle lette da un mese a questa parte...è proprio come dici tu guarda...poi il discorso dell'affetto e dell'amicizia...proprio perché provo affetto ed amicizia...non prendo per il culo, se ha scritto una schifezza gli dico che ha scritto una schifezza. Ma voi la pensate in maniera diversa e ormai si sa...
VinnySparrow: "le recensioni che ottengono i maggiori consensi sono quasi sempre ottime"...ti devo fare l'elenco delle inutili zot che hanno avuto consensi strepitosi ? Meglio di no...altrimenti qui si accende un fuoco che nemmeno McQueen ne "L'inferno di cristallo" riuscirebbe a spegnere.
luludia: Non ci capiamo. Una recensione può essere aiutata dalla popolarità del personaggio sul sito, ma in ogni caso, ripeto, in generale quelle che diventano recensioni del momento, del mese etc etc, sono quasi tutte ottime pagine, almeno secondo me. Riguardo alle zot, sono un classico di debaser , io in genere non le apprezzo tantissimo e credo che siano in assoluto le più difficili da scrivere. Quella che ti ha fatto tanto incazzare, per esempio, a me non è piaciuta, infatti non l'ho votata. Diciamo che è una delle famose eccezioni. Tra l'altro, nell'ultimo mese, non ricordo altre zot.
VinnySparrow: Ne ho lette alcune che fanno piangere...una in particolare...senti qua…"è una merda, fa schifo odio questo album." fine. Massimo dei voti, commenti sbalorditivi. Non ti faccio il nome della'utore perché ti ripeto...poi qui l'incendio diventa indomabile...a credimi sulla parola...è tutto vero. Ed è uno scandalo.
VinnySparrow: Ti faccio un esempio, io scrivo un Zot tipo "che bello, mi ricorda le mie prime seghe, le mie prime sigarette...che bei tempi erano" Massimo dei voti, 5 stelle, Zot esplosiva...vieni tu con una rece di un raro disco Jazz e scrivi con il tuo stile unico (te l'ho sempre detto) e scrivi con cuore e passione...e poi come finisce ? Che la mia cagata viene presa in cosiderazione più della tua recensione. Ti farebbe piacere ? Come ti sentiresti ? Non penso che faresti i salti di gioia, magari te ne stai zitto...ma dentro di te immagino cosa accade.
luludia: ma io sono tranquillissimo, io scrivo perché mi piace farlo, non mi interessa di essere valutato più di un altro...tra l'altro, più o meno tutte le persone che hanno votato cinque quella recensione sono persone che io stimo...evidentemente a loro quella rece ha dato qualcosa..tra l'altro Iside non è un piacione, è uno piuttosto diretto e non si è certo preso quei cinque a furia di leccate di culo..
VinnySparrow: Ma lo so che sei tranquillo, il mio era un semplice esempio...per dirti...insomma ti faccio una esagerazione...non si può paragonare un film di Kubrick con un film di Nando Cicero...capisci cosa intendo ? prendi che so...Lector e me...lui è Kubrick io Nando Cicero...e sono io il primo a dirlo, ma è ovvio...poi che non sono d'accordo su alcune cose che pensa è un altro discorso.
luludia: eh, ma tutto è più complicato di quanto vorremmo, mica solo su debaser...io son qui perché mi piace scrivere o leggere di musica, tutto il resto i voti, il derango, i bel, i brut, mi interessa il giusto...
VinnySparrow: Oh bravo, ti interessa il giusto..e anche a me interessa il giusto...per cui io valgo 1 stella ? Datemi SEMPRE una stella...ma se qualcuno che non vale 1 stella ma qualche volta scrive una stronzata che ne vale 1...è giusto dargli 1 stella cazzo...amici come sempre per carità...ma non è perché siamo amici tu (tu inteso in senso generale) hai il diritto di scrivere "nulla"...e non puoi pensare "tanto siamo amici, mi conoscono da anni...figurati se mi criticano per questa stronzata". No, non funziona così. Almeno secondo me.
luludia: io quando non apprezzo una rece di solito non voto...per dare uno, oltre a non piacermi, deve anche farmi incazzare o infastidirmi...
VinnySparrow: sei uno dei pochissimi allora, qui c'è gente che vota senza leggere (e te lo dicono pubblicamente) c'è gente che si occupa di "spedirti" in Siberia per il solo gusto di prenderti in giro...insomma c'è tanta bella gente...
luludia: ma questi sono aspetti anche un pochino goliardici, su....io ti consiglio di farti una risata...
VinnySparrow: ma infatti, io non è che non ci dormo la notte per queste cose eh...figurati...siamo qui per fare quattro chiacchiere...spero civilmente.
lector: E, però, Nando Cicero.... Hai detto "cicoria"! Il suo "Ultimo tango a Zagarol" è nella lista dei 100 film più importanti della storia del cinema, ed anche "lo scippo" (sua prima regia) non era male, ed ha lavorato pure con Rosi (se non mi sbaglio) in "mani sulla città"....
Altro che quel trombone di Kubrick!
VinnySparrow: beh in ogni caso spero che si è capito quello che volevo lasciare intendere.
lector: Ma si, s'è capito.
Voglio solo aggiungere che, se hai (beato te!) tutto questo tempo per leggere, cercati le recensioni di @noveccentrico Scopri chi è noveccentrico su DeBaser quello che, per i miei gusti, è - probabilmente - la miglior penna del DeB: arguto, competente, stimolante, originale, dalla scrittura felicissima (altro che me....).
Vedrai, inoltre, che i suoi scritti, raramente hanno ottenuto grandi risultati in termini di Derango; il che dimostra che (come dappertutto) la qualità non fa certo audience.
lector: Mi sa che te lo avevo già scritto.....
proggen_ait94
Personalmente se vedo una rece sui floyd o su altre robe celebri nemmeno apro di solito. Chi è qui da anni ne ha viste a decine, ne è un po' stufo. Il voto su deb ti dà la possibilità di plasmare la home nel tuo piccolo. Anche io preferirei una home più varia, nella quale la componente rock/cantautori fosse massimo del 50%, con più rap, elettronica, jazz, metal eccetera. Ad esempio io metto 1 a tutte le rece di sheep e cloni.
BËL (00)
BRÜ (00)

VinnySparrow: Ok, ma qui si parla di altro. Se tu oggi scrivi una recensione e la scrivi col cuore, impieghi tempo e ci metti tutto te stesso...la pubblichi e riceve straordinari e meritati giudizi positivi. Poi arriva un tizio tanto amato qui che scrive due righe a cazzo e solo perché amato da tutti finisce che prende voti e giudizi superiori alla tua tanto sudata recensione...solo perché lui è lui e tu sei tu...capisci cosa voglio dire ? Scandaloso secondo me.
proggen_ait94: una bella recensione, interessante, su un disco poco conosciuto nessuno te la stronca. E poi la zot è una storia lunga, è uno sport a sé. Un altro consiglio è quello di non inviarne più di una a settimana, la home è piccola
VinnySparrow: Fidati, una recensione si stronca qui dentro...dipende da chi la scrive, fidati!
hjhhjij: Vinny ha ragione proggen. Utenti nuovi che recensiscono cose nuove o particolari di sicuro non vengono stroncati perché non sono nella cricca. Ma qui c'è un altro problema... Che magari le loro recensioni, soprattutto all'inizio, vengono proprio poco cagate. Anche da me eh, che seleziono le letture in base alle certezze otto volte su 10.
proggen_ait94: Vabbé è ovunque così.
hjhhjij: Probabilissimo.
algol
Sicuramente ci sono casi di estrema indulgenza verso utenti storici, e comunque spesso i giudizi sulle recensioni sono ammorbati da logiche di seghe vicendevoli. Su questa dinamica mi sono scagliato tempo addietro pure, e non c'è modo di estirparla. Il punto è che debaser non è un normale sito di recensioni, è anche un social, alla cui base c'è il piacere di condividere prevalentemente musica. Ma come tale è afflitto alle logiche perverse della visibilità, delle pacche sulle spalle, del consenso generalizzato etc. Tutte cose che non piacciono troppo neppure a me, ma mi tengo il tanto di buono che il sito veicola: la possibilità di conoscere (ancora) opere nuove, e di dire la mia in maniera scanzonata e affine a quella di (per fortuna) tanti utenti particolarmente arguti, intelligenti, dissacranti.
Poi vai tranquillo che, come dice luludia, le cose scritte veramente bene emergono comunque, così come quelle scritte col culo e prive di contenuti.
BËL (02)
BRÜ (00)

hjhhjij: No algol scusa, il discorso è giusto e lo facemmo a suo tempo, sono d'accordo anche io. Ma non hai colto il punto ? Lui pensa che le sue STREPITOSE recensioni non ricevano il trattamento che meritino solo perché noi abbiamo gli amichetti a cui mettere 5 e votiamo male le sue PER QUESTO MOTIVO, eh. Capito ? E niente, la follia. La follia totale. Adios.
VinnySparrow: Ora sono d'accordo...e mi fa piacere che anche tu hai notato questo scandalo…(almeno per me è uno scandalo) e sono contento che in tempi passati hai anche protestato. Io adoro la gente che "si fa sentire" quando c'è bisogno di farsi sentire. Le cose scritte emergono bene, indubbiamente...ma è innegabile che anche le cose scritte male emergono altrettanto bene se scritte "da chi conta".
VinnySparrow: @[hjhhjij] nonononono te lo posso giurare su chi ho di più caro che non è assolutamente così...anzi l'ho scritto...io sono l'ultimo che può parlare, non sono un recensore, non sono in grado di farlo...se valgo una stella è giustissimo che me la date...io di ben altro...io parlo di cose che qui si fanno e non hanno completamente senso. Tu se pensi quello che hai scritto sei completamente "in alto mare". Scusami eh.
hjhhjij: Va bene, allora diciamo che avrò un'impressione sbagliata. Ma anche così, Vinny, sei tu quello decisamente fuori strada su DeBaser. Il "sistema" dei 5 automatici e delle recensioni votate all'amicizia quando diventa eccessivo, e succede, non piace anche a me, in passato l'ho detto, come lo disse algol. Ma il discorso qui, è anche più complicato così perché la realtà è che qui facciamo tutti un po' come cazzo ci pare. Ci sono utenti ben…
hjhhjij: Insomma Vinny il problema, che problema non è, comunque è più intricato di come lo esponi, ed esporlo così infantilmente sbandierando questa "Cosa gravissima" come hai detto tu ecco in questo modo non fregherà una ceppa a nessuno. Come forse avrai capito, la questione in se invece ha già in passato interessato qualche utente.
VinnySparrow: Come ho detto a CIaltronus questo editoriale ha solo lo scopo di fare quattro chiacchiere tra di noi. Non è che con questo editoriale io voglio cambiare le vostre idee e le vostre opinioni. Sia chiaro. Ci sono delle cose che non condivido e le ho fatte presente. tutto qui. Non credo ci sia nulla di sbagliato.
hjhhjij: Personalmente trovo il tono un po' infantile, e vittimistico. Ma sarò io, non ho comunque la verità in mano e non sono nella tua testa. In ogni caso il problema, insolvibile, è stato già discusso in passato. A me sta bene, non negherei certo di utilzzare anche io a volte questo metodo anche se cerco di limitarmi, qualche voto regalato in amicizia perché come ti è già stato detto più volte questo non è un comune e serio e professionale sito di recensioni/recensori. Siamo anche dalle parti di una comunità di stronzi cazzeggioni che si, qualche volta si fanno i bocchini a vicenda. Ma nemmeno a me se 'sta cosa diventa troppo evidente e regolare, piace molto. E qualche utente, che tra l'altro in generale a me è pure simpatico, viaggia ad esempio mettendo 5 a qualsiasi cosa venga scritto da chiunque. E a me questa determinata cosa sta un po' sul pacco.
VinnySparrow: A mio modo di vedere le cose è già diventata "troppo evidente e regolare". In ogni caso non penso che stò facendo la vittima, non l'ho mai fatta in vita mia e di certo non voglio iniziare qui. Questo editoriale avrebbe dovuto scriverlo chi sa veramente scrivere. Perché sicuramente quella persona ha più diritto di me di "protestare" su questi aspetti.
algol: il punto Vinny è che non dobbiamo pensare al deb come ad un luogo che risponda alle nostre esigenze. Vedi, io in passato ho fatto questo ragionamento, sbagliando, una logica che mi ha portato ad essere estremamente intransigente anche verso scritti che non corrispondevano al mio concetto di recensione (che è il concetto più giusto che esista, sia ben chiaro (scheeeerzo)). Ad esempio mal sopporto derive sentimentalistiche e scritti molto spostati sulle intime sensazione del recensore, che è un modo di intendere questa condivisione sul sito in chiave autoriferita, sterile, anche volgare per certi versi. Tutt'ora penso questo, ma deb è ANCHE questo. E'la risultante di molteplici sensibilità, e come tale va accettato. Semmai evito di commentare proprio tutto quello che non mi garba, salvando il mio fegato e, di fatto cercando di evidenziare quel che per me è un valore aggiunto. E poi col tempo ho anche imparato ad apprezzare un pò meglio quel che è "diverso" dal mio modo di sentire, scoprendo che sotto una coltre di pieghe poco familiari si può spesso trovare del valore. Umano, perchè no, e anche a livello di conoscenze nuove in campo artistico musicale.
Quel che proprio non posso evitare di "censurare" con votazioni basse sono scritti che hanno contenuti intellettualmente disonesti o scritti senza cura. Perchè un'esposizione lineare e coerente è una delle prime regole del rispetto reciproco, sta alla base, connota una volontà di comunicare che possa essere condivisa ed intellegibile. E quindi è il fondamentale biglietto da visita per poter interloquire, non parlarsi addosso.
hjhhjij: Insomma, Vinny... Devi imparare a cazzeggiare. Vinny, DEVI CAZZEGGIA'. Se nun je la fai, è inutile polemizzare, ti mancherà sempre un pezzo di questo posto. Un pezzo grosso. Le chiappe in pratica.
VinnySparrow: @[hjhhjij] ahahahaha hai super ragione...per carità...la risata sempre prima di tutto. Qui si sta solo chiacchierando, spero di poter dire "tra amici".
hjhhjij: Si, ma anche tu devi aprirti un po' di più allo stile del sito. A un capolavoro come questo Hey Joe - Jimi Hendrix - Recensione di The Punisher e questa Burzum/Aske - Burzum - Recensione di korn
VinnySparrow: Letta quella di Hendrix. Woooow, per la serie iside levati!
hjhhjij: Capito? Ed è considerata un capolavoro (anche se all'epoca qualcuno tentò probabilmente di rintracciare Punisher e dargli fuoco, ma negli anni ha avuto la considerazione che merita, quella da Opera D'Arte) a giusta ragione considerata nell'ottica più folle e cazzona di questo posto. OVVIO che non sia una recensione ed è questo il punto: si scrivono anche recensioni qui, pure molto belle, ma di base non è un normale sito di recensioni.
VinnySparrow: sisi ho capito perfettamente, però è interessante la cosa...se quella recensione era tipo una provocazione ? In quel caso il voto cambierebbe...perché come recensione è "nulla assoluto" lo zero dello zero...ma come provocazione ci poteva stare...chissà quali erano le sue intenzioni.
hjhhjij: Era CAZZEGGIO, non semplice provocazione (anche quello certo). Non devi giudicare tutto come se volessi leggere una bella recensione, te l'ho detto, non è un sito di canoniche recensioni. Poi che tu possa anche trovare recensioni normali ok. C'è di tutto. Iside ha recensito le lasagne, per dire.
VinnySparrow: ahahahaha wooow buoneeee
hjhhjij: E nell'ultimo link in quella recensione c'è un commento di nes del 2012 (per farti capire che la questione c'è da anni) che esemplifica benissimo la filosofia del sito.
VinnySparrow: Comunque sotto questo commento troverete quello di Carlos, uno dei veri "problemi" di Debaser...un odio smisurato e sotto certi versi abbastanza avvolto dal mistero.
VinnySparrow: il suo è un odio smisurato intendiamoci, io con lui posso solo giocarci...
hjhhjij: Si. Vabbe.
iside: @[VinnySparrow] quando mi nomini citami così posso sfancularti in diretta.
iside: @[hjhhjij] sai che il "pungitopo" ebbe guai seri con Spagna?
hjhhjij: Si questa storia l'avevo sentita. E ha pure perso vè ?
VinnySparrow: ma chi ti ha nominato scusami ?
iside: qualche centinaio di €, e debaser rischiò la chiusura.
iside: @[VinnySparrow] qui: "VinnySparrow: Letta quella di Hendrix. Woooow, per la serie iside levati!" per tua conoscenza io col pungitopo ho pure scritto un paio di recensioni a 4 mani (https://www.debaser.it/alberto-camerini/comici-cosmetici/recensione-iside-feat-stronko Enjoy CCCP - CCCP Fedeli alla Linea - Recensione di Iside feat. Stronko ) ma chi è @stronko? Scopri chi è Stronko su DeBaser il cagnone del punitore.
VinnySparrow: eh beh...quello ha ridotto una recensione o uno zot ad una lettera, neanche tu ci sei riuscito. In ogni caso...spero che hai capito che questo editoriale non è dedicato a te.
hjhhjij: Azz addirittura.
iside: sì @[hjhhjij] cancellarono definitivamente tutte le recensioni dove squartava o impiccava artisti italiani per timore di ripercussioni legali. poi il punny è diventato una star del fumetto restando però sempre irriverente.la sua scheda su wiky Pietro Vanessi - Wikipedia però dimenticano la sua partecipazione al tributo a faust'O Various - Dentro Questi Specchi (Tributo A Faust'o Rossi) (File, MP3) at Discogs ecco la sua versione blues
hjhhjij: Dei fumetti anche sapevo. Del tributo a Faust'O, no ahahahaha grande Punitore.
Cialtronius
sì sì

però mi chiedo

se si togliesse una buona volta il voto al recensore cosa accadrebbe?
perchè è il voto al recensore ad essere del tutto sballato in quanto 5 di default all'amichetto e 1 di defgault a chi mi sta sul cazzo
e con questi due scenari ho preso il 70(?) delle recensioni?
una percentuale significativa non vi pare'

togliamolo una buona volta il voto al recensore e il derango di stocazzo il deamo il devaffanculo eccetera
BËL (00)
BRÜ (00)

VinnySparrow: ma il voto...io non condivido la questione del voto sia chiaro...ma mettiamo che ci può anche stare...però cazzo...usiamolo nella giusta maniera. Io valgo una stella, datemi una stella, ma se un recensore ritenuto "importante" ed amato da tutti scrive una stronzata di nulla...amici come sempre...però cazzo 1 stella se la prende anche lui!
Cialtronius: non si può usare nella maniera giusta ti piacerebbe

esistono i PREGIUDIZI, soprattutto quelli INCONSCI
del tipo che uno dice ma no io sono onesto non ho pregiudizi il mio voto è sincero e invece no no lo è
e non lo sa manco lui (forse)

è tutta na cazzata

pensa che qua c'era uno che se ne è andato perchè aveva ricevuto giudizi poco lusinghieri e lui poverino era sensibile ci stava male
poi com'è come non è tornato ha bussato alle porte giuste e adesso qualsiasi cagata scriva (sempre le stesse cose) si becca i 5 in automatico e lui è tutto contento

pensa
VinnySparrow: ho capito perfettamente, e allora forse la tua soluzione potrebbe essere una buona soluzione...eliminare i voti. Potrebbe funzionare. Ma non siamo noi a comandare.
Cialtronius: sì ma alla fine fottitene che ti frega
anche perchè così (disquisendo) gli dai importanza
e non devi darne perchè è proprio il processo (del cazzo) che è ormai è consuetine, ad aver annacquato il reale valore del tutto, cioè se la levano da soli "l'importanza"
insomma fare così è un po' darsi la zappa sui piedi da soli per cui lasciali zappare
VinnySparrow: sisi ma per carità. Io alla fine ho scritto questo editoriale non per litigare, ma per fare civilmente quattro chiacchiere, o almeno sperare di farle civilmente.
hjhhjij: Pregiudizi un cazzo Ribà. O dovrei mettere 1 a tutte le recensioni che scrivi solo perché mi stai sul cazzo. No seriamente è più complicato di così. Pregiudizi o no, dipende tanto dai casi, ci sono un sacco di recensioni qui che semplicemente meritano valutazioni positive, negarlo sarebbe delirante. Ma è anche vero che è interessante riflettere su quello che dice Riba, tuttavia... Eliminare il voto alle recensioni si, è un ipotesi. Ma qui si gioca anche e il voto che è un gioco non va preso eccessivamente sul serio anche se magari declinato in maniera troppo facilona verso gli opposti dei 5-1. La componente della giocosità non potete sottovalutarla su questo sito (Riba poi che fa gli editoriali da ridere, in realtà lo sa pure) Inoltre è giusto comunque valutare le recensioni e per molti è più facile votare semplicemente che scrivere ogni volta un giudizio completo su quello che ha letto.
Carlos
Io ultimamente nemmeno scrivo sotto le recensioni o gli scritti di questo psicopatico (nel peggiore dei casi) o semplice provocatore/fake da due soldi (nel migliore). Gli piazzo 1 ed è bella che fatta. Contravvengo a quanto detto qui affinché anche voi seguiate l'esempio. Ora che ormai si può dare il voto senza commentare. Che vi trattiene?
BËL (00)
BRÜ (01)

Carlos: Basta dargli corda: affossiamolo e fine.
Cialtronius: ma affossati te stronzo
VinnySparrow: Eccolo qui...si ma tu infatti non devi scrivere, tu sei l'addetto a spedire in Siberia, il tuo lavoro è quello. Per me sempre un biglietto di prima classe mi raccomando eh! Fai bene il tuo lavoro!
Carlos: Minchia Cialtronius tu sei il Numero Uno. Continua pure a discutere con un matto che ti piglia pure per il culo, sai cazzo mi frega a me.
VinnySparrow: Carlos biglietto di prima classe eh, ricordatelo...poi hostess bellissime che mi servono ottimo vino...fai bene il tuo lavoro.
VinnySparrow: @[Carlos] fai il bravo eh
hjhhjij: Va be @[Carlos] ma lo sai che Riba è il grande Don che combatte contro il mulino a vento della grande mafia debaseriana nella quale è stato felicissimo di rituffarsi volontariamente per non una ma ben due volte. Insomma è un bel duo, questo qui. Però hai ragione sul dargli corda, avevo quasi smesso, ma la questione in qualche modo lateralmente sollevata dall'editoriale in realtà non è che sia poco interessante. Mannaggia.
algol: io rimango ancora abbastanza convinto che sia un vecchio utente di ritorno. Ma cambia poco. E'comunque una buona occasione per ribadire quali siano le motivazioni migliori per restare sul sito, e contribuire in maniera costruttiva con la nostra presenza.
VinnySparrow: Quindi alla lunga lista del troll fake, coglione, detentore di 100 profili ora ci dobbiamo aggiungere anche psicopatico...benissimo...ma lo perdono Carlos...cazzo mi regala biglietti di prima classe gratis!!! ahahahahahaha
Carlos: @[algol] la tua magnanimità a tratti mi disarma.
VinnySparrow: RAGAZZI @[algol] ve lo giuro su chi volete...seriamente senza stronzate...non sono un vecchio utente di ritorno...mi sono registrato qui una sola volta...a nome di VinnySparrow, mio unico profilo.
hjhhjij: Il beneficio del dubbio ce l'hai comunque eh, obbiettivamente non possiamo averne la certezza assoluta. Però anche giurarcelo capisci che non implica che tu dica la verità. Niente, è un semplice fatto quello che espongo. Comunque se tu fossi un fake consolati, saresti il migliore visto dai tempi di Collapsing. Tanta roba.
VinnySparrow: Beh ragazzi, io vi ho detto la verità...più di questo non posso fare, ho anche suggerito di far intervenire il capo G, magari un controllo su di me se è possibile...un modo per sfatare questo "ormai" mito...cmq io almeno su questo fatto sono a posto, non vi ho mentito.
Carlos: Ma quale G?! Io fossi G ti avrei bannato a vita, mica controlli. Ma sono Carlos, quindi ti spedisco solo In Siberia
hjhhjij: Ma chi se ne frega Vinny, se G avesse dovuto scomodarsi per sgamare ogni fake o non-fake di DeBaser sarebbe morto di inedia 10 anni fa.
VinnySparrow: Lo dicevo solo per dirvi che nel caso era possibile farlo, collaboravo senza esitare, non ho nulla da nascondere. Quanto a Carlos...mi bannavi ? e per quale motivo ? te l'ho detto...tu devi fare il bravo...e cioè solo il tuo lavoro...tu devi regalarmi biglietti di prima classe e assicurarti che durante il viaggio mi si versi dell'ottimo vino. Non devi fare altro.
Carlos: Va bé rega' vi saluto. Però vi ripeto: per me vi sta perculando. Poi pensate ciò che volete.
VinnySparrow: Ciao Carlos...e mi raccomando...fai il bravo...sai a cosa mi riferisco. Buona serata a te ;)
Cialtronius: carlos ma quale matto... al limite vinny è un "candido" (hai letto il candido di voltaire?) ma non è un matto non è un troll non è un fake e non piglia per il culo

è che siete stereotipati
è che appena uno poco poco esce dal branco gli si dà del troll del fake eccetera

e no

non funziona così
Cialtronius: @[hjhhjij] oooh ecco l'hjhj (stupido che conoisco) quello che piace a me
deficiente, io sono stato bannato da un vecchio-spia per un vaffanculo
e sono tornato embè che cazzo vuoi? davvero pensi che io dico ah mi banni e allora addio? ahah ma chi se ne fotte io posso tornare pure centomila volte se mi va

e il "duo" ficcatelo al culo io non sono il duo di nessuno e dico quello che penso
tu invece sei lo stwereotipo del perfetto cittadino debaseriota e invece (pensa) per me il fake sei proprio tu
fake nekl senso di finto

sei il più finto di tutti perchè vai col pilota automatico e nessuno saprà mai cosa pensi veramente (tu per primo ormai)
hjhhjij: Si si puoi tornare Ribà, a me va benissimo. Peccato che non ti renda mai conto che quello col pilota automatico sia tu, soprattutto nel tuo decidere cosa facciano o pensino gli altri, uno spasso ahahahaha. Però va bene eh, sti cazzi a me delle robe che dici dando fiato alla bocca o muovendo le ditine sulla tastiere ormai, guarda... :D "Cittadino debaseriota" è un po' la sintesi di quanto tu sia un poveretto ma questo, ormai, lo sanno tutti, sei accettato come tale, sei anche tu categorizzato, istituzionalizzato qui dentro. Però è bello perché credi di essere diverso, personale, quello che va contro. E a me va bene, te lo lascio credere.
algol: va bene Vinny ... alla fine non è rilevante. Quel che conta è come ci si pone sul sito, e prima ancora nella vita. E per quanto mi riguarda le due cose coincidono. Poi ovviamente ognuno fa come cazzo gli pare, cogliendo i riscontri delle proprie gesta.
VinnySparrow: Sicuramente, come ho sempre detto...io mi assumo sempre la responsabilità di quello che faccio, di quello che scrivo e come lo scrivo...e ribadisco il sacrosanto diritto alla critica...così come ribadisco che il concetto che ho espresso nell'editoriale ormai è noto, sicuro e più che evidente.
algol: @[Carlos] tranquillo, poi torno stronzo.
tia: Viaggi in Siberia: Se dovesse servire, colui che la gestisce è un mio amico..
VinnySparrow: @[tia] tienitelo stretto...se no poi va a finire che vi fate concorrenza.
tia: Posso lasciarlo dopo più di 5 ore che me lo stringo oppure persevero nel tenerli stretto?.. avrei sonno..
VinnySparrow: fai tu...per me è indifferente.
tia
tia
pubblicità! zot

BËL (01)
BRÜ (01)

pi-airot
Soprattutto seguendo il filo della discussione, mi viene da chiedere: sarà mai ripristinata la funzione di navigazione "una a caso"? Mi ha permesso nel passato alcuni incontri musicali illuminanti (e questa è la funzione principale che riconosco a Debaser)
BËL (03)
BRÜ (00)

fedezan76
Addirittura un editoriale per esprimere il tuo infantilismo. E vai di banalità. Non dici cose sbagliate, solo cose ovvie e nel tuo classico stile vittimistico e ridondante.
BËL (00)
BRÜ (00)

VinnySparrow: Addirittura tu @[fedezan76] che odi la banalità e il vittimismo ti sei scomodato per scrivere un commento in un editoriale dove regna la banalità e il vittimismo! Interessante, molto interessante...inutile dirti che il vittimismo qui non c'entra un bel cazzetto...la banalità...beh...su queste banalità mi sembra che stiano intervenendo molte persone...alcune delle quali hanno scritto qui nei commenti...che il tutto suscita un certo interesse. Quindi...vedi un po' tu. Vista l'ora...buona serata!
fedezan76: Ho scritto che non scrivi cose sbagliate. È sempre il come le scrivi che ti penalizza. E ultimamente non è neppure la prosa il problema. In definitiva l'argomento è pur interessante, i tuoi argomenti no.
VinnySparrow: Beh, è la tua opinione, la rispetto...ma almeno da quello che vedo...questo editoriale sta coinvolgendo un po' tutti. Sono contento...più che altro perché mi fa piacere fare quattro chiacchiere con voi. Leggere i vostri punti di vista. Tutto qui.
iside
iside Divèrs
ce l'hai con me? bene, dimostri che non hai capito un cazzo di questo posto. commento #zot breve e dritto al punto.
BËL (02)
BRÜ (00)

VinnySparrow: Dove hai letto che ce l'ho con te ? Scusami.
iside: è palese. doppio #zot
VinnySparrow: posso garantirti che questo editoriale non è dedicato ad una persona in particolare, è un editoriale scritto da me per far quattro chiacchiere e sentire il parere di tutti su un certo argomento...che magari riguarda anche te. Ma non è che l'editoriale è su di te...altrimenti lo chiamavo Iside e "zot".
mrbluesky
solo a me non mi scrive nessuno,questo è razzismo al contarrio,ecco.
BËL (02)
BRÜ (00)

Falloppio: Blu io metto sempre 5 alle tue recensioni e Bel ai tuoi ascolti perché il tuo bonifico a fine mese mi serve....
Stanlio: Se savaria de quanti schei xè el bonifico eo faria anca mi che no rivo mai aea fin del mese...
mrbluesky: tatte boni,col boni fico
Stanlio: giutto, mejo le bone fiche...
lector
Passo solo per ringraziarti delle tue (immeritate) attestazioni di stima, non certo scontate dato che ti ho - più volte - bacchettato sulle tue pagine. Il che dimostra, se non altro, la tua onestà intellettuale.
Sul tema in sé, ora non c'ho voglia di intervenire (poi, magari, cambio idea).




BËL (01)
BRÜ (00)

lector: Voglio solo aggiungere che, se hai (beato te!) tutto questo tempo per leggere, cercati le recensioni di @noveccentrico Scopri chi è noveccentrico su DeBaser quello che, per i miei gusti, è - probabilmente - la miglior penna del DeB: arguto, competente, stimolante, originale, dalla scrittura felicissima (altro che me....).
Vedrai, inoltre, che i suoi scritti, raramente hanno ottenuto grandi risultati in termini di Derango; il che dimostra che (come dappertutto) la qualità non fa certo audience.
VinnySparrow: La qualità non fa certo audience...questa è una frase importantissima, sul serio. Come editoriale…"la qualità non fa certo audience" una frase che dice tutto. Te l'ho detto che sei tra i migliori. Almeno su questo non mi sono sbagliato.
noveccentrico: Giovane lector, grazie per la citazione. Risulterò stronzetto con questo mio commento, ma penso di aver catalizzato l'attenzione delle persone più interessanti di questa community, in una sorta di do ut des che ha aggiunto qualcosa: da te a quel fantastico tizio dark-ambient (si chiama sempre Alfama)che con le recensioni da quattro parole scombinate e poetiche mi ha fatto acquistare almeno tre album (tu due).
Però mi piace tantissimo questa storia che l'autore di questo editoriale ti cita tra i più bravi nonostante i tuoi giudizi nei suoi riguardi non siano stati sempre positivi. Mi sa di "c'è ancora speranza in questo mondo".
lector: Ma grazie a te per il giovane :-))
Falloppio
Mi hanno regalato un salame Felino lungo 1 metro e mezzo.
Nel weekend lo battezzo.
Chi porta il vino?
BËL (01)
BRÜ (00)

VinnySparrow: con quello ci vuole un nero Montepulciano ehehehe...mi intendo di vini ;)
spiritello_s: Però prima va unto bene sennò fa attrito.....
VinnySparrow: sempre
Falloppio: Ahahahah
Stanlio
Ma sì visto che caz𝐳𝐨𝐭tate Vi mando un caloroso saluto a tutti cogliendo l'occasione per augurarVi un felice anno nuovo dove si parli più d'arte in sè che di chi scrive bene o male di quell'arte e poichè necessitiamo tutti d'un pizzico d'umiltà in più, che non molti han dimostrato su queste pagine che ci ospitano, Vi auguro di esserne degni, un saluto particolare ai due amici che mi hanno nominato, il primo sopravalutandomi ed il secondo sottovalutandomi, auguro loro di crescere diventando migliori sotto tutti i punti di vista, ciao a tutti da Maurizio
BËL (00)
BRÜ (00)

VinnySparrow: chi ti ha sottovalutato ?
Stanlio: Eeh, lasciamo perdere Vin, acqua passata non macina più, lui lo sa e tanto basta, il tempo delle polemiche per me è finito.
VinnySparrow: ah ok, pensavo che qualcuno lo aveva fatto qui. Beh io ti ho citato nell'editoriale...e penso sia chiaro cosa penso di te.
Stanlio: Limpido, grazie Vin anche se non sono così bravo come mi reputi tu, anzi...
VinnySparrow: beh tu lo sai, io dico sempre quello che penso...non sono un recensore quindi il mio "giudizio tecnico" vale quello che vale...però a me le tue recensioni piacciono, le trovo "vere" recensioni. Alla prossima.
Cialtronius: il tempo delle polemiche è finito però vedo che continui a rompe er cazzo
io non ti ho nè sotto ne sopravvalutato
per me (e te l'ho detto 150 volte) resti na spia
e c'hai torto marcio perchè eri tu che me rompevi er cazzo
e dai e dai t'ho mannato affanculo e sei annato a piagne da G avendo 60 anni pensa chi cazzo sei
Stanlio: Questa è la tua versione di comodo vecchio mio e non sono io a rompere ma tu a riaprire vecchie ferite e lo sai meglio di me visto che non hai accettato le critiche altrui (quando eri Ribaldo o che altro nick non ricordo bene che ti eri fatto bannare anche prima) e ti sei lanciato ad offendere senza motivo com'è stata sempre e com'è rimasta tua abitudine, a G stava benissimo d'esser informato sul malo modo d'intervenire nei commenti e ti ha bannato come meritavi dopo averti avvisato più d'una volta di darti una calmata ma gna a fai, l'unico a piagne continui ad esser tu e l'hai dimostrato ancora una volta nel commento lassù, pensaci tu a chi cazzo sei e perchè continui a ritagliarti un modo di fare a dir poco scontroso verso chi non ti garba, stammi bene e fattela 'na camomilla ogni tanto altrimenti la bile ti colora come l'incredibile Hulk...
Cialtronius: sì certo è il mio punto di vista
ma sei tu a tornare su certe cose e dici che le riapro io le vecchie ferite e invece no sei tu

ipocrita

con l'aggravante di fare il salomonico, il giusto dicendo che bella l'arte, un caloroso saluto ma poi sempre là torni

auguro loro di crescere... ma vaffanculo va, falso.
Stanlio: Boh, probabilmente la bile ti ha invaso pure la memoria o soffri di qualche morbo precoce data la tua giovin età ma non l'ho scritto io quanto segue:
[...]quello che piace a me
deficiente, io sono stato bannato da un vecchio-spia per un vaffanculo
e sono tornato embè[...] e vacci tu a fare in culo caro buciardo & smemorato di Coll... ehm di Roma XD
fedezan76
Ragazzi vi rinnovo gli auguri di buone feste a tutti. Un augurio che viene dal cuore, non come quei disgraziatissimi copia e incolla che girano. Non cambiate mai, rimanete sempre così! Siete il miglior gruppo di pallavolo che abbia mai avuto il piacere di frequentare. Felice 2013. Mariagrazia.
BËL (03)
BRÜ (00)

VinnySparrow
Comunque anche io per concludere vorrei spendere due parole. Prima di tutto grazie per essere intervenuti nell'editoriale. Che l'abbiate trovato interessante o no sta a voi stabilirlo. Non tutti hanno commentato in maniera "civile", ci ho preso uno "psicopatico"...ma va beh...fa parte del gioco. Io in ogni caso vi ringrazio tutti e sono felice di aver trascorso praticamente una giornata in vostra compagnia. Peccato non poterci fare "un bicchiere" insieme, il top come conclusione.
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
@[VinnySparrow] Il fatto che deb sia diventato negli anni (anche) un social network su cui far contare (anche) la capacità di attirare la simpatia degli altri utenti usando le tattiche tipiche della socializzazione non ci piove. E lo ho anche sottolineato in passato e forse pure io ci sono cascato a volte... Ma proprio da questo punto di vista l’attacco ad @[iside] è proprio fuori luogo (è inutile che neghi, era esplicitissimo) ed ingiustificato dato la sua nota passione e la sua continua ricerca nel risultare simpatico agli altri ... Per il resto condivido in pieno il pensiero di @algol, anche se mi sono sentito non poco esplicitamente tirato in ballo in ballo in un suo commento (lo so a volte sono un po’ patetico e sentimentale, e troppo personale 😉 )
BËL (01)
BRÜ (00)

VinnySparrow: guarda, se questo editoriale era solo ed esclusivamente "un attacco" ad Iside non lo avrei di certo nascosto...penso che mi conoscete ormai...come ho detto...l'editoriale riguarda anche lui...ma non è un editoriale "dedicato" a lui. D'altra parte non è il solo che ha scritto Zot...che comunque non è il solo argomento trattato nel mio scritto. Un caro saluto.
VinnySparrow
oh e quasi dimenticavo...la firma...Buona Serata ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

Flame
Casco anche io in una delle tue provocazioni (secondo me sei sul libro paga di G):
"...ma il punto è che queste "ZOT" (così vengono chiamate qui) non dicono niente..." ... non dicono niente lepppalle!. Toh, due trovate a caso che dicono mille volte di più di papiri di aria fritta:

Greenferno - Belzebong - Recensione di ziltoid
Gale Maze - Male Gaze - Recensione di Buzzin' Fly

BËL (00)
BRÜ (00)

Flame: Quoto Lector. Da quel che ho letto Noveccentrico mi pare la penna migliore migliore capitata da queste parti.
Flame: ... un solo "migliore" poteva bastare
VinnySparrow: lette….non mi hanno stupito...tutto come prima.
Flame: AAAAHHH ... risposta sbagliata. Ti hanno stupito, ma non lo puoi certo confessare e stai rosicando perchè sai di non essere in grado di farne. Il tuo commento era prevedibile come la vittoria dei gobbi di merda nel derbi.
VinnySparrow: Ne sei convinto ? Ok, basta che ne sei convinto tu e siamo tutti felici. Ciaooooo.
Flame: non sono io ad essere convinto, è il tuo commento "lette….non mi hanno stupito...tutto come prima" a dimostrarlo. Rosichi. E' un fatto.
VinnySparrow: ah quindi mi confermi che sei convinto! Buono. Ciaoo.
Flame: perchè tu mi confermi che rosichi. : )
VinnySparrow: ma cosa devo rosicare scusa ? cosa c'è da rosicare ?
Flame: Niente, volevo fare il gioco al contrario, e cioè essere io a provocare te puntando sul: rosichi perchè le zot non le sai fare. Però mi sono rotto il cazzo e quindi lascio perdere.
VinnySparrow: Una buona Zot (così le chiamate qui) no...non le so fare, sono io il primo a dirlo...e fino ad ora non ne ho lette, quando leggerò una Zot valida te lo farò sapere.
Flame: Forza, convertiti figliuolo. ZOT! is de gnu uai fo de fiucia! Toh te ne piazzo un'altra In A Car - Meat Puppets - Recensione di therealramona
Flame: fai una recensione ZOT! di tutti, tutti... ma proprio TUTTI i dischi dei pink floyd
VinnySparrow: Non sono capace a farne di buone, non sono capace a fare buone recensioni...figurati le Zot...
VinnySparrow: Eh, letta...potrei dargli un commento…"grazie per la segnalazione"...nessun voto...che cosa voto...io non voto chi mi da consigli, io ringrazio chi mi da consigli, se ritengo importanti e utili tali consigli.
G
G Alto Papàvero
Pur avendo letto velocemente saltando molto, in quanto amante della sintesi, e in quanto malato di quel male cronico che hanno quelli che pensano di aver poco tempo, credo proprio che qui dovrei dire la mia, ma le mia sono due. Quindi dico le mie.
1) Il rango per come è pensato regala qualcosa di organico al DeBasio. Il concetto di fondo è che un voto non valga quanto un altro voto. E più ci ripenso più credo che questo sia giusto. Il tuo voto (se sei appena arrivato qui e nessuno ti ama) non vale il mio voto (che sono qui da una vita e sono amato da molti). Quindi fatti amare (qui) e vota (qui) e la qualità emergerà per quello che (qui) si considera qualità.
2) La formula del rango potrebbe non essere corretta, per esempio un difetto che vedo è che se un utente smette di essere attivo su DeBaser forse il peso del suo Rango dovrebbe essere ritarato.
Sul punto 2 potremmo discutere per ore, se le avessimo. Però rimane il fatto che qui la qualità viene valutata in questo modo e credo che se una "comunità" come la nostra ha resistito a tanti attacchi di troll il merito sia anche in parte dovuto a questo. Quanti forum dove 1=1 sono saltati? Qui 1=(1 * n) dove n è il peso delle persone che ti amano.
Non ti perdonerò mai per avermi costretto a essere serio! ( e poco #zot )

BËL (07)
BRÜ (00)

fedezan76: Sono pienamente d'accordo a metà con quello che hai scritto, ma anche con quello che penso. Ho reso il punto?
VinnySparrow: Io invece sono contento che il capo è intervenuto in quella che qualcuno definisce solo e pura "banalità". Non posso chiedere di più.
algol: in effetti la cosa del de rango è quanto di più onesto e funzionale al sito possa esserci. Nessun meccanismo è perfetto ma questo racchiude in se un certo livello di equità (rigore e crescita .. ahah).
Dislocation
Cpommento minimo, fatto saltando direttamente que senza leggere quanto da altri scritto, solo il tuo, di scritto.
Ma Vinny, davvero sei al punto di soffrire delle supposte ingiustizie che a tuo parere alcuni efferati personaggi perpetrano nel deB? No, dai, hai sicuramente cose più importanti da valutare, ne sono certo. Di fondo rimane che la democrazia nel sito può anche non esistere, chi lo gestisce si regola secondo regole da lui stabilite, e chi non ci sta ha piena libertà di astrarsi od anche andarsene, libero anche di sbattere la porta.
Piuttosto, ecco, si può tentare di modificare lo stato delle cose "dal basso", cioè introducendo argomenti e pareri in modo auspicabilmente civile e senza supponenza od arroganza, anche in omaggio al fatto che, come sopra detto, chi detiene il "potere" nella sua realtà può sempre e comunque farlo valere come anche è in grado di modificare, col tempo, magari, caratteristiche ed usanze di cui il tempo stesso, ed i pareri degli astanti, richiedono appunto variazioni..... Io ho avuto modo, voglia e tempo di postare una ed una sola recensione, ho cercato di attenermi alle regole anche minime, richieste, come quella della brevità, del numero dei caratteri ecc.
Mi sono trovato abbastanza bene, forse perché i commenti sono tutti stati positivi, zot e cosette varie comprese. Forse ripeterò l'esperienza, vedremo, ma sono a casa di @[G] e come lui ha disposto mi comporto.
Ecco.
BËL (02)
BRÜ (00)

VinnySparrow: D'accordo su tutto. Ma io non ho parlato di queste cose.
VinnySparrow: forse tutto quello che è stato scritto sotto l'editoriale ti aiuterà a capire meglio, spesso i commenti ti fanno capire più dello scritto stesso. Accade sul serio.
algol: il punto è che sono regole democratiche e giuste assai. Che lasciano libertà totale a noi utenti tralaltro, quindi anche responsabilizzanti. Una volta rimpiangevo l'assenza degli editor, che si facevano un mazzo tanto e decidevano cosa andasse pubblicato e cosa no. Oggi devo dire che, al netto delle pacche sulle spalle di troppo, l'utenza del sito ha il grado di maturità e gli anticorpi necessari al mantenimento di una certa qualità generale. Che rimane più che soddisfacente a mio parere.
VinnySparrow: ricordo anche per rispondere a @[Dislocation] che io non ho parlato di regole giuste o regole non giuste, ho parlato di parametri di giudizio, e ho parlato di quanto possa essere influente la firma dell'autore di una qualsiasi opera...cose che condizionano enormemente quella che dovrebbe essere una valutazione oggettiva dell'opera. Tutto qui.
fedezan76: Intendevi "valutazione oggettiva della recensione", vero?
CosmicJocker
E al netto di tutto Vinny, io (oltre a ringraziarti per i complimenti) una domanda te la devo fare..e non è una semplice domanda, ma è la domanda delle domande..È La domanda: cosa ricerchi (o pensi che ricercherai) nel DeB?
BËL (03)
BRÜ (00)

VinnySparrow: niente, non pretendo di cambiare niente, in quando io non comando e non ho potere di cambiare niente, ma penso di avere il diritto di poter far presente le cose che diciamo così...non mi vanno tanto a genio.
VinnySparrow: *in quanto
VinnySparrow: cosa ricerco ? c'è tutto :) si scrive si ascolta musica, si litiga...non c'è niente da poter ricercare...se poi avete qualche idea...fatevi avanti!
CosmicJocker: So che non sono affari miei, ma posso chiederti di che anno sei?
VinnySparrow: 32 anni
CosmicJocker: Grazie, te l'ho chiesto perché non posso negare una certa difficoltà nel comunicare con te..
VinnySparrow: Ma io penso che non si tratta di difficoltà...a parte il fatto che alla tua domanda ho risposto da completo ubriaco...sono reduce da uno di quei pranzi...acqua assente, solo vino...capirai! A parte questo io penso semplicemente che vediamo le cose in modo diverso. Molto diverso.
algol: Come sempre il buon Vinny su questioni di un certo spessore e a domande specifiche dimostra la massima evasività. Scatta il buonaserata o il pranzo/cena alcolica, guarda caso. A suffragio ulteriore di certe tesi non proprio lusinghiere.
VinnySparrow: e quali sono queste questioni ? Mi ha chiesto cosa ricerco nel D&b...sinceramente nulla...si può scrivere, si può ascoltare e parlare di musica, si possono fare editoriali, è un bel posto...quindi non saprei cosa aggiungere. Certo come in ogni posto quando lo si frequenta si possono notare cose che non tanto ci piacciono, e dato che almeno questo sembra che possiamo farlo...allora lo facciamo presente! Non penso ci sia da aggiungere altro.
madcat
Mmm però sulle zot! secondo me dipende, ce ne sono alcune che quanto meno offrono un servizio utilissimo, ovvero segnalarti opere (nuove o vecchie) non presenti in home in modo estremamente sintetico e veloce, sia per chi scrive, sia per chi legge, poi certo ce ne sono di pessime/sufficienti/buone/ottime/ec cellenti, come tutto il resto, ma io le ho sempre trovate un'ottima alternativa. Sui voti alle rece, secondo me la situazione è piuttosto equilibrata, sono anche io convinto che in ogni caso la qualità viene premiata, prima di tutto.
BËL (00)
BRÜ (00)

VinnySparrow: Sulle Zot, posso dirti due cose, la prima...io non sono capace di fare zot buone...perché è molto difficile scriverle, sono il primo a dirlo. Di Zot buone fino ad adesso non ne ho lette, ma ce ne saranno sicuramente. La qualità viene premiata...sicuramente...ma sempre tenendo conto una cosa molto importante...il nome di chi firma la recensione. Ed è fondamentalmente questo il punto di questo editoriale.
madcat: Allora il nome significa secondo me sostanzialmente 2 cose: 1. Prima di tutto il nome bisogna farselo, quindi se un utente si è fatto il "nome", qui dentro, un motivo ci sarà e non può prescindere comunque dalla qualità di ciò che ha scritto 2. Man mano che un utente si fa conoscere, scrive bene, si comporta correttamente, è piacevole e divertente parlare con lui ecc. ecc., è ovvio che si fa anche "voler bene" e quindi viene amato, e quindi il derango sale, e quindi quando scrive le recensioni ci sono più persone interessate a ciò che scrive ecc. ecc. Insomma, il tutto mi sembra meritato, sostanzialmente. E' anche un gioco il Deb, dopotutto, e come tutti i giochi ha delle regole, e io mi ci sono sempre divertito
VinnySparrow: Ti dico anche io mi ci diverto. Prendi me, sono l'esempio eclatante...odiato da praticamente tutti...salvo qualche rarissima eccezione...massacrato in modo anche eccessivo a volte...poi ti faccio editoriale come questo e tutti intervengono e non perché mi vogliono bene, ma perché è un argomento che tutto sommato va a "toccare" tutti. Tornando alle Zot, io posso capire che può essere utile per far conoscere in modo sintetico cose nuove...ma se io scrivo per esempio "ottimo disco, mi ricorda i tempi passati, ora mi sento meno giovane, potessi tornare indietro." Fine. Ok...se ne può discutere...ma io non posso dare il massimo dei voti ad una cosa del genere...non ha senso...e i più è una mancanza di rispetto verso chi si fa il culo per scrivere qualcosa di veramente utile e stra-pieno di contenuti. Quindi non dico che le zot non devono essere scritte, ma devono essere valutate con i giusti parametri. Poi se arriva la Zot fatta come Dio comanda, tanto di cappello...ma deve essere fatta come Dio comanda.
iside: @[madcat] io amo le #zot amo talmente tanto il sottrarre le paroli inutili che quasi non scrivo più nulla. però hai ragione "ci si fa un nome" e su quel nome si vivacchia alcune volte producendo cose ottime altre volte facendo delle enormi cacate un po' come le rock star
VinnySparrow: Per quanto riguarda il comportamento...anche lì se ne potrebbe discutere per ore...per giorni. Io a detta di tutti mi comporto malissimo, prendo per il culo...faccio presente che io non ho mai iniziato una conversazione con qualcuno usando parole offensive, loro si. Non solo, io non mi sono mai permesso di entrare nei vostri profili e li offendervi...e nonostante tutto il disturbatore sono io. Ma va bene, cose passate ormai...ma se mi vieni a parlare di comportamento...qui ho capito che c'è una idea di "comportamento" molto ambigua. Cavoli qui si incazzano pure quando dici "buona serata"!!!!
madcat: @[VinnySparrow] sul differente livello di qualità delle zot siamo d'accordo, e i voti generalmente premiano quelle di livello alto e penalizzano quelle di livello basso: con delle eccezioni e qui mi trovo d'accordo con @iside che a volte vengono pubblicate cacatine che non vengono penalizzate come dovrebbero e a volte, quantomeno in parte, grazie al "nome", in generale comunque mi è sempre sembrato che gli utenti siano abbastanza obiettivi. Per quanto riguarda il tuo comportamento, non ti conosco ancora abbastanza VinnySparrow quindi non saprei, però l'idea di comportamento su Deb mi sembra tutt'altro che ambigua
VinnySparrow: allora significa che gli utenti mantengono un comportamento ambiguo solo nei miei confronti e io molto probabilmente nei loro.
fedezan76
Comunque Vinny, alla fin fine dovrai adeguarti al sito. Al di là dei personalismi, tutti siamo interessati a far conoscere le opere che recensiamo. Tra qualche anno ti ritroverai a sorridere delle castronerie che hai scritto. Succede a tutti. Ovviamente è successo anche a me. Ero entrato nel sito con un'idea ben precisa di una recensione, ma poi ho seguito alcuni consigli, ho cercato di aggiungere altro e credo di scrivere meglio di allora. Si può crescere dal confronto con persone intelligenti. E qui dentro ce ne sono tante. Tu sei una testa dura, sei addirittura più testardo di me, ma ti ricrederai. Poi è chiaro, è bello anche far caciara ogni tanto, ma non esagerare. Si fa presto a venire marchiati. E non solo in questo sito.
BËL (02)
BRÜ (00)

VinnySparrow: Potrebbe anche essere. Chissà ! Vedremo...difficilmente però io "cambio"...ma tutto può essere.
fedezan76: Si cambia, si cambia. Sempre. A volte non ce ne accorgiamo subito. E poi mica bisogna farlo drasticamente.
VinnySparrow: Va bene, se sarà come tu dici sarò il primo a darti ragione :)
G: ovviamente, perchè sarai cambiato!
VinnySparrow: Ripeto...se sarà come voi dite...sarò il primo a farvelo sapere
G: ach... non cambi mai :-)
fedezan76: Mister, chiedo il cambio.
Fluttuo
Ciao Vinny, sai che mi ricordi tremendamente un vecchio utente? Uno che sosteneva come fai tu, forse tradendoti, di essere continuamente contattato in privato da numerosi utenti che dimostravano il loro appoggio... Solo che ora sei caratterizzato da un'indole mansueta, finto sgrammaticata e finto infantile. Chi ricorda l'altro utente? 🙂
BËL (01)
BRÜ (00)

VinnySparrow: Posso ricordarti chi vuoi, ma chiunque ti ricordo...NON SONO IO. Ne abbiamo discusso ampiamente di questo fatto. Per cui...la risposta si esaurisce qui.
Fluttuo: Sento, stranamente, del nervosismo... 🙄 Buona serata, come scrivi tu.
VinnySparrow: Mi senti stranamente nervoso, e lo sono...mi sono stufato di ripetere sempre le stesse cose. Io mi sono registrato qui una sola volta, rispondo solo ed esclusivamente a nome di VinnySparrow. Queste persone che voi sostenete sia io...non le conosco, non so chi siano, e non voglio neanche sapere che siano. La cosa non mi riguarda. Se quanto dico può essere verificato chiedo allora che si faccia una verifica su di me, sono pronto a collaborare, basta che questa storia finisca una volta per tutte. Buona serata anche a te.
Flame: un élite del sito che spadroneggia e la maggioranza dell’utenza oppressa che si spalleggia segretamente … ma allora G e gli editors fanno parte del gruppo Bilderberg!
Flame: Quindi è anche colpa di G se c’è la fame nel mondo, se gli orsi polari sono a rischio di estinzione e se non sono riuscito a trombarmi la bionda tettona ai tempi dell’università
G: scusate, è che ho inavvertitamente schiacciato il pulsante sbagliato!
tia: È un Gomblotto.
VinnySparrow: Figa qui siamo passati ai complotti e a dare tutte le colpe al capo ora! Mi dissocio da tutto questo. Preciso.
Fluttuo: ... Dicevo, questo utente a cui il tuo modo di presentarti somiglia, aveva un caratteristica peculiare, era politicamente schierato a destra (o faceva molto probabilmente finta), e si poneva in maniera educata, provocava velatamente e sosteneva di ricevere molti messaggi privati proprio come te. Era il mitico ed indimenticato DeLorenzo.
VinnySparrow: ...era politicamente schierato a destra...e ti fa pensare a me...guarda ti saluto così...W il Che! Tanto per farti capire!
Carlos
Approfitto di sta roba per ricordare questa recensione MITICA che mi è tornata in mente questa mattina appena sveglio non so perché. E sono sicuro che saranno pochissimi a ricordarsene, anche gli appassionati di Korn (e, per la cronaca, ricordavo più commenti. E' possibile che siano stati tolti quelli degli anonimi?): Mortal Combat (techno remix) - Scooter - Recensione di sexyajax
BËL (05)
BRÜ (00)

hjhhjij: Non possono, non DEVONO aver tolto i commenti degli anonimi. Erano un documento storico.
Carlos: Ma magari mi sbaglio. Probabilmente il fatto (sicuro) di averla letta migliaia di volte fino a pochi anni fa mi ha fatto credere che fosse "cult" quasi quanto "cose la paura???". Quel che è certo è che era un mitico debaseriano sotto le cui recensioni piovevano commenti e insulti.
CosmicJocker: Capolavoro! È per cose come queste che rimpiangero' per sempre di non aver vissuto il DeB dei tempi andati!
hjhhjij: Uh sexyajax si. Fake ? Caso Umano ? Non si sa, all'epoca le due cose si intrecciavano continuamente. Lo dico da lettore divertito più che da partecipante.
G: con @[sexyajax] ci ho giocato a sparatutto su PS2. Che legnate. Mi avrà ammazzato tremila volte. Mi sono slogato i pollici e ho smesso.
algol: grazie Carlos. Bisignerebbe fare una rubrica delle recensioni più spakkose, quelle entrate di gran carriera nella storia del sito.
iside: sessiaice una volta mi telefonò---
lector: Capolavoro!
kloo
Non so se lo abbia già scritto qualcuno ma: debaser non funziona come un rumore o un blow up Dove chi compra la rivista sa che troverà una redazione unità su una linea. Oppure indie-rock.it o deerwaves, web zone monodirezionali solo su alcuni generi. Debaser vive della sua stessa flora batterica, ci sono gli utenti che prendono 5 a prescindere, il punto é fotte segarsene. A me non frega prendere voti alti, ovvio fa piacere, a me interessa che quello che propongo arrivi a qualcuno. Essendo diretto interessato del tuo editoriale, visto la mia zotteria, io scrivo brevemente e condensato per trasmettere cose immediate che arrivano al punto Senza troppi fronzoli e non credere non perda tempo, seleziono bene le parole che dico e le band che cito, le storie di cui parlo hanno un nesso, fare Zot non é fare recensioni é altro. Questo non é un sito canonico, nessuno ti obbliga a scrivere e di cosa scrivere. Take it easy. E scrivi meno spesso e ascolta i consigli ;) .
BËL (03)
BRÜ (00)

Stanlio: Condivido tutto tranne il "scrivi meno spesso" poichè se uno si sente in vena perchè reprimersi?
VinnySparrow: Non posso esprimermi sulle tue "Zot" perché non le ho lette. Come ho già scritto sicuramente fare "una zot" come si deve non è per niente facile, io non sarei mai capace di farne una decente, non ci riesco con le recensioni figurati...io non dico che non bisogna scrivere Zot, mai detto...io ho detto che scritti del genere secondo me vanno valutato con i giusti parametri. E soprattutto non sopporto che ciò che si scrive viene valutato a seconda di chi scrive e non a seconda di come sono scritte le cose. Tesi che è stata anche confermata da gran parte degli utenti...loro ne parlano come "la scoperta dell'acqua calda" e con ogni probabilità hanno anche ragione. Però dobbiamo ammettere tutti che quest'acqua calda ha suscitato non poco interesse...questo editoriale mi sembra una prova evidente. Scrivere meno ? Non concordo...scrivere quando si ha voglia ? Assolutamente d'accordo.
Alfredo
Massì è sempre stato così, alla fine Debaser è anche questo, personalmente non me n'è mai fregato. Una volta si trollava, si mettevano uno a cazzo per tirar fuori flame, insomma adesso mi pare che sia un paradiso in confronto. Ma pure io alle rece di un Donjunio ho sempre messo il massimo anche in quelle (rarissime) leggermente meno riuscite, ma ci sta dai, alla fine.
BËL (01)
BRÜ (00)

iside: a Don il 5 era d'obbligo. comunque l'ultima mia derecensione volutamente #zot è diventata recensione della settimana solo perché qualcheduno ha acceso il "flame" e dopo aver appiccato fuoco si lamenta di essersi scottato le dita.
Alfredo: Don era uno dei migliori, senza dubbio
iside: anche lui Sardo.

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: