Zot

In questi giorni dalle mie parti il freddo penetra nelle ossa, poi ci si mette anche la neve...tanta neve...che ti blocca, crea disagi...ma d'altra parte siamo in inverno!

In questi giorni quindi che in un certo senso sono costretto a rimanere in casa devo trovare il modo per ammazzare il tempo, ascoltare musica, vedere film e leggere le recensioni su debaser è una soluzione.

Ho letto molto, non tutto naturalmente...ma sono riuscito a farmi un'idea.

Fin dai primi giorni ho avuto il vago sospetto che "in questo posto" uno scritto o una recensione vale non tanto per come è scritto, ma sopratutto da chi è scritto. Una cosa che ho ripetuto ormai tantissime volte tra uno "scontro" ed un altro. Qualcuno è riuscito a tirar fuori i coglioni e ha detto pubblicamente che la mia "tesi" è fondata...la maggior parte fa silenzio.Altri ancora invece sostengono che questa è la classica "scoperta dell'acqua calda". Magari hanno anche ragione, "è la scoperta dell'acqua calda"...però ti fanno capire che se non ne parli è decisamente meglio.

Senza contare i tantissimi messaggi privati che ogni tanto si ricevono, messaggi che dicono più o meno questo..."sono d'accordo, ma non posso dirlo pubblicamente...altrimenti faccio la fine di quel maledetto VinnySparrow".

Io trovo giusto il fatto che gli utenti vogliono leggere cose interessanti, profonde, recensioni con la R maiuscola per intenderci. Insomma quelle recensioni che io non sono capace di scrivere. Ma spesso mi ritrovo a leggere delle "presunte" recensioni che non vanno oltre le sette righe. Certo, una persona che ha la capacità di sintetizzare tutto in sette righe è ammirevole, ma il punto è che queste "ZOT" (così vengono chiamate qui) non dicono niente. Ma nella maniera più assoluta. Se poi questa "Zot" è un ottimo punto di ritrovo, un modo per ricordare i bei tempi andati ben venga allora la "recensione Zot". Ritengo però che "recensioni" di questo tipo devono essere valutate con i giusti parametri. Non si può dare il massimo dei voti a quei tipi di recensioni. Perchè qui sul sito sono presenti recensioni scritte da gente che sa veramente scrivere e che meritano veramente il massimo dei voti...e di certo non si può paragonare uno scritto che non dice nulla di appena sette righe con uno scritto pieno di contenuti, di riflessioni e di poesia che di certo ha richiesto tempo e impegno da parte del recensore.

In ogni caso come la legge non è uguale per tutti, anche le Zot non sono uguali per tutti, è il nome dell'autore che fa la differenza. A parer mio è una cosa sbagliatissima. Aggiungo che fare la recensione di una recensione è anche quella una cosa sbagliata alla base. E' giusto dire "non sono daccordo" ma recensire una recensione secondo me non ha senso. Ed è proprio per il fatto del recensire le recensioni che qui è nata una sorta di "battaglia a chi scrive meglio". Una battaglia che io non condivido e per tanto non ci partecipo, prima di tutto perchè sono consapevole che sono tra i peggiori recensori sul sito...anzi...io non sono proprio in grado di fare il recensore...e lo dico perchè lo penso. Seconda cosa non condivido il fatto che una recensione o una come la chiamate voi Zot che non dice assolutamente nulla viene valutata con il massimo dei voti e con le più "alte" risposte positive. E' una mancanza di rispetto per chi qui dentro scrive bene sul serio. E non sono di certo io.

Se quelle tre inutili righe valgono le fantomatiche 5 stelle, allora una recensione di Lector quante ne deve valere ? 100! Lector per dirne uno, ma anche Stanlio, Joe Stummer, Cosmic Jocker...

A mio modo di vedere le cose...i parametri di giudizio qui sono completamente sballati, talmente sballati da essere evidenti ormai. In fondo in fondo sono convinto che tutti qui hanno capito che "le recensioni valgono a secondo di chi le scrive e non tanto per come sono scritte"...ma pochi...per non dire (quasi) nessuno ha il coraggio di dirlo...almeno pubblicamente.

Qualcuno mi ha detto ultimamente..."Vinny stai parlando di una cosa ovvia, ma nessuno ne parla pubblicamente e puoi immaginarti il perchè"...sapete...è stata la più bella risposta che ho ricevuto da quando sono qui. Per una volta non mi sono sentito solo.

VinnySparrow

VinnySparrow , Il 9 gennaio — DeRango: 0,00

BËL (00)
BRÜ (00)

I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: