La Grande Pandemia del 2020

E’ un mostro la Storia. Un drago a tre teste e, con le sue tre bocche, mastica e stritola il tempo e le ossa e le divinità coi loro simulacri.

Vola alto, troppo alto per ascoltare urla e bestemmie. Non sa delle vittime, non conta il tempo e si fa beffe della direzione del vento.

E se ne fotte dei fatti.

Coi fatti ci fai, al massimo, la cronaca.

Però certe volte scende a volare più in basso, si diverte a sfiorare i tetti e, se hai pazienza e scruti con attenzione, e stai attento ai segni, magari (dico magari!) la riesci ad intravedere.

Se la riconosci!

Ecco, in questi giorni, io sto qui e scruto dalla finestra e mi sento un po’ come quel topolino.

Quello di quella vecchia storiella….

Fuori dalla finestra c’è “La Grande Pandemia Del 2020” ed io lo so che, nascosta lì dietro, c’è anche la Storia.

Socchiudo gli occhi e mi sforzo di guardare.

Vedo la gente che canta dai balconi, le bandiere che sventolano, gli Inni.

I vip che lanciano richiami bonari, i potenti con lo sguardo smarrito e le mascelle serrate che prendono decisioni improrogabili.

Le immagini televisive di eroi sfiniti che combattono la battaglia in prima linea, di poliziotti impettiti, di commercianti smarriti, e di chi è costretto a lavorare, e di chi non sa se tornerà a lavorare.

I morti senza nome, le pubblicità televisive che continuano ad essere sempre le stesse, le file ai supermercati.

E la gente alle finestre che aspetta….

Ma questi sono solo fatti, cartoline, spettacolo.

E’ cronaca.

La Storia è altro. La Storia verrà dopo.

Perché “La Grande Pandemia Del 2020” come tutte le cose, ad un certo punto, finirà.

Gli scampati usciranno dai loro ricoveri. Intellettuali e pensatori, preti e politici, complottisti, poeti e scrittori, registi, astrologi, santi e buffoni ci spiegheranno cosa è successo. Ce lo racconteranno e riracconteranno e lo analizzeranno e ce lo sviscereranno.

E ci spiegheranno che dovranno esserci delle conseguenze.

Che “c’è stata la Grande Pandemia del 2020, non lo sai?” Che dovremo rimboccarci le maniche, che “uniti ce la faremo”, che “mica può essere di nuovo come prima?”, che non ci faremo ricogliere impreparati.

Ma il problema è che qualcuno ha dovuto tirare fuori i soldi e che – non ce lo ha detto – ma era solo un prestito!

Adesso tocca restituirlo.

Analisi e conseguenze saranno consegnate ai libri di storia. Studenti annoiati snoccioleranno cifre, date, teorie a professori altrettanto annoiati che assegneranno il capitolo sulla “Grande Pandemia Del 2020”.

Le strade saranno piene di reduci.

“E tu c’eri?”, “ Tu te la ricordi?”

“Te la ricordi “La Grande Pandemia Del 2020”?”

E così, io mi sforzo di interpretare i segni. Socchiudo gli occhi e scruto nella notte.

E mi sento come quel topolino.

Quello di quella vecchia storiella….

Si, la storiella è vecchia ma, magari, non tutti la conoscete.

E, insomma, c’è questo topolino affacciato all’ingresso della sua tana che scruta nella notte.

Ad un certo punto vede un pipistrello.

Allora tutto eccitato si precipita dalla mamma:

-“Mamma, mamma” – urla – “Ho visto un angelo!”

lector , Dodici giorni fa — DeRango: 44,59


Commenti (VentiSette)

De...Marga...
L'angelo della morte...o Angel of Death pensando agli SLAYER...E' un casino; non sono troppo preoccupato del virus. Cerco di stare il più possibile sereno avendo Elisa in casa da una decina di giorni ed ha bisogno dei miei sorrisi, della mia consolazione, del mio essere padre. Quello che mi terrorizza è il dopo; come ripartiremo e soprattutto quanti attività ripartiranno. Qui da me tutti gli alberghi sul Lago Maggiore sono sigillati e, sentendo pochi giorni fa un dibattito su di una TV locale, ben pochi riusciranno a ripartire (quando??) se non arriverà un deciso aiuto, sostegno economico da parte dello Stato. Per non parlare del resto; mi viene in mente il settore della floricoltura qui a Verbania. Circa una sessantina le aziende famigliari con circa 150 dipendenti. Hanno già subito un crollo del fatturato almeno del 70%. E potrei andare avanti ancora a lungo con gli esempi del mio territorio. "Speruma in ben" si dice qui in Ossola. Ciao ragazzo, un abbraccio anche ai tuoi eredi!!

De...Marga...: A giugno mi scade il contratto lavorativo e lavorando in un azienda che fornisce bibite al alberghi, ristoranti e bar della mia provincia e non solo, la vedo nerissima per il momento. Potrò al limite sfruttare la mia perfetta conoscenza del territorio montano, il mio essere guida escursionistica della mia sezione del CAI cittadino. per provare ad intraprendere un'attività legata a quaesta mia "smoderata" passione. Ci sto già pensando...
lector: Temo che il dopo pandemia sarà duro, davvero duro per molti. Bisognerà cercare di ripartire il più in fretta possibile. Sono sicuro che gente come te sarà utile ed importante.
De...Marga...: Grazie lector per le ultime parole...mi confortano ed è molto per me adesso.
lector: lo penso davvero
hellraiser
Situazione strana, surreale, mai vissuta se non dai miei nonni paterni da piccolissimi (leve 1913 e 1916) con la Spagnola del 18 - 19. Giusto stare in casa e girare lo strettissimo necessario per mangiare-lavorare chi può.. sono qualche giorno a casa pure io, in teoria doveva essere la mia prima settimana di ferie annuale con mezzo agosto ed una ad ottobre, l'idea era quella di fare dei lavori in casa e magari passare un weekend lungo al mare, pace e bene per la Liguria. Mi preoccupo più che altro per la salute dei miei genitori, sono di 61 e 65 anni, non anziani ma rientrano nella fascia d'età più rischiosa.. mi preoccupa altresì la situazione economica in generale che si svilupperà dopo la fine del Corona, parlando con un mio amico titolare di un bar mi sà che i piccoli negozi/le piccole attività già provate prima di questo casino moriranno nel giro di breve ed è un gran pericolo per tutti.. speriamo in bene e speriamo che lo Stato adotti misure forti e intelligenti...

lector: Misure forti ne sono sicuro, è delle intelligenti che mi preoccupo....
hellraiser: Hai perfettamente ragione purtroppo.. comunque mettiamoci l'anima in pace, dagli ultimi sviluppi la quarantena collettiva continuerà ad oltranza, secondo me ne avremo fino a fine aprile, mi dispiace molto per gli amici che hanno negozi, attività commerciali varie, una bella mazzata...
TataOgg
Avevo bisogno di un segno, non lo sapevo ancora ma ti aspettavo.
Dobbiamo guardare tutto questo dalla giusta distanza, altrimenti non resterà nulla. Quanto cambieremo noi, te lo sei chiesto? Di questo forse nessuno ne parlerà e sarà molto più difficile di tutto il resto.

lector: Cambieremo, certo che una esperienza simile ci cambierà! Ma siamo solo all'inizio. Temo (e spero davvero di sbagliarmi) che il peggio debba ancora venire....
Grazie per la tua attenzione.
Pinhead
I segni sono pessimi e quello che mi fa davvero paura è che questa, a modo suo, è una guerra e il rischio per troppi poveri cristi è quello di venir finito dal fuoco amico. Amico per modo di dire.

Pinhead: Però spero che quelli che scorgi dalla tua finestra siano segni un po' più confortanti.
lector: No, amico mio, in questo momento sono tutt'altro che ottimista. I segni non mi appaiono per nulla confortanti. Ma io, in fondo, che ne so? Probabilmente mi sbaglio.....
macaco
Vivere la storia non ha nulla di epico e di eccitante, come sembrerebbe a guardare i fatti passati che ci sono stati narrati. Speriamo proprio che passi alla storia come la pandemia del 2020 e non le pandemie del ventinesimo secolo.

lector: Anche io temo proprio che ormai si sia aperta una porta.....
CosmicJocker
Je suis une souris

lector: Forse è il modo migliore per affrontarla.....
luludia
io detesto la storia...

lector: Brutta bestia la Storia!
G: Brutta storia la bestia!
lector: E non avete visto la mia prof. di storia al liceo!
sfascia carrozze: Io detesto anche la giografia e le applicazionitecniche.
Ecco.
JonatanCoe: Visto che ci siamo, io per domani non ho studiato.
sfascia carrozze: Tranquillo: le interroghazioni non riprenderanno prima del (comunque imminente) 2026
JonatanCoe: Eureka, youporn arrivo!
zaireeka
Non sono un fanatico ambientalista, ma è evidente che la Natura non ce la faceva più, è il più grande “andate al Diavolo” che ci potesse urlare contro. Noi il respiro lo stiamo perdendo il respiro ma a quanto pare la Natura sta tornando a respirare, almeno vista dal cielo

lector: Mi sa che glieli abbiamo proprio rotti di brutto, gli zebedei, alla Natura!
TataOgg: A proposito di Natura ho letto una teoria secondo il quale la diffusione del virus potrebbe essere riconducibile alla presenza di polveri sottili nell'aria, cioè che il virus si muove con più facilità perché aderisce alle particelle in sospensione nell'aria o qdg. Se dovesse essere dimostrata una cosa del genere significherebbe nel futuro (cioè domani, subito e tutti) dover cambiare profondamente le nostre abitudini. Magari é già di dominio pubblico tra le fake news e le bufale, non me ne vogliate ma non sono andata a verificarlo, ma mi é sembrato molto verosimile considerata l'area di diffusione prima cinese e poi italiana. E quello che ha scritto Zaire mi ci ha fatto ripensare, quindi la butto così...
A me ha acceso un po' di speranza.
nix: scusami TataOgg, te lo dico con rispetto e stima naturalmente, ma questa del virus che viaggia appiccicato a polveri sottili suona come un fake pazzesco. Dove l'hai letto e quale sarebbe la fonte?
TataOgg: "Magari é già di dominio pubblico tra le fake news e le bufale, non me ne vogliate ma non sono andata a verificarlo, ma mi é sembrato molto verosimile considerata l'area di diffusione prima cinese e poi italiana" se fosse vero sarebbe una spinta a migliorarsi dal punto di vista ambientale e conoscere una delle possibili ragioni di diffusione aiuterebbe un sacco. Ma ho specificato: fake o bufala. Sarà una bufala.
Caspasian
La PANDEMIA è un atto di GUERRA Usa-Cina.
Non ci sto! IO NON VOGLIO LA GUERRA.
Smettiamola di giocare con le vite umane.
Il presente è della compensazione, il revisionismo è la speranza per il futuro.

Caspasian: Abbiamo affidato le nostre vite a questo branco di criminali e questo è solo l' inizio se continuiamo a cadere dalle nuvole.
Caspasian: Vi parlo dal futuro, s' intende...
lector: Non so, mi sembra troppo pure per certa gente.....
Caspasian: È un attacco batteriologico, non guarda in faccia a nessuno. Già stanno facendo morire le persone dentro casa: "State dentro casa e morite dentro casa". No. VOGLIAMO ESSERE CURATI. È questo che bisogna mettere alle finestre e pretendere la cura, no che ti rispediscono a casa con un' aspirina. Quei camerieri dei nostri politici poi... Non vogliamo la vostra guerra!
lector: Ma che senso ha? A chi giova?
Questa cosa va in culo a tutti, americani e cinesi inclusi. Il Male dovrebbe avere una sua logica, per quanto deviata.
Qui io vedo solo caso e stupidità.
snes: Gli usa contano oggi settemila contagiati. Praticamente quanto austria belgio norvegia svezia e danimarca messi assieme. Mi sembrava di ricordare che gli usa sapessero fare le guerre e che, soprattutto, non se le portassero in casa.
macaco: Ipotesi piû che plausibile considerato il cronogramma di FATTI e documenti successi.
macaco: @[lector] si, potrebbe essere giusto, in culo a tutti per aprire il cammino a un nuovo e sofisticato metodo di controllo. L' effetto paura del terrorismo temo non sortisca piû gli effetti desiderati. Spero comunque di sbagliarmi.
macaco: @[snes] Gli americani san far le guerre? Ma se escono sempre sconfitti o fanno figure di merda ( vedi Siria).
Caspasian: Bisogna capire che queste "persone" che ci comandano che si sono infiltrate tra noi umani non sono umane! Loro pensano completamente diverso da noi, se per raggiungere l' obiettivo preposto devono fare fuori indiscriminatamente qualsiasi tot numero di persone lo fanno e basta. È quello l' errore principale pensare che sono come noi, il loro credo è Moloch, hanno messo pure la statua al Colosseo in bella mostra, il Vaticano è comandato dai gesuiti, da sempre il braccio dell' inquisizione che si adatta al periodo. Adesso il drago delle religioni monoteiste dà i suoi ultimi colpi di coda che già dal 1700 siamo passati all' era della scienza e vedremo come si evolverà il piano di trasumanesizzazione totalitaria.
snes: scusate avete ragione, ero convinto di vivere in un'epoca dominata dal capitalismo, evidentemente siamo tutti sotto il giogo nazzista. O comunista, ditemelo voi, perche' io scemo come sono ero convinto gli usa avessero prima vinto la seconda guerra mondiale e poi la guerra fredda, e che grazie a questo fossero diventati la nazione sociopoliticamente piu' potente del mondo, tanto da decidere il modus vivendi di tutto l'occidente. Hanno fatto casini in siria? Grazie al cazzo i siriani sono i nostri vicini di casa, mica i loro...
Ma no, loro fanno la guerra sparandosi armi chimiche in casa, per il puro gusto di ammazzare la gente che gli paga le tasse. Maledetti rettiliani.

Tra l'altro se non erro macaco tu vivi in brasile. E se non erro le purghe anticomuniste, l'operazione condor ecc, son passate anche di li. Immagino che anche in brasile abbiano fatto una figura di merda, preso un sacco di mazzate, e che la classe politica odierna brasiliana si riunisca tutti i giorni sotto un cielo rosso all'ombra della falce e del martello. Bolsonaro e' un'invenzione dei poteri forti, no?
snes: Ma poi un attacco batteriologico lo fai partire contro whuan? Che ha i laboratori piu' attrezzati per lo studio di virus e agenti patogeni in generale???
snes: Ha i laboratori piu' attrezzati AL MONDO. ripeto: i piu'attrezzati del mondo, mica della Cina dell'orente o dell'asia. Proprio di tutto il globo terraqueo. Facciamo partire un attacco batteriologico? Ok, dove? Nella citta' dove potra essere studiato prima il virus che li colpisce.
Caspasian: Nell’ottobre 2019, gli Stati Uniti hanno portato 369 atleti militari a Wuhan per i Giochi militari mondiali. Gli Stati Uniti sono arrivati ​​al 35 ° posto. Non esistono video o foto della squadra degli Stati Uniti, nessuna registrazione è stata conservata, una grande squadra ma una performance pietosa per i migliori militari del mondo. La squadra americana ha fatto così male che sono stati chiamati “Soy Sauce Soldiers” dai cinesi.
snes: non ho capito se il punto è: Hai visto? ci sono andati 369 militari, li hanno sicuramente attaccati in quel momento, se invece è: col cavolo che son bravi sono arrivati 35 esimi. ... nel primo caso non vedo il motivo di portarci 369 militari quando esistono i servizi segreti. nel secondo caso non capisco come far cagare a bedminghton (o come si scrive. "Volano" cazzo, chiamatelo volano)significhi non saper fare una guerra.
TataOgg: Una competizione sportiva in cui gli ammerigani hanno fatto proprio cacare e non esistono foto o filmati che lo provino... Senza foto o filmati nel 2019???? Non so perché ma ho in testa un film di Spielberg e si chiama Munich.
Il virus hanno dimostrato sia naturale e non creato in laboratorio.
Caspasian: Si, Bill Gates ha dimostrato che il virus è naturale...
TataOgg: Ho trovato l'articolo che parla della competizione sportiva. Bill Gates é infiltrato anche nei laboratori italiani e di tutto il resto del Mondo? Per capire.
snes: Caspasian, scusa, potresti rispondermi? No perché quando pigli insulti ti lamenti della cosa ma almeno rispondi... Io sto cercando di credere al fatto che tu non faccia parte del gruppo "mi annoio a stare a casa, attiriamo l'attenzione spaventando gli stolti", e cerco quindi di affrontare il tuo post in maniera civile a 'sto giro. Ma il tuo silenzio, di fronte a quest'approccio, va sempre piu' convincendomi della tua malafede, sai com'è.
macaco: Non voglio rispondere per Caspasian, ma visto che condivido la sua posizione anche se in modo meno radicale mi permetto di dirti alcune cose. No non sono tra coloro che stanno a casa divertendosi a spaventare fli stolti. Sono più di vent"anni che mi interesso di geopolítica, leggendo riviste come Le Monde Diplomatique, Limes, L'imternazionale per citarne alcune e vari libri. Quello che cwechiamo di fare è utilizzare un metodo scientifico, ossia raccogliere dati e…
macaco: è normale che si cerchi di capirne i motivi creando teorie alternative sulle quali il pensiero unico gioca sempre merda in nome della scienza ufficile. La scienza non è la verità!
snes: Sto cercando di non giudicare caspasian ma di analizzare la questione. Lui pero' non sembra interessato a farlo se quando ripasso di qui trovo te e non lui.
Caspasian: Ciao @[snes], ero impegnato con profonde pulizie domestiche (quanta roba che ho buttato) ti rispondo sotto con un video che mette insieme un po' di "coincidenze" su questo che io reputo un attacco di guerra batteriologico. Sono argomenti di riflessione, e poi nella mia ultima recensione ho confessato il mio status di 💩.
snes: Caspa' non offenderti, ma prima di vedere il video vorrei capire cosa c'entra il link che mi hai postato qui sopra con il presunto "attacco batteriologico".
Caspasian: Nel video si parla dei giochi militari di ottobre a Wuhan e altre "coincidenze".
snes

Due sono le cose veramente gravi: la prima e' l'esercito di babbi che su facebook invoca il "reddito per coronavirus" dopo che la grecia ha gia' sperimentato i prestiti europei ? Chi non capisce di cosa sto parlando faccia un favore al paese e bruci la propria scheda elettorale).
La seconda e' che mentre da una parte e dall'altra si cerca un colpevole tra i potenti per giustificare l'alto tasso di morti in italia, il pensierino meno stupido arriva dal vaticano, direttamente dal papa: se mancano posti letto negli ospedali e' anche colpa di chi non paga le tasse.
Coraggio, torniamo a chieder soldi e poi disquisire di dove andremo in ferie quest'anno...
@[lector] colgo l'occasione per scusarmi del post lasciatoti ieri o l'altro ieri sotto un commento. Evito di entrarci in contatto di solito ma mi era stato notificato e sembrava proprio in commento all'ultima recensione che avevo mandato, mi era sembrata una provocazione gratuita e ho agito d'impulso, perche' sono pirla. Pure qui forse potrei non commentare, ma 'sta cosa del "dateci i soldi" mi sta lasciando di stucco e terrorizzato da settimane: io la situazione greca del 2012/2013 con l'europa che la massacrava a suon di "ti abbiamo dato miliardi sei mesi fa, ridacceli ORA!!!" La ricordo, siamo nel 2020 e i giovani greci continuano ancora ad emigrare.

lector: Ti ringrazio per il commento e per la precisazione. A me fa piacere interagire con te: al netto del tuo carattere di merda :-) dici sempre cose mai banali.
macaco: "il pensierino meno stupido arriva dal vaticano, direttamente dal papa: se mancano posti letto negli ospedali e' anche colpa di chi non paga le tasse."
Oddio, se questo è il meno stupido non oso immaginare il resto..
macaco: Purtroppo non siamo in grado, come nazione, di affrontare un' emergenza economica perchè non abbiamo piû un banco centrale e l'europa non ha i meccanismi per soccorrere i membri in difficoltà, perchè se danno soldi all'Italia devono darli a tutti. Mi sembra evidente che ci sia bisogno di mettere liquidità in circolazione, invece ci strozzeranno col mes che dovrebbe essere approvato in questo giorni, se non lhanno già fatto.
snes: Leggete "clero" e non capite piu' niente, siete l'altra faccia della stessa medaglia...
zaireeka
“Ma il problema è che qualcuno ha dovuto tirare fuori i soldi e che – non ce lo ha detto – ma era solo un prestito!

Adesso tocca restituirlo.”

La tacita speranza, forse un po’ egoista, è che tutte le nazioni del mondo soffriranno il coronavirus come noi, e che avranno bisogno di aiuti finanziari, per cui pari e patta, sarebbe come se nessuno avesse prestato niente a nessuno, e tutto ricomincia come prima. Se non dovesse essere così siamo davvero nei guai, altro che Grecia..

IlConte
Ho già detto qualcosa di ciò che, per ora, penso.
Vedo strane situazioni e risposte pronte ad eventuali domande. Vi evito un papiro di, spero, cazzate... ma non ne son sicuro. Le guerre abbinano gente che crepa, gente rovinata economicamente e pochi che si arricchiscono di soldi e potere. Per ora mi “concentro” sulla ns emergenza sanitaria, sui tanti dottori e infermieri in prima linea a soffrire e rischiare e sulle vittime senza nome (dici bene). Poi vedremo, io sono convinto purtroppo che.... vedremo dai.

lector: Dobbiamo solo aspettare, Nobile....
iside
iside Divèrs
oggi ho detto a mio figlio " quest'esperienza la racconterai ai tuoi nipoti."

CosmicJocker: Lui che ti ha risposto?
iside: Perché? Ha solo 8 anni non si rende conto di vivere un momento epocale
CosmicJocker: Ah scusa non sapevo.. Così, per curiosità..
iside: Non so se hai capito "perché?" è stata la sua risposta.
CosmicJocker: In effetti avevo frainteso...
Raskolnikov1789
Mi inquieta profondamente questa vicenda. Passeggio per casa, penso, cambio e ricambio idea, dopo essermi vergognato di certi miei pensieri. Questa crisi epocale spazza le certezze, le poche ideuzze che mi confortavano sembrano essere state spazzate via. Tutto questa 'necessità' che prorompe non riesco a razionalizzarla. Cosa significa tutto questo? Si tratta solo di un provvisorio stato di eccezione e poi tutto come prima? Una parentesi dolorosa e niente più? Quei paroloni di cui mi riempo la bocca (costituzione, diritti, libertà e altro blaterale) mantengono lo stesso significato? Eppoi la fame che rischia di bussare alla porta. Pare di essere piombati in un romanzo distopico, dove gli strumenti che utilizzavo per guardare il mondo non valgono granché..

lector: Già, sembra un sogno....
Raskolnikov1789: P. S. *blaterare *riempio, giusto per trovare conforto nella buona e vecchia borghese grammatica
snes: in un romanzo di fantascienza distopico ci stiamo sprofondando da anni. almeno dal millenovecetoquarantotto.
Stanlio
Non so come sia messa l'Austria ma mio fratello che fa il camionista, la settimana scorsa è andato là a consegnare un carico di cerchioni per auto, gli ho chiesto "ti han misurato la febbre al confine?" ha risposto di no, han controllato i documenti e l'han fatto passare bello bello e lì non ha visto nessuno in giro con la mascherina, nada de nada, dopo qualche giorno però anche l'Austria ha adottato misure più severe alla frontiera... boh, chi ci capisce qualcosa è bravo, da parte mia avendo 61 anni rientro nella fascia a rischio ma come sempre anche stavolta come in tante questioni della mia vita "me ne frego", la morte per me quando verrà sarà una vera liberazione, e per quanto riguarda il resto dell'umanità molti si meritano il covid-19 e anche di peggio, molti non han fatto e continueranno a non far nulla per evitare il peggio che viviamo e che vivevamo ogni giorno (corona virus a parte voglio dire) per cui se la son quasi cercata la mala sorte in generale, dispiace solo per chi è innocente e paga per le gravi colpe dei padri, amen...

lector: Amen....
snes: molti meritano il peggio, ma non dimentichiamoci che andreotti è morto a 90 anni, e che quando precipita un elicottero precipita quello di kobe bryant non quello di trump. non voglio dire che sono sempre i migliori quelli che se ne vanno,, è che "lerba cattiva non muore mai" è spesso più che un semplice modo di dire. la sfiga, di sicuro, ci vede benissimo.
iside: L' Austria è montagna e si sa che lassù l 'aria è fina. Però anche tu che stai lì ad incolpare i padri come se la madri fossero esenti da colpe...
Caspasian
Per @snes e per amore di condividere argomenti di riflessione lontani da dogmi, metodi, guru, posto un video dove si parla del virus in maniera da non scomodare "castighi divini". Fate scorrere un po' la pagina, è il primo video che incontrerete. Per cortesia per chi interverrà se avrà la benevolenza di non usare le parole "complotto" e "complottista" che qui mi sembra tutto alla luce del Sole...
link rotto

Caspasian: Fiducia, il link funziona.
snes: mi sembra tutto abbastanza confusionario. praticamente c'è un fondo fiduciario che ha potere sull'esercito (ma non sui servizi segreti, che ripeto: una roba del genere la fai fare ai servizi segreti di nascosto, sei sicuramente meno osservato dalla cina-quella che l'occasione dei giochi di whan "cada a fagiuolo" è fantastica: come se il Cinese controllasse al limite della distopia la propria popolazione ma non gli eserciti stranieri che vengono a visitarla...) che organizza 'sta cosa. però allo stesso temnpo il virus in realtà si era propagato prima nelgi stati uniti a causa di un incidente in laboratorio.

e, al di la di tutto, le domande che sollevavo prima non hanno ancora trovato risposta. grazie a dio durava quanto una puntata dei simpson . Ma, ripeto, non risponde alle mie domande, mi ha solo dato un'idea su come funzioni l' "informaziormazione" alternativa al giorno d'oggi. Le virgolette sono lì perchè in realtà manco vuole essere informazione, il video è solo una serie di autoproclamate ipotesi (chiaramente).
snes: come se il GOVERNO Cinese controllasse...*
Caspasian: Allora non ho capito cosa mi chiedevi prima.
macaco: Se non ci riesce Mazzucco non c´é speranza con te nes, ahahahah
Mi ricordo peró che su un mio editoriale dal talgio controinformativo ai tempi delle manifestazioni e dei black block, ti trovasti d´accordo con la mia visione. Non capisco...
Caspasian: Che poi pure su Mazzucco ho qualche sospetto (su Diego Fusaro non ho dubbi) di assunzione per inquisizione occulta.
macaco: "mi sembra tutto abbastanza confusionario. praticamente c'è un fondo fiduciario che ha potere sull'esercito"
Qúesto l´hai dedotto tu in forma sbagliata, distorcendo le cose, non si fá cosí. Lui ha dertto che un mese dopo un fondo di investimento ha predetto che sarebbero crollate le borse. La deduzione che uno puó trarre da questa notizia, non é quella che hai detto tu, é un antra, o meglio sono altre. Per esempio avrebbero potuto avere accesso a quest´informazione in anticipo avendo contatti giusti. I servizi segreti ci sono eccome, loro sono la rete organizzativa. Ma scusa perché avrebbero dovuto mandare agenti segreti in cina, quando ci andavano dei soldati. Ma ripeto sono tutte ipotesi, pena che siano le sole che trovo che danno un senso alle cose, non solo di oggi ma anche del passato.
macaco: caspasian, spiegami meglio...
Caspasian: Che sono "complottari", un po' depistanti sul vero complottismo che necessita di un accostamento esoterico per essere efficace e lavorare per l' innalzamento della coscienza collettiva. E naturalmente per esoterico intendo una condizione lontana dall' idea che ha la gente. Niente comunque a che fare con magie, mantelli e compassi, la parola, come altre, è stata inquisita al punto di produrre un pensiero collettivo negativo. La guerra si gioca a livello psichico, come si è sempre giocata tra le fazioni. Bisogna capire quanto il "basso astrale" con le possessioni condiziona la vita di noi tutti, i pensieri indotti, Moloch che sta spingendo da matti verso la guerra, sentimenti negativi che attanagliano tutti. Anteponiamo a questo una zona del nostro essere dove dimora solo positività, un posto cosciente e inattaccabile. Si può vincere solo non giocando a questo gioco. Non siamo questo corpo...
Caspasian: A vari livelli praticamente tutti quelli che hanno visibilità nella comunicazione sono dei camerieri di Moloch. Fusaro può intervenire quando vuole a qualsiasi trasmissione ed è palese che lavora dalla parte dei padroni, i veri carbonari non li vedi da nessuna parte, e se riescono a ritagliarsi qualche spazio che suscita riscontro si muove inesorabile l' inquisizione che si adatta ai tempi, un tempo bruciavano, oggi le oscurano censurandole, irridendole facendo leva sulla paura degli altri e sul fatto che gli altri non riescono ad accettare una verità che metterebbe in discussione il fatto di quanto sia stata utile, a livello animico, la loro esistenza. Perciò preferiscono rimuovere e continuare a credere alle favole dei loro carnefici, continuano a giocare è quello l' errore.
Caspasian: Adesso useranno la "pandemia" per cambiare la dittatura che da religiosa diventa tecnocratica. E le pecore continueranno ad essere macellate...
snes: Caspasian, io volevo sapere per quale motivo mandare il virus impacchettato nelle mani di militari, che saranna per forza di cose controllati a vista, quando hai i servizi segreti piu' incredibili del mondo (quelli che ti permettono di tenere in piedi questo "complotto"). La domanada una risposta credo non ce l'abbia. Macaco: nella parte qui sopra del commento c'è la risposta alla tua domanda. Di tutto quelle che e' esterno a questa domanda non sono interessato al momento. Gia' mi pare assurdo che il video cominci con l'ebola (o quel che era). Poi tira in ballo un presunto incidente in un laboratorio usa. Poi invece era stato tutto programmato perche' lo portasse l'esercito. Qui saltan fuori il Moloch, e l'esoterismo, l'inquisizione, e Caspasian chiude tutto con un commento che vuol suonare come una profezia... Calma: la super prova (che poi salta fuori esser un'ipotesi senza troppo stupore di nessuno) secondo la quale la pandemia sarebbe un atto di guerra russia cina ( urlato da Caspasian con toni tutt'altro che ipotetici) che era stato linkato prima, mi sembra faccia acqua. Come il commento sensazionalistico che cerca di sostenere. Tutto qui. Chi c'è dietro tutto o o perché accade tutto questo? Non era la domanda e non mi interessa al momento, una cosa per volta. Anzi: una cosa e basta: è una discussione faticosa e improduttiva per tutti.
Caspasian: I servizi segreti dei più importanti paesi sanno tutto dei segreti tra di loro. Fare una cosa attraverso i servizi segreti ed essere "scoperti" serebbe come un palese atto di guerra. Quale migliore occasione farlo ufficialmente tramite dei giochi internazionali? L' innesco dell' assurdo è assicurato. "Ma come noi veniamo in pace nella comunione di una competizione "sportiva" e voi ci accusate di un attacco batteriologico?" La Cina gioca invece di sponda e non innesca conflitti militari. "Controllate da voi se non vi è scappato qualche virus, che sò per farsi una passeggiata, e richiamateci per informarci. Saluti... e baci." Gli Yankee d' altro canto sono talmente posseduti dal competere solo nella finalizzazione della loro vittoria che sono disposti a darsi la zappa sui piedi consapevolmente (vedi l'11 settembre, per segnalare la più eclatante). Speriamo che nei prossimi giorni piova abbastanza perchè come Manzoni insegna nel capitolo 37 dei promessi sposi: "Uscito dal lazzaretto Renzo è sorpreso da un temporale, quello che porterà via la peste..."
Caspasian: Facevo una chiacchierata con @[macaco], se la discussione risulta "faticosa e improduttiva" è un tuo sentore personale, poi sei tu che stai chiedendo, devi anche accettare (attenzione non dico abbracciare) gli effetti collaterali occulti delle rappresentazioni dei Deep State che percepisco. La butto lì: entro la fine dell' anno destituiranno il Papa...
TataOgg: Non é che se vi spostate di commento non vi seguo più... Son d'accordo su una cosa, i servizi segreti che mandano la squadra di finti atleti é una tattica molto professionale. Continuerò a leggervi. 😘
snes: Ok, quindi non lo fanno fare ai servizi segreti perché se no rischiano di essere scoperti. Scelgono quindi una strategia per la quale vengono scoperti da un gruppo di complottari su internet. La piu' grossa potenza mondiale. Che e' in grado (secondo questo ragionamento) di fregare il governo cinese, (che fa una domanda e poi sta zitto, manco fosse un utente su un forum) la seconda o terza forza politico militare mondiale. Ma non frega chi per arrotondare il proprio stipendio vende libri su amazon ( e che e' cosi' cretino che quando amazon gli butta via il libro passa a venderlo sul proprio sito non, che so: e bay, che forse ha piu' visibilita'. un genio assoluto 'sto scopritore di magagne...). Da qualunque parte la guardi 'sta storia fa acqua.
A questo punto rinnovo l'invito fatto prima: considerato che sono tutte ipotesi (non aggiungo aggettivi solo per mantener la conversazione civile per l'ultima volta) sarebbe il caso la smettessi di lasciare commenti allarmisti e falsi qui sopra: non servono a nulla se non alimentare il clima di ansia e insicurezza che gia' di suo alberga tra tutti. Ogni volta molli una frase tranciante che non ha argomentazioni. E quando ti si chiedono queste argomentazioni, arrivano in risposta supposizioni deboli. per l'ultima volta: io non so se lo fai per sfogare le tue ansie o per divertimento becero, ma cortesemente: piantala. E' il posto giusto ma non il momento.
snes: Tu non stavi chiacchierando con Macaco. Tu hai lasciato un commento del cazzo per vedere l'effetto che fa (un po' come questo sul Papa.) In compenso stavo io dicendo a macaco che la discussione e' fatcisa, non a te. Ed e' faticosa (chiaramente) perche' ci metti (TU) 4/5 commenti e 24 ore a fornire argomentazioni. Nel farlo ti sposti di commento, cercando di rendere ancora tutto piu' confusionario. Perché non sei interessato alla tua tesi, sai che è una cazzata, sei solo interessato alla reazione che suscita. Sei un troll di merda, a casa potrebbe esserci ( e prima o poi ci sarà di sicuro) gente malata o con parenti malati e tu sei qui a cercare di terrorizzarla. Come se ce ne fosse bisogno. E non lo dico io: lo dice il tuo atteggiamento.
Caspasian: Leggiti il racconto di Poe "La lettera rubata", Dupin espone impeccabilmente che nell' invisibilità "veritas"...
I giorni e le notti » LA LETTERA RUBATA di E. A. Poe – testo completo
Caspasian: @[snes] e legge di compensazione sia:
Vengo Anch'io. No, Tu No - Enzo Jannacci - RAI... Canzonissima 1968...
Io il "no tu no" non l'ho mai detto e non lo dirò mai. C'è differenza dalla solitudine costruita a quella imposta, continuo a pulire casa... Facciamo un po' più "marameo" alle paure delle fonti "ufficiali".
snes: Caspa':sono d'accordo: tu qui non hai detto non solo "no tu no" yu qui non hai proprio detto niente, stai trollando il sito. Su un argomwnto veramente di cattivo gusto considerato che qui la gente ci sta morendo. Dieci anni fa in questo posto saresti stato lapidato.
"Leggiti..." Ma pezzo di imbecille, passi il twmpo a dire "e' tutto chiarissimo!!!1111!!!!" E poi salta fuori che le argomentazioni delle tesi stanno tra le righe di ipotesi complottare e racconti gotici ottocenteschi... Te lo ripeto: non fa ridere, qui la gente ci crepa.
Caspasian: Amore mio il "bastian contrarismo" regna da quelle tue parti, sento un rancore un po' forzato verso di me, stai tirando al bersaglio sbagliato, io non sono lì. Se sei convinto che il virus è ""casuale" ti posso solo dire "aiutati che Dio t' aiuta..."
snes: io con te ci discuto anche volentieri quando non ti metti a giocare nel momento sbagliato con cose più grosse di te e di me. quindi no, nessun rancore, solo spontanea sincerità.
Caspasian: Rileggiti la mia ultima recensione sui Monitor che sei posseduto dai "buoni sentimenti", intanto ho beccato una tua vita precedente dove lavoravi per l' inquisizione, non essere misogino con la tua parte femminile e datti una calmata con le "lapidazioni". Io ho proposto di creare un luogo in noi dove mettere solo positività, e tu parli e speri in eliminazioni cruente di avversari che non capiscono ma non esistono. Coltivo continuamente il mostro che è in me:
Sono un mostro e ti amo
Caspasian: Naturalmente niente di personale e ti esorto a scrivere qualcosa che qui stiamo tutti aspettando. 🌹
Caspasian: E perdona la mia cadenza "biblica" sono vive reminescenze di fasti millenari del passato.
snes: tu urli: "non vi cureranno fatevi curare!!!!" tu urli che che "i potenti giocano con le vostre vite" da settimane. il luogo che stai cercando di creare con la positività non ha niente a che vedere.
e il tuo linkare a jannacci poe nanni moretti serve giusto a sottolineare quanto in realtà ti freghi dell'argomento trattato (che ti ripeto per l'ennesima volta, essere più grosso di te e in questo momento non è questo non è il luogo in cui trattarlo)e quale sia il tuo scopo qui e quale il valore che hanno i tuoi allarmismi.
snes: ommadonna...
- "il luogo che stai cercando di creare non ha niente a che vedere con la positività"*

- "in questo momento questo non è il luogo in cui trattarlo"*
Caspasian: Ti esortava a scrivere una recensione...
Caspasian: ... esortavo
snes: e chi se ne frega.
Caspasian: E ti pare poco cercare di contrastare il negativo che ci circonda con qualsiasi azione (preferibilmente psichica) che può istillare serenità trascendente, che abbiamo trascurato l' anima abbastanza.
Caspasian: A NOI!
CosmicJocker: Mi intrometto e, facendolo, già sbaglio, ma tant'è: vi ho letto e ho visto il link postato da Casp..
Credo che l'appunto di nes riguardi soprattutto il tono da "verità rivelata" espresso da Caspasian quando persino il tizio del video ci va molto cauto nell'esposizione della sua teoria (piaccia o non piaccia, rimane una teoria tutto ciò che non può essere provato empiricamente)
Ovviamente quale sia la vera verità (si può dire?) ora come ora nessuno lo può dire, ma resta però il fatto che credere nella teoria della "controinformazione" vale tanto quanto credere nelle notizie dei TG ufficiali: resta un personale atto di fede e, forse, come tale andrebbe comunicato..
Se mi dicessero "ok, ok, il pipistrello, la fuga del virus in Cina... Tutte cazzate! Io so la verità" sarebbe molto diverso dal dire "mah, io delle verità ufficiali diffido parecchio.. Prova a vedere questo video e poi ne parliamo"..
Personalmente io diffido sia dei canali ufficiali dell'informazione, sia da quelli ufficiali della "controinformazione"..
snes: non ho capito quell' "a noi!" a cosa lo si debba... Non soddisfare le tue richieste (tue e di nessun altro) ti risulterebbe un atteggiamento fascista?
fedezan76: Anche io ho seguito la discussione e avrei scritto esattamente lo stesso commento dell'amico @[CosmicJocker] .
snes: per quanto riguarda il discorso "contrastare il negativo che ci circonda con qualsiasi azione (preferibilmente psichica) che può istillare serenità trascendente , che abbiamo trascurato": Non è quello che stai facendo, tu stai buttando benzina sul fuoco. Ridacchiando...
TataOgg: Caspy, un giorno ci racconterai delle vite che hai già vissuto? 🖤
TataOgg: Dipende Nes, a me fa distrarre potermela prendere con Casp come se niente fosse. Però qua siamo in tanti... Bisognerebbe avere tatto e lungimiranza... e Casp a quanto racconta non vive neppure in Italia, quindi in effetti non ne sa una cippa di quello che stiamo vivendo qua. O no?
Caspasian: @[TataOgg] come voi le vostre...
Caspasian: Anche se ci sono meno malati siamo in quarantena anche qui in Rep. Ceca. Tutto cancellato, tutto fermo, tutto chiuso, mascherine obbligatorie, ecc.
snes: E' molto probabile sia disinformato sulla situazione qui, e trovo che questo sia solo uno dei motivi per cui parlare della cosa in questi termini in questo momento trovo sia un po' una schifezza.
TataOgg: Non ho dubbi che il livello di attenzione e preoccupazione sia alto anche lì, ho numerosi amici che vivono fuori Italia e un fratello in Germania, per dire che seguo anche fuori Italia. La nostra situazione ora é più delicata della vostra.. un po' di empatia forse aiuterebbe. Quindi se non stai per davvero in Italia.. capisci ammé o a chi te lo fa notare.
Caspasian: Ma l'ho anche scritto che bisogna stare attenti alla controinformazione che la maggior parte delle volte interviene in maniera complottara. E poi mi sopravvalutate troppo, ho fornito elementi di riflessione. Allora mettiamola così, invece di scrivere "Andrà tutto bene" iniziamo a scrivere "Diteci la Verità". Che qui.la verità ancora non la raccontano.
Caspasian: @snes sai tutto di me...
CosmicJocker: Ma forse noi non accetteremo mai la verità dall'informazione (ufficiale o "contraria") semplicemente perché ci verrebbe presentata come LA verità..
LA verità non esiste, è un mito, e, anche se esistesse, sapremmo accorgercene? Tutto può essere nel caso di questo virus (e la Russia? e il Caso che fa sì che spesso la verità sia inverosimile?), l'importante è restare vivi cercando di non andare nel frattempo in bancarotta..
snes: Caspasian, te lo ripeto per la quadrimilionesima volta: non è questo il momento. c'è gente che ha parenti in ospedale da cui non ha notizie, e si vede portare le bare fuori dal paese dall'esercito perchè i cimiteri sono pieni (Bergamo). Di una voce che si mette a urlare "non ci stanno dicendo la verità!!!!" ADESSO non ne ha bisogno. una voce del genere serve solo a far star peggio 'sta gente (e a vendere qualche dozzina di libri dalle copertine imbarazzanti, ma un libro non si giudica mai dalla copertina, quindi poco importa).

Ci sei? E' chiaro? In quella tua testolina di cazzo egomaniaca, sto concetto del cazzo e banale riesce ad entrarci, o il personaggio che ti sei disegnato addosso ha bisogno per forza di un video su youtube che parta parlando dell'omicidio Kennedy, e a tempo perso si scagli contro qualche multinazionale per cominciare a prestare attenzione?
snes: E no, non so niente di te, non vedo perchè dovrei, e soprattutto non c'entra niente.
Caspasian: @snes come sei "altruista". Dove posso vomitare?
Non è il momento per te, per me sì invece. E allora? I "buoni sentimenti", ma fatemi il piacere. NON SIAMO QUESTO CORPO!
Caspasian: E che non mi si neghi il sorriso encefalitico del Buddha in qualsiasi occasione!
Caspasian: Ti sei messo a competere, è gente come te che fa scoppiare le guerre. Un po' d' ironia sù, sputarsi tutti i momenti allo specchio...
Caspasian: Visto il video? Chi pensa al posto nostro? Siamo tutti pacifisti e siamo pieni di guerre, siamo tutti delle "brave persone"... Vi assicuro che è disgustosa l' illusione della "bontà". Vanitas vanitatum et omnia vanitas.
snes: la tua ironia irrita perchè: ti sei reso conto che da un po' di tempo sei l'unico che sta ridendo? tutti scemi gli altri eh? tu solo, l'unico che ancora è capace di ridere... E quanto pensi di andare ancora avanti a menartela come quello che ha capito tutto quando non solo la logica, ma anche i numeri ti dicono che il sorriso che hai addosso non è quello "encefalitico del Buddah" ma quello molto più comune dello scemo del villaggio? Le tue azioni, da settimane, scaturiscono reazioni opposte a quelle che speri di dare. te ne sei reso conto? no? e allora sei lo scemo del villaggio. si e te la ridi? e torniamo al punto di partenza allora: piantala di trollare il sito.
Caspasian: Obbedisco!
Caspasian: Da scemo del villaggio sono anche noioso, è lo stesso film:
Revolver [ITA] - Scimmie avvolte in bei vestiti
Caspasian: Ah, la pietà...
Quanti danni che fa'.
Caspasian: Non scordiamoci che siamo su un sito "musicale":
Ego Tripper
snes: Non scordiamoci che sei un cazzaro che crede ai cazzari e che ci sta chiedendo di difentare un azzaro come lui. Il video complottista che accusa gli americani: «Coronavirus: è stato il "pipistrello"» - Open l'ironia qui non sara' arma di discussione. Non ho usato alcuna ironia per parlare delle tue "tesi" se hai qualche cosa di costruttivo da dire bene, se no fai un favore a tua madre e stai zitto.
TataOgg: Il video incriminato era anche tra i DeAscolti. Non l'ho ancora guardato.... Ora mi metti curiosità.
snes: Beh senza video l'articolo non ha alcun senso.
TataOgg: Certo, infatti stavo per guardarlo.
Mi ha parecchio infastidito, non per il tema ma per il modo in cui questo viene affrontato. 1) università zittite su uno studio fatto: a parte la implicita totale sfiducia nei confronti dei centri di ricerca (tutti venduti, senza potere e senza etica) ha parlato come se questo virus non potesse essere studiato in qualunque altro laboratorio; 2) articoli scientifici vengono pubblicati e ritirati continuamente; 3) questo tizio non ha un laboratorio di analisi, parla per sentito dire e ripete quello che gli piace; 4) porre la questione nei termini dio-ci-punisce vs usa-cattivi non mi sembra serio, denota una sorta di ignoranza... Lo dico perché ho una splendida maglietta "La Peste tour" con le tappe annuali dei "concerti" tenuti, durante i quali gli USA non esistevano che mi ha aperto la mente. Che possa essere anche un fatto naturale ovviamente non passa per il cervello....
Fa finta di fare il disinteressato, quello che sembra stare dalla parte dei deboli, ma sta vendendo il libro dell'amico. Qualcuno glielo dice che la Bibbia, ancora oggi, vende di più e Amazon l'ha comunque e certamente messa tra i beni che non sono di prima necessità? Forse... spero.
I pipistrelli sono stati un capro espiatorio, chiaramente. E dovrebbe esserlo dato che "i nostri animali da compagnia non ci contagiano il virus"......
E comunque non ci tira fuori dalla cloaca maxima nel quale siamo cascati, il che allo stato attuale é l'unica cosa degna di interesse.
snes: La peste tour ce l'ha anche Rez! E' l'unica maglietta che gli invidio. Se non erro e' dei ragazzi di "feudalesimo e liberta' " anni fa "li seguivo" su facebook, non so che fine abbian fatto.
E si': nessuna delle notizie complottocriminose che stanno passando in questi giorni ha come scopo quello di aiutare la condizione di chi le legge. Ma questo da sempre, e' implicito nella conteoroinformazione avere un pubblico spaventato e frustrato. Una persona serena su certe "notizie" neppure ci finisce.
TataOgg: Hai capito perfettamente di quale maglietta parlo 😁 si, feudalesimo e libertà! Ogni tanto pubblicano ancora qualcosa ma anche io non "li seguo" più come un tempo. (La maglietta l'ho messa per andare a fare la spesa... Una delle poche gioie di queste settimane).
Caspasian: L' ho già scritto io che le notizie "alternative" devono essere prese con le pinze perchè diffuse da "complottari". Si può comunque estrapolare qualcosa dalla minestra per un sano revisionismo. Poi tu @[snes] che non ti esponi mai direttamente con un tuo pensiero e ti attacchi come una zecca a delle proposte di condivisione proponendoti paladino de 'sto cazzo mi devi dire come cazzo sai dove sta una persona serena quando io adesso sono qui nello spazio in compagnia di un amico (un pezzo grosso) che ci allieta ricordandoci: "Le cose vanno male, perchè preoccuparsi? Le cose vanno bene, perchè preoccuparsi?"
Caspasian: @[TataOgg] scemo del villaggio sì ma con l' anello al naso fino a un certo punto. È chiaro che non si può prendere tutto per oro colato, state facendo troppe pulci, attenzione a considerare troppo, non è più tempo del "per favore" che Vincent Vega chiedeva a Mr. Wolf. Bisogna ricominciare tutto "diversamente".
snes: E' inutile che continui casp: seinqui a implorare "di la rua su quello che sta succedendo, scrivici una recenaione..." No, perché non lo so. So che quello che dici tu sono cazzate che si basano su ipotesi sbugiardate. Cazzo mi frega di fare ipotesi su quello che potrebbe essere. A cosa servirebbe? A intrattenere te e altri quattro pirla complottari? Scusa eh, ma chi se ne frega.
La cosa piu' divertente per ora e' che mentere mi "sfidi"(da due giorni) riesci anche, im barrba a qualunque amor proprio, a dire che io sono in competizione con te...
...mi rendo conto quanto sia poco di classe come uscita ma: sono normale e alle paraolimpiadi non mi pigliano: con te non potrei gareggiare neanche se mi interessasse.
snes: Ah, guarda che quello che ai professa sempre con il sorriso del buddah (discretamente sereno, direi...) E capace e libero di ironizzare su tutto Sei tu. Quindi io non ti vedo sereno, sei tu che ci tieni a farci sapere che lo sei...
Io ti vedo solo come una persona educata col buco del culo.
Caspasian: Da buona etichetta se io inizio una condivisione rispondo alle "istanze". Nel senza pensiero non c'è più posto per i vecchi sentimenti, c'è un altro Sole che rasserena, e c'è una lasagna (vegetariana, zucchina, melanzana) appena preparata e sei virtualmente invitato alla tavola. Ti esortavo a scrivere su di un disco che quel tuo sano ropicoglionismo è produttivo.
Gigi Proietti - Son contento di morire ma mi dispiace
TataOgg: Perché non state tranquilli? Uff...
Certo che le prendiamo con le pinze le fake news e certo che ci sono spunti di riflessione ma questo tizio a me sembra proprio un cialtrone, posso dirlo senza instillare la voglia di vendetta in nessuno? E Casp, io ti ho capito da un po' e pensavo fosse pure chiaro. Suvvia. Se bastasse mr Wolf ora saremmo tutti al bar a fare colazione in pantaloncini e maglietta.
snes: Caspasian, qui ci hai proposto un video a sostegno delle tue tesi. Quando ti si fa notare che il video e' imbarazzante te ne esci con "eh, ma quel video e' da prendere con le pinze" ... L'hai postato tu quel video. In supporto alle tue tesi e per discutere. a titolo informativo: guarda che non sei ironico, sei risibile...
E no: non mi hai invitato a scriver una recensione mi stavi invitando a dare una risposta alla domanda "cosa sta succedendo" ma solo lo scemo del villaggio puo' avere la pretesa di poter dare una risposta intelligente e argomentata in questo momento.
Caspasian: "Andrà tutto bene!" 💩
snes: Oddio, no... non puoi esser così scemo, dai: l'alternativa non è dire "andrà tutto bene" l'alternativa è tacere e cambiare argomento.
Quando le cose saranno meno caotiche forse parlare della cosa potra' essere interessante e stimolante, ma adesso (non so piu' quante volte l'ho scritto) è solo contro produttivo (a Caspa', io i video non li faccio, fai lo sforzo di capire 'sto concetto basilare che ti ripeto da tre giorni per piacere. Fallo per quella tua "buona etichetta" a cui tieni tanto)
Caspasian: Per tutti: iniziamo a togliere i coltelli della cucina dai ceppi e nasconderli dentro i cassetti.
TataOgg: Dai, basta coltelli. Io ci provo a dispensare sempre cuoricini, ci provo....

Di cosa vogliamo litigare adesso? 💙
snes: Arrivati a questo punto dovrebbe esserti chiaro chi e perché e' disposto ad ascoltarti. Ti ricordi quando ieri dicevi "ricordiamoci che siamo su un sito di musica!" Ecco, ricordatelo anche tu, sei su un sito di musica. Vuoi dire qualche cosa di intelligente? Sfrutta lo scopo principale del sito e recensisci qualche cosa. Ovviamente il sito gode di altri possibili utilizzi laterali, ma all'evidenza dei fatti non sei sufficientemente lucido per poterli utilizzarli correttamente.
E Adesso, nella speranza di sdrammatizzare il pulpito sul quale tu hai voluto ergerti, spara pure un'altra frasetta dagli intenti ironici (ma dal risultato risibile anche qui... Su 'sta cosa dell'ironia mi sa che ti tocca lavorarci perché non ti riesce troppo bene). Sul serio, fallo ancora: vederti imbarazzato e' buffissimo.
Caspasian: 🌹 a tutti. Ma sul fatto di nascondere i coltelli non ero figurativo né ironico, fisicamente togliete di mezzo armi improprie dalla portata di mano.
TataOgg: Hey... ce l'avevi con me per i coltelli...un giorno mi dirai perchè.
boooo!
Caspasian: Ma no, solo che stanno aumentando i casi da tso. Era un avviso ai naviganti.
omahaceleb
La buona vecchia distinzione crociana tra cronaca e storia, un evergreen!

lector: Massì, sono della vecchia scuola.....(scuola vecchia fa buon brodo?)
Falloppio
Che dire.... vorrei scrivere un commento serio. Meglio di no.
Finita la pandemia staremo tutti bene, con 4/5 chili di ciccia in più. Io la mia parte l'ho già fatta.... peso 105...

Stanlio: Io con la sola ehm, lingerie addosso stamane pesavo 64 kg...
lector: Sarà contenta la sig.a Falloppio......
sfascia carrozze: I commenti seri lasciamoli per i momenti spensierati.
Falloppio: Bravo Sfascia. Tra l'altro il bonifico l'hai ricevuto? Io sono all'antica, bonifico il lire.....
sfascia carrozze: Ancora no.
Ma #forse ciò è dovuto al uicchend non lavorativo: credo perciò lo riceverò entro (e sicuramente non oltre) il (sempre più imminente) 2026
macaco
@[CosmicJocker] Vorrei dire qualcosa in ralazione al tuo commento che hai scritto la sopra. Tralasciando la questione veritá, la cui complessitá di concetto é enorme. anche perché non esiste una certa definizione della stessa e ci porterebbe a una discussione filosofica che non sono in grado di affrontare. Rispettando la tua diffidenza sulle informazioni che ci vengono trasmesse, mi premeva evidenziare alcune sostanziali differenze fra informazione e controinformazione. L´informazione é in mano a pochi gruppi di potere che sempre piú stringono il cerchio delle presunte veritá. Fino a qualche decennio fá esistevano giornalisti coraggiosi che mettevano le mani nella merda e spesso ne uscivano lesi, adesso sembrano estinti, non esiste piú differenza nel modo e nella sostanza delle informazioni trasmesse, sembrano provenire da un´unica fonte. Le manipolazioni sono sottili ma efficaci (vedi La Fabbrica del Consenso di Chomsky) e il metodo é la corruzione ( vedi Giornalisti Comprati di Udo Ulfkotte). Testimonianza il fatto che non si ammazzano piú giornalisti come in passato, e la storia del nostro paese é piena di esempi. Dall´altro lato la controinformazione non credo sia supportata da un sistema ampiamente organizzato come il mainstream, sono singoli che si ribellano e vogliono mettere in luce questioni che non sono neppure sfiorante dai media ufficiali, che poi qualcuno ne tragga vantaggio personale puó essere vero, ma non deve screditare il lavoro sincero e disinteressato di molti che lottano per portare alla luce fatti e documenti che altrimenti rimarrebbero occulti (vedi ad es. il caso Snowden). Quindi esiste una grande differenza di intenti che non si possono mettere sullo stesso piano. Grazie alle nuove tecnologie queste persone trovano un consenso che altrimenti non avrebbero mai trovato, ma vengono contrastati dalla contro-controinformazione (debunkers), gentaglia tipo Polidoro e quell´altro deficente che é venuto fuori adesso. Con questo voglio solo far notare che é una lotta a armi impari ed io di solito amo schierarmi coi piú deboli. Personalmente potrei fare lo stesso discorso con la scienza, i metodi sono piú o meno gli stessi.

macaco: Non ho ancora letto il libro di Udo, se ti interessa ti liko la presentazione del libro del traduttore italiano
GIORNALISTI COMPRATI: EDUCATI A MENTIRE - Udo Ulfkotte, il giornalista che accusò la CIA e poi morì.
CosmicJocker: Ok, la distinzione che fai la condivido ma mi chiedo quanta parte della controinformazione lo sia davvero.
Nel senso, come fai a essere certo che le notizie che peschi nella controinformazione (non dico tutte, ma magari una percentuale) non siano in realtà depistaggi della informazione ufficiale "travestiti" da controinformazione?
Tu sei sicuramente sul pezzo su questo argomento e magari sai dove andare a prendere certe notizie, ma...
C'è sempre questo "ma" che mi fa dubitare di tutto e che porta con sé un dietrologismo intrinseco anche "sull'informazione libera" che può essere anch'essa manipolata e/o strumentalizzata..
Per questo prima ho fatto il nome della Russia, perché né nel link di Caspasian né nella informazione ufficiale è stata mai nominata (e se lo è stata non importa, era per indicare un esempio di "terza", "quarta", "quinta" via dove potrebbe esserci, se non LA verità, almeno una verità più profonda)..
Mi sa che sono stato contorto Mac..
CosmicJocker: Comunque il tuo link me lo voglio vedere..
CosmicJocker: Forse è per questo che amo così tanto la poesia, perché da un fatto banale della vita prova a risalire la corrente fino a cercare qualcosa di atavico, di innato, di necessario alla vita umana..
È nobile e coraggioso cercare di sventare complotti o denunciare abusi (ci mancherebbe), ma poi penso sempre che dietro un complotto sventato c'è n'è un altro ancora più grande che invece è rimasto nell'ombra, per ogni abuso denunciato altri, più gravi, la fanno franca..
Non si riesce mai a risalire la corrente con i fatti nudi e crudi, neanche la poesia lo fa, ma almeno ci prova, tende a quello, a una sorgente pura, alla sola sorgente davvero necessaria..
macaco: Buonsenso innanzitutto e poi studio. Credo che dopo anni uno riesca a costruirsi, pezzetto per pezzetto uno schema da utilizzare, una matrice da poter sovrapporre ai singoli fatti. Noterai infatti che anche se guardi con attenzione per 30 anni solo telegiornali, ti troverai pieno di nozioni ma senza nessun quadro dove poterle collocare. La conoscenza della storia aiuta, con i limiti che conosciamo bene, l´ideologia, invece puó ingannare.
Per buonsenso intendo il sentire interiore, strumento potente e sottovalutato che dobbiamo rispolverare e del quale son certo tu ne sia fornito a sufficienza.
macaco: Guarda, proprio adesso sto ascoltando un tizio che consiglia di rileggere nei Promessi Sposi la parte relativa alla peste e alla colonna infame e a rifletterci un pó sopra. L´ho trovato uno spunto interessante...
Caspasian: ...non siano in realtà depistaggi della informazione ufficiale "travestiti" da controinformazione?" Hai colto il punto. Roba come byloblu, pandora TV, luogo comune, ecc. fanno i camerieri dei padroni. Complottari che infettano componendo le notizie con briciole di verità, argomenti verosimili e bugie. Ma comunque sta ad un vero ricercatore estrapolare qualche barlume di verità che necessariamente devono mettere dentro per ottemperare alla legge divina che impone di dire quello che si farà, non importa come si dice, attraverso simboli, parole, colori. E se noi non ce ne accorgiamo tacitamente acconsentiamo diventando inconsapevolmente complici del gioco. È per questo che per vincere, dicevo sopra, non bisogna giocare. Ma per accorgersi che non si deve giocare un complottista che si rispetti deve essere un esoterista, perchè solo tramite la frequentazione della trascendenza possiamo avere dei risultati coscienti e cristallizzare verità. Il nemico numero uno sono i pensieri indotti. Trascendere significa imparare a riconoscere gli effetti e le cause. "Tutto accade", diceva Gurdjieff, uno crede di poter fare ma in realtà non è lui il "padrone", se dobbiamo superare in periodo evolutivo sotto forma di "pandemia" il salto per passare dalla vecchia specie a quella nuova non sarà morbido. La sofferenza è associata alla mancanza di conoscenza. L'Uomo della vecchia specie necessità di sicurezze materiali e accetta una vita non naturale pur di avere la certezza di sopravvivere. Così la maggior parte dell' umanità si chiude verso le novità dell' evoluzione. Per andare avanti non sarà facile, si dovrà negare, valutare e accettare.
Caspasian: Nel capitolo 37 dei"Promessi Sposi" Renzo è sorpreso da un temporale, quello che porterà via la peste... un link lungo Associato a questo aspettiamo la pioggia. "Fabio Pareto‎ a DOTT. ANTONIETTA MORENA GATTI E DOTT. STEFANO MONTANARI PATRIMONIO DELL'UMA 16 min · PER STERILIZZARE L ARIA DI AMBIENTI PUBBLICI E DOMESTICI E PER GUARIRE DAL CORONAVIRUS RESPIRANDOLO L ' ozono distrugge i virus diffondendo attraverso il cappotto proteico nel nucleo dell'acido nucleici, causando danni all'RNA…
CosmicJocker: Mac, quando dici "Per buonsenso intendo il sentire interiore, strumento potente e sottovalutato che dobbiamo rispolverare" io sono d'accordissimo, ma penso anche che andrebbe utilizzato in primo luogo per sondare gli abissi che abbiamo dentro di noi piuttosto che per scoprire spazi sterminati al di fuori..tu mi dirai che le cose sono collegate, che una volta "sintonizzato" il sé su un'altra frequenza ascolti di conseguenza anche altre "stazioni radio", ma il fatto è che per far questo (per ri-sintonizzare il sé) non basta una vita intera e non può bastare perché è un processo che tende all'infinito..
Casp, conosci sicuramente la leggenda del "volador": ecco, ci vuole una vita intera per combattere contro di lui e, forse, non lo si sconfigge mai del tutto: è una battaglia dopo l'altra, è un cadere e rialzarsi eternamente..
Caspasian: Il "link lungo" che non si è caricato parlava della formazione dell' ozono:
"L'ozono atmosferico si forma nella stratosfera, a un'altezza di oltre 20 chilometri, per l'azione dei raggi ultravioletti del sole sull'ossigeno dell'aria. L'energia delle radiazioni solari rompe la molecola di ossigeno nei due atomi che la compongono."
Caspasian: @[CosmicJocker] bisogna vedere l' era animica di ognuno. Non si fanno tutte 'ste cazzo di reincarnazioni per niente. Le anime giovani sono più esposte, quelle più antiche partecipano attivamente alla lotta tra il "bene e il male".
CosmicJocker: Qui Casp vai su atti di fede. Io credo e non-credo a molte cose..Questi sono argomenti che risuonano in me da una parte e vengono rigettati dall'altra..
Caspasian: Capisco il San Tommaso che è in ognuno di noi... 😇
macaco: M´é venuta la pelle d´oca. Caspasian sei oltre... e per seguirti non bisogna usare troppo il cervello ma lasciar che il campo magnetico del cuore sobbalzi. L´anno scorso é stato un anno di profondo sentire interiore, quest´anno tutte queste informazioni alle quali accedo mi hanno riportato a questa misera dialettica materialista. É forse questo il loro gioco? Togliere il fuoco da ció che conta veramente, ossia come pensare al nuovo uomo? Il mio cammino é un´altro, non é esoterico, ma si riallaccia alla meccanica quantistica e al concetto di coscienza collettiva e non so quanto siano distanti gli obbiettivi.
Vale la pena cercare di capire tutte queste dinamiche per le quali abbiamo speso un sacco di parole solo per confrontarci? O dovremmo supportarci nell´innalzarci tutti ad un livello di comprensione piú alto? Vivere in Brasile ha significato per me ritrovarmi lontano da un materialismo esacerbato nel quale non mi sono mai riconosciuto e mettermi a contatto con una cultura di radice animista. Conosco un sacco di gente ignorante (non ha studiato) che peró ha una naturale comprensione dell` invisibile.
Devo sforzarmi di abbandonare tutto questo flusso di informazioni e tornare a cercare l´io piú profondo, la fiammella divina che scalda ancora nonostante sia sepolta dall´inesorabile divorare e vomitare del nostro ego. Ho sempre avuto momenti di "mistico rapimento" se solo potessi tenerli sempre vicino a me, invece son o cosí sfuggevoli divorati dalla nostro quotidiano vivere, che ha ben vedere non ha nessun senso concreto a parte il sopravvivere e il soddisfare il nostro ego. É una lotta durissima e solitaria...
Caspasian: È una strada da "pomodori" (nel senso di quanti te ne tirano) ma imboccata non si torna più indietro. Siamo tutti sulla stessa barca, siamo nell' Unità, anche la solitudine è un' illusione.
sfascia carrozze
Qvale Pandemia?
Ma è mai possibilo che devo sempre essere l'ultimo à venire a sapere le cose (che succedono) io?


lector: Non si preoccupi è una cosetta così, roba di cui non vale la pena preoccuparsi.....
sfascia carrozze: Grazie.
Non avrei mai voluto dover iniziare à dovermi preoccuparmi.
psychopompe
psychopompe Divèrs
Ehm scusate se mi intrometto, non ho ancora letto tutto, però ho capito dove alcuni vogliono andare a parare e mi ritiro prima. Ma questa affermazione di @[macaco] "Sono più di vent"anni che mi interesso di geopolítica, leggendo riviste come Le Monde Diplomatique, Limes, L'imternazionale per citarne alcune e vari libri" casca a fagiolo, perchè anche io seguo abbastanza le pubblicazioni (a parte LE Monde Diplomatique ma ci aggiungo ogni tanto Micromega), e ogni due anni ho proprio l'abbonamento a Limes. E non mi sembra, per quanto non abbia letto tutti i nr, che Limes abbia un approccio tipo il tuo, e soprattutto non si azzarda (giustamente, aggiungo) a correre verso una conclusione, se scopre un nesso che collega Aldous Huxley al fratello direttore dell'Unesco come scrivi tu. E' come se noi musicofili fossimo convinti che Moby fa parte di una lobby nazi-ambientalista e contro la caccia alle balene perchè vegetariano e discendente diretto di Melville! Il problema è che, prima tutti si bevevano tutto quello che passava per i canali ufficiali, poi dal maledetto internet 2.0, ossia da quando possiamo immettere contenuti noi tutti (si lo so critico anche quello che faccio adesso, ma se non si potesse più non mi mancherebbe, sono più i danni che i benefici oramai), siamo passati all'opposto, ossia che qualsiasi teoria su internet ha più valore di quelle magari pubblicate da giornalisti o riviste tendenzialmente autorevoli. Mi fa ridere, quando parlo adesso con quelli che io chiamo "complottisti dell'ultima ora" magari del Berlusca e del suo passato a dir poco nebuloso e delle motivazioni dietro la sua discesa in campo, vedo il vuoto pneumatico nei loro occhi, perchè al tempo (quando aveva senso cercare una verità alternativa, e lo si faceva standoci dietro un bel pezzo, non leggendo una scrollata di articolo on line) magari lo votavano pure o comunque non si interessavano proprio alla cosa. Se però si parla di aziende farmaceutiche, Soros, Rockfeller, Peter Kolosimo (ma porco Padre Pio, mi tocca pure argomentare con qualcuno VERAMENTE sulle teorie di Kolosimo che rano carta straccia quando le lessi nel 91) allora li è un profluvio di dati a sostegno di qualche teoria senza fondamenta serie. Ora, io non dico che tu ragioni così, o caspasian, però sinceramente non mi sembra proprio che le riviste da te citate facciano 2+2 in maniera così sbrigativa. I dubbi è giustissimo porseli, e io lo faccio da sempre, da ragazzino ho fatto il pieno di pubblicazioni che adesso sarebbero definite "complottiste", ma ho sempre cercato di non tirare subito le conclusioni. Si insomma Fox Moulder ce piaceva a tutti, ma era un telefilm, e li doveva rimanere. Scusate la lungaggine, ma purtroppo come tutti, ho molto tempo ultimamente

iside: Fox piaceva a voi...
psychopompe: in verità Iside io tifavo regolarmente per i cattivi ossia i servizi segreti deviati, i Rockfeller, la lobby ufoebraica, i vampiri siderali, Shub-Nigghurat & Yog-Sothoth. Senza dimenticare Carcosa, Mu, Atlantide, gli astronauti delle piramidi a gradoni e il Maestro Do Nascimiento!
iside: Non so, avrò visto forse una volta Xfiles, ricordo che ai tempi un collega mi chiese: ma se non guardi Xfiles tu che cazzo fai la sera?
gaston
Io non faccio un cazzo, come prima.
Solo che ora no ho sensi di colpa.

Stanlio: al contrario di me che continuo ad averne, credo a causa di un'educazione cattocomunismenefreghista giovanile...
Caspasian: Ahahahah, mai avuti pure prima, in linea di massima non mi cambia un cazzo: se Maometto non va dalla montagna è la montagna che va da Maometto.😎
proggen_ait94
vorrei solo essere invisibile per passeggiare nel silenzio e nel vuoto... con le cuffie alle orecchie! Sperando che non passino pipistrelli.

TataOgg: 🦇
Geenooofficial
Quindi, adesso, stiamo dentro la Storia. Preferivo rimanerne di lato.

iside: Bentornato, o #forse no.
Geenooofficial: Grazie a prescindere
lector: Temo che più che noi dentro la Storia, sia la Storia ad essere entrata dentro di noi. Solo che ci è entrata da dietro.....
Bubi
L'ho visto solo adesso, non ho letto tutti i commenti perché sono tanti. Questi giorni li vivo stando a casa, rispettando quello che ci dicono i governanti. Ascoltando la TV e girando su internet, se ne sentono di tutti i colori. Anche per la pandemia ci sono le solite teorie complottiste... e te pareva? C'è chi consiglia farmaci miracolosi e ci sono naturalmente anche i politici che fanno le solite baruffe, dicendo il contrario di quello che l'avversario politico ha detto. La solita lotta politica del cazzo dove l'unica cosa che conta è prendere voti... anche in questo momento.
David Quammen, nel 2012 scriveva che la prossima pandemia globale sarebbe venuta fuori da un mercato cittadino della Cina meridionale. Spiega anche che questi virus sono la risposta della natura all'assalto dell'uomo agli ecosistemi... Mi sembra che ci abbia preso. In quanto a ottimismo non lo sono nemmeno io. Finita questa emergenza dobbiamo soltanto aspettare la prossima...
David Quammen è uno scrittore americano di scienza, natura e viaggi e autore di quindici libri. Ha scritto una rubrica intitolata "Natural Acts" per la rivista Outside per quindici anni. I suoi articoli sono anche apparsi su National Geographic, Harper's, Rolling Stone, New York Times Book Review e altri periodici. Wikipedia (inglese)

TataOgg: Ora capisco perché mi hai belato il commento.
Bubi: Certo, non ho visto tanti commenti, finché li ho letti, quello mi sembrava il più sensato. Tutti gli esperti dicono che la pandemia ha molto a che fare con l'ambiente. Dicono che i fattori coinvolti nella crescente frequenza di epidemie, degli ultimi decenni sono molti e tra i più citati ci sono come al solito anche i cambiamenti climatici. Infatti, modificando l'habitat degli animali, in pratica trasportano questi virus. Quindi arrivano molto vicino all'uomo, spesso…
TataOgg: Penso sia presto per trarre conclusioni, sta iniziando a circolare qualcosa ma la maggior parte delle risorse intellettuali è comunque impegnata in altro o non gli viene data visibilità, sommersi come siamo dai fatti di cronaca.
Se questa tragedia dovesse essere dovuta davvero alla nostra condotta ci sarà da mettersi una mano sulla coscienza e soprattutto rimboccarsi le maniche. Questi fatti non possono essere solo subiti, dobbiamo imparare e migliorarci ed è l'unico senso che riesco a dargli ora, nel mio ottimismo (o meglio nella mia fiducia) senza confini.. e lo dico rischiando il Delinciaggio perciò mi fermo.. un editoriale che faccia pensare, non spaventare, sarebbe forse bene, tra un pò....
Qua non c'è da stare allegri, si sta diffondendo senza nessun riscontro perché mancano i tamponi e una regione che sappia cosa sta facendo.. manca tutto in verità, come sempre, ma spero non manchi l'umanità. Buona giornata a te
Bubi: Qui dove sto io, pochi km a sud di Roma, non c'è emergenza, io non la potrei nemmeno vedere perché sto in casa e faccio la spesa poco prima che il supermercato chiude.
Si, è l'umanità è quello che dovremmo imparare o conservare per chi ce l'ha. L'umanità che ci induce a rattristarci e sentire empatia quando si vede qualcuno in difficoltà, ma molti la devono imparare perché in questa società così complessa e competitiva certi valori si scordano o non si imparano. Fosse magari questo il lascito di questo periodo... Non vado oltre perché rischio di diventare zuccheroso...
Carlos
Porcodio che delirio. Sono arrivato solo ora e per me è un delirio. Premetto che non ho letto tutte le chilometriche discussioni, ma mi sono imbattuto in commenti totalmente assurdi, che nemmeno mi va di star qui a sviscerare con gli interessati, perché semplicemente non mi interessa. Se uno vuole disquisire sul NULLA faccia pure da solo o con altri, io non mi ci metto. Rispondo solo al l'editoriale di @[lector] che ovviamente mi è piaciuto e che in parte sembrare trarre spunto anche da uno scambio che abbiamo avuto di recente. A proposito di guardare dietro tutte le apparenze e vedere la Storia, mi viene in mente una poesia che ho già citato sul sito sicuramente di uno che guarda anche dietro la Storia stessa che tu immagini giustamente già raccontata a posteriori da una miriade di stronzi per poi finire sui banchi di scuola:

"...e sono I libri di storia con le loro storie:
ma se volti il foglio, Alessandro, non ci vedi niente."

lector: "ma se volti il foglio, Alessandro, ci vedi il denaro"
Ricordo un libro di Sanguineti, quand'ero bambino, tra le carte di mio padre. Credo che fosse l'unico libro di poesie che avesse mai comprato, lui che di scuola non aveva potuto frequentare neppure quella dell'obbligo....
Mi ricordo quella faccia scavata, quel nasone enorme. Fu per via di quella faccia che il suo nome mi rimase impresso. Solo molto tempo dopo ho imparato chi fosse, davvero, "il chierico rosso".
Ti ringrazio per questo ricordo.
Ed anche per lo spunto per questo editoriale che mi è venuto proprio dopo quello scambio che hai ricordato.
Stanlio
"La sola conoscenza assoluta raggiungibile dall'uomo è che la vita è priva di significato." (pensierino del Conte o Principe, boh, Lev Nikolàevič Tolstòj, in russo: Лев Николаевич Толстой), citato da Woody Allen in " Hannah e le sue sorelle" del 1986 e niente...

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: